• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Finalmente rifaccio il prato!

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Caleuche

Guru Giardinauta
Forse no se vemo capio se una delle zone che intendi tu, è quella che ti ho segnato nella foto, e che appunto io vedo marrone non nera, secondo me potrebbe essere un focolaio di qualcosa, piuttosto di un problema dato dal ferro chelato, o piuttosto bruciature da urea, ma se non ricordo male, hai irrigato o ha piovuto dopo che l'hai dato (o no?!?), non voglio parare da nessuna parte, non so cosa tu pensi che io pensi , semplicemente ti ho detto che il ferro chelato, perché si chiama ferro, non è assolutamente la stessa cosa del solfato ferroso, e dopo due anni che lo uso, non ho mai avuto problemi come questo, stop, stò solo cercando di esserti d'aiuto (se ci riesco)

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

ztm

Apprendista Florello
Forse no se vemo capio se una delle zone che intendi tu, è quella che ti ho segnato nella foto, e che appunto io vedo marrone non nera, secondo me potrebbe essere un focolaio di qualcosa, piuttosto di un problema dato dal ferro chelato, o piuttosto bruciature da urea, ma se non ricordo male, hai irrigato o ha piovuto dopo che l'hai dato (o no?!?), non voglio parare da nessuna parte, non so cosa tu pensi che io pensi , semplicemente ti ho detto che il ferro chelato, perché si chiama ferro, non è assolutamente la stessa cosa del solfato ferroso, e dopo due anni che lo uso, non ho mai avuto problemi come questo, stop, stò solo cercando di esserti d'aiuto (se ci riesco)

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

No, direi che no se vemo capio :D
Sì, è marrone, se ho detto nero mi sono espresso male. Ho dato insieme il mix di urea e ferro, quindi le zone dove ho insistito hanno preso razione superiore di entrambi. Ho irrigato poco dopo il sorgere del sole e il trattamento fatto a sole quasi scomparso la sera prima. Ho dato per scontato che l'imbrunimento potesse essere dato dal ferro, piuttosto che dall'urea. A me sembra molto simile all'effetto che avevo avuto con il solfato, però ovviamente potrebbe non essere la stessa cosa. Sicuramente non è il focolaio di niente, è legato al trattamento.
Considera che in botte c'erano 0,5g di N e 0,4 di Fe per mq. Mi pareva più facile che l'eccesso potesse essere di Fe piuttosto che di N, ma ovviamente non posso esserne certo.
Farò delle macro, se riesco stasera.
 

ztm

Apprendista Florello
Ovvio, se uno entra in casa deve passare dal prato. Così lo vedo e nel frattempo controllo anche se vedo le macchie solo io oppure se è un fattore oggettivo :D
Comunque lo scopo per cui le ho usate maggiormente è per controllare le varie cose che il vento mi aveva ribaltato in giro nel corso del tempo e per spiare i gatti che mi entrano sul balcone e mi fanno suonare l'allarme alle 3 di notte.
 

ztm

Apprendista Florello
Ecco le macro. Anche da vicino a me sembra come il solfato ferroso in inverno, ossia che le parti giallognole sono diventate marroni.

IMG_6975.JPG IMG_6976.JPG IMG_6977.JPG IMG_6979.JPG IMG_6980.JPG
 

Jack1978

Apprendista Florello
Calma ragazzi....... @ztm se continuiamo così lo perdiamo :D a parte gli scherzi è molto difficile che con il dosaggio che hai usato si creano situazioni del genere......... non è che hai irrorato tutto il quantitativo in quella zona ? Certo le ultime foto macro non sono belle....... controlla attentamente questi giorni se la cosa degenera fai come ti ha sugerito @Caleuche , molto molto strano irrorato la sera , la mattina seguente irrigazione quindi tutto nella norma... mistero:eek:
 

ztm

Apprendista Florello
Secondo te ho dato 7 litri in 2 metri quadrati? :D
Metti che abbia dato dose doppia, al massimo leggermente più che doppia. Il monitoraggio dice che negli ultimi giorni si è scurito di giorno in giorno, ma l'area è sempre la stessa. Secondo me ho semplicemente dato troppo ferro per la temperatura attuale, magari quel prodotto non è ottimale. Mi risulta che anche il ferro chelato provochi l'annerimento del prato, se in dosi eccessive.
 

