• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Idee per siepe esterna stretta vicino a fosso (con foto)

yatahaze

Aspirante Giardinauta
buongiorno
abito tra firenze e pisa
vi chiedo un consiglio per la scelta di una siepe da mettere sulla rete esterna, tra i paletti di legno.
La situazione si vede nelle foto sotto. La rete è appena sopra un piccolo fosso, dove passa pochissima acqua, ed è di proprietà 50% mio fino a metà fosso, 50% del vicino proprietario della strada bianca. Il vicino non ha problemi se la siepe supera la metà del fosso, ma preferirei mettere una siepe stretta, con le seguenti caratteristiche:
- sempreverde
- molto coprente
- possibilmente senza fiori che sporcano (evito il gelsomino ad esempio)
- alta che arrivi alla cima della rete
Non ho problemi per potature ecc.

P.S. all'interno nel vialetto metterò dei fiori, rose ecc.

Quali mi consigliate? Grazie in anticipo

dsc_0910.jpg


dsc_0911.jpg


dsc_0912.jpg
 

smashzen

Aspirante Giardinauta
ciao, il falso gelsomino (rincospermum) non sporca affatto, secondo me ti conviene valutarlo da far rampicare alla rete, così occuperebbe pochissimo spazio.
 

yatahaze

Aspirante Giardinauta
ciao, il falso gelsomino (rincospermum) non sporca affatto, secondo me ti conviene valutarlo da far rampicare alla rete, così occuperebbe pochissimo spazio.
ciao, perdona l'ignoranza, che differenza c'è tra il gelsomino e il falso gelsomino? il secondo fa il solito profumo del gelsomino?
mia mamma ha il gelsomino e me lo sconsiglia perché quando fiorisce poi i fiori cadono, ecc ecc
mia moglie poi preferirebbe piante che non profumano
 
Ultima modifica:

Jc123

Giardinauta
che differenza c'è tra il gelsomino e il falso gelsomino?
sono due piante diverse, ma dato che i fiori del rincospermo (il cui nome botanico ad oggi è Trachelospermum jasminoides) assomigliano a quelli del gelsomino viene talvolta detto falso gelsomino. Anch'esso è molto profumato. Sul fatto che non sporchi però non ne sono convinto: il mio pruduce dopo la fioritura dei baccelli contenenti semi, che in inverno si aprono e vanno dappertutto
 

Tchaddo

Giardinauta
Se hai voglia di realizzare una barriera interrata antirizoma potresti mettere il bambù.
Altrimenti cipresso leylandii?
 

yatahaze

Aspirante Giardinauta
Se hai voglia di realizzare una barriera interrata antirizoma potresti mettere il bambù.
Altrimenti cipresso leylandii?
che significa "barriera interrata antirizoma?
cipresso leylandii non è troppo spesso? ci vorrebbe qualcosa di "sottile" e coprente, alto , e che non sporchi, foglie possibilmente non tanto grandi
 

Tchaddo

Giardinauta
che significa "barriera interrata antirizoma?

il bambù si propaga tramite delle "radici" chiamate rizomi che strisciano sottoterra e danno vita a nuove piante. ora, se non vuoi ritrovarti il bambù letteralmente ovunque, se vuoi usarlo è indispensabile creare una barriera interrata che blocchi i rizomi. ci sono dei teli apposta che vanno interrati per almeno un metro tutto intorno al perimetro dove vuoi mettere il bambù
 

yatahaze

Aspirante Giardinauta
Ok capito, la vedo improponibile (vedi le foto sopra), e poi preferisco altro rispetto al bambu (non so cosa però) grazie
 

yatahaze

Aspirante Giardinauta
stasera sono stato da un vivaio, mi hanno consigliato il caprifoglio (Lonicera caprifoglio)
questa fa fiori tutta l'estate ma profumano meno del gelsomino e sprocano poco

whatsa17.jpg


O la Pandorea:
questa invece non profuma ma a vedere le foto su internet forse i fiori sono troppo grossi, ho apura che sporcano

whatsa16.jpg


che ne pensate?
 

smashzen

Aspirante Giardinauta
le bignonie producono tutte dei baccelli a fine fioritura oltre ai grossi fiori a tromboncino, inoltre moltissime varietà non tollerano temperature sotto lo 0, quindi escluderei la Pandorea

vai di caprifoglio, cresce velocissimo, sempreverde e fa una fioritura molto bella.
 

yatahaze

Aspirante Giardinauta
mi hanno detto che il capirfoglio va piantato a 1,5 mt di distanza tra una pianta e l'altra, è corretto? mi sembra tanto...
domanda: il capifoglio piantato tra i paletti di legno, mi coprirebbe anche i paletti stessi o si vedrebbero ugualmente?
l'obiettivo è garantire privacy ma anche coprire rete e paletti che stanno male.


l'alternativa sarebbe, e il vicino acconsente, sarebbe mettere una siepe dall'altra parte del fossetto, un fotinia, dove l'ho segnata sotto in rosso
che ne pensate?

wykcqv10.jpg
 

yatahaze

Aspirante Giardinauta
ho chiesto ad un altro vivaio, mi ha detto che i rampicanti alla lunga danno problemi alla recinzione e sono infestanti, ovvero molto difficili da debellare. lui metterebbe la photinia dall'altro lato.
non ci capisco più niente :(
 
Alto