1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

parolacce

Discussione in 'Gatti' iniziata da garofano, 4 Maggio 2018.

  1. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    13.965
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    :) anche la mia fa così, in particolare una delle due che avevo prima, se c'era qualcosa con cui era in disaccordo.. ed eravamo arrivati al punto che lei doveva accettare la mia decisione senza altre repliche, si dirigeva verso la sua cuccia col muso e continuando a fare mau ma mau ma... coda bassa e faccia incazzata e i mau ma li faceva guardandomi in faccia.... e poi continuando a brontolare!!!

    delle due che ho adesso una è più sfacciata e me le dice in faccia... l'altra invece comincia adesso, a quasi 6 anni a dirmi qualche miao quando vuole che le riempia la ciotola ...

    ogni micio ha un carattere tutto suo!!! :D adorabili!!
     
    A garofano piace questo elemento.
  2. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    :LOL::LOL::LOL::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:Che spasso!E' una vera sagoma!
     
  3. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    E' vero Spulky, hai ragione, sono proprio adorabili:love: Ti s'accattano con i saldi di fine stagione:)
     
  4. miciajulie

    miciajulie Fiorin Florello

    Registrato:
    16 Febbraio 2008
    Messaggi:
    20.907
    Località:
    alghero... milano...
    Località:
    .
    sì, conosco il tipo. :rolleyes:
     
    A Spulky piace questo elemento.
  5. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    10.863
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm
    grande garofano! quante cose, eh, stai scoprendo grazie a Zorro? :love: è una splendida avventura quella di aprirsi a esseri diversi da noi.

    cmq, ragazzi, trovo siate pure fortunati che i vostri mici ve le mandano solo a dire, perché a me tocca invece qualcosa di più simile a quel che accade a VM. grazie al cielo quando vogliono attenzioni non mi si arpionano più alle gambe spesso come prima (per almeno due anni ogni volta che avevo visite mediche dovevo spiegare il motivo di tutti quei segni tipo tagli che mi ritrovavo), ma è rimasta loro l'abitudine di trattarmi da gatto, per cui dopo qualche richiesta vocale e inviti a muovermi mettendomisi davanti se sto facendo altro, passano a.... modermi ai garretti! azz, che male.... e se sto camminando lo fanno a ogni passo!

    la micia invece quando vuole attenzione, cibo o uscire, e io non rispondo con sufficiente velocità o proprio non voglio che esca in quel momento, inizia a fare una tragedia greca di miaooomiaooomiaoo disperati e intanto va a prendere uno dei suoi topo toys e lo lancia ovunque. in genere li trovo poi sul letto, sul tavolo, in mezzo al corridoio, ma l'altro giorno ne ho trovato uno in lavastoviglie!

    piccola nota: ho letto tempo fa di uno studio che descriveva come i gatti sviluppino un certo 'linguaggio' solo per interagire con noi. infatti, tra di loro non usano tanti vocalizzi, ci sono momenti specifici in cui lo fanno (tipo le mamme preoccupate che richiamano i micetti, o l'hissare in fase di confronto e poi l'urlare nei momento di lotta), ma per il resto parlano solo a noi :)

    a proposito di questo, sanno anche imitare: i veterinari mi avevo raccontato di un micio loro paziente che diceva 'ciao' e la micia di mia mamma ogni tanto chiamava proprio 'maaamma' avendo visto negli anni che io la chiamavo così. alla fine ci si era abituati, ma faceva cmq un certo effetto!
     
    A renix piace questo elemento.
  6. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    A dire il vero, e vi giuro che è così non ve l'avevo detto prima perche temevo che mi prendeste per matta , Zorrino chiama me "miammia" e a mio marito "mamau" e lo fa sempre.Mio marito è quello che lo fa giocare di piu' e allora Zorro,grande giocherellone, lo chiama con un "mamauuuu!"e gli deposita davanti ai piedi il suo topino da gioco.Piu' chiaro di così.
    Anch'io gioco con Zorro quando posso,e con me si comporta in modo diverso;siccome io gioco con lui ad "acchiapparella",quando sa che sto per giocare mi guarda e corre subito a nascondersi,per farsi trovare e cominciare il gioco.A me continua ancora a lappare il lobo dell'orecchio come quando era cucciolo (quest'anno compie tre anni) e lo fa solo con me,chiamandomi "miammiaaa" e allungando le zampine per farsi prendere in braccio.E' vero, Elena,Con Zorro sto imparando tante cose,come io le insegno a lui,anche lui insegna a me,e mi insegna la cosa piu' importante:l'amore incondizionato,senza misura.E pensare che c'è il luogoc omune che i gatti siano opportunisti..,
     
    A renix piace questo elemento.
  7. miciajulie

    miciajulie Fiorin Florello

    Registrato:
    16 Febbraio 2008
    Messaggi:
    20.907
    Località:
    alghero... milano...
    Località:
    .
    che si comportino diversamente a seconda degli umani con cui interagiscono/convivono è vero e chiaro. con mio marito la micia cercava il gioco, con me la tranquillità. quando era in arrivo mio marito da fuori me lo segnalava, riconoscendolo, con buon anticipo. se tornavo io... dormiva beata. e così altre storie
    per venire a una cosa un po' più 'animale' in senso lato. la micia era attratta dagli odori dei maschi che giravano per casa. spesso la trovavo infilata nelle maniche dei cappotti degli amici, appoggiati sul divano, ad annusare 'le ascelle', per altro di persone assolutamente pulite e deodorate. nelle maniche femminili non si è mai infilata. che micia svergognata!
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2018
    A renix piace questo elemento.
  8. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    :LOL::LOL::LOL::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
     
  9. worchi

    worchi Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2009
    Messaggi:
    745
    Località:
    Ferrara
    Località:
    Ferrara
    La mia Micia invece è sempre un po' sospettosa quando viene a trovarci il mio fidanzato...beh però un po' ha pure ragione lei dato che a volte viene accompagnato da quella montagna bianca del suo cane! E quando va per coccolarla e' sempre un po' preoccupata dato che lui lei riserva l'approcio "per cani"
     
    A garofano piace questo elemento.
  10. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    Questa ve la voglio proprio raccontare, e ancora stento a crederci pure io.
    Allora...A Zorro piace stare molto sul balcone. L'altro ieri sera era ormai buio e faceva pure fresco.Dico a Zorro di rientrare, ma lui non se ne dava per inteso.Scappava dappertutto.Alla fine si fa convincere, rientra ed io,per incoraggiamento gli dico "Sei stato bravo,vieni che miammia ti da i premietti".Zorro corre e si siede davanti al posto dove stanno conservati,ma mio marito gli dice "Eh,no,niente premietti, poichè abbiamo dovuto convincerlo ad obbedire,niente premietti".
    Zorro lo guarda. Io dico a mio marito"Dai,dopo tutto è entrato, damogliene qualcuno".Zorro, mentre parlavo, guardava me.Poi,mio marito "Beh,no, non li merita". Io guardo Zorro, che era sempre lì seduto,e gli faccio "Eh Zorro, mi dispiace, il mamau dice di no,...non te li posso dare".Allora,che fa Zorro?
    Sulle prime guarda mio marito,poi,guarda fisso me con gli occhi dolcioni,mi gira intorno, mi si struscia sulle gambe , fa un po' di fusa,insomma delle vere e proprie moine.Quel furbacchione aveva capito che con me poteva avere delle possibilita'.
    A quel punto,mio marito lo guarda, si mette a ridere " Ma guarda questo..." dice,...e gli dà i premietti!:LOL::ROFLMAO:.Insomma c'è riuscito!:LOL::LOL:
    Giuro,non sapevo di avere in casa un politico in pellicciotta.
    Mi ha spiazzato, il suo comportamento mi ha ricordato un po' quello dei bambini.Ma è possibile?
    Aspettate,non è finita...proprio adesso stavamo sul balcone.Nell'appartamento vicino c'è un altro micio.Quando si vedono, Zorro e l'altro micio si guardano e si fronteggiano senza dirsi niente.Poco fa, mio marito chiama l'altro micio,che si avvicina curioso, e gli fa delle mosse di gioco, per far si che i due possano socializzare.
    Non l'avesse mai fatto:vedo Zorro, dapprima scansarsi da mio marito, guardare fisso il rivale agitando nervosamente la coda,poi si riavvicina a mio marito gli si struscia tutto attorno e sdegnosissimo se ne va. Noi lo chiamiamo ,ma non ci da' ascolto e tira dritto. Insomma, ha fatto una scena di gelosia .Io raggiungo Zorro,, lo prendo in braccio ,lo rassicuro ,lo porto da mio marito.
    Sulle prime Zorro si rifiuta di andargli in braccio, mio marito lo prende,lo accarezza, lo rassicura, lo porta a giocare.Sulle prime Zorro è un po' riluttante, ma adesso si sta scatenando.
    Non immaginavo che fosse così geloso e possessivo :)
     
    Ultima modifica: 11 Maggio 2018
    A veciamarta, CLEMETIS68, GabriGiardini e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  11. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.318
    Località:
    Casalpusterlengo
    Sanno chi conta, Yuma finchè c'è mia moglie in giro non mi chiede nulla, appena và a vedere la tv incomincia a zampettarmi e chiamarmi a bocca chiusa finchè non lo porto in giardino al buio, e poi và direttamente alla scatola dei croccantini ad aspettare il rinforzino. E' vero io non conto nulla ...
     
    A renix e garofano piace questo messaggio.
  12. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    :LOL::LOL::LOL:Non c'è niente da fare ,sono proprio intelligenti e dei gran furbacchioni,ci conoscono come le loro...tasche:LOL::LOL::LOL:
     
    A renix piace questo elemento.
  13. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    Venerdi scorso siamo andati al vivaio, volevo comprare la terra per invasare due rose che ho comprato,una Rose de Resch e un a Gallica versicolor. Le ho prese a suo tempo anche perchè fanno un gran profumo che pure Zorro apprezza.
    Invece della terra, ricordandomi anche che domenica è il compleanno di Zorrino,abbiamo preso un albero di mandarino,bello grande, in sostituzione dell'albero d'arancio che c'era prima ,che s'era inselvatichito per il freddo e rovinato.E' un bell'albero grande,comunque di dimensioni adatte per terrazzo .A Zorrino l'albero di arancio piaceva tanto , gli faceva ombra d'estate,ci si faceva le unghie e poi annusava il profumo che ne veniva fuori;annusava il profumo dei fiori...
    Stamattina ce l'hanno portato e messo a dimora,da sola non ce l'avrei fatta: Zorro dapprima è scappato,non riesce ad accettare estranei,poi,quando il giardiniere se n'è andato,è andato subito fuori in terrazzo e l'ha visto l'albero.Ha dato una prima annusata, poi si è avvicinato alla pianta,si è allungato sulle zampine posteriori e ha cominciato ad annusare perdutamente le foglie.Poi si è arrampicato sul vaso e si è butato in mezzo alle foglie per annusare ancora meglio.Gli piace proprio, sembra che abbia capito che è il "suo" albero...o forse mi sbaglio...Beh, è bello vederlo contento:love:.Mentre sto scrivendo lui è ancora lì...:)
     
    A renix e DryMan piace questo messaggio.
  14. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    Sto acquistando un'enciclopedia a mini libri che parla del gatto,abitudini,comunicazione ,linguaggio ecc.E' fatta bene, ha pure delle belle immagini.Ieri nell'ultimo fascicolo si affermava che certi umani hanno l'abitudine di "umanizzare" i propri mici,attribuendo sentimenti ed emozioni che i gatti non hanno,che sono tipicamente umane.
    Secondo me non credo che sia proprio così.Magari non avranno la nostra stessa consapevolezza,non le esprimono come noi le esprimiamo, ma le emozioni e i sentimenti ce li hanno eccome.E poi si dice sempre che dei gatti in realtà non si sa molto...Per esempio,sempre ritornando all'albero di mandarino,poco fa sono uscita di nuovo in terrazzo e ti vedo Zorro che guardava il gatto del vicino agitando nervosamente la coda e si è strusciato più volte intorno al vaso per dire "è mio":).
    Vedo,anzi,sento che Zorro è contento quando gli diciamo che è bellissimo, che è il più bravo di tutti, che il mamau e la miammia gli vorranno sempre sempre bene, lo vedo che si rilassa e ci manda strizzatine d'occhi a raffica,,si avvicina,si fa prendere, fa le fusa...Secondo me capisce quello che gli si dice,capisce i sentimenti,magari a modo suo,ma li capisce, e li esprime...
    Vorrei sapere il vostro parere e in particolare il parere di Elena,che è persona molto esperta e competente a riguardo.
     
    A renix piace questo elemento.
  15. DryMan

    DryMan Giardinauta Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.318
    Località:
    Casalpusterlengo
    io non condivido ciò che asseriscono questi scienziati, e ammetto di essermi felinizzato ... senza eccessi ...
     
    A garofano piace questo elemento.
  16. garofano

    garofano Maestro Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2013
    Messaggi:
    2.707
    Località:
    Roma
    si.lo ammetto,sono felinizzata anch'io,ma si, senza eccessi, nel pieno rispetto della sua natura felina,appunto, cui voglio tanto bene,rispetto e accetto pienamente per quella che è.
     
  17. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    10.863
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm
    oh! non sapevo mi avessi chiamata in causa.. ero passata solo per la curiosità di leggere le ultime :)

    be', garofano, credo tu lo sappia già, personalmente non ho dubbi sulla capacità degli animali di provare emozioni. la maggior parte delle reazioni primarie tra l'altro penso vengano loro riconosciute anche a livello scientifico: paura, attaccamento, sofferenza (non solo fisica, intendo), stress.. Qualche anno fa mi regalarono anche un libro scritto da uno psicanalista (direttore tra l'altro degli archivi Sigmund Freud, per dire che un certo credito deve averlo) appassionato di animali che dall'osservazione dei suoi gatti ha stilato un elenco delle principali emozioni che gli riconosceva: amore, appagamento, attaccamento, gelosia, paura, rabbia, curiosità, giocosità (e se ricordo bene citava anche l'imbarazzo). se vi interessa, è questo: "La vita emotiva dei gatti - Un viaggio nel cuore felino" di Jeffrey Moussaieff Masson, ed. Il Saggiatore
    come scritto nel commento su quel sito, non è che risolva quesiti, ma direi che può essere cmq interessante leggere di un'esperienza in cui ci si può ritrovare.

    in ogni caso, per l'esperienza che mi sono fatta in ormai più di 45 anni di convivenza con felini posso dire che ognuno di loro ha una sua personalità ben distinta (tanto quanto noi) e a passarci del tempo insieme, mettendoci attenzione, le emozioni che provano risultano evidenti.
    l'errore che si può fare nell'umanizzarli a mio avviso è diverso, come nel caso in cui si impongano loro abitudini, orari, alimentazione e altro che alterano il loro benessere pensando di trattarli magari pure bene, ma da un punto di vista del tutto umano. su queste cose sì che ci metterei attenzione, trovo importante rispettare le esigenze specie-specifiche, quindi un po' di cultura etologica sugli animali con cui si vuole interagire la trovo necessaria.

    tornando a noi... auguri a Zorro, buon compleanno!!! :bacio:
    (come va con i reni? quando qualche mese mi sono occupata di un micio che aveva quel problema ed era inappentente, mi ero segnata qualche tipo di cibo umido renal, se vuoi appena riesco ti dico..)

    e tu, Garofano, fatto l'intervento o sei prossima?

    rispetto a quanto accade in casa da voi: hai poi messo in sicurezza il terrazzo? ti confesso che ogni volta che ne parli ho i brividi, perché se ricordo bene non è che siete al primo piano.. ad ogni modo, in particolare se non l'avete poi fatto, un consiglio spassionato: non prendete in braccio Zorro quando siete lì, soprattutto se c'è l'altro gatto in vista o cmq lo vedete inquieto, in un millesimo di secondo potrebbe fare un balzo incontrollabile anche per lui stesso. in generale, se un gatto non è in un momento di relax non lo costringerei ad adeguarsi all'essere preso in braccio, perché gli si toglie molta libertà di movimento che per loro è sempre essenziale.
    poi, non sottovalutate nemmeno la sua gelosia: se c'è, per lui vi sono ragioni, per cui prendetela in considerazione e non costringetelo a vedervi/sentirvi magari 'fare le moine' al suo antagonista. lasciate che i due se la vedano tra di loro, arrivando a diventare amici se vorranno o mantenendo le distanze se non gli va. personalmente non cercherei di farli diventare amici mettendomi in mezzo a una dinamica che è loro e che è giusto gestiscano come meglio credono. interverrei solo in caso di pericolo (se rischiano di farsi del male o magari di saltare da una terrazza all'altra).

    infine, sul topic della comunicazione felina, ho visto per caso da poco questo e ovviamente vi ho pensati ;)

     
    Ultima modifica: 19 Maggio 2018
    A garofano e miciajulie piace questo messaggio.
  18. cheshirecat

    cheshirecat Giardinauta

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    718
    Località:
    Campagna Maremmana / Roma città
    L'altro giorno ero fuori in giardino e la gatta è venuta da me e ha iniziato a miagolare insistentemente. Non è una gatta molto loquace, tranne quando è in calore. Ma non era in calore, quindi mi sono stupita del suo comportamento. Stavo facendo giardinaggio e mi ha seguita per tutto il tempo continuando a miagolare.
    Ora, raramente mi capita di non capire le intenzioni di un gatto, ma stavolta credo di non aver inteso la sua volontà. Ho pensato che volesse riportarmi a casa per qualche motivo, ma non mi è chiaro quale. Poi l'ho accontentata, dato che era ora di pranzo, e si è tranquillizzata. La sua ciotola era piena, il suo gattino era nella cuccia, tutto era normale. Ho davvero pensato che ci fosse qualche problema...l'unica volta che ricordo un comportamento simile era quando poi trovammo sua mamma in fin di vita.
    Ero con altre 2 persone, e due cani (che le odia). Stava per diluviare. Ma non mi sento di dire "mi voleva portare a casa perchè stava a per piovere", è poco oggettivo, sarebbe davvero un'interpretazione personale. Più probabile che non volesse che io stessi lì, ancora più probabile che volesse qualche favore a casa.
    Non so, so solo che mi sono beccata una serie infinita di improperi e richiami da far stordire un sordo...
    Insomma, la gatta era preoccupata, poco ma sicuro.

    Ho studiato l'etologia, la fisiologia del comportamento, so bene che molti comportamenti sono solo istintivi e non hanno a che vedere con i sentimenti umani, so anche che effettivamente tendiamo a costruire storie sui comportamenti di cani e gatti, storie basate sul pensiero umano e poco sull'istinto animale, ma che cani e gatti siano solo robot mossi da impulsi nervosi automatici, no, questo non è vero. E a volte è vero che interpretiamo male le intenzioni dei nostri quadrupedi.

    Per esempio, è vero che i gatti quando si trovano in situazione di imbarazzo si leccano: un uomo direbbe "guarda, fa il vago", ma in realtà è un impulso di "di-stress", che serve per sbloccare una situazione di stallo per esempio in una scelta tra due azioni da compiere, esattamente come facciamo noi quando ci grattiamo la testa: o non sappiamo che fare, o ci siamo resi conto di aver sbagliato qualcosa.
    In questo caso tendiamo a umanizzare un comportamento istintivo.

    Un altro esempio, quando le persone accarezzano o prendono in braccio gli animali pensando che sia loro desiderio, e poi ti vedi un gatto innervosito o un cane iperstressato che subisce un padrone romantico e poco felino/canino. Bisogna sempre distinguere tra nostre esigenze e loro esigenze.

    Scusate ho divagato :D :D
     
  19. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    10.863
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm
    be', cheshirecat, anche molti dei nostri sono comportamenti che nascono come reazione a ciò che proviamo e sono volti a compensare, no? cmq come dici alcuni comportamenti felini vengono spesso incompresi, ad esempio le fusa, che sono considerate in genere segno di benessere quando invece pure quelle a volte possono essere messe in atto in momenti di stress o sofferenza..

    ad ogni modo, ma la tua gatta di cui parli qui è Olivia, che avevi perso lo scorso anno? se non è ancora stata sterilizzata, certo che aumenta il rischio si allontani.. e personalmente non la lascerei andare in calore per anni e anni, il rischio di tumore alla mammella aumenta esponenzialmente, per non parlare di quello di contrarre malattie importanti in caso di accoppiamento, giusto per citare un paio dei motivi che mi fanno propendere per la sterilizzazione.
     
    A Nicole_from_Oz e renix piace questo messaggio.
  20. cheshirecat

    cheshirecat Giardinauta

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    718
    Località:
    Campagna Maremmana / Roma città
    Tranquilla, nessuno mette a rischio la salute o la vita di nessuno qui. Olivia è sterilizzata da dopo il suo primo calore, non vive in campagna, è nella mia casa di Roma con i miei, viziata e straviziata. Il fatto che si sia allontanata non dipende dalle sue ovaie, dato che non le ha più.
    Questa è un'altra gatta, giovane e mamma da un mese che vive in campagna e non è nemmeno di mia proprietà, solo che si è affezionata a me e mi segue ovunque. Sarà sterilizzata a tempo debito, perchè un'altra cucciolata ci allieterebbe molto. Per la cronaca, vive tra casa e giardino, è vaccinata, sverminata, trattata contro pulci e zecche (con riguardo al cucciolo), mangia tanto, beve acqua fresca, è pettinata e coccolata.
     

Condividi questa Pagina