1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tulipani..... & Co

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da Chanis, 25 Marzo 2018.

  1. Picantina

    Picantina Fiorin Florello

    Registrato:
    21 Gennaio 2010
    Messaggi:
    21.617
    Località:
    Brianza
    Fantastico!
     
    A Chanis piace questo elemento.
  2. CLEMETIS68

    CLEMETIS68 Florello Senior

    Registrato:
    10 Febbraio 2015
    Messaggi:
    9.614
    Località:
    PRATO
    È bellissimo ...
    Anche i miei quest'anno hanno fatto i capricci ...
    Buona serata carissima

    Inviato dal mio HUAWEI SCL-L01 utilizzando Tapatalk
     
    A Chanis piace questo elemento.
  3. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    Grazie Clem! E di nuovo taaaaaaaanti auguri di buon compleanno
     
    A CLEMETIS68 piace questo elemento.
  4. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    Grazie! Vero è molto bello!
    Sto pensando a una cosa davvero da pazzi (pazza per me che sono una novellina): procurarmi qualche giglio bianco (o comunque qualche specie non ibridata da cui partire) e altri colorati e procedere alla ibridazione di questi fiori.... e fare lo stesso con gli iris...........! Ormai solo la semina delle rose inizia a starmi stretta..
     
    A CLEMETIS68 e Picantina piace questo messaggio.
  5. Picantina

    Picantina Fiorin Florello

    Registrato:
    21 Gennaio 2010
    Messaggi:
    21.617
    Località:
    Brianza
    Brava! Poi diventi una star dell'ibridazione ;)
     
  6. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    ora forse entro in un campo minato...ma come si fa un'ibridazione?o_O:whistle::rolleyes:
     
    A Lucylu' piace questo elemento.
  7. Lucylu'

    Lucylu' Maestro Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    2.398
    Località:
    Torino
    Località:
    Torino
    Wowwwww
     
    A Chanis piace questo elemento.
  8. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    certo!
    Grazie mille per la fiducia, comunque!
     
    A Picantina piace questo elemento.
  9. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    Per farla breve, impollini tu 2 diversi fiori di una specie per creare un nuovo fiore che abbia le caratteristiche genetiche di entrambi i genitori! Una volta effettuata l'ibridazione, se l'impollinazione va a buon termine, la madre andrà a generare semi che andranno seminati e si aspettano le nascite!
    Con le rose, sebbene io sia al terzo anno di semina, questo è il primo in cui faccio qualche esperimento di ibridazione... ne ho fatti vari per prova, anche per capire delle mie rose quali si presta meglio ad essere ibridata o ad ibridare, cioè ad essere rispettivamente mamma o padre della futura nascita. Finora mi son resa conto di averne molte che tendono ad essere "sterili" o comunque molto ostinate a generare semi e bacche.

    Per i bulbi la meccanica è la stessa, ma l'attesa è maggiore (si parla di circa 2-3 anni dalla semina per veder fiorire i primi bulbi sviluppati da seme)! E inoltre, da una breve lettura superficiale, ci sono alcuni casi più semplici di altri: ad es i tulipani ibridi (praticamente quasi tutti i miei tulipani) ho letto che non son facili da ibridare, se non addirittura impossibili...

    In un social però ho visto un signore che ibrida i suoi iris germanica e i gigli: non ha mai provato con gli iris hollandica, ma mi ha detto che, a parte l'attesa di 2-3 anni per vedere fioriti i suoi fiori, è molto semplice. Una signora ha fatto lo stesso con le sue calle.
    Naturalmente devo informarmi bene, sperando che su internet trovi abbastanza materiale per soddisfare le mie mille curiosità (sono assurdamente curiosa)
    Ma, in ogni caso, proverò: male che vada fallisco... i fallimenti non mi fanno paura!
     
    A Picantina e Lucylu' piace questo messaggio.
  10. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    Fiiigo voglio farlo pure io:D
     
  11. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    Certo, semplice non è a pensarci...come si fa a essere certi che la pianta che ha prodotto i semi è stata impollinata da te, col polline da te scelto e non da un'insetto, per esempio?
     
