1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

La Saga delle Camelie 2

Discussione in 'Acidofile' iniziata da kiwoncello, 28 Dicembre 2016.

  1. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.350
    Località:
    Albano
    Ciao si le poto dopo la fioritura ma immediatamente il tempo a disposizione fra la fine fioritura e la nuova gemmazione é proprio esigua, anche questa come vedi é potata regolarmente in larghezza e altezza anche per contenerle. Le abituo man mano come vedi anche questa piccola nella seconda foto é stata potata nella scorsa stagione vegetativa con una potatura leggera in modo da non tagliare mai rami di un certo spessore.
    IMG_2812f.jpg IMG_2802f.jpg
     
    A fiorediagave, erilla e fabiengi piace questo elemento.
  2. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.350
    Località:
    Albano
    Ciao Fearan sembra cotta dal freddo, strano che l'aliette faccia quest'effetto, però mi sembra che non và dato in questo periodo, ma dopo che la pianta é in succhio altrimenti non serve a nulla, in pratica non viene assorbito dalle foglie verso le radici. Però a me sembra che é piovuto bagnando il vaso che poi a gelato il terriccio del contenitore e ha lessato la pianta spero di no, però purtroppo capita se non é pacciamato. Comunque meglio non toccare per adesso se rigemma più in basso devi tagliare la parte superiore.
     
  3. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.966
    Località:
    Rignano sull'Arno
    L'aliette l'ho dato per via radicale, approfittando del fatto che da me non piove molto e quindi la pianta era abbastanza asciutta.
    Guarda, è una pianta che stà in quella posizione da almeno un decennio, mai avuto problemi col freddo, e le sue parenti stanno tutte bene!
    Non sò quant'è che è così perchè la camelie d'inverno non le guardo proprio...:cautious:
     
  4. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.350
    Località:
    Albano
    Che dosaggio hai usato.
     
  5. Ste_fy

    Ste_fy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Giugno 2017
    Messaggi:
    46
    Località:
    Torino

    Wow, sono davvero meravigliose!! Grazie per aver condiviso la tua esperienza, molto interessante!!
    Devo dire che mi piace la loro forma naturale ma magari una potatina potrebbe aiutarle a rinfoltirsi un pochino!! Ci proverò, grazie!!

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
     
    Ultima modifica: 11 Marzo 2018
    A erilla e Crimson king piace questo messaggio.
  6. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.966
    Località:
    Rignano sull'Arno
    Ste...mi sà che hai citato il messaggio sbagliato.....:D
     
    A Ste_fy e Crimson king piace questo messaggio.
  7. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.966
    Località:
    Rignano sull'Arno
    5 g in un litro...la confezione non era proprio chiarissima in merito....
     
  8. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.350
    Località:
    Albano
    si infatti dice : sciogliendo 5-10 g di prodotto in 2 L d'acqua.
     
  9. fabiengi

    fabiengi Giardinauta

    Registrato:
    2 Ottobre 2016
    Messaggi:
    750
    Località:
    toscana
    Crim ma sono in pieno sole tutto il giorno le tue camelie? Non dovrebbero stare in ombra?...e poi meglio in vaso o in terra?...ho un debole per le camelie...ma da quando ne ho uccisa una (ero però alle prime esperienze con le piante) ci sono rimasta così male che per timore di ucciderne un'altra non ne ho più prese...ma io le adoro!!!!

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  10. Ste_fy

    Ste_fy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Giugno 2017
    Messaggi:
    46
    Località:
    Torino
    Ops!! Hai ragione, ho corretto!

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
     
    A Crimson king piace questo elemento.
  11. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.350
    Località:
    Albano
    Diciamo semi ombreggiate, sole fino alle 11 ,ma ce ne sono anche con sole dopo le 14, l'ombra era finita:LOL:
    In terra é meglio, ma bisogna avere il terreno idoneo, se no meglio vaso.
     
  12. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    10.696
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio

    Estrai delicatamente il pane radicale e controlla lo stato delle radici: a mio parere ne troverai di mal messe il che giustificherebbe il seccume delle foglie pari a quanto si verifica in forte siccità. In caso positivo taglia via le porzioni marce o secche, pota la pianta e rinvasa.
     
    A Crimson king piace questo elemento.
  13. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.966
    Località:
    Rignano sull'Arno
    Ok, oggi provo. Quindi secondo te è marciume giusto? Quindi non ho fatto una castroneria a dargli l'aliette?
     
  14. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.966
    Località:
    Rignano sull'Arno
    Ok, questo è l0 stato delle radici. Tendo a precisare che non l'ho rinvasata io l'ultima volta, quindi scopro solo adesso che praticamente non c'è drenante!:cry:
     

    Files Allegati:

  15. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.966
    Località:
    Rignano sull'Arno
    altre immagini: IMG_3116.jpg radici-camelia.jpg
     
    A CLEMETIS68 piace questo elemento.
  16. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    10.696
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio
    Taglia via senza paura la porzione bassa (più o meno a livello di metà della spaccatura come da foto); con un'accetta togli la parte esterna del pane radicale già adiacente alle pareti del vaso. Pota la pianta (più o meno dimezza i rametti); predisponi un abbondante drenaggio in fondovaso: io uso pezzetti di polistirolo da imballaggio o confezioni varie, ghiaia grossa, coccetti di vaso ecc.: non usare argilla espansa, come ho ripetuto più volte le palline collabiscono, la terra vi si infiltra e finiscono col formare uno strato impermeabile e perennemente inzuppato. L'intervento è drastico ma in genere le camelie si riprendono e questo è il periodo addatto....
     
    A Crimson king e CLEMETIS68 piace questo messaggio.
  17. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.966
    Località:
    Rignano sull'Arno
    Grazie.....§Oggi ho dovuto lasciare il lavoro a mezzo, ma tanto credo che asciugare un pò fuori dal vaso non le faccia male....
    domani porto a termine il tutto! Se ci metto il lapillo sul fondo del vaso? Ed una volta reinvasata la devo annaffiare o no?
     
  18. Biscottina80

    Biscottina80 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2014
    Messaggi:
    156
    Località:
    Ancona
    Ciao a tutti,
    Avrei bisogno di un consiglio... la mia Paolina Maggi è in piena fioritura ma ha alcune foglie gialle... che dite do un po’ di chelato di ferro?
    [​IMG][​IMG][​IMG]


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  19. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    10.696
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio
    Non mi sembra clorotica, denota un pò di sofferenza: il drenaggio del vaso è buono? Adesso è il momento di concimare (con poco granulare in superficie), nulla di più: presto inzierà la ripresa vegetativa.
     
  20. Biscottina80

    Biscottina80 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Aprile 2014
    Messaggi:
    156
    Località:
    Ancona

    Il drenaggio penso sia buono, appena la annaffio esce da sotto, ma credo che ho messo argilla espansa e L ho rinvasata nemmeno un anno fa.
    Devo concimare anche se è in piena fioritura?


    Questa é la debbi invece:

    [​IMG]
    [​IMG][​IMG]

    Qui ha fatto -14 per due notti, le avevo coperte bene ma chissà se può essere la causa di queste foglie? Ovvio nn tutte sono così!


    La Maggi:
    [​IMG]

    Che mi consigli Kiwo? Credo che abbiano tutte argilla espansa ma come ho detto sopra è poco tempo che è rinvasata...



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
    Ultima modifica: 16 Marzo 2018
    A erilla piace questo elemento.

Condividi questa Pagina