1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

E se facessi un laghetto col cemento?

Discussione in 'Giardini d'acqua' iniziata da Simalù, 22 Agosto 2012.

  1. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Sardegna
    Questa del laghetto è proprio una malattia contagiosa, l'unica soluzione dovrebbe essere quella di assecondarla, giusto :eek:k07: ?

    Da un po' di tempo, vedendo le vostre meraviglie, mi gironzola per la testa l'idea di un mio laghetto nel giardino di casa, ma ahimè, la cosa non è altrettanto elettrizzante per la mia famiglia, al momento in piena fase convincimento :D.

    La mia pazza idea sarebbe quella di creare un piccolo laghetto, probabilmente non superiore a 1,5 x 1 metro, con il cemento! Non so se il costo in questo caso sia superiore a un semplice acquisto del telo (anzi, se lo sapete informatemi così mi fermo subito), ma visto che mio padre è muratore (pure abbastanza creativo) potrei realizzarlo come più mi piace e, cosa importante, riuscirei a coinvolgere mio papà nei lavori (che poi dovrebbe fare quasi tutto lui :embarass).

    Anche la zona in cui lo costruirei è in dubbio, meglio prediligere una zona moltoooo soleggiata od ombreggiata? Magari questi giorni potrei postarvi delle foto per farvi capire la situazione. Esiste nel forum una sezione dedicata alla costruzione "cementifera"? Dovrei studiare i metodi per capire se è fattibile :mazza:.

    Grazie per l'aiuto :love:
     
  2. vero84

    vero84 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    17 Giugno 2012
    Messaggi:
    2.423
    Località:
    Negrar
    ciao simalù!!! bisogna assecondarla sì questa malattia...non ci sono altre cure :D:D! per quanto riguarda la zona dove posizionare il laghetto ti consiglio un posto soleggiato, molte piante acquatiche per fiorire, infatti, hanno bisogno di tanto sole, nella zona ombreggiata rischieresti di avere della vegetazione fenomenale ma niente fiori :storto:

    Se vuoi vedere delle realizzazioni mooooltooo interessanti circa la realizzazione di laghetti in cemento guarda questo:

    http://www.compagniadelgiardinaggio...&t=18275&sid=4d598c467edbe385aca111e4ec639d6c

    http://www.compagniadelgiardinaggio.it/phpBB3/viewtopic.php?t=11971

    Belli vero??
     
  3. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.091
    Località:
    Bologna
    Ma bene Simalù ..... con un papy muratore, vai sul velluto :eek:k07::eek:k07::eek:k07:
    Appena torna Aisha, te lo spiega lei come devi farlo. Lei l'ha fatto seguendo i consigli di Leopold, per cui, ........ non c'è bisogno di dire altro.
    L'unica cosa importante, è riempirlo in giornata .... in quel modo, diventa super impermeabile. :tupitupi::hands13::froggie_r
     
  4. vero84

    vero84 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    17 Giugno 2012
    Messaggi:
    2.423
    Località:
    Negrar
    io pagherei per poter sfruttare le abilità di un muratore!!!! per il momento devo "accontentarmi" di mio fratello che mi fa gli scavi con l'escavatore!!!! altrimenti dovrei andare di badile :lol::lol:!

    Cyn ha ragione, fattelo dire da Aisha, il suo laghetto è stupendo e ben realizzato...dopo tienici informati sui lavori eh!!!!
     
  5. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Sardegna
    Grazie Vero per i link, ho dato una veloce occhiata e sono molto interessanti, non mi resta che aspettare Aisha (ho già visto sul forum il suo laghetto in cemento, è fantastico!) per avere qualche consiglio in più.

    Al momento la parte che mi spaventa di più è proprio lo scavo, non tanto per le dimensioni quanto per il tipo di terreno duro come la roccia, è già un'impresa fare una piccola fossa per le piante, figuriamoci per un laghetto :baf:...

