• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Ci risiamo...

cri1401

Apprendista Florello
Quella di @Tchaddo e di @Angil sono la stessa pianta, secondo me, ma due ibridi differrnti.

Che brutta cosa il mal di testa: io sfogo nella testa tutti i malesseri, specialmente allo stomaco. Ma i peggiori per me sono quelli da cervicale che ho molto spesso dato come velocemente la pressione dell'aria ultimamente.
 

Tchaddo

Giardinauta Senior
Quella di @Tchaddo e di @Angil sono la stessa pianta, secondo me, ma due ibridi differrnti.

Dici? Perché nelle foto che ho trovato la albiflora non ha le teste cave, esattamente come la mia. Mentre la heliosa sunrise le ha cave, come quella di angil. Oltretutto la sunrise ha i petali marcatamente bicolor, come quella di angil, mentre la albiflora ha al massimo delle sfumature rosa, come la mia...

Questo ovviamente guardando le foto del sito che ho trovato, probabilmente su un altro sito cambia tutto! Comunque in effetti son dettagli poco rilevanti, è una di quelle due e senza di te non ci sarei mai arrivato
 

Tchaddo

Giardinauta Senior
Ok... L'ho fatto di nuovo... Ma come si fa?? Prometto che questa volta è l'ultima (si certo, come no :rolleyes:)

Torno dall'esselunga appesantito da 3 piantine... Ormai lo faccio per voi, per farvi giocare a riconoscerle... :whistle:

Bando alle ciance, chi ho comprato?

IMG_20210427_182604_resize_81.jpg IMG_20210427_182542_resize_71.jpg IMG_20210427_182515_resize_14.jpg

Io so solo che quella in mezzo è un gymnocalycium (forse bruchii?). Per il resto poche idee e pure confuse... Della terza mi incuriosiscono le spine rossastre in alcuni punti...
 

Angil

Guru Master Florello
Non sono sicuro, ma la prima mi sembra una lobivia (winteriana), la terza una mammillaria elongata
La seconda non credo si tratti di bruchii, potrebbe essere baldianum.
Cmq aspetta altre risposte.
Belle cmq.
Difficile non ricaderci :LOL:
 
Ultima modifica:

Tchaddo

Giardinauta Senior
Si i fiori di queste varietà durano un po', le due mammillarie sono poi generose con le fioriture. Se va tutto bene ti fioriranno anche questa estate.

la bocasana sta continuando a fiorire... non smette mai! ma ha qualche problemino...

1) ci sono degli insettini che si annidano nei fiori. sono come dei micro scarafaggini rossicci (ma micro, non so se arrivano al millimetro), che non vedo finchè non soffio sulla piantina e a quel punto corrono a rintanarsi. non sono ancora riuscito a fare una foto, se dovessi riuscire aggiornerò.

2) nel vasetto erano 2 piantine una attaccata all'altra. guardando bene ho notato che quella più piccola (che non aveva ancora fiorito ma che ora sta per aprire il primo boccio e ne ha già preparati altri) è mezza cava.... su un lato mancano una decina (a occhio) di "mammelle" che hanno lasciato spazio a una cavità dalla superficie liscia e asciutta.
Temendo fosse un marciume pericoloso ho svasato e separato le due piantine (e da qui arriverà il punto 3) per non rischiare di propagare il problema. Ma in effetti non sembra stare male... Ho tolto un altro paio di mammelle secche che erano ancora attaccate ma per il resto sembrano tessuti sani e, come detto, sta portando avanti una fioritura che sembra anche bella abbondante!

3) nel travasare ho avuto un bel problema con le spine... :banghead:
non fanno male, ma è impossibile staccarsi! ho usato guanti di lattice prevedendo problemi di avvinghiamento alla pelle, ma non è bastato, si sono avvinghiate anche ai guanti di lattice! e così nonostante abbia provato in ogni modo a salvaguardare l'integrità delle spine, un lato della pianta è rimasto completamente denudato... :cry:
Quindi chiedo, c'è un modo per evitare di rimanere attaccati a quelle spine ad uncino? una prossima volta vorrei evitare ulteriori danni... grazie!
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
c'è un modo per evitare di rimanere attaccati a quelle spine ad uncino?
sì.
Fasciare la pianta in più strati di giornale e maneggiarla sempre dalle radici.
A lavoro finito i giornali si strappano senza che le spine si stacchino.
Puoi provare.
Si possono usare anche bacchette di metallo per pinzare la pianta in modo delicato (no di legno: il legno si conficca nelle spine).
 

cri1401

Apprendista Florello
la bocasana sta continuando a fiorire... non smette mai! ma ha qualche problemino...

