1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

clima pazzo e piante stranite...

Discussione in 'Parliamo di tutto un po'' iniziata da marco.enne, 23 Ottobre 2018.

  1. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
    Da noi manco l'ombra. ...nonostante previsioni di temperature in picchiata ghiaccio e neve anche "in pianura" ....sottozero appena accennati fuori città ...in città na sola notte a -3 giorni fa ...poi un paio di giorni sereno sereno e....ora siamo "instabili" al nuvolo/sereno con pioggerellina e temperature minime intorno ai +2/3 la notte e di giorno intorno ai +6/8/9 a seconda se sereno o nuvolo....capisco che il meteo è un vero terno al lotto. ...
     
    Ultima modifica: 24 Dicembre 2018
    A MaryFlowers piace questo elemento.
  2. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    25.849
    Località:
    Rossano Calabro
    Si non sempre ci azzeccano infatti :cautious: .da noi da domani assecondo i meteorologi dicono che arriva da noi il nuovo freddo artico con plausibile neve ❄️ ma qui sembra ancora tempo bellissimo di sole stabile .buon natale Marco :V
     
  3. Stefano De C.

    Stefano De C. Florello Senior

    Registrato:
    22 Dicembre 2011
    Messaggi:
    8.406
    Località:
    Roma
    Intanto è in atto un fortissimo stratwarming (ossia un forte riscaldamento della stratosfera), sopra la Siberia (in pochi giorni la temperatura è salita di 90°C), da vederne gli effetti (gli stratwarming portano spesso intense ondate di freddo, poichè, nella troposfera, provocano il formarsi di alte pressioni in zona polare e il rompersi del vortice polare, che dunque viene portato a basse latitudini portando ondate di freddo intense
    https://www.meteogiornale.it/notizia/55052-1-meteo-stratwarming-cosa-e-come-si-forma-e-conseguenze
    https://www.meteogiornale.it/notizi...at-warming-e-in-atto-in-siberia-evento-record
    Ovviamente non tutte le ondate di freddo sono precedute da stratwarming
     
  4. Stefano De C.

    Stefano De C. Florello Senior

    Registrato:
    22 Dicembre 2011
    Messaggi:
    8.406
    Località:
    Roma
    May, la neve è prevista in Calabria sopra 800-1100 m, poi il fronte è molto veloce.
    Il fatto che oggi ci sia bel tempo non significa nulla, il fronte è ancora a nordest dell'Italia e ci interesserà molto di striscio, portando solo qualche leggera nevicata sul Medio Adriatico sopra i 700 m stanotte, e domani al sud a quote un po' più alte
     
    A MaryFlowers piace questo elemento.
  5. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
    Ben arrivato inverno....o no?
    Mhhhh....e siamo a fine dicembre. ...
     
  6. Stefano De C.

    Stefano De C. Florello Senior

    Registrato:
    22 Dicembre 2011
    Messaggi:
    8.406
    Località:
    Roma
    In Asia e Nordamerica è ben presente
     
  7. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
  8. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    25.849
    Località:
    Rossano Calabro
    Non credo che rimanga così anche a gennaio. Seguo un po’ il meteocultura ,
    UN OMEGA STRATOSFERICO
    DI DAVIDE PICCIUCA
    Siamo entrati nella fase di stallo: dopo aver vissuto une seconda decade dai connotati invernali, ora una fase anticiclonica ci attende per la terza decade leggermente scalfita sul versante adriatico da una saccatura in discesa sui Balcani, ove porterà un bianco Natale mentre i suoi refoli freddi accarezzeranno la penisola toccando in modo fugace il Sud Italia.
    il giorno di Natale si presenterà quindi debolmente favonico sul Nord Italia per la rotazione delle correnti da est nord-est mentre in serata sul Sud Adriatico potrebbero cadere anche deboli precipitazioni per effetto stau, mentre l'isoterma dello 0 gradi si dovrebbe adagiare a ridosso delle coste adriatiche.
    Questa caduta del getto balcanica in chiave sinottica andrà a determinare una situazione ad omega avente per perno anticiclonico la porzione europea franco iberica.
    Nessuno scossone quindi in termini perturbati fino a dopo Natale, ove però poi gli equilibri del VP andranno ad essere stressati da quel famoso e oramai tanto citato Warming stratosferico, i cui effetti sulla troposfera non sono ancora intuibili nei dettagli, ma dalle emissioni attuali pare che suddetto omega troposferico farà da perno sul VP esasperando quindi la vorticità dei vari