    Se riesco domani vi posto le foto dei luoghi papabili, non so dove farlo perchè ho alcune piante che sporcano tanto e non vorrei creassero problemi all'acqua. Vedremo. :love_4:
     
  6. vero84

    vero84 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    17 Giugno 2012
    Messaggi:
    2.423
    Località:
    Negrar
    per lo scavo ti conviene chiamare qualcuno con un'escavatore....anche piccolino, in questo modo te la cavi in fretta, a mano è veramente tosta, soprattutto con questo caldo.....segni con della farina o del gesso la sagoma del laghetto che vuoi realizzare, lo fai scavare per 30 cm circa per tutto il perimetro, dopodichè ti sagomi all'interno del laghetto l'area che vuoi tenere per le palustri e la delimiti con il gesso (in questo modo resterà uno scalino), per il resto della sagoma fai scavare per la profondità che vuoi ottenere sul resto del laghetto....
     
  7. aisha1979

    aisha1979 Giardinauta

    Registrato:
    1 Ottobre 2011
    Messaggi:
    628
    Località:
    Salemi (TP)
    Ciao Simalù....che fortuna...con un padre muratore vai tranquilla...io che ti posso dire, lo spessore della gettata deve essere intorno a 10 cm e nel mezzo, ovviamente deve essere messa la rete elettrosaldata da 5-6 mm. Per cui, quando decidi la profondità del laghetto, considera anche lo spessore del cemento che non è indifferente.
    Per il cemento puoi usare il 32,5 (quello normale) con ghiaia e acqua. Le proporzioni non le ricordo, ma certamente tuo padre le saprà. Deve essere abbastanza duretto, altrimenti quello delle pareti ti scivola sul fondo!
    Dopo aver fatto la gettata di cemento grezzo (quello con ghiaia si chiama così), devi fare la mano di cemento "fino", significa che al posto della ghiaia deve essere usata la sabbia. Questa mano "fine", rende appunto il cemento impermeabile.
    Una cosa importante...la gettata deve essere fatta tutta in una volta altrimenti nei punti di giunzione tra una gettata e l'altra avrai certamente delle perdite. E poi il riempimento, come dice Cyn, deve essere fatto appena finita la gettata, quando il cemento è della consistenza del pongo (come dice Leopoldini).
    Per altre domande che magari ti vengono in mente, chiedi pure...sempre se sappia la risposta!!!
    Ah, per lo scavo, se non puoi far venire un piccolo escavatore e devi farlo a mano, ti consiglio di ammorbidire la terra con acqua la sera prima e il giorno dopo scavare...eeeee BUONA FORTUNA:fischio:
     
  8. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.091
    Località:
    Bologna
    Ma finalmente sei tornataaaaaa. Dove cappero eri sparita ......:burningma
     
  9. aisha1979

    aisha1979 Giardinauta

    Registrato:
    1 Ottobre 2011
    Messaggi:
    628
    Località:
    Salemi (TP)
    Ho avuto ospiti:fifone2:per cui tra mare, pranzi e cene, non ho avuto tempo per scrivere...ma vi ho sempre letto con il cellulare...e alla richiesta di aiuto di Simalù sono subito intervenuta....potevo farla aspettare...chissà come freme:lol:
     
  10. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.091
    Località:
    Bologna
    Ma che brava donna ..... :lol::lol::lol::love_4:
     
  11. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Sardegna
    Aisha ti ringrazio tanto ma tanto tanto per i tuoi preziosi consigli, ci saranno utilissimi :love: :love_4:

    Non so quando inizieremo con i lavori, anche perchè qua da me c'è un caldo atroce e il sole picchia troppo forte, cosa che rende impossibile sia lo scavo che l'uso del cemento. La zona ipotizzata per il laghetto prende luce diretta dalla mattina presto sino alle 17-18... pensate che sia un po' troppo?
     
