1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

piralide del bosso - lazio (fr)

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da vafunk, 28 Aprile 2014.

  1. vafunk

    vafunk Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Ottobre 2011
    Messaggi:
    107
    Località:
    frosinone
    mi confermate che si tratta di piralide del bosso?
    ormai sta arrivando anche a sud.

    b0001.jpg

    b0002.jpg
     
  2. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.286
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    si è lei.
     
  3. vafunk

    vafunk Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Ottobre 2011
    Messaggi:
    107
    Località:
    frosinone
    ho trattato con insetticida a base di deltametrina (piretroidi quindi) ma non gli ha fatto nulla.
     
  4. motosega

    motosega Giardinauta

    Registrato:
    28 Marzo 2005
    Messaggi:
    644
    Località:
    provincia di Ferrara
    A me è stato consigliato di ripetere il trattamento,ogni due tre giorni nell'arco di una settimana e rimanere in osservazione,la pianta si è rovinata ma sono riuscito a contenere il danno.
     
  5. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.286
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    usa un altro inseticida, clorpirifos o altro.
     
  6. maxz64

    maxz64 Giardinauta

    Registrato:
    19 Dicembre 2011
    Messaggi:
    676
    Località:
    Prov. Venezia - Orto/Giardino/Portico
    Consiglio anch'io Clorpirifos: l'anno scorso l'ho praticamente debellata con un'applicazione ogni circa 15 giorni nei periodi più critici.

    Sent from my GT-I9070 using Tapatalk
     
  7. francobet

    francobet Moderatore Sez. Bonsai Membro dello Staff

    Registrato:
    19 Aprile 2005
    Messaggi:
    8.266
    Località:
    serramazzoni ( mo )
    in pratica, reldan22...:D
     
  8. maxz64

    maxz64 Giardinauta

    Registrato:
    19 Dicembre 2011
    Messaggi:
    676
    Località:
    Prov. Venezia - Orto/Giardino/Portico
    Esatto, ma esiste anche di altre marche meno blasonate e costa molto ma molto meno ...

    Sent from my GT-I9070 using Tapatalk
     
  9. Alessandro2005

    Alessandro2005 Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    5.423
    Località:
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordigher
    .... funziona bene anche il Btk, in particolare su larve giovani; per la detection invece è possibile l'impiego dei cani (nella foto è il mio)




    [​IMG]

    [​IMG]

    ...scherzo, ma i cani sono effettivamente impiegati ad es. per la diagnosi da attacchi di punteruolo rosso delle palme
     
  10. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.286
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    ma se li mangia? :O
     
  11. Alessandro2005

    Alessandro2005 Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    5.423
    Località:
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordigher
    No, è addestrato solo per il rescue. La segnalazione avviene con abbaio cadenzato....poi si aspetta un premio....più gustoso delle larve di piralide.
    Ciao
     
  12. vafunk

    vafunk Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Ottobre 2011
    Messaggi:
    107
    Località:
    frosinone
    preferirei evitare il clorpirifos che da quanto leggo sembra abbastanza impattante per l'ambiente, il thuringiensis invece non riesco a trovarlo in zona.
     
  13. Faziofazio

    Faziofazio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Luglio 2014
    Messaggi:
    8
    Località:
    Roma
    Buongiorno, mi sono appena iscritto al forum (abbiate pazienza se dovessi commettere errori).
    Ho 3 piante di bosso (2 di queste avranno 50-60 anni) e, da come ho visto nelle foto e dalle descrizioni di altri utenti, è sicuramente attaccate dalla piralide.
    Ho acquistato del Decis jet (deltametrina) per le forme adulte e mi accingerei ad acquistare su internet del Bacillus Turingiensis Kustaky (il nome del prodotto è BTK 32 WG venduto dalla Bio Consult).
    Avrei molte domande ma mi limito a queste:
    Ci sono sottospecie di Kustaky più o meno efficaci?
    Ho letto che il prodotto non è stabile se non ben conservato e che comunque, al pari di molti farmaci per umani, non dura più di 2 anni; c'è da fidarsi ad acquistare in rete?
    Ho cercato a lungo (ma non ho una gran vista) non trovando alcun bruco sulle piante ma solo segni indiretti (foglie rosicchiate ed inglobate da una specie di ragnatela mista a deiezioni) e mi chiedo quando e quanto trattare.
    Grazie
     
  14. vafunk

    vafunk Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Ottobre 2011
    Messaggi:
    107
    Località:
    frosinone
    io invece volevo sapere quante generazioni fa la piralide in una stagione. la pianta che ho messo nel post iniziale di maggio si era ripresa e stava rifacendo le foglie, i vermi erano scomparsi. invece a fine giugno si sono ripresentati e hanno colonizzato di nuovo.
     
  15. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.286
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
  16. Faziofazio

    Faziofazio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Luglio 2014
    Messaggi:
    8
    Località:
    Roma
  17. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.286
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    una volta al mese tra maggio-giugno fino a settembre, così elimini ogni dubbio se non hai modo di monitorare la tua siepe.
     
  18. Faziofazio

    Faziofazio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Luglio 2014
    Messaggi:
    8
    Località:
    Roma
    Ciao e grazie per la disponibilità,
    sai mica dirmi dove posso acquistare il Bacillus Turingiensis (anche su internet) quelli della Bio Consult inizialmente contattati si sono rivelati essere poco disponibili,....
     
  19. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.286
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    sinceramente no, ma non hai provato al consorzio agrario della tua zona?
     
  20. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.286
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana

Condividi questa Pagina