1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Peperoncini non germogliano

Discussione in 'La semina' iniziata da iiviiarcolin, 19 Aprile 2018.

  1. iiviiarcolin

    iiviiarcolin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    19
    Località:
    Milano
    Buona sera,
    Ho piantato due tipologie di peperoncini, purtroppo non ricordo i nomi esatti, dovrebbero essere: Jamaican rosso e peperoncino calabrese (quelli rotondi che si fanno sott’olio).

    Li ho piantati in vasi differenti e alcuni semi in quei contenitori per semina. Durante la semina, mettevo mezza falange per fare un leggero buco e ci mettevo 4-5 semi poi richiudevo con delicatezza.

    La specie Jamaican rosso l’ho piantata 2 settimane fa abbondanti, mente la specie calabrese l’ho piantata una settimana fa.

    Li annaffio tutti i giorni con uno spruzzino per non smuovere la terra e lo tengo sul balcone in una posizione abbastanza soleggiata.

    Il problema è che ad oggi non vedo ancora i germogli!

    Volevo chiedervi: quanto tempo ci vuole? Potrebbe essere che abbia sbagliato qualcosa durante la semina? Ogni quanto dovrei annaffiarli?

    Grazie mille


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  2. Amnesia87

    Amnesia87 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Giugno 2017
    Messaggi:
    15
    Località:
    palermo
    Hai sbagliato tutto....prendi i semi e li metti nel cotone idrofilo bagnato.....dp una settimana. Controlla se ha germinato....quindi lo metti nella terra...
    Qualsiasi cosa semini.....vai piano con l'acqua....se diventa troppo fa marcire i semi.. cmq con i peperoncini dv avere molta pazienza...

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  3. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.410
    Località:
    arsiero
    Non sono d'accordo con amnesia.
    Ho notato che molte persone hanno la"fissa"di porre i semi in scottex, cotone o altro per germinare.
    Partiamo dal fatto che i peperoncini in genere sono molto lunghi per natura a germinare, non è insolito quattro settimane, quindi per ora non è ancora panico (i miei sotto le tre non ci sono mai voluti andare).
    In natura non mi risulta che qualcuno faccia particolari pratiche, cade il frutto che ha anche funzione concimante e di protezione per il seme.
    I trucchi indicati possono accelerare la germinazione ma allo stesso tempo rendono molto più vulnerabile il germogli sia in esposizione che in lavorazione per trapianto se non sei un chirurgo!
    Io tutto, proprio tutto, semino diretto in terriccio con semplice accorgimenti per la specie che sto gestendo.
    Mantieni sempre umido il terreno, ben esposto ma attenzione a troppe ore di sole. Interponi magari un leggero filtro che attenui un po' il sole che ora è ben forte, giusto per dare una mano.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  4. iiviiarcolin

    iiviiarcolin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    19
    Località:
    Milano
    Ciao amnesia e meta,
    Vi ringrazio per le risposte.

    Effettivamente avevo sentito anche io che è possibile far germinare i semi nel cotone idrofilo ma successivamente la pianta farà più fatica a mettere radici sul terreno per questo ho evitato questo approccio.

    Proverò a tenere umido il terreno senza esagerare e aspetterò ancora due settimane, vi aggiornerò.

    Grazie mille!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  5. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.179
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Se li hai tenuti fuori allora sono partiti lenti perché fino a qualche settimana fa c'era ancora freddo, ora che è scoppiata l'estate dovrebbero darsi una mossa.
     
    A META e iiviiarcolin piace questo messaggio.
  6. cheshirecat

    cheshirecat Giardinauta

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    671
    Località:
    Campagna Maremmana / Roma città
    Concordo con Meta, serve solo pazienza. L'anno scorso ho piantato i peperoncini direttamente nella terra dei vasetti, innaffiandoli regolarmente ma non troppo, iniziavo a disperare ma poi sono germinati tutti, dopo circa 3 settimane...
     
    A META piace questo elemento.
  7. Lamarck

    Lamarck Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Aprile 2017
    Messaggi:
    144
    Località:
    Arezzo
    Sono d'accordo anche io con meta sui tempi... però ho un dubbio. Non ho mai coltivato le specie di peperoncino in questione ma quella che coltivavo io (sconosciuta) richiedeva, affinché giungesse a maturazione una abbondante fruttificazione, di essere seminata a fine febbraio/primi di marzo. Il clima di Roma e una buona esposizione a sud-ovest mi permettevano di avere le piantine in balcone già a fine marzo. Dove sono ora in provincia di Arezzo (a 200 m slm, non in cima a una montagna) se aspetto le temperature giuste per seminare in balcone poi non fanno in tempo ad arrivare a maturazione.
    Tutta questa tiritera per dire che forse il problema non è tanto il tempo che ci stanno mettendo per germinare ma è che a milano ci sarebbe stato bisogno di una semina indoor o quantomeno in serra anticipata di un mesetto abbondante per ottenere qualcosa...
    Sbaglio?
     
