1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Come allontanare questo maledetto cane?

Discussione in 'Cani' iniziata da Hibotan, 8 Maggio 2011.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Hibotan

    Hibotan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Aprile 2011
    Messaggi:
    111
    Località:
    Nord Italia e Svizzera
    Buongiorno,
    c'è il cane di quella scema di mia zia (in principio era il mio cane ma dato che è pazza gliel'ho lasciato) che urina ovunque può e mi sta rovinando tutto il lavoro di mesi!
    Un conto è se la fa sugli alberi, in fin dei conti sono alberi! Ma va sull'aiuola di piante grasse e quelle seccano, va sulle rose e quelle appassiscono, va sulle azalee e quelle si ammosciano e diventano opache. Che *****! Per tacere della puzza di piscio insopportabile che si sente quando mi avvicino alle piante per curarle. Poi devo sterilizzare gli attrezzi e lavare le piante!
    Avevo letto di una sostanza da nebulizzare sulle piante che mandava un cattivo odore ed allontanava cani e gatti ma quando le cose bisognano non si trovano mai...
    Ebbene, dal momento che il cortiletto attorno alle piante c'è ma quella stronza gli apre la porticina, di mezzi "visibili" (come ad esempio reti) non ne posso mettere altrimenti la pazza urla, vorrei usare qualche metodo che infastidisca l'animale e lo mandi a pisciare da qualche altra parte senza nuocere alle piante o al cane (anche se del cane me ne importa poco).
    Qualcuno di voi sa cosa potrei usare? Questo cane fa più danni degli afidi e cocciniglie messi insieme, è UN PARASSITA.
    Confido in un vostro aiuto,
    grazie!
     
  2. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.599
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Ciao, ti invito come prima cosa a moderare i toni :squint: inoltre ti sposto in una sezione più appropriata perchè il cane non è un "parassita" delle piante.
     
  3. Piera58

    Piera58 Moderatrice Sez. Piccoli Amici Membro dello Staff

    Registrato:
    26 Settembre 2008
    Messaggi:
    15.564
    Località:
    Prov. Palermo Zona climatica 9b/10a (USDA) Tempera
    Certo che ad educazione sei messa proprio bene, spero che qualche utente possa darti qualche consiglio per il problema da te esposto, io non nè ho.
     
  4. Hibotan

    Hibotan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Aprile 2011
    Messaggi:
    111
    Località:
    Nord Italia e Svizzera
    Guardate ragazze, ciò che ho detto non è stato mica detto con cattiveria, perché ve la prendete?
    Ho solo chiesto un consiglio e non mi pare di aver offeso nessuno.
    Quando affronto questo argomento del cane è inutile dire che m'arrabbio e vi arrabbiereste anche voi se foste nella mia situazione.
    Pochi perbenismi, non vi ho mica insultate per reagire in questa maniera.
    In quanto a educazione non vi potete permettere di dire che sono maleducata in quanto la mia frustrazione si è sfogata a parole e non verso qualcuno e inoltre non mi conoscete per cui non lo potete neanche sapere.
    Non ho maltrattato nessun animale e anzi, proprio per evitare situazioni in cui piante o animali dovessero soffrire ho chiesto aiuto. Non potete nemmeno dire che odio gli animali o che voglio nuocere loro perché proprio è il contrario dato che la mia casa sembra un parco con tutte le piante e animali che ho fra 4 cani, 6 gatti, pesci, rane, tartarughe etc etc.
    Oltre a questo nella mia domanda l'unica cosa che non andava erano i toni coloriti ma in un momento di rabbia è difficile contenersi.
    Se non volevate aiutarmi comunque non capisco perché avete risposto alla mia domanda.
     