  12. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.091
    Località:
    Bologna
    E' perfettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa. :hands13::froggie_r:tupitupi:
    Buon lavoro allora .... e non dimenticarti di fare le foto. :eek:k07:
    Ne basta una, ogni sbadilata ..... ci accontentiamo ..... :D:tupitupi:
     
  13. donatocz

    donatocz Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Luglio 2012
    Messaggi:
    160
    Località:
    catanzaro
    forza e coraggio, il più è partire poi vedrai che tutto sembra più facile e la stanchezza si sente lo stesso ma è
    più dolce....:burningma:burningma:burningma:burningma:sgrunt:
     
  14. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.091
    Località:
    Bologna
    Poi, noi siamo qui a dare una mano ........ vero gente ???? :hands13::froggie_r:tupitupi:
     
  15. vero84

    vero84 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    17 Giugno 2012
    Messaggi:
    2.423
    Località:
    Negrar
    Certo che sì Cyn!!! e siamo anche estremamente curiosi quando iniziano i lavori :eek:k07:! dai Simalù :hands13:, vedrai ke spettacolo poi!
     
  16. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Sardegna
    Buongiornoooooo!
    I lavori non sono ancora iniziati, c'è ancora troppo caldo per metterci all'opera... la cosa positiva è che ormai la prospettiva del laghetto ha contagiato tutti in casa, quindi è solo questione di tempo veder realizzato il nostro angolo acquatico! :ciglione:
    Visto che il progetto sta tardando, mi chiedevo entro quanto tempo dovrei mettere le piantine, in diversi casi ho letto che avete consigliato di aspettare la primavera prossima... possibile? :confuso:

    A prestoooooo :D
     
  17. vero84

    vero84 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    17 Giugno 2012
    Messaggi:
    2.423
    Località:
    Negrar
    Le piante ti conviene metterle la primavera prox, anchè perchè penso che, tempo di realizzare il progetto si andrà a finne settembre.....di solito da te fino quando c'è caldo?
     
  18. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.091
    Località:
    Bologna
    Infatti, come dice Vero, col fatto che non hai ancora cominciato i lavori ...... :confuso: bisogna vedere quanto tempo ci mettete ....... :rolleyes:
     
  19. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.519
    Località:
    Sardegna
    Vediamo di aggiornare questo spazietto... :ciglione:

    Ebbene sì, dopo tanta attesa abbiamo iniziato i lavori :froggie_r :D

    Innanzitutto abbiamo cambiato luogo rispetto a quello ipotizzato in un primo momento, adesso il laghetto verrà scavato in una aiuola circondata da qualche pianta, in una posizione più centrale e più consona ad un ambiente acquatico. Perdiamo, ahimè, un po' di sole diretto, ma l'effetto visuale dal primo piano della casa, secondo me, non sarà niente male. Abbiamo dovuto rimandare i lavori diverse volte sia per il tempo, ma soprattutto per un enorme vecchio ceppo che non ne voleva sapere di sradicarsi, che lavoraccio!

    Ora inizieremo lo scavo, che ufficilamente è già iniziato visto il fosso lasciato dal vecchio albero. Secondo voi fino a che profondità dobbiamo arrivare? Pensavo sui 50 cm, che dite? :confused:

    Spero di aggiornarvi il prima possibile, non vedo l'ora di vedere il laghetto finito!
    Aspetto consigli, ho il terrore di commettere errori :love:

    A presto :flower:
     
    Ultima modifica: 28 Gennaio 2013
  20. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.091
    Località:
    Bologna
    FOTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    Ricordi ???? ogni sbadilata, una foto :D

    per la profondità, dipende :
    ci metti dei pesci ??? se sì, scendi almeno un metro così in inverno si riparano meglio.
    Se non metti pesci, sui 70 cm sarebbe perfetto per la maggior parte delle ninfee, NON ti scordare il gradone per le palustri sui 25-30 cm :hehe:
     

Condividi questa Pagina