1) ci sono degli insettini che si annidano nei fiori. sono come dei micro scarafaggini rossicci (ma micro, non so se arrivano al millimetro), che non vedo finchè non soffio sulla piantina e a quel punto corrono a rintanarsi. non sono ancora riuscito a fare una foto, se dovessi riuscire aggiornerò.

2) nel vasetto erano 2 piantine una attaccata all'altra. guardando bene ho notato che quella più piccola (che non aveva ancora fiorito ma che ora sta per aprire il primo boccio e ne ha già preparati altri) è mezza cava.... su un lato mancano una decina (a occhio) di "mammelle" che hanno lasciato spazio a una cavità dalla superficie liscia e asciutta.
Temendo fosse un marciume pericoloso ho svasato e separato le due piantine (e da qui arriverà il punto 3) per non rischiare di propagare il problema. Ma in effetti non sembra stare male... Ho tolto un altro paio di mammelle secche che erano ancora attaccate ma per il resto sembrano tessuti sani e, come detto, sta portando avanti una fioritura che sembra anche bella abbondante!

3) nel travasare ho avuto un bel problema con le spine... :banghead:
non fanno male, ma è impossibile staccarsi! ho usato guanti di lattice prevedendo problemi di avvinghiamento alla pelle, ma non è bastato, si sono avvinghiate anche ai guanti di lattice! e così nonostante abbia provato in ogni modo a salvaguardare l'integrità delle spine, un lato della pianta è rimasto completamente denudato... :cry:
Quindi chiedo, c'è un modo per evitare di rimanere attaccati a quelle spine ad uncino? una prossima volta vorrei evitare ulteriori danni... grazie!
Per gli insetti non so cosa dirti.
Per le mammelle strappate non preoccuparti, al loro posto spunteranno dei polloni. Ne ho due uguali: quando le ho comprate una delle due era stata smangiucchiata dalle lumache ed era inguardabile. Adesso è più bella dell'altra tutta globosa.
Eccole
img_20210401_141009-copy-jpg.622335


Per maneggiare quelle uncinate uso un un panno spugna abrasivo "Favilla" (era vecchio) e mi trovo abbastanza bene.questa
 
Ultima modifica:

cri1401

Apprendista Florello
figurati... io pensavo alla cosa più liscia che potessi... ma non si attaccano a tutte quelle protuberanze?
Il fatto è che è più impenetrabile e rischio meno di bucarmi.
Purtroppo con gli uncini è un problema. Prova con i giornali come ti hanno detto ma fai qualche strato se no te lo bucano. Prova ad usare le pagine delle riviste che essendo patinate fanno meno grip
 

Tchaddo

Giardinauta Senior
Sono riuscito a fare una foto a un insettino e ho aperto una discussione nella apposita sezione, chi volesse fare un salto a dare un'occhiata è ospite ben gradito!

Ciao a tutti, ho notato che dentro ai fiori della mia mammillaria bocasana si nascondono dei piccolissimi insettini e finalmente sono riuscito a fargli una foto.

Vedi l'allegato 628425 Vedi l'allegato 628428

Ne ho contati almeno 4 ma saranno anche di più... Sono minuscoli e quasi non li vedo, almeno finché non soffio sui fiori, allora corrono a nascondersi e almeno li noto.

Cosa sono? Sono dannosi per la pianta? Come li debello?

Grazie!
 

Tchaddo

Giardinauta Senior
Ciao a tutti, mi sono stati regalati dei polloni di echinopsis, non so neanche di che tipo. Sono un po' conciati ma uno è anche bello grandicello... Solo che è molto allungato (mooolto). E quindi non so come interrarlo...

Screenshot_2021-05-05-21-23-12-292_com.facebook.orca_resize_69.jpg

Posso interrare tutta la parte "ingiallita? Certo mi servirà un vaso altissimo...:X3:
 
Alto