  5. Diletta

    Diletta Maestro Giardinauta

    Registrato:
    14 Febbraio 2011
    Messaggi:
    2.639
    Località:
    L'Aquila: 11 mesi freddi e uno fresco
    allora, io credo che quella a doversi sentire più offesa sia la zia, che ha preso insulti a go go. non posso concordare con te che il cane sia un parassita...posso accordarti che se MALEDUCATO possa fare danni inenarrabili! ed io ne ho 2 ora e molti in passato, so di cosa parlo. innanzitutto, cerac di educare tua zia e poi la bestiola. Esempio. queso canino esce? fa le sue passeggiate? gioca? perchè se si annoierà, la pipì sui fiori sara l'ultimo dei tuoi problemi!! devo avere una bellissima foto della potatura alla eduarda mani di formici che la mia labradorina di pochi mesi effettuò d una splendida pianta di ortensia. Aggiungi info su razza e abitudini del cane...età etc ed io vedo di aiutari. ps non esistono cani sporchi..ma di padroni zozzoni è pieno il mondo!!! ciao!!!
     
  6. Hibotan

    Hibotan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Aprile 2011
    Messaggi:
    111
    Località:
    Nord Italia e Svizzera
    Diletta, il dire che il cane è un parassita è ironia e mi sembrava chiaro :)
    La zia questi insulti li riceve anche di persona ma ormai ha quasi 50 anni e con i suoi problemi alla testa passa le sue giornate a cercare di rovinare tutti i miei lavori e la mia pace, il cane è solo un suo strumento con cui applica questi dispetti senza nessun motivo. Io proverei anche a, come dici tu, "educarla" ma purtroppo è una cosa impossibile, soprattutto perché urla per ogni motivo e non ascolta nulla di ciò che le viene detto.
    Il cane è un appenzeller, è educato poiché l'ho educato io stessa prima che lei me lo rubasse. Hai capito bene, mi ha rubato il cane. Il cane tenta sempre di tornare da me ma lei glielo impedisce e poi, essendo anche vecchio (12 anni) l'educazione gli è già stata data per cui cambierebbe poco a dirgli di non farlo o sgridarlo poiché il cane fa danni non perché voglia farli ma perché è in un certo senso "obbligato". Lui fa per andare in giardino e lei lo spinge nell'aiuola -.-
    So che non esistono cani sporchi ma non potendo modificare le abitudini della strega vorrei almeno impedire al cane di fare altri danni.
    Pensa che mi ha fatto più di 1500 euro di danni. Il giardino sassoso fatto ad arte con piante grasse, ghiaietto etc etc che è costato 900 euro l'ha quasi distrutto! Le rose nel roseto erano piccole e con il cane che le calpesta e ci urina sopra sono ridotte in uno stato pietoso. Le azalee avevano appena fiorito e l'urina le ha fatte appassire e subito sfiorire... Al diavolo! Altro che padrone zozzone... qui è proprio fatto per sfregio verso qualcuno che non c'è mai perché comunque lavoro 9 ore al giorno e che quando torna a casa non si fa vedere perché abita in un altro posto. Una persona che si permette di venire a casa tua nelle tue aiuole (che sono 3 e di qualche metro quadrato, mentre il resto del giardino comprende 2 ettari di terreno dove il cane potrebbe andare tranquillamente...) capisci che i nervi saltano! I soldi per ricomprare le piante e il materiale non me li regalano e la fatica è proprio sprecata, non trovi?
     
  7. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.087
    Località:
    Bologna
    Se ho capito bene, ( sei così arrabbiata che non ho capito bene com'è formata la tua famiglia ...... la zia abita con te ??? ) il problema, pare sia la zia e non il cane .....
    Mi pare che il vostro rapporto, sia arrivato ad un livello tale, che se una delle due non prova a seppellire l'ascia di guerra, arriverete presto alle mani ....
    Sfortunatamente, questo povero cane, si è trovato suo malgrado in una situazione che non augurerei al mio peggior nemico ......
    Immagino tu abbia provato ( almeno lo spero ) a parlare con toni pacati a tua zia per farle capire quanti e quali danni seppur involontariamente stà facendo il cagnolino.
    Sono consapevole del fatto che ci sono persone ottuse, che si divertono a rendere la vita insopportabile al prossimo ( non è una questione d'età come dici tu ....... a 50 anni, se non ha un halzaimer precoce, anche se a te sembra impossibile, è ancora giovane )
    Dal momento che questo povero cane non può distinguere che in quell'aiuola tu stai coltivando le tue adorate piante ....... per lui, non sono tanto diverse dall'erba che cresce nelle altre parti del giardino .... l'unica cosa che ti consiglio di fare, dal momento che sicuramente avrai già provato a sgridarlo ( senza urlare ) per fargli capire che lì non si va ........non ti resta che comprare un po' di retina e recintare le aiuole .... ce ne sono di carine, fatte apposta per aiuole ...... ce ne sono anche fatte col legno ..... Mi rendo conto che il cane non è di taglia piccola, ma è anche una razza molto intelligiente ..... sono sicura, che se non gli rovescerai addosso tutte le frustrazioni che hai nei confronti di tua zia, le cose almeno con lui, potranno migliorare.
    Ricordati sempre, che sei stata tu a cercare lui, e NON il contrario ...... fatti un esamino di coscenza nei suoi confronti..... almeno, provaci ...... ti prego.
     
  8. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    Penso che nessuno "se la può prendere" per il tuo sfogo, ma non è certo questo il modo ed il tono di scrivere su un forum per chiedere un consiglio.
    Concordo quanto detto dagli altri.
    Primo, se il cane era tuo perchè non l'hai educato? A volte il comportamento degli animali è dato dalle poche attenzioni che hanno avuto.
    Inoltre, l'educazione non è solo dire qualcosa di sgradevole diretto a terzi ma il tono con cui hai parlato nel forum che ti è stato contestato; tu stesso hai detto di aver usato "modi coloriti", che motivo avev?

    Per il cane, visto che colpisce "proprio" le tue piante prova a infilzare in terra il pungitopo oppure ripara le tue piante con reti o altro o usa i repellenti, in commercio ce ne sono di adatti.
     
  9. alessandro-28248

    alessandro-28248 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.231
    Località:
    Introdacqua (Aq) - Abruzzo - Italia-461m s.l.m.- 4
    Da quanto ho capito il problema è la tua zia...il cane fa il cane....non capisco se lei abita con te oppure ha la casa confinante con te...cmq la miglior cosa è parlarne...magari portale un mazzo dei tuoi fiori per far pace e se proprio lei non capisce....ci sono le vie legali altrimenti rischi che per il nervoso le metti le mani addosso e cadi nel torto...ma ti prego il cane sta solo pagando le conseguenze delle beghe tra te e la tua zia...lascialo fuori da tutto anzi quando sei in casa guinzaglio e passeggiata con lui e vedrai che ti ripaghera'....mi raccomando stai calma e respira forte quando lei strilla...
     
  10. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    25.382
    Località:
    prov.Cremona
    E come sempre l'odio fra le persone ricade sugli animali...su un povero cane che non ha nessuna colpa!!!Risolvete i vostri problemi lasciandolo fuori....lui non ne ha colpa!!!caio ciao
     
  11. Hibotan

    Hibotan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Aprile 2011
    Messaggi:
    111
    Località:
    Nord Italia e Svizzera
    @Cyn 59: Mia zia ha avuto diversi aneurismi cerebrali e quindi è come se avesse un alzheimer avanzata e si, ho provato tante, tantissime volte a parlarci, vent'anni di lotta calma ma proprio non riesce a capire (non perché non vuole, non ci riesce!) e non so che cosa abbia per la testa ma tenta sempre di infastidire tutti, non solo me ma dato che io ho il giardino di cui mi occupo e tanti animali, nuoce a quello (di animali me ne ha ammazzati diversi).
    Non abita con me ma è la vicina di casa e dato che ha diritto di passo entra ed esce dal mio giardino quando vuole.
    Le mani non gliele alzerei comunque perché abbiamo 2 età completamente diverse e io oltre a essere lucida di testa sono anche più forte fisicamente ma alle urla arriviamo spesso e non perché lo voglia. Ti basti sapere che viene a bussarmi alla porta per litigare...
    Io non ho niente contro il cane perché il cane è semplicemente il suo strumento, fatto sta che non potendo far capire a lei o al cane che lì non ci devono andare, vorrei sapere un metodo per farlo almeno stare lontano e non è possibile con le reti in quanto la rete già c'è la lei la stacca per farcelo entrare...
    Il cane è vecchio anche per capire per cui non lo sgrido e non lo tocco. Io amo gli animali ma quando assisto a scene del genere ci vedo nero come scommetto ci vedrebbe nero chiunque abbia buttato 1500 euro al vento per i capricci di uno spostato.
    Non voglio fare del male al cane, non so come farlo capire! Non riverso le frustrazioni addosso a nessuna bestia in quanto non c'entrano e guarda che di animali ne ho davvero tanti.
    Diletta è testimone del fatto che quando trovo una lumaca nella serra la porto nel bosco e la libero per non ucciderla, sono vegetariana per rispetto etc etc figurarsi se vado a pestare un cane o anche solo sgridarlo per qualcosa che non capirebbe...
    Pensa che questo cane era destinato a morire in canile e quando l'ho saputo sono entrata fino a dentro lo studio dove facevano le iniezioni ai cani non voluti e l'ho salvato io, per quale motivo dovrei ora maltrattarlo???

