• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Serial Club, ovvero Serie TV, recensioni & consigli

cmr

Giardinauta Senior
La serie "Marcella" poliziesca/psyco.
Vista la prima serie. Carina ma non mi ha 'preso'.
Come scrisse Jovanotti:
"Le nostre false partenze, i miei improvvisi stupori,
Il tuo "sex & the city", i miei film con gli spari."
Un poliziesco senza uno sparo non è poliziesco! :)
 

cri1401

Apprendista Florello
Vista la prima serie. Carina ma non mi ha 'preso'.
Come scrisse Jovanotti:
"Le nostre false partenze, i miei improvvisi stupori,
Il tuo "sex & the city", i miei film con gli spari."
Un poliziesco senza uno sparo non è poliziesco! :)
Ognuno ha i suoi gusti ;)
Ho visto invece in questi giorni, sempre su Netflix, la serie franco/belga "Black spot": se non sapessi che è ambientata in Francia diresti che è ambientata nelle foreste del Nord-Est americano non tanto per i boschi ma per come è girato e per l'ambientazione. Thriller poliziesco con risvolti ambientalisti. Inquietante ma anche divertente.
 

cmr

Giardinauta Senior
'Black spot' la consigliai tempo fa perché mi era piaciuta (tutte e due le serie) e, forse era sfuggito, postai anche questa cosa qui:
sulle analogie tra 'Black spot' e la 'Trilogia del Baztan'.
 

elena_11293

Master Florello
Dopo tanto che non passavo di qui, ho dato un'occhio alle ultime serie che avete citato.. (tra l'altro.. ma a suo tempo questo thread non l'avevo aperto io?.. forse son capitata in un universo alternativo. troppa fantascienza forse!) "The Queen's Gambit" piaciuto anche a me. "The Undoing" invece no, trovo che abbiano recitato male entrambi i protagonisti, lui proprio malissimo. "Behind Her Eyes", buona idea ma anche lì secondo me recitazione così così, poi mi è scocciato aver capito presto chi fosse 'il colpevole'. "The Walking Dead" e relativi spin-off, visti per un po' di anni poi sinceramente mi han stufata. Poi ora siamo finiti dentro un clima da zombie apocalypse noi stessi, per cui non è che questo genere mi faccia molta voglia. "Good Omens" invece mi era piaciuta, sarà anche che sono affezionata a David Tennant per 'Doctor Who', serie di cui ho un caro ricordo fin da piccola.

"How I met your mother" visto qualche anno fa, ora non ricordo molto, solo che l'avevo trovato carino e mi aveva fatto scoprire Neil Patrick Harris, davvero bravo come attore (anche se il più recente "A Series of Unfortunate Events", per quanto molto ben fatto e ricco, non sono riuscita a godermelo e ho smesso dopo qualche puntata).

"The Big Bang Theory" pure l'ho visto solo dopo anni che era iniziato. E' che ne parlavano troppo bene, il che mi insospettisce sempre, per cui avevo lasciato perdere, ma poi in mancanza d'altro gli ho dato una chance e non me ne sono pentita. Secondo me però non è per tutti (i gusti, intendo) o, quanto meno, penserei che possa piacere come a me se si è appassionati di un certo tipo di umorismo, se si è un po' nerd noi stessi, se si è amata la serie classica di Star Trek e cose così. Di certo Chuck Lorre è piuttosto geniale (se vedo 'Mom' e 'Young Sheldon' è per il suo zampino).
Se avete già visto 'TBBT' e vi è piaciuto, magari può interessarvi il canale youtube di Mayim Bialik, che interpretava il personaggio di Amy Farrah Fowler (forse sapete già, oltre che essere un'attrice lei ha anche un dottorato in neuroscienze), eccolo => https://www.youtube.com/c/MayimBialik/videos (nelle prime puntate dell'ultima serie di interviste che sta producendo lì ha dialogato anche con qualche altro personaggio sia di 'TBBT' che della più recente serie a cui ha partecipato, prodotta da Jim Parsons/Sheldon Cooper, "Call Me Kat").

Di serie del momento, decisamente d'altro genere però, vi posso segnalare:

- Sky Rojo, spagnola, molto (MOLTO!) Tarantino
- Them, tra la denuncia e l'horror. davvero da paura, per entrambe le cose

Due con ambientazione fantasy londinese in costume, di solito non i miei generi ma queste sono ben fatte:

- The Nevers, è appena uscita la prima puntata, promette molto bene
- The Irregulars, una storia alternativa su Sherlock Holmes e il dottor Watson, o meglio, su dei ragazzini che li aiutano in un'indagine che coinvolge eventi soprannaturali

Finite che non è tanto:

- Resident Alien, non eccezionale ma cmq carino
- Pretty Hard Cases, si fa vedere (una delle due protagoniste era parte del cast di 'Orange is the new black')
- Genera+ion, nuove generazioni appunto. secondo me molto bravo l'attore che interpreta Chester
- Snowpiercer, in un mondo distopico tutto è gelato all'inverosimile, quel po' di umanità che riesce a salvarsi è imbarcata su un treno che non può mai fermarsi. idea buona ma poi è stato un po' tirato, cmq regge ancora abbastanza. quando l'ho visto ho pensato potesse piacere a @marco.enne (ciao Marco :) ) , da quel che ricordo che aveva scritto qui che guardava, tipo 'the 100' se non sbaglio.

Dell'anno scorso:

- The Wilds, forse un po' alla 'Lost' (che però non ho mai visto per cui non sono certa), ben recitato, in attesa della seconda stagione

Due serie turche e una egiziana:

- 50m2, la redenzione -non cercata- di un killer a pagamento
- Ethos, l'ho trovata molto molto bella, una poesia
- Paranormal, davvero bravo il protagonista, ci han messo anche del bell'umorismo

Ancora in programmazione:

- Made For Love, ancora indecisa se merita il tempo o meno..
- Debris, idea non male, non mi sta però prendendo molto
- Clarice, su quel che è successo alla protagonista dopo le vicende de 'Il Silenzio degli Innocenti'... non mi sta piacendo, è molto molto lento e forse per questo non riesco a capire se gli attori recitano bene o no
- Breeders, umorismo inglese (adatto a chi ha figli e ogni tanto vorrebbe urlare)
- Manifest, anche qui l'idea non era male, peccato sia diventato un po' una pizza

Sto anche vedendo, ma non è recente (2019, una seconda stagione dovrebbe essere in produzione quest'anno) e non so come me l'ero persa, una serie russa con un robot senziente, non male => Better Than Us

Serie poliziesca 2014-2016 che ricorda da lontano 'Colombo' per come ragiona la detective protagonista, ma ci sono più personaggi attorno a lei e più azione, The Mysteries of Laura, peccato sia durato solo due stagioni, si guarda con facilità, tanto per distrarsi

So che ce ne sarebbero altre ma non me ne vengono in mente di più al momento, cmq magari già con queste ne trovate qualcuna di nuova per voi che vi piacerà :)

Ciao!

ps: ho linkato i titoli delle serie ai trailer su youtube, se vi può essere utile dargli un'occhiata
 
Ultima modifica:

Waves

Master Florello
"How I met your mother" visto qualche anno fa, ora non ricordo molto, solo che l'avevo trovato carino e mi aveva fatto scoprire Neil Patrick Harris, davvero bravo come attore (anche se il più recente "A Series of Unfortunate Events", per quanto molto ben fatto e ricco, non sono riuscita a godermelo e ho smesso dopo qualche puntata).

Lui l'ho visto anche in "Gone Girl" / "L'amore bugiardo" (tra l'altro molto ben fatto!)...
Che shock vedere "Barney" che recitava quel ruolo :LOL: :LOL: :LOL: :LOL: :LOL: :ROFLMAO: :ROFLMAO: :ROFLMAO: :ROFLMAO:
 

iole24

Giardinauta Senior
Dopo tanto che non passavo di qui, ho dato un'occhio alle ultime serie che avete citato.. (tra l'altro.. ma a suo tempo questo thread non l'avevo aperto io?.. forse son capitata in un universo alternativo. troppa fantascienza forse!) "The Queen's Gambit" piaciuto anche a me. "The Undoing" invece no, trovo che abbiano recitato male entrambi i protagonisti, lui proprio malissimo. "Behind Her Eyes", buona idea ma anche lì secondo me recitazione così così, poi mi è scocciato aver capito presto chi fosse 'il colpevole'. "The Walking Dead" e relativi spin-off, visti per un po' di anni poi sinceramente mi han stufata. Poi ora siamo finiti dentro un clima da zombie apocalypse noi stessi, per cui non è che questo genere mi faccia molta voglia. "Good Omens" invece mi era piaciuta, sarà anche che sono affezionata a David Tennant per 'Doctor Who', serie di cui ho un caro ricordo fin da piccola.

"How I met your mother" visto qualche anno fa, ora non ricordo molto, solo che l'avevo trovato carino e mi aveva fatto scoprire Neil Patrick Harris, davvero bravo come attore (anche se il più recente "A Series of Unfortunate Events", per quanto molto ben fatto e ricco, non sono riuscita a godermelo e ho smesso dopo qualche puntata).

"The Big Bang Theory" pure l'ho visto solo dopo anni che era iniziato. E' che ne parlavano troppo bene, il che mi insospettisce sempre, per cui avevo lasciato perdere, ma poi in mancanza d'altro gli ho dato una chance e non me ne sono pentita. Secondo me però non è per tutti (i gusti, intendo) o, quanto meno, penserei che possa piacere come a me se si è appassionati di un certo tipo di umorismo, se si è un po' nerd noi stessi, se si è amata la serie classica di Star Trek e cose così. Di certo Chuck Lorre è piuttosto geniale (se vedo 'Mom' e 'Young Sheldon' è per il suo zampino).
Se avete già visto 'TBBT' e vi è piaciuto, magari può interessarvi il canale youtube di Mayim Bialik, che interpretava il personaggio di Amy Farrah Fowler (forse sapete già, oltre che essere un'attrice lei ha anche un dottorato in neuroscienze), eccolo => https://www.youtube.com/c/MayimBialik/videos (nelle prime puntate dell'ultima serie di interviste che sta producendo lì ha dialogato anche con qualche altro personaggio sia di 'TBBT' che della più recente serie a cui ha partecipato, prodotta da Jim Parsons/Sheldon Cooper, "Call Me Kat").

Di serie del momento, decisamente d'altro genere però, vi posso segnalare:

- Sky Rojo, spagnola, molto (MOLTO!) Tarantino
- Them, tra la denuncia e l'horror. davvero da paura, per entrambe le cose

Due con ambientazione fantasy londinese in costume, di solito non i miei generi ma queste sono ben fatte:

- The Nevers, è appena uscita la prima puntata, promette molto bene
- The Irregulars, una storia alternativa su Sherlock Holmes e il dottor Watson, o meglio, su dei ragazzini che li aiutano in un'indagine che coinvolge eventi soprannaturali

Finite che non è tanto:

- Resident Alien, non eccezionale ma cmq carino
- Pretty Hard Cases, si fa vedere (una delle due protagoniste era parte del cast di 'Orange is the new black')
- Genera+ion, nuove generazioni appunto. secondo me molto bravo l'attore che interpreta Chester
- Snowpiercer, in un mondo distopico tutto è gelato all'inverosimile, quel po' di umanità che riesce a salvarsi è imbarcata su un treno che non può mai fermarsi. idea buona ma poi è stato un po' tirato, cmq regge ancora abbastanza. quando l'ho visto ho pensato potesse piacere a @marco.enne (ciao Marco :) ) , da quel che ricordo che aveva scritto qui che guardava, tipo 'the 100' se non sbaglio.

Dell'anno scorso:

- The Wilds, forse un po' alla 'Lost' (che però non ho mai visto per cui non sono certa), ben recitato, in attesa della seconda stagione

Due serie turche e una egiziana:

- 50m2, la redenzione -non cercata- di un killer a pagamento
- Ethos, l'ho trovata molto molto bella, una poesia
- Paranormal, davvero bravo il protagonista, ci han messo anche del bell'umorismo

Ancora in programmazione:

- Made For Love, ancora indecisa se merita il tempo o meno..
- Debris, idea non male, non mi sta però prendendo molto
- Clarice, su quel che è successo alla protagonista dopo le vicende de 'Il Silenzio degli Innocenti'... non mi sta piacendo, è molto molto lento e forse per questo non riesco a capire se gli attori recitano bene o no
- Breeders, umorismo inglese (adatto a chi ha figli e ogni tanto vorrebbe urlare)
- Manifest, anche qui l'idea non era male, peccato sia diventato un po' una pizza

Sto anche vedendo, ma non è recente (2019, una seconda stagione dovrebbe essere in produzione quest'anno) e non so come me l'ero persa, una serie russa con un robot senziente, non male => Better Than Us

Serie poliziesca 2014-2016 che ricorda da lontano 'Colombo' per come ragiona la detective protagonista, ma ci sono più personaggi attorno a lei e più azione, The Mysteries of Laura, peccato sia durato solo due stagioni, si guarda con facilità, tanto per distrarsi

So che ce ne sarebbero altre ma non me ne vengono in mente di più al momento, cmq magari già con queste ne trovate qualcuna di nuova per voi che vi piacerà :)

Ciao!

ps: ho linkato i titoli delle serie ai trailer su youtube, se vi può essere utile dargli un'occhiata
Grazie mille

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

iole24

Giardinauta Senior
Io sto seguendo "Tin Star" su sky con Tim Roth. Questa serie drammatica, thriller me gusta mucho, la consiglio assolutamente. Meravigliosi i paesaggi delle montagne rocciose canadesi e poi Tim Roth è al top.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

elena_11293

Master Florello
Io sto seguendo "Tin Star" su sky con Tim Roth. Questa serie drammatica, thriller me gusta mucho, la consiglio assolutamente. Meravigliosi i paesaggi delle montagne rocciose canadesi e poi Tim Roth è al top.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk

me l'ero 'segnato' ma poi l'ho dimenticato, grazie allora a te per il suggerimento :)
 

Commelina

Master Florello
a me diverte parecchio Lucifer su Netflix, attore protagonista proprio bravo, attrice, un po' patata lessa ma nell'insieme è piacevolmente fantasy. Poi qualche puntata di serie turche praticamente tutte con attori bellissimi e bravissimi. La pecca sono i sottotitoli orribili, ma anche il doppiaggio in spagnolo penoso. Mi piacerebbe davvero conoscere il turco perchè la recitazione è di classe. Su Netflix Black Money Love e Intersection. Su un gruppo FB Amore in bianco e nero
 

Picantina

Fiorin Florello
Ah, black money love e intersection sono i titoli turchi (non in turco) ;)

Buonanotte!
 
Ultima modifica:
Alto