  12. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    Scusa se ti risp ora... mattinata tormentata!
    Per le rose, predisponi la rosa che farà da madre e che non sia stata ancora impollinata (a fiore ancora semichiuso), le togli gli organi maschili che potrebbero autoimpollinarla e la copri con un sacchetto del tè/tisane etc (o un sacchetto di tnt, come faccio io). Poi quando è il momento giusto (e te ne accorgi perché inizia a diventare lucido il pistillo) procedi con l'impollinazione e poi la ricopri . Naturalmente il tutto quando non piove!

    Se tutto va a buon fine, avrai una bella bacca piena di semi che, a maturazione, andrà raccolta e andranno prelevati i semi e seminati in un vaso con terreno.

    Per le bulbose in linea teorica dovrebbe essere lo stesso procedimento... di sicuro bisogna predisporre un terreno molto più drenante per la semina, visto che le bulbose non amano i ristagni idrici!

    Poi cmq mi informerò meglio e documenteró tutto qui, così da poter condividere la mia esperienza con tutti!
     
  13. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    [​IMG]
     
    A DryMan e Picantina piace questo messaggio.
  14. DryMan

    DryMan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    2.866
    Località:
    Casalpusterlengo
    Ognuno di Voi ha un fiore che gli scalda il cuore :)
     
  15. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    Vero, DryMan! Io ho le mie rose, in particolare la Black baccara che mi incanta sempre!

    Però ammetto che le bulbose creano sempre tantissima attesa e, una volta fiorite, incantano sempre! Questo giglio lo trovo bellissimo... purtroppo però dura poco! Quindi me lo "spaparazzo" per bene!
    Ne sta anche fiorendo un altro!
     
  16. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    per dindirindina, e dove si trovano gli organi maschili delle rose? :eek::confused:
    Cioè, su piante tipo le begonie riconosco i fiori maschi dai fiori femmina..ma sulle rose a me sembrano tutti uguali i fiori!!!:eek:
     
    A CLEMETIS68 piace questo elemento.
  17. Picantina

    Picantina Fiorin Florello

    Registrato:
    21 Gennaio 2010
    Messaggi:
    21.617
    Località:
    Brianza
    Perché le begonie hanno fiori maschi e fiori femmina? Ma dai? E da cosa li riconosci?
     
  18. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    Elicriso.it dice quanto segue:
    Le caratteristiche comuni di tutte e tre le categorie (fascicolate, tuberose e rizomatose) sono le foglie che crescono asimmetriche e alternate lungo il fusto carnoso e provvisto di grossi nodi ed il fatto che sono piante monoiche , vale a dire che i fiori maschili ed i fiori femminili sono sulla stessa pianta e diversi tra loro.

    I fiori maschili sono di solito più appariscenti e formati da quattro tepali (nelle piante in cui non esiste la distinzione tra calice e corolla gli elementi che costituiscono il fiore sono detti tepali), di diverse dimensioni a due a due; i fiori femminili sono invece formati da quattro tepali uguali tra loro e con un ovario dal quale, una volta fecondato, si origina un frutto che prende il nome di capsula a forma triangolare contenente molti semi di piccole dimensioni

    :)
     
    A CLEMETIS68, Picantina e Chanis piace questo elemento.
  19. Chanis

    Chanis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    2.466
    Località:
    Costiera Amalfitana
    Da quel poco che ho letto io (appena passerà questo periodo pieno mi informeró super perfettamente), degli iris germanica (i germanica però), stigma e antere sono sullo stesso fiore. Alcuni fiori sono sterili (e si riconoscono facilmente a vista d'occhio).

    Ma pare che l'attesa dei 3 anni ne valga la pena!

    Appena vado in vacanza mi informo e condivideró il sapere appreso sul web qui sul forum, così spero di stuzzicare la curiosità di tanti e avere tanti forumisti che mi seguono nell'avventura! Sono comunque convinta che qui sul forum ci sia qualcuno che si è già avventurato! :)
     
    A Picantina piace questo elemento.
  20. lucyda87

    lucyda87 Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    1.349
    Località:
    Teramo
    nooooo io potrei mettermi un cappio al collo nel frattempo:LOL:non fa per me, così tanta attesa finirebbe per logorarmi dentro:D
    Quest'anno mi sono data alle semina di alcune annuali e giá aspettare tre mesi per vedere i firoi mi è sembrata una tortura infernale!!!:ROFLMAO::ROFLMAO:
    Tanta stima per chi ha tale pazienza!
     
    A Chanis e Picantina piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina