1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Preparativi per l'arrivo dell'inverno 2011

Discussione in 'Giardini d'acqua' iniziata da mazinga, 7 Ottobre 2011.

  1. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    Ciao amici,è qualche giorno che dalle mie parti le temperature si sono abbassate di parecchio e come tutti gli anni ho pensato di iniziare i lavori per mettere al riparo le mie palustri "d'acqua bassa".Sicuramente tra queste piante ce ne sono alcune che non risentirebbero delle future gelate ma per non correre rischi le metterò ugualmente al riparo;eccole:
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
     
  2. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
  3. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.027
    Località:
    Bologna
    Ma i secchi li lasci fuori ?????? non ti gelano ?????? :eek::azz::eek:
     
  4. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    non li lascio fuori gelerebbero sicuramente ma siccome certe piante sono cresciute una cifra ho dovuto dividerle e trovare dei mastelli adeguati provvisori per fargli passare l'inverno in soffitta,stamattina da noi sono scese le temperature e se persistono cosi le porterò su in soffitta al riparo come l'anno scorso anche se il mazzo è triplo dato la crescita di certe piante che hanno spaccato i vasi in cui erano contenute
     
  5. swakk

    swakk Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Aprile 2008
    Messaggi:
    290
    Località:
    Perugia
    non capisco una cosa... ma le piante che riponete in soffitta o garage non hanno bisogno di luce? E per l'acqua? Devono comunque stare in acqua?
     
  6. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    queste piante vivono in natura vivono in acqua bassa;per non rischiare di perderle preferisco metterle al riparo visto che ho la fortuna d'avere una soffitta molto luminosa e non riscaldata e quindi l'ideale per fargli trascorrere il periodo invernale

    ecco i preparativi dell'anno scorso:
    http://forum.giardinaggio.it/giardini-dacqua/121735-preparativi-linverno.html
    in certi casi ho avuto fioriture nel periodo invernale se dai un occhiata a questo vecchio post
     
    Ultima modifica: 8 Ottobre 2011
  7. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    Sbaglio o alcune piante sono strelizie? Ne avevo una che aveva fatto due canne ben robuste poi....un mese fa ha cominciato a marcire, ho pulito le radici rinvasandola ma il marcio era già penetrato. Non ti dico la cura che avevo per questa pianta, purtroppo ne sono rimasta delusa, l'avevo da circa 6 anni anche se non mi aveva mai fiorito.
     
  8. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    vi etto anche i nomi delle piante:
    foto 1 equisetum hyemale-alisma plantago-schizostylis coccinea

    foto 2 (nel secchio bianco) thalia dealbata-ranunculus lingua che ha fatto un sacco di rami che ho arrotolato vicino al bordo del secchio

    foto 3 alcune ninfee con qualche foglia

    foto 4 e 5 pontederia cordata e iris variegati palustri che quest'anno non sono ancora fioriti

    foto 6 caltha palustris-sagittaria-pontederia white e forse pink-typha minima-butomus umbellatus-elodea densa

    foto 7 morsus ranae che ho messo in un boccione in quanto siccome che in inverno le piante moriranno e rimanendo sul fondo delle gemme nere che riemergeranno soltanto in primavera causa lavori in corso non volevo perderle ma si possono lasciare tranquillamente nei laghetti.

    foto 8 menyanthes trifoliata-alisma plantago-lysimachia nummularia

    foto 9 laghetto con ninfee tropicali e alcune rustiche e altro(la pozzanghera è in via di smantellamento)
     
    Ultima modifica: 8 Ottobre 2011
  9. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    sarebbe la sterlizia palustre chiamata thalia dealbata che è uguale alla sterlizia comune ma cambia nella fioritura
    dai un occhiata nel mio post dei miei laghetti vedrai la differenza
     
  10. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    E tu saresti così gentile da darmi la pagina dei tuoi laghetti che altrimenti dovrei passare mezza giornata a nuotare per trovarli?
     
  11. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
  12. Alex81

    Alex81 Master Florello

    Registrato:
    28 Gennaio 2010
    Messaggi:
    13.919
    Località:
    Lago di Garda
    tra un po dovrò tirar dentro anche le mie...che rottura però eran cosi belle nel vascone....ma se gela mi si crepa essendo in vetroresina -.-"

    una domanda....siccome i livelli dell'acqua saranno sicuramente differenti e li sposterò in una baccinella con poca acqua dici sia meglio tagliar loro le foglie?!
     
  13. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    la vetroresina non si dovrebbe rompere.Per i livelli puoi differenziarli mettendo sotto dei sassi e facendo emergere quelle che necessitano di meno acqua poi dipende da che piante metti;io in genere cerco di ricreare le stesse condizioni che avevano all'aperto
     
  14. Alex81

    Alex81 Master Florello

    Registrato:
    28 Gennaio 2010
    Messaggi:
    13.919
    Località:
    Lago di Garda
    come non dovrebbe rompersi....sei sicuro?! non posso rischiare maz...è na vasca di un metro e passa di diametro se la rompo son fottuto -.-" io non posso ricrear le stesse profondità perchè dove stanno adesso le ninfee son troppo profonde e non ho altro di cosi profondo quindi starebbero piu in superficie ma le foglie hanno i gambi lunghissimi....sono un po fregato...sono obbligato a tagliare mesà.....dici che le uccido?!
     
  15. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
  16. Samanopsis

    Samanopsis Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    13
    Località:
    Alessandria
    ma quante belle piantine acquatiche! i ostamattina ho messo dentro tutte le piante! stamattina 3 gradi brrrrr...
     
  17. paolaas

    paolaas Guru Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2005
    Messaggi:
    3.342
    Località:
    Novara, Italy
    Io ho la pontederia, che dovrei tirare fuori ma stupidamente non ho pensato a procurarmi un vaso abbastanza grande senza buchi....
     
  18. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    ti basta un secchio e sei a posto
     
  19. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.027
    Località:
    Bologna
    Gente .... mi fate venire l'ansia ......... :fifone2::storto::rolleyes:
    se cominciate ad agitarvi, poi mi agito anch'io ....... :inc::embarass:azz:
    ufffffaaaaaaa non voglio che arrivi il freddooooooooooooooooooooo:burningma
     
  20. mazinga

    mazinga Master Florello

    Registrato:
    1 Febbraio 2010
    Messaggi:
    13.137
    Località:
    Alessandria
    non agitarti Cinzia nel tuo lago non c'è bisogno di spostamenti;poi da voi fa ancora calduccio
     

Condividi questa Pagina