    A META e danielep piace questo messaggio.
  8. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.410
    Località:
    arsiero
    No non sbagli. Tuttavia anche seminando in casa (salvo serrette strutturate ovviamente) porta solo a un leggero anticipo, o meglio, inferiore ritardo. Ad ogni modo fruttificano tardi si ma dipende anche da fattori come esposizione ecc. I miei, che purtroppo per fattori non dipendenti da me non sono proprio ben esposti, riescono a far frutto sino inizio ottobre a partire da luglio (almeno haba e cornetti). Non disperare, vediamo che succede.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  9. iiviiarcolin

    iiviiarcolin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    19
    Località:
    Milano
    Grazie a tutti per le risposte! Per ora non c’è l’ombra di un germoglio, vi terrò informati!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  10. nonnapiccola

    nonnapiccola Giardinauta Senior

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    1.776
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    Seguo e continuerò a seguire questa discussione con attenzione. Io ho seminato una quindicina di giorni fa, ma ancora nulla.
     
    A META piace questo elemento.
  11. iiviiarcolin

    iiviiarcolin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    19
    Località:
    Milano
    Forse c’è ancora speranza, questa mattina mi sono ritrovato un piccolo germoglio (che sia erbaccia?)

    Vi condivido la foto...[​IMG]


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  12. nonnapiccola

    nonnapiccola Giardinauta Senior

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    1.776
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    I miei sono finalmente germinati. Hanno foglioline di forma allungata, ma forse dipende dalla varietà.
     
    A META piace questo elemento.
  13. PuPpEt

    PuPpEt Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    116
    Località:
    Milano
    Invece io son di parte.
    E' risaputo che la germinazione su scottex / cotone idrofilo / garze per qualsiasi tipo di seme/pianta è decisamente meglio rispetto a quella diretta in terra; in botanica si usa anche nelle provette.
    Perchè? Perchè puoi controllare ogni aspetto migliorando i fattori di germinazione quali temperature, qualità e velocità.
    E no, il passaggio da scottex a terra non darà alla pianta più problemi/fatica nello sviluppo delle radici (ma dove l'avete sentita questa???).
    Ad esempio agli annuum bastano anche 3~7 giorni per germinare.
     
  14. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.410
    Località:
    arsiero
    Ciao nonna, molte hanno i cotiledoni di quella forma. Son contento per te, quest'anno è una faticaccia. I miei li ho trapiantati un paio di settimane fa ma non si stanno granchè sviluppando, piove ogni giorno. Vedremo

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  15. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.410
    Località:
    arsiero
    Da fonti diverse dalle tue evidentemente

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  16. nonnapiccola

    nonnapiccola Giardinauta Senior

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    1.776
    Località:
    Marche, in riva al mare, a nord di Ancona
    Purtroppo anche quest'anno risultati deludenti: nonostante il velo di protezione, qualche animale ha banchettato con i germogli e i pochissimi sopravvissuti non crescono.
     
  17. iiviiarcolin

    iiviiarcolin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    19
    Località:
    Milano
    Ciao!
    Alla fine con tanta pazienza e incrementando l’innaffiatura le piantine sono cresciute! Vi allego una foto...

    Nell’attesa ho comprato una pianta simile che mi ha già dato frutto, quando dovrei iniziare a fare la raccolta? Mi potreste dare qualche consiglio per l’essiccazione?

    Grazie![​IMG]

    [​IMG]


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  18. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.179
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Non so che pianta sia quella comprata, ma posso dirti che le altre in quel vaso lì non faranno molto, è troppo piccolo e sono troppo ravvicinate (fai conto che un vaso di quelle dimensioni va bene per 2/3 piante ma quando pieno fino all'orlo).
     
  19. iiviiarcolin

    iiviiarcolin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    19
    Località:
    Milano
    Ciao, si ho già in programma di travasarle, quella comprata sull’etichetta c’è scritto peperoncino tondo calabrese.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  20. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.179
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Sembra una tipologia da consumare fresca, si raccolgono quando sono belli rossi (ma non li ho mai provati quelli tondi)
     

Condividi questa Pagina