Caleuche

Guru Giardinauta
@ztm scusami...ma chiedi consiglio, ti viene detta una cosa, e non ci credi, te ne viene detta un'altra, e non ci credi...ora tu ovviamente pensa quello che vuoi, anche perché il prato è il tuo, ci mancherebbe, ma se secondo te, quelle lamine sono marroni per il Fe, perdonami ma non hai mai visto delle lamine annerite dal Fe! Quella è o una patologia che già avevi, o è un focolaio di qualcosa che sta uscendo, e lo si vede benissimo secondo me! Non ti direi una cosa per un'altra solo per farti fare un trattamento così, tanto per, che me ne frega a me, scusa!?! Mica vendo Ortiva ma venirmi a dire che mi drogo...beh...fai a meno di dare il Fe se ne sei convinto... io stasera prima di cena, siccome già ieri mattina avevo visto un'area che stava cambiando aspetto, ed era molto simile alla tua macchia, ho passato per la prima volta nel 2019 Ortiva, e sai perché??? Perché incorrere nel rischio di rimetterci un pezzo di prato, proprio no! E adesso, tra il caldo assurdo dei giorni scorsi, l'afa allucinante adesso dopo la pioggia, il rischio di queati problemi è all'ordine del giorno! Io non aspetto di vedere una bella macchia secca, intervengo prima! e senza droga, con le sole mie energie fisiche

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Caleuche

Guru Giardinauta
Scusami, volevo aggiungere che secondo me, è brown patch, si vedono tante di quelle lesioni...! E con questo per stasera basta prati mi butto sul divano ad oziare adesso!

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

ztm

Apprendista Florello
@ztm scusami...ma chiedi consiglio, ti viene detta una cosa, e non ci credi, te ne viene detta un'altra, e non ci credi...ora tu ovviamente pensa quello che vuoi, anche perché il prato è il tuo, ci mancherebbe, ma se secondo te, quelle lamine sono marroni per il Fe, perdonami ma non hai mai visto delle lamine annerite dal Fe! Quella è o una patologia che già avevi, o è un focolaio di qualcosa che sta uscendo, e lo si vede benissimo secondo me! Non ti direi una cosa per un'altra solo per farti fare un trattamento così, tanto per, che me ne frega a me, scusa!?! Mica vendo Ortiva ma venirmi a dire che mi drogo...beh...fai a meno di dare il Fe se ne sei convinto... io stasera prima di cena, siccome già ieri mattina avevo visto un'area che stava cambiando aspetto, ed era molto simile alla tua macchia, ho passato per la prima volta nel 2019 Ortiva, e sai perché??? Perché incorrere nel rischio di rimetterci un pezzo di prato, proprio no! E adesso, tra il caldo assurdo dei giorni scorsi, l'afa allucinante adesso dopo la pioggia, il rischio di queati problemi è all'ordine del giorno! Io non aspetto di vedere una bella macchia secca, intervengo prima! e senza droga, con le sole mie energie fisiche

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Che ti droghi è una domanda retorica, la risposta è evidente :D
Comunque non avevo neanche chiesto la causa, ma che tipo di danni porta l'annerimento da ferro in questa stagione. Prendo atto della tua opinione, per quanto mi risulti inconcepibile e ti ringrazio per la perseveranza nell'esprimerla, nonostante mi sembri assurda :V
 

ztm

Apprendista Florello
Scusami, volevo aggiungere che secondo me, è brown patch, si vedono tante di quelle lesioni...! E con questo per stasera basta prati mi butto sul divano ad oziare adesso!

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Non c'è alcuna lesione da brown patch in quella foto. Per tua stessa ammissione il riconoscimento delle malattie non è la tua virtù principale, quando vuoi ti faccio degli esempi illustrati :)
 

Caleuche

Guru Giardinauta
Sulla prima foto, se ne vedono molte di lesioni, e le lamine secce, per me sono le prime colpite! Avendo un prato in festuca, ti assicuro che la rizochtonia la conosco benino le altre no, e spero di continuare a rimanere nella mia ignoranza, per ovvi motivi

