1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Semina Cynodon Dactylon problematica

Discussione in 'Il Prato' iniziata da SteMOT, 17 Aprile 2019.

  1. SteMOT

    SteMOT Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    306
    Località:
    Luogo
    Ciao, sto per tentare la semina di Cynodon Dactylon in 3/400 mq di giardino.
    La scelta è dovuta al terreno che non può essere migliorato e alla mancanza di irrigazione.
    Attualmente c'è un "prato" di 25 anni che sopravvive in un terreno argilloso. (praticamente tutte infestanti)
    Cosa posso fare per dargli qualche possibilità di germinare in più?
    Pensavo di:
    Passare con Winni's piatti in modo da migliorare la permeabilità del terreno.
    Passare con EVADE in modo da eliminare gli infestanti a foglia larga.
    Aspettare temperature medie di 20 gradi, calcolandola come media tra minima e massima giornaliera.
    Scarificare leggermente. (se riesco)
    Mescolare i semi a poco terriccio, usando circa il doppio della quantità consigliata.
    Spargerli a mano.
    Rullare (se riesco)
    Si accetta qualsiasi consiglio, perfetti quelli facilmente applicabili a vaste zone di prato.

    Ciao e grazie
     
  2. Caleuche

    Caleuche Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Maggio 2017
    Messaggi:
    3.378
    Località:
    Cessalto (TV)
    300/400 mq non sono vaste zone di prato, se mi permetti, quindi secondo me puoi tranquillamente e serenamente fare ogni tipo di lavoro, per i consigli pratici sul da farsi, devono intervenire @Grappino in particolare

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  3. SteMOT

    SteMOT Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    306
    Località:
    Luogo
    Grazie della risposta, purtroppo proprio non riesco a farci dei lavori seri. (per mancanza di mezzi, di tempo e pure di fondi)
    Ho sistemato i 250mq piu' vicino a casa, pareggiando, migliorando e seminando con mix di festuca e loietto. (e grazie ai vostri consigli e' venuto bene, almeno per ora)
    Mentre quei 400 metri ne hanno altri 1100 molto simili, al quale riserverò lo stesso trattamento, ma solo se questo tentativo avrà successo.
    Quindi cerco "per forza" una procedura "smart", cercando comunque di farla nel modo migliore possibile.
     
  4. Caleuche

    Caleuche Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Maggio 2017
    Messaggi:
    3.378
    Località:
    Cessalto (TV)
    Con queste premesse ti dico vai facendo meglio che puoi, al massimo non ottieni niente di tanto meglio, ma nemmeno lo peggiori

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  5. SteMOT

    SteMOT Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    306
    Località:
    Luogo
    Grazie per l'incoraggiamento, sicuramente la situazione non peggiora, se non in un primo momento in cui si semina.

    Se avete qualche consiglio su cose da fare assolutamente che mancano nel mio elenco, accetto volentieri suggerimenti. (anche su passaggi inutili che sto per fare, visto che mi impegnerà del tempo, preferisco che sia ben impegnato)
     
  6. GrayCloud

    GrayCloud Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.063
    Località:
    Roma
    Veramente vuoi avventurarti nella semina del cynodon in 400mq senza riuscire a diserbare e irrigare?

    A seconda della stagione che ci aspetta potresti anche non veder nascere nulla.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
     
  7. SteMOT

    SteMOT Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    306
    Località:
    Luogo
    Con la gomma posso anche tamponare qualche emergenza, per il resto si, tento la sorte.
    Comunque il diserbo per foglia larga pensavo di farlo.
    Altrimenti posso provare a fare dei plot da seme e piantare quelli, un pezzo alla volta però... sperando che si allarghi lei.
    Altra ipotesi fare qualche "macchia" (o riga) e farle allargare (in questo modo tenere umido è più facile, una volta nata deve fare lei)
    Ne sto pensando diverse, se non verrà nulla l'anno prossimo ci riprovo o tornerà da solo alla situazione precedente.
     
  8. SteMOT

    SteMOT Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    306
    Località:
    Luogo
    Per esigenze familiari non sono riuscito a seminare nel momento giusto.
    Se lo faccio la prossima settimana ho qualche speranza che la gramigna superi l'inverno?
     
  9. GrayCloud

    GrayCloud Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.063
    Località:
    Roma
    Senza irrigazione non nemmeno la speranza che germini.
     
  10. SteMOT

    SteMOT Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    306
    Località:
    Luogo
    Per farla germinare e i primi tempi uso la gomma, e provo su una parte piccola, altrimenti finisce sicuramente come dici tu.
    Se si tiene e se piace alla signora, poi amplio la superficie di semina.
    Pensavo a una striscia di 20 metri x 1, prendendo parti sia al sole che in ombra (così vedo come si comporta, se tiene)
     
  11. Caleuche

    Caleuche Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Maggio 2017
    Messaggi:
    3.378
    Località:
    Cessalto (TV)
    E farti piuttosto le piantine e piantarle in un secondo tempo?

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  12. SteMOT

    SteMOT Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Maggio 2018
    Messaggi:
    306
    Località:
    Luogo
    Se ne resiste una parte, poi con gli stoloni in esubero faccio ciò che dici.
    Ma preferirei usare stoloni di piante nate e sopravvissute in quella terra.
     

Condividi questa Pagina