    @carne, il cane io l'ho educato e difatti lì non ci andava e inoltre come poteva se c'era la rete? No, lei sposta la rete e ci infila dentro il cane per farlo sporcare. Il cane è educato perché fa ciò che il padrone gli dice di fare e se l'ordine è di farla sulle mie rose, lui la farà sulle mie rose! Non si può dire che il comportamento di questo cane è dato dalle poche attenzioni ricevute in quanto io questo cane l'ho salvato da morte certa, ho girato la Lombardia per farlo operare alla testa quando ha avuto un edema cerebrale etc etc e non si può dire che non ci tenessi per cui è inutile venirmi a fare la predica su come trattare gli animali a una persona come me che si toglie il mangiare dalla bocca pur di non far morire un animale di fame.
    Per aver usato toni coloriti avevo la motivazione di aver appena litigato ed ero infuriata e non mi sembra di aver offeso nessuno dei presenti con quelle parole. Su un forum del genere dove si suppone non ci siano bambini o persone impressionabili per un "piscio" o "stronzo" è inutile fare tanto gli impressionabili perché con 5 minuti di televisione si sente di molto peggio e a meno che non si viva in una campana di vetro dalla società si sente di peggio.
    Dato che non è stato detto niente di drammatico, è inutile tirare fuori una discussione simile per qualche parola scurrile detta in un momento di rabbia perché non credo di essere l'unica dei presenti a dire qualche parolaccia quando è furioso.
    Comunque sia era proprio dei repellenti che avevo bisogno e volevo sapere dove posso trovarli o se posso farne in casa di biologici.


    @alessandro, è la mia vicina di casa e ha diritto di passo nel mio giardino per raggiungere la statale per cui capisci che ce l'ho sempre in mezzo ai piedi e con una persona che è davvero fuori di testa, non per scherzo o modo di dire è inutile anche solo parlarci ed ho già provato ma niente...
    Per vie legali una persona non sana di mente riceve solo una multa per danni morali a terzi ma la storia si ferma lì e i danni continuano.
    Le mani addosso non le metterei comunque perché sono una ragazza e lei una donna che potrebbe quasi venirmi madre.
    Ma che pensate, che sia una belva che voglia ammazzare il cane? Ma per favore! Io al cane non voglio fare NULLA, semplicemente allontanarlo dall'aiuola con uno spray o qualcosa di simile che lo infastidisca e non lo faccia avvicinare...
    Ad ogni modo il cane è nelle sue mani da 4 anni, anche se prova a tornare da me la povera bestia lei lo ferma sempre e se lo infila in casa quindi è impossibile anche solo che io lo tocchi e questa è una delle cause fondamentali del mio rancore perché quel cane era mio e lo volevo io ma quando ho chiesto seriamente che mi venisse restituito ho avuto un sacco di persone contro, anche i suoi medici che dicevano di non separarla dal cane perché vedeva nel cane qualcosa di importantissimo e anzi... crede che sia suo figlio -.-
     
    A Veravidel piace questo elemento.
  12. Diletta

    Diletta Maestro Giardinauta

    Registrato:
    14 Febbraio 2011
    Messaggi:
    2.639
    Località:
    L'Aquila: 11 mesi freddi e uno fresco
    che sfortuna!! i parenti più sono stretti e più fanno male!!! ma i tuoi genitori non possono parlarle...cercare di arginarla un pò???
     