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

ztm

Apprendista Florello
Ci sono le lesioni che avevo mostrato anche tempo fa e che ci sono in tutte le zone un po' gialline per carenza di azoto. Dopo varie discussioni e ripensamenti ho deciso di dare solo azoto (e ferro) e ho fatto bene, perché c'è stata ripresa e le macchiette e ingiallimenti erano solo dovuti a sofferenza da scarso nutrimento, non a patologia di massa. Il doppio passaggio l'ho fatto proprio dove c'era più sofferenza, col materno intento di fare del bene, anche se ovviamente ho fatto del male :D
Quindi c'è solo del nero sopra a zone che avevano già della macchiette più che altro da leaf spot (https://forum.giardinaggio.it/threads/finalmente-rifaccio-il-prato.259900/page-42#post-3505676).

Comunque vorrei ammorbarvi con un'altra questione (già citata tra l'altro). Come faccio a evitare che ogni giorno che irrigo mi nascano 30 funghi prataioli e quando non irrigo solo 15?
Questa cosa non è mai successa, in passato ne avevo qualcuno ogni tanto. Ora il terreno è anche più leggero e quasi sempre lo tiro fino alla secchezza. Eccesso di materia organica? Se sì, come la distruggo? :D
 

biscia.luppoli

Maestro Giardinauta
Scusa ztm, partendo dalla tua esperienza mi viene da fare una domanda.
Io e te abbiamo la stessa problematica, dobbiamo ridurre al minimo la manutenzione, quindi lo spoon nn riusciremo mai a farlo.
In base alla tua esperienza riportavi che l'anno prossimo aumenterai la dose di N da dare al tuo prato con somministrazioni granulari.

A questo punto mi chiedo se abbia senso. Con i granulari, oltre al fatto che stai dando X gr/mq, molto dipende anche dalle temperature e piovosità, sopratutto nelle concimazioni pre estive.
Piuttosto che aumentare anche solo di 1-2 gr/mq la dose annuale di N, non potrebbe essere meglio mantenersi bassi 9-10 gr/mq e poi intervenire con spoon una o due volte nel corso della stagione all'occorrenza?
Secondo te ho dato 7 litri in 2 metri quadrati? :D
Metti che abbia dato dose doppia, al massimo leggermente più che doppia. Il monitoraggio dice che negli ultimi giorni si è scurito di giorno in giorno, ma l'area è sempre la stessa. Secondo me ho semplicemente dato troppo ferro per la temperatura attuale, magari quel prodotto non è ottimale. Mi risulta che anche il ferro chelato provochi l'annerimento del prato, se in dosi eccessive.

Mi sembra che l'associazione causa effetto sia chiara, non vedo perché pensare a malattie strane in questo caso. Per qualche motivo la miscela che hai dato ha causato quel fenomeno (potrebbe essere il mix con urea il problema?). Ora speriamo solo che sia solo un fattore estetico.

Good Luck.

bl
 

ztm

Apprendista Florello
Mi sembra che l'associazione causa effetto sia chiara, non vedo perché pensare a malattie strane in questo caso. Per qualche motivo la miscela che hai dato ha causato quel fenomeno (potrebbe essere il mix con urea il problema?). Ora speriamo solo che sia solo un fattore estetico.

Good Luck.

bl

Per quanto riguarda i funghi, il sapone aiuta a sciogliere un po' di materia organica?
Altrimenti non ho idee su come limitare il fenomeno.
 

ztm

Apprendista Florello
Non lo so sinceramente, ma da quando passo il Winni's non li vedo piú sul mio prato. Forse é un caso...

bl

Non penso sia un caso, da quello che ricordo l'idrofobia del terreno è dovuta alla sostanza organica e il sapone ha lo scopo di scioglierne i legami, perciò mi sembra plausibile.
La causa della proliferazione estrema attuale penso sia il dosaggio molto elevato che ho dato di Vigor Liquid qualche settimana fa.
Diciamo che deduco che, pur essendo sabbioso, il mio terreno non necessita affatto di aggiunta di sostanza organica...
 

mttbalsamo

Maestro Giardinauta
Guarda qualche anno fa anche io ho avuto lo stesso problema, provai a rimuovere localmente un pò di feltro con l'arieggiatore manuale e la situazione si è risolta.
Secondo me per eccesso di feltro si creava una umidità superficiale piu elevata che agevolava la nascita di funghi.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto