1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Baobab da seme

Discussione in 'La semina' iniziata da danielep, 22 Maggio 2018.

  1. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    807
    Località:
    san donà di piave
    Rispondendo alla sollecitazione di una forumista, nella speranza che la mia esperienza possa essere di utilità a qualcuno, vi racconto la breve (per ora) storia dei miei baobab da seme.
    Premessa:
    Nessuno può verosimilmente pretendere di seminare un baobab per metterlo poi in giardino, non so se sia nemmeno possibile farlo in qualche remoto angolo del sud-Italia con microclima molto particolare (necessitando la pianta di un periodo di siccità) e disponendo di un giardini moooolto grande (va da sé):)
    Al di là della curiosità per la pianta in sé e la mia voglia di sperimentazione, la destinazione finale sarà quella di ottenere un bonsai di baobab, come quelli che si possono ammirare sui forum bonsai, prevalentemente sudafricani (in lingua inglese)
    Fine premessa:)
    Nel 2015 ho acquistato online una decina di semi di Adansonia digitata (la specie più comune appartenente al genere che comprende i Baobab).
    Ho provveduto a scarificare con carta vetrata la metà dei semi e ad incrinare con una martellata secca l'altra metà, ad immergerli in acqua calda e a seminarli il giorno successivo.
    Il terriccio? Molto drenante, direbbe il mio amico Stefano Sangiorgio , ed io confermo.
    A distanza di soli 16 giorni (19/4), le prime avvisaglie di una germinazione. Il primo è nato.
    Poi , più nulla fino al 16 giugno, quando ormai non contavo più su alcuna ulteriore nascita.
    Nel 2016, anno successivo, nel vaso di uno dei due (evidentemente un seme che al trapianto era stato trasferito con loro) un' altra, inaspettata nascita.
    In totale ora sono 3, dei quali, l'ultimo nato , di baobab ha solo il nome, non certo l'aspetto.
    Ecco le foto: 2015 aprile baobab - Copia.JPG

    APRILE 2015

    2016-8 BAOBAB A RIDOTTO.JPG

    AGOSTO 2016 - BAOBAB A :eek:

    2017-4 BAOBAB B - Copia.JPG

    APRILE 2017 - BAOBAB B (previa cimata) + BAOBAB C

    2018-5 BAOBAB 1 - Copia.JPG

    MAGGIO 2018 - BAOBAB B al rinvaso

    2018-5 BAOBAB 2 - Copia.JPG

    MAGGIO 2018 - BAOBAB B - dettaglio tronco


    Se a qualcuno interessano altri particolari sulla coltivazione, son qua :)
     
    A keven17, Stefano Sangiorgio e monikk64 piace questo elemento.
  2. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.310
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Fantastico, assolutamente fantastico!!!!
    Il tronco assume la forma caratteristica già da piccolo!!!!
    E come crescono! ( foto con l'accendino)
    Dunque, facendo due calcoli...
    Viste le dimensioni al naturale, la versione bonsaizzata potrebbe diventare sui 2-3 metri, con vaso da un metro circa di diametro....
    Deduco che hai tanto spazio, a casa... :) :)
    Complimenti, bellissimi, post interessantissimo!!!
    Grazie!

    Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk
     
    A danielep e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  3. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.310
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Quelle vicino al l'accendino sono una sorta di radici aeree???

    Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk
     
  4. Adurial

    Adurial Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Novembre 2008
    Messaggi:
    369
    Località:
    prov. di Napoli
    proprio bello!
    come ti comporti con le annaffiature ora,e per tutto il periodo estivo?gli dai concime?
    poi lo lascerai a secco per tutta la stagione invernale?

    il mio è nato in giugno 2017,attualmente sta germogliando
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  5. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.310
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Vedo con piacere che Danielep non è l' unico matto che coltiva baobab in casa....
    Ottimo! Ho due odissee da seguire invece che una sola....
    :D :D :D
    Mitici, entrambi!
    Ma quant'è bello il baobab-B dopo la cimatura..... <3

    Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk
     
  6. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    807
    Località:
    san donà di piave
    Grazie :):):)
    Quanto alle dimensioni (immagino tu stia scherzando), quello che conta sono le proporzioni tra diametro del tronco ed altezza della pianta.
    Poiché su tutti i siti dove ho cercato informazioni si raccomandano di creare un bonsai di baobab che sia simile.... ad un baobab (con le stesse proporzioni, cioè), penso che il risultato definitivo, per essere credibile, preveda un diametro del tronco sui 10 cm per un' altezza di 30/35 cm.
    Le proporzioni sono ridotte rispetto ai canonici 1 a 6 (fino ad 1 a 10) prescritti, ma l'essenza ha questa peculiarità, che va rispettata.
    Lo spazio è quello che è, mai abbastanza per i miei gusti (per quanto riguarda le piante), anche perché, per far diametro, la pianta va lasciata sfogare in altezza.
    Di buono c'è che in inverno va lasciata spogliare e resta a secco completo quindi occupa meno spazio di una comune pianta d'appartamento.

    Leggendo quanto sopra (ma non hai scritto in proposito anche su altro forum?) ti riconfermo che, mentre in estate puoi andare sciolto di sole ed acqua ( e fertilizzanti) come una comune pianta, da fine ottobre, quando li riporto in casa, a metà marzo circa, quando appaiono le prime gemme , restano completamente asciutti senza una goccia d'acqua .
    Non lasciarsi impietosire; in questo modo sono sopravvissuti a tre inverni;)

    Nel trapianto li ho tenuti più alti, per far sviluppare le radici orizzontali e disposte a raggera che dovrebbero costituire il primo requisito del bonsai:)

    La cimatura di Baobab B aveva uno scopo puramente sperimentale e funzionale allo spazio in casa; in effetti, come scritto sopra, per far aumentare il diametro del tronco in modo più rapido, l'unica soluzione sarebbe quella di far sfogare la pianta in altezza, ma, si sa, i soffitti delle case fanno 2,70 ( a meno di non disporre di una villa antica);)
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  7. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.310
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    :) non stavo scherzando perché mi riferivo alle dimensioni del Baobab in natura, nel suo abitat ! Ho letto che interi villaggi si riparano sotto la sua chioma....
    Peccato che mi sono dimenticata di specificarlo, nel post, ho scritto di getto e non mi sono accorta di non essere stata chiara...:)
    Per quello ipotizzavo, per quanto bonsaizzato, dimensioni...da riempire casa, per ottenere la forma "giusta"!!!
    Come si intuisce NON sono una esperta di bonsai....:) :V :bacio:
     
    A danielep piace questo elemento.
  8. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    807
    Località:
    san donà di piave
    Ma figurati , non sono certo un esperto neanch'io :).
    Da quel poco che ho appreso e, forse, compreso (e che costituisce materia di disquisizione tra veri esperti) il bonsai deve avere una sua "credibilità" rappresentare cioè una pianta "possibile", ma, anche questo, non sempre.
    Quello che è certo e bello del bonsai è che i risultati si ottengono solo sul lungo periodo (almeno questo in una società che ha improntato ogni aspetto della vita sul "tutto e subito" :().
    Il baobab, in particolare, è una sfida in più. Matto e sognatore? Certo :):):)
     
    A Stefano Sangiorgio e monikk64 piace questo messaggio.
  9. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.365
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Molto interessante! :D
     
  10. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    807
    Località:
    san donà di piave
    Baobab A e B (rinvasato quest'anno) allo stato attuale Ho messo la scopa x raffronto) :

    2018-6 BAOBAB RIDOTTI.JPG

    Pieno sole, fino alle 17 circa, acqua ogni tre/quattro giorni.
    Rinvasando B ho approfittato per mettere C in vaso a se (piccolino, per ora).
    Se qualcuno lo vuole….:):):)
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  11. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.310
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    :eek: accipicchia se crescono...... :eek:
    B non sembra neanche che tu l'abbia cimato....
    pazzesco....
    sei davvero bravo, complimenti e invidia!!!!
     
  12. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    807
    Località:
    san donà di piave
    Aggiorno con la foto in fase vegetativa di Baobab B.
    Una decina di cm in altezza li ha aggiunti e, a occhio (e per quel che mi serve), ha messo su anche diametro:V

    2018-9 BAOBAB B 1 - Copia.JPG
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  13. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.310
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    è davvero bellissimo!
    a giugno, non avessi avuto troppa paura di farlo morire, te l'avrei chiesto, Baobab C....
    ma conosco la mia incostanza nelle cure, perciò ho evitato, sperando che andasse a qualcuno di più esperto e diligente....:) :V :)
     
  14. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    807
    Località:
    san donà di piave
    Ma stai in agguato, eh ? :LOL:
    Baobab C è già accasato, indirettamente, quindi non so in che mani sia.
    Guarda che come pianta è facile, l'unico errore che puoi fare è di dargli acqua d'inverno:)
    Chiaramente, bisogna avere un posto in casa per conservare 'sto "stecco" spoglio.
    Quest'anno ho provato delle talee, ma non hanno avuto esito. Ritenterò.
    Nel frattempo, puoi acquistare i semi online e provarci, non sottovalutarti:)
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  15. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.365
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Cresce moltissimo all'inizio comunque :eek:
     

Condividi questa Pagina