  13. Hibotan

    Hibotan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Aprile 2011
    Messaggi:
    111
    Località:
    Nord Italia e Svizzera
    Diletta, lasciamo perdere i miei genitori, che già non sanno badare a se stessi figurarsi gli altri ahaha...
     
  14. Anna1983

    Anna1983 Giardinauta Senior

    Registrato:
    30 Marzo 2010
    Messaggi:
    1.053
    Località:
    Campania, Caserta
    Ma il cane a chi è intestato?
    Se il cane è formalmente tuo, riprenditelo! Capisco che tua zia sia malata, ma questo non le dà il diritto di prendere il tuo cane....
    Per quanto riguarda il problema della pipì, se non puoi chiudere il passaggio, l' unica soluzione è usare dei repellenti, poi dipende anche dalle dimensioni del giardino....
     
  15. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    ciao Hibotan, l'appunto fatto non era proprio per la parola o parole scurrili ma per il tono usato, comunque, ora che ti sei spiegata posso capire i problemi e anche l'arrabbiatura con sfogo del momento. Parlare ci si spiega.
    Il prodotto che ho usato ed ho trovato efficace, ora non ce l'ho più ma domani mi interesserò e ti scriverò il nome se hai pazienzai.
    Ha un costo si 14 euro circa e fortunatamente lascia un buon profumo ma non per il gatto, è adatto ad esterni e ogni spruzzo è efficace per circa 24 ore.
     
  16. castelli

    castelli Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Novembre 2005
    Messaggi:
    1.743
    Località:
    milano
    Be', se affidi il tuo cane a una pazza, insomma . . . :fifone2: :eek:
     
  17. alessandro-28248

    alessandro-28248 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.231
    Località:
    Introdacqua (Aq) - Abruzzo - Italia-461m s.l.m.- 4
    E se portassi tua zia al canile?eheh bella gatta da pelare mia cara...mi sa che ci sono anche degli aggeggi ad ultrasuoni che li tengono lontani...altrimenti un collare con la scossa per tua zia sarebbe l'ideale...ovviamente scherzo
     
  18. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    7.087
    Località:
    Bologna
    La situazione è veramente disastrosa ....... con una persona così intorno, non so proprio come ne puoi uscire .....
    Comincio a pensare che anche i repellenti contino poco ...... Se tua zia obbliga il cane a fare i suoi bisogni nelle tue aiuole, poverino, la dovrà fare anche se ci sono i repellenti ......
    Una persona con problemi psichici di quella portata, non dovrebbe poter accudire un'altra vita ....... non è in grado di badare a sè stessa, come può addossarsi la responsabilità di un altro essere vivente ......... sai cosa penso ????? che a costo di litigare con i medici e gli altri parenti, devi riuscire a riprenderti il cane in tutti i modi.
    Comincia col far capire ai tuoi genitori la situazione ...... in modo da avere almeno loro dalla tua ...... poi, agisci ..... a costo di sistemarlo a casa da qualche amico, ma allontana quella povera bestia da quella donna .......
     
  19. alessandro-28248

    alessandro-28248 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.231
    Località:
    Introdacqua (Aq) - Abruzzo - Italia-461m s.l.m.- 4
    Potresti prenderla di nascosto portarla dal veterinario,cipparla e fare in modo che ti venga restituita non so piu' che dirti.....
     
  20. carne

    carne Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2006
    Messaggi:
    7.976
    Località:
    Brescia
    Il repellente che ho usato è il "pet conditioner della Bayer" quando lo spruzzavo non trovavo regali ma se me lo dimenticavo, il colpevole tornava.
    Spero faccia anche a te l'effetto giusto...io però ho una piccola aiuola, e facevo presto a spruzzarla.
    Auguri.
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina