1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Calendario Lunare

Discussione in 'L'almanacco del mese' iniziata da Elessedil, 25 Aprile 2009.

  1. Paul94

    Paul94 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Novembre 2009
    Messaggi:
    423
    Località:
    Mondovì
    A proposito,se si semina in luna piena o in luna vecchia,che cosa dovrebbe succedere??
     
  2. felicesap

    felicesap Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Maggio 2010
    Messaggi:
    1
    Località:
    monterotondo
    Tu prova a seminare con la luna sbagliata, dopo alcuni mesi vedrai i risultati
     
  3. Paul94

    Paul94 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Novembre 2009
    Messaggi:
    423
    Località:
    Mondovì
    ....se ti riferivi a me: volevo solo sapere gli effetti che si manifestavano se si semina in luna piena e vecchia...
     
  4. LucaXY

    LucaXY Master Florello

    Registrato:
    25 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.405
    Località:
    Provincia di Milano
    La luna è importante per il suo magnetismo... che determina le maree
     
  5. valentinadis85

    valentinadis85 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Maggio 2010
    Messaggi:
    148
    Località:
    Agrigento
    le informazioni che avete dato sono molto interessanti e finalmente ho capito che vuol dire tutto questo discorso delle lune grazie a Patrizia che è stata molto esauriente. Adesso bisogna solo sapere per ogni seme (o pianta nel caso dobbiamo cambiare vaso o potare, ecc..) quando va piantato? per esempio io devo piantare una castagna che ha già un piccolo germoglio, qualcuno sa dirmi con che lune devo piantarlo?
     
  6. LucaXY

    LucaXY Master Florello

    Registrato:
    25 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.405
    Località:
    Provincia di Milano
    La piantagione o il trapianto è da preferire il luna crescente; le piante nate in questo periodo si svilupperanno meglio di quelle in luna calante...
     
  7. LucaXY

    LucaXY Master Florello

    Registrato:
    25 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.405
    Località:
    Provincia di Milano
    E' molto semplice, oltre che a guardare sui libri, (ma non in tutti i casi) , questo è un detto che si dice dalle mie parti, tutto ciò che va taglaito è da piantare in luna crescente, tutto ciò che è il contrario (broccoli, cipolle...) è da piantare il luna calante. Se hai qualcosa in particolare chiedimelo! ciao
     
  8. largestroemia

    largestroemia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Gennaio 2011
    Messaggi:
    19
    Località:
    Loranzè (to)
    La luna influisce eccome!!!!
    Ecco le semplicissime regole per non sbagliare mai, sperimentate da me personalmente:
    seminare tutto ciò che deve fiorire e crescere notevolmente (es. pomodori, melanzane, zucchini, fiori ecc.), in luna crescente.
    Al contrario tutto ciò che non deve andare in fioritura (insalate, spinaci, finocchi, cavoli ecc.), in luna calante.
    Le talee sempre in luna nuova e le potature in luna vecchia.
    Provare per credere!
     
  9. nellolo

    nellolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2011
    Messaggi:
    21
    Località:
    Ragusa
    sì, e magari piantare un totem al centro dell'orto e fare le danze una volta al giorno :D
     
  10. anna5049

    anna5049 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Luglio 2010
    Messaggi:
    424
    Località:
    riva del garda
    ciao a tutti devo seminare le viole del pensiero, credo, che questo sia il tempo giusto ( luna crescente), se non sbaglio. Leggendo, però, ho visto che ci sono anche i giorni fiore quali sarebbero in questo periodo?
    un grazie a tutti. Anna
     
  11. _valeria_

    _valeria_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Agosto 2011
    Messaggi:
    6
    Località:
    Genova
    Link corretto

    Uno dei due link indicato da ferry era sbagliato. Ecco quello corretto (mancavano i 'due punti' dopo http) -> http://scis.uai.it/uaiemedia/lisa.htm

    Pare in effetti che la luna non possa influire in nessun modo sulla crescita delle piante. Si tratta di una credenza popolare a cui, scaramenticamente, ci si appella o corrisponde a verita' ?
    Qualcuno ha realmente provato a seminare (piu' di una volta) infischiandosene del calendario lunare ? Con che risultati ? Davvero insoddisfacenti ?

    L'altro link invece e' non funzionante.

    Ciao a tutti !!
     
  12. il conte verde

    il conte verde Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2.030
    Località:
    Roma (Battistini)
    Non lo so, sono abbastanza scettico sull’importanza della Luna per le coltivazioni.
    È dimostrato che il passaggio della Luna da origine alle maree, per attrazione gravitazionale che dipende dalla massa della Luna più che per magnetismo, ma questo fenomeno è indipendente dalla quantità di Luna che noi vediamo durante le varie fasi perché la massa non cambia, e le maree si verificano anche di giorno quando la Luna non è visibile. Insomma, ammesso che sia vero che la Luna influenza le coltivazioni, mi sembra che la spiegazione andrebbe ricercata in qualche altro fenomeno che non siano le maree.
     
    A Sasti piace questo elemento.
  13. piero093

    piero093 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Febbraio 2011
    Messaggi:
    70
    Località:
    prov. Belluno
    ciao...si funziona...io mi bao su quello e non ho mai fallito....ora sarebbero tante la cose da dire ad esempio: con la luna calante si semina quello ke nn deve andare in fiore ad esempio insalata,radicchio.patate,si taglia il bosco,si fanno i trattamenti sulle piante e si potano le piante rigorose...invece con la luna crescente si semina tutto quello ke va a fiore ad esempio i cavolfiori,cetrioli,melanzane ,mais,si potano gli alberi meno vigorosi.....per la potatura di un albero debole è sempre bene farlo con la luna nuova cioè quando sul calendario la luna è nera oppure il giorno dopo ma lo puoi fare anke in luna crescente.....alla fine la luna crescente da vigoria alle piante però non da molto prodotto al contrario della luna calante...
     
  14. akiro

    akiro Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Marzo 2009
    Messaggi:
    1.222
    Località:
    MI
    Località:
    Parabiago
    io non l'avevo mai tenuta in considerazione la semina seguendo le fasi lunari e volevo provare quest'anno, certo che se però non ha basi scientifiche... mah!
     
  15. anna5049

    anna5049 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Luglio 2010
    Messaggi:
    424
    Località:
    riva del garda
    allora le semine dei fiori si fanno con la luna crescente?
     
  16. Citrodora

    Citrodora Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Giugno 2011
    Messaggi:
    4.459
    Località:
    Primo entroterra savonese Csa (Koppen) 9a (USDA)
    Si Anna! Accidenti,vedo ora che le talee di rosa che ho fatto il 1 marzo le ho fatte il primo giorno di luna crescente e mi stupivo che nel giro di pochissimi giorni le gemme si fossero ingrossate......avrò sancito la loro morte???
     
  17. artaxbozzim

    artaxbozzim Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Giugno 2012
    Messaggi:
    114
    Località:
    piacenza
    e il vino?
     
  18. nellolo

    nellolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2011
    Messaggi:
    21
    Località:
    Ragusa
    non vi è alcun supporto scientifico a tutte ste panzane, anzi ce ne sono diversi a sostegno della tesi che sono panzane, del resto viviamo in un triste paese dove un ente pubblico conferisce incarichi per ricerche idrogeologiche a rabdomanti, e dove molti medici e farmacisti si dedicano all'omeopatia per far cassa, in barba ad anni di studio
     
  19. stefano35

    stefano35 Guest

    Si che funziona:se pianti qualcosa quando c'è la luna crescente di notte c'è più luce e la pianta cresce più in fretta ma se deve fare fiori o frutti ne farà di meno rispetto a qualcosa piantato quando c'è la luna calante (di notte è più buio) e la pianta anche se germoglierà più tardi avrà tutto il tempo di svilupparsi e quindi di fare molti fiori e frutti senza essere "stressata" dalla luce della luna nel periodo di germinazione.
     
  20. nellolo

    nellolo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2011
    Messaggi:
    21
    Località:
    Ragusa
    quindi secondo te la luce lunare è sufficiente da consentire la crescita? e secondo quale principio di botanica avverebbe questo fenomeno? c'è la sintesi clorofilliana lunare?
     

Condividi questa Pagina