• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Zoysia japonica

che78

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti, sono Francesco di Salerno, dopo un anno di loietto,malissmo x le temperature, una trasemina poi di festuca arundicea, presa solo in alcuni tratti, ora ho deciso di mettere questo tipo di gramignone, mi arrivano giovedí 850 piantine per 50mq, ho rastrellato il loietto secco, ci sono alcuni punti di festuca, pochi che è bella fitta, cerco di toglierne piú che posso, anche se il tizio mi ha detto che quella gramigna soccombe tutto, poi vorrei passare dell' antigerminello, il tizio mi ha detto di farlo 2/3 giorni prima, faccio bene.
Ps. White mi ha consigliato di aprire questo post e di chiedere all' esperto @Grappino !
 

che78

Aspirante Giardinauta
Mi hanno detto gramignone olandese chr il suo nome botanico é zoysia japonica, no nn è quello classico.
 

Grappino

Esperto Sez. Prato
Anche un altro utente sta prendendo dei vasetti di questo "gramignone olandese", vidi le foto e mi sembrava appunto uno stenopharum. La zoysia japonica è un'altra specie, di comune ha solo il fatto che è una macroterma stolonifera.

In ogni caso, il processo è lo stesso: se non vuoi diserbare arieggia a lame in modo molto pesante e pianta le piantine ogni 20-25 cm di distanza. Dopo di che spargi un concime starter o comunque uno ad alto titolo di azoto e irriga all'inizio più volte al giorno. Pochi millimetri d'acqua ogni ciclo irriguo sono più che sufficienti visto l'apparato radicale delle neonate. Non appena le stesse iniziano a radicare diminuirai la frequenza irrigua aumentandone al contempo la quantità. Passerai quindi a fornire 5 millimetri d'acqua al giorno la mattina presto (5 litri a metro quadro) e lo farai per una decina di giorni. Successivamente 10 millimetri ogni due giorni e cosi via fino a che, una volta in salute e ben accestite, saranno sufficieni 15 millimetri (15 litri / mq) ogni 4-5 giorni.
 
Ultima modifica:

schiavi1

Aspirante Giardinauta
Vabbè quando arriverà vedremo, sono entrambe macro ma agli antipodi come lamina e aggressività di insediamento.
 

che78

Aspirante Giardinauta
@Grappino guarda mi ha detto lui di prendere questa e nn il gramignone classico, io volevo quello, ma lui ha insistito per questa, perchè piú resistente.
Cmq se lascia un pó di festuca ci sono problemi o la va a soffocare?
 

schiavi1

Aspirante Giardinauta
Indubbiamente è Stenotaphrum Secundatum quindi non Zoysia, considera che è lunghissima e disordinata quella della foto, in condizioni di luce e taglio adeguati sarà molto più elegante e ordinata. Li si è alzata alla ricerca di luce e per sovraffollamento.

Per qualche stelo di festuca ma anche di altro più aggressivo non stare a sbatterti più di tanto perchè quando anno prossimo partirà tenuta sui 6/7 cm soffocherà qualsiasi altra erba.

Lo scorso anno a luglio avevo 25% zolle di stenotaphrum e 75% infestanti, oggi senza uso di diserbanti ho 75% di steno e 25% di infestanti.
 

che78

Aspirante Giardinauta
Grazie mille, mi aveva assicurato che era zoysia, è cmq buona? Se è la spece che dici tu va tenuta sui 6 cm? È buona cmq
buona questa stenotaphrum? Scusa delle tante domande, grazie.


Indubbiamente è Stenotaphrum Secundatum quindi non Zoysia, considera che è lunghissima e disordinata quella della foto, in condizioni di luce e taglio adeguati sarà molto più elegante e ordinata. Li si è alzata alla ricerca di luce e per sovraffollamento.

Per qualche stelo di festuca ma anche di altro più aggressivo non stare a sbatterti più di tanto perchè quando anno prossimo partirà tenuta sui 6/7 cm soffocherà qualsiasi altra erba.

Lo scorso anno a luglio avevo 25% zolle di stenotaphrum e 75% infestanti, oggi senza uso di diserbanti ho 75% di steno e 25% di infestanti.
 

herrdoctor

Giardinauta Senior
Potresti mettere l'annuncio in cui l'hai presa. Se non sbaglio nell'annuncio (online) da cui l'ha presa l'altro utente zoysia japonica era scritto male.............................................
Forse ti conviene fare una telefonata per avere conferme.
 

schiavi1

Aspirante Giardinauta
È sempre un bel prato tranquillo. Ovvio che se tu volevi un prato di zoysia o avevi scelto la zoysia per determinate caratteristiche il tizio ti sta mandando un prodotto molto diverso.

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
 

che78

Aspirante Giardinauta
Nono, io volevo gramignone, lui mi ha detto che voleva spedirmi questo" gramignone olandese" che detto da lui era zoysia, e che ingialliva tardi e si riprendeva prima. Booo
Basta che ha una buona resa, ho pagato 860 piantine 100€.
Quindi questo tipo di gramignone nel momento in cui attecchisce per bene andrá tagliato alto oppure puô essere tagliato anche basso?
 

che78

Aspirante Giardinauta
Cmq mi ha chiamato il tizio e mi ha detto che che è zoysia al 100% e che Stenotaphrum Secundatum mi manda ora la foto e che è tutta un altra cosa, lui è un agronomo.
 

Allegati

  • IMG-20170705-WA0006.jpg
    IMG-20170705-WA0006.jpg
    275,3 KB · Visite: 46

schiavi1

Aspirante Giardinauta
Alto, 6/7 cm ha la massima resa e i minimi consumi idrici, andarci sopra a piedi nudi è come camminare su un materasso, una goduria assoluta. Più basso lo snaturi un po. Direi che il prezzo è molto buono se i vasetti sono come quelli della foto.
 

schiavi1

Aspirante Giardinauta
Cmq mi ha chiamato il tizio e mi ha detto che che è zoysia al 100% e che Stenotaphrum Secundatum mi manda ora la foto e che è tutta un altra cosa, lui è un agronomo.

Guarda io sono un ignorante in materia riconoscimento erba , ma questa è una foto di Stenotaphrum S. (gramignone) al 1000%

A meno che nel fondo dei vasetti ci sia zoysia infestata da gramignone ahhahaha
 

che78

Aspirante Giardinauta
Si questa si ma l' altra no. Mi ha mandato la foto apposta per farmi ved il confronto
 

herrdoctor

Giardinauta Senior
@Grappino mi riassumi le differente tra zoysia Zenith e El Toro?
Sto convertendo il mio prato da festuca a El toro, ma la vedo lunga...
Andare ad Aprilia è un viaggio e ho trovato la Zenith più vicino. La El toro mi sembra usciva più lenta dalla dormienza invernale.
Differenza di colore e tessitura?
Tolleranza all'ombra parziale?
 
Alto