1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Una nuova avventura...Il laghetto di Ilaria

Discussione in 'Giardini d'acqua' iniziata da Anthea, 16 Aprile 2014.

  1. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    Ciao a tutti gli appassionati laghettofili che in pochi mesi con splendidi laghetti mi hanno rapita, emozionata, meravigliata, entusiasmata, divertita,impressionata,...apprezzo,apprezzo molto i vostri lavori e aiuti!!!:D
    Inanzi tutto mi presento mi chiamo Ilaria ho 27 anni e vivo in provincia di Torino...
    Per me tutto è cominciato la scorsa estate con la mia nuova passione per gli Acquari... dopo aver costruito e creato un bel ambiente acquatico casalingo, ricco di vegetazione..non potevo che ampliarmi fuori e "inscenare" in un piccolo ritaglio di giardino un angolo acquatico...
    Moooolto inizialmente la mia idea era di una piccola tinozza (tanto per iniziare), ma poco dopo la mia idea si era già spostata su di un grande mastello, (le piante sono talmente tantee) poi di nuovo l'idea è cambiata questa volta si parlava di un grande cassone di legno da interrare rivestito con del telo, ma non ero ancora convinta! già che c'eravamo... scavare per scavare, perchè non scavare per un piccolo laghetto? in un piccolo angolo del giardino,esposto al sole poche ore al mattino,poco impegnativo,isolato, senza nessuna aspettativa... ero anche partita con lo scavo ma dopo 50 cm fortuna vuole che ho (abbiamo) trovato il cemento... ci siamo fermati....
    e siamo ripartiti più forte di prima!!!!!!!!!!!!!!
    d'altronde le cose piccole e con poche aspettative non hanno mai fatto per mè.:D

    Detto questo,ho voluto aprire questa discussione per inserire aggiornamenti, miglioramenti, cambiamenti, di questa mia nuova avventura,se non ho annoiato e se a qualcuno può interessare... :sleep2:

    Si vede (Sè ho inserito la foto correttamente) come si presentava l'angolo di giardino scelto per il laghetto nell'estate 2013 molto Wild Forest, tra la fitta vegetazione si può intravedere anche la mia cagnetta:love:sempre in posa.
    quì il sole c'è! dal mattino alla sera..., schermato in alcuni momenti della giornata dalle piante che ci sono attorno....

    [​IMG]

    Marzo 2014:
    lavori in corso...

    [​IMG]

    [​IMG]
    Flickr
    ...:flower:

    :Saluto:
     
  2. Principeblu

    Principeblu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Marzo 2014
    Messaggi:
    51
    Piacere di conoscerti Ilaria, spero di ammirare ben presto il tuo capolavoro. ...

    evviva la......diga ;)
     
  3. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    Ciaooo, piacere mio!!! ehh ehh lo spero anche io :D :D
     
  4. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.144
    Località:
    Bologna
    behhhh ? mi ero già preparata ad una mezz'ora di lettura, e ti sei già fermata ?????
    Allora vado a preparare la cena ..... :lol::lol::lol:

    Ahhhhh ..... l'inizio promette moooooooooooooooooolto bene ..... :hehe:
     
  5. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    ahahahha... eeeeeeeeeehh lo soòò lo sòòò, mi sono contenuta!!!! :ciglione:
    Ma rimedierò :eek:k07:
     
  6. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.555
    Località:
    Sardegna
    Beh, aspetto di vedere le foto di aprile a questo punto, non vedo l'oraaaaaaaaa :ciglione:
     
  7. vero84

    vero84 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    17 Giugno 2012
    Messaggi:
    2.423
    Località:
    Negrar
    Dai Ilaria, che qua tifiamo per te :)! non vediamo l'ora di vedere la tua vena creativa per i laghetti!!!!!
     
  8. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    aaaahh Grazie per la fiducia:love_4: :D

    Continuo con le foto...

    [​IMG]

    [​IMG]
    [​IMG]

    [​IMG]
    su Flickr

    Le misure approssimativamente sono, 1,90 la larghezza e 2,50 la lunghezza, la profondità nel punto più basso al centro è 90 cm che spero possa bastare a far superare l'inverno a due pesciolini rossi:confused:, i bordi per le palustri sono 30 cm dalla parte davanti e 35 dietro.
    Il telo, è un "telo da vino" penso, non so come si chiama tecnicamente...
    so che non è appropriato ma a dirla proprio tutta non avevo disponibilità liquida per il telo in pvc, per il momento se regge fino al prossimo anno va bene così poi penserò a cambiarlo:D, sotto il telo c'è uno strato di sabbia...
    La forma non è il massimo me ne rendo conto, sono stata un pò costretta tra le piante e le pendenze del terreno, e mi stra-pento già di non aver creato un angolo con pochi cm d'acqua dove mi sarebbe piaciuto mettere le mie carnivore a mollo...
    Uffa :rolleyes:cat:
     
  9. kayak62

    kayak62 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Marzo 2014
    Messaggi:
    63
    Località:
    Suno (NO)
    Mi piace molto come sta venendo. Brava Ilaria! 90 cm è una profondità perfetta.
    Solo sta attenta al telo. Se non è del tipo adatto, rischia di rompersi (soprattutto la zona esposta alla luce), e cambiare un telo in un laghetto già finito e abitato da piante e pesci è una faccenda laboriosa e complicata.
    Ciao,
    Stefano
     
  10. kayak62

    kayak62 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Marzo 2014
    Messaggi:
    63
    Località:
    Suno (NO)
    PS: pochi cm di acqua li puoi ottenere nella fascia bassa lungo le rive mettendo qualche mattone sotto al vaso.
     
  11. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    Ciao Stefano e grazie :)
    temo un po le avversità atmosferiche, se sfortuna vuole si rompe, lacera, o si scioglie sotto le torride temperature estive non voglio neanche immaginareee il casino, ma spero che almeno un anno o anche due duri poi il prossimo quando sarà ora delle pulizie lo cambierò...tanto prima o poi lo dovrò sostituire, riempito d'acqua ne resta fuori veramente poco di telo...
    p.s le fasce ribassate ai bordi del laghetto le ho già occupate tutte :squint::boh::azz:
     
  12. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    [​IMG]

    La panchina è da ri-dipingere è stata posizionata per valutare gli spazi,
    affianco voglio mettere una palma non una qualsiasi eh, la "cycas revoluta":D
    La cascata scolino anche era fittizia, per prendere due misure insomma

    Nelle prime settimane di Marzo, ho acquistato da un grande sito che conoscete, i prezzi forse non sono proprio bassi ma sono arrivate delle gran belle piante devo ammetterlo :hands13:
    [​IMG]
    [​IMG]

    Pontederia cordata e Ninfea "Froebeli" taglia piccola
    [​IMG]

    Nymphoides peltata
    [​IMG]

    Nell'insieme...
    la pontederia l'ho poi spostata al centro
    [​IMG]
    Flickr

    :D
     
  13. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.555
    Località:
    Sardegna
    Io la Nymphoides peltata l'anno scorso l'avevo sistemata in un piccolo vaso che non prendeva molto spazio, e in breve tempo ha invaso tutto il laghetto, andando a sistemarsi nelle casse delle ninfee e delle piante pilustri. Insomma, se ti dovesse servire più spazio non esitare a togliere quella cassetta, la Nymphoides peltata infatti ti assicuro che riesce ad arrangiarsi da sola!

    Quest'anno 2 piantine le ho legate al bordo di una cassa di ninfea senza neppure interrarle! :D
     
  14. vero84

    vero84 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    17 Giugno 2012
    Messaggi:
    2.423
    Località:
    Negrar
    ah però....sei gia a buon punto :D verrà una meraviglia :)!!! non vedo l'ora di vedere le piante in amollo :lol:
     
  15. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.144
    Località:
    Bologna
    Ilaria il telo che hai usato, l'ho messo anche nel "laghetto del nonno" :D
    L'ha nell'orto e lo utilizza appunto per annaffiare l'orto.
    L'unico punto debole è proprio la parte che rimane scoperta dall'acqua. Fra il sole e il gelo, lo distruggono. Provvedi quindi a mantenerlo tutto sommerso. In questo modo, ti durerà degli anni. :eek:k07:
    Se poi gia il prossimo anno si dovesse bucare per qualche motivo e vuoi ancora spendere poco, ti consiglio il telo "bianco/nero". E' robustissimo, e costa veramente poco. Avremo modo di riparlarne. Per ora, goditi questo. :hehe::eek:k07::hands13:

    Una curiosità : l'Iris variegata fa il fiore azzurro ????? :rolleyes:
     
  16. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    Aaaah moooolto beneee, che gran bella notizia!mi servirebbe eccome altro spazio, posso spostarle in un vaso anche adesso che sono già partite con le foglie?sono già completamente intasata nei bordi del laghetto mi lascio sempre prendere un attimo la mano dalle piante, e mi "ero" anche trattenuta negli acquisti perchè tra qualche settimana c'è una fiera!!!Mah non ci sto già più :rolleyes: ...poi veramente è anche colpa di Cinzia che con le sue piante ha esagerato :lol::love_4:

    Cinzia l'Iris dovrebbe fare il fiore bianco/rosato con dei puntini porpora e delle linee al centro gialle/arancione... ma temo che quest'anno non vedrò nessun fiore, mentre l'iris pseudacorus è cresciuto, questo non si è proprio mosso, non è palustre, può essere un motivo per cui è così lento? ora c'è l'ho in un vaso... quando avrò finito con la cascata volevo poi interrarlo nei lati
    Il telo con alcuni accorgimenti di pendenze varie e spostamenti continui di pietre ho fatto in modo di farlo stare il più possibile coperto dall'acqua, per quanto mi era possibile....
     
  17. Simalù

    Simalù Giardinauta Senior

    Registrato:
    24 Maggio 2012
    Messaggi:
    1.555
    Località:
    Sardegna
    Sì, puoi spostarle tranquillamente, anche io le sto ancora sistemando. :D
     
  18. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    ...Continuo con le foto...
    pozzo aperto,si parte con il riempimentoooo!!!:hands13:

    [​IMG]

    C'è una cagnetta cagnettinaaaa che tiene controllato il livello delle acque :D:love:

    [​IMG]

    [​IMG]
    Quaaaaaaaaaaaaaasiiii pieno!!! :froggie_r:froggie_r:froggie_r
    [​IMG]
    Flickr
     
  19. Anthea

    Anthea Giardinauta

    Registrato:
    26 Febbraio 2014
    Messaggi:
    779
    Località:
    Collina Torinese
    Buona Pasqua a tuttiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!

    Vado a mangiare 2-3 giorni di grigliate sotto le "intemperie" come abitudine:D
    Sperando che gli argini del laghetto reggano:rolleyes:
    :Saluto:
     
  20. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.144
    Località:
    Bologna
    Ma che stupenda Bigolina che hai ..... :froggie_r:hands13::froggie_r

    Non preoccuparti per le piante. Le puoi spostare quando vuoi. Loro non si offendono mai. La Nymphoides, mettila anche con qualche radice sotto ad un vaso in modo che la tenga ferma, e poi lasci che si arrangi. :froggie_r:eek:k07:

    Io spero che la tua Iris fiorisca quest'anno .... se lo fa, mi raccomando, tante fotooooooooo :hehe:
     

Condividi questa Pagina