• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Le Rose di Rosa

smashzen

Aspirante Giardinauta
Appena ho un po di tempo scrivo l'elenco di tutte le rose che ho acquistato, avevo già pensato di farlo.
Vediamo quelle che mi vengono in mente sul momento a fiore semplice comprese le persiche e le tappezzanti
sono :

Avon
Mozart
Red Yesterday (red ballerina)
Cocktail
Weg der Sinne
5x Happy Chappy
Binenweide rossa
7x sedana (mi piace troppo)
blue for you
Rhapsody in blue
Eyeconic Lemonade
Eye of the Tiger
Eyes for you
3x Schneeflocke
2x Blushing Babylon Eyes

mi sembra di non aver dimenticato nulla :D

wow!! sono veramente tutte belle e particolari, la blushing Babylon e la eyconic le ho ordinate anch'io, se si muovessero a spedirmele :banghead:.

concordo, la Sedana ha tutto il suo fascino!
 

smashzen

Aspirante Giardinauta
non la conosco benissimo, ma se non ricordo male è una dei tipici ibridi di Austin di quel periodo, ancora in una fase di transizione dalle HT alle rose inglesi odierne. Comunque non mi risulta sia terribile come varietà

Si starà a vedere aspettando con ansia la primavera allora!
 

Rosa75

Giardinauta
Rieccomi qua :ciao:
Con la messa a dimora delle radici nude sono quasi agli sgoccioli :tupitupi:
per fortuna ne sono rimaste una decina che verranno posizionate nell'endrata posteriore.
Stasera guardavo e riguardavo le foto e le corrispetzive caratteristiche e ho dei dubbi sull'accostamento di una tripletta....
Alla fine so che è questione di gusti ma mi piacerebbe sentire a primo impatto quale scegliereste voi.
Le prime due sono uguali, cambiando la trrza si ha un effetto di tono su tono...
PicsArt_12-14-08.56.15.jpg


o contrasto...
PicsArt_12-14-07.11.07.jpg
 

Rosa75

Giardinauta
Ciao, anch'io preferisco la prima opzione, ma le rose sono tue ;)
Buongiorno cara @Picantina :love: anch'io preferisco la prima perché a mio parerr rende più omogeneo il trio ma mio marito invece preferisce decisamente l'altra perchè gli piace il contrasto:rolleyes: effettivamente è questione di gusti, alla fine in giardino sono io che decido:LOL: ma ci tenevo a raccogliere qualche vostro parere.
:bacio:grazie per essere intervenuta ti auguro un giornata :ciao:
 

Rosa75

Giardinauta
mi associo, meglio la prima opzione, sono belli i contrasti, ma a mio gusto personale stona il colore violetto nella seconda opzione...
Buongiorno cara @tartina :ciao:
sono d'accordo con te.
Ho creato contrasti con viola e arancio sfumato ma mettendo la Burgundy Ice vicino alla rampicante Aloha Kordes e penso(spero) di ottenere un bel risultato, ma in questo contesto non so perché il viola della Ebb Tide stona anche a me.
 

Rosa75

Giardinauta
anche io andrei con la prima opzione. Se vuoi invece un contrasto, andrei con una bianca o una gialla

Vada la prima :su: la mia decisione era già quella, voi mi avete dato la conferma definitiva ;)

Eh, mi dispiace, se ne dovrà fare una ragione.....:LOL:;)

:LOL::LOL:
essi mi sa proprio di si, comunque sono io che ogni tanto trovandomi indecisa gli chiedo parere ma come già detto per fortuna mi lascia carta bianca per quanto rigiarda le piante:D:LOL: anche se spero che con il passare degli anni riesca a farlo appassionare :rolleyes:
 
Ultima modifica:

Rosa75

Giardinauta
se per il giardinaggio è un causa persa, rimarrà una causa persa:whistle: :LOL:
Ti dirò che invece penso che non sia così, il problema principale è la mancanza di tempo, ha un lavoro da privato che richiede molto tempo e tante responsabilità più i tre bimbi che abbiamo e la casa ancora da finire, credimi il giardinaggio è l'ultimo dei suoi pensieri.
Però apprezza il mio impegno e i risultati ottenuto nel mio primo anno di impegno in giardino, per me già questo è un buon segno
 

Jc123

Giardinauta
allora non è una causa persa :)
Mi riferivo più che altro a persone che proprio per il giardinaggio non hanno il minimo interesse, e ne conosco diverse :whistle:; comunque capisco benissimo, il tempo è quello che è e, giustamente, ci sono delle priorità!
Comunque anche io non penso che esista gente "negata" per il giardinaggio, è una cosa che se piace tutti riescono a fare. Il modo migliore per cominciare è capire che le piante hanno delle esigenze, e che se si vuole avere successo vanno rispettate;)
 

Stefano Sangiorgio

Master Florello
Passo solo ora.
Gli accostamenti sono de gustibus ma io preferisco toni tenui con i tenui e forti con i forti.
Nel caso in esame (le due opzioni) concordo con tutti quelli che mi hanno preceduto.
Quanto a far appassionare tuo marito al giardinaggio non è detto che tu ci riesca: il giardinaggio deve essere un piacere, non un pesante obbligo.
E' altresì vero, che fare giardinaggio, ha un effetto terapeutico: scaccia preoccupazioni, scaccia brutti pensieri, consente di stare all'aria aperta e al sole, fa lavorare tutti i muscoli cervello compreso, ha un effetto tranquillizzante e riposante.
Studi fatti su persone ricoverate in ospedale hanno chiarito che la degenza e la convalescenza son più brevi e migliori, se i malati possono guardare fronde di alberi fuori dalle finestre.
Potresti iniziare a convincere tuo marito a fare semplici passeggiate in mezzo alle tue meraviglie: poi, quando avrà più tempo, potrai coinvolgerlo di più curando che non diventi come il marito di @monikk64 :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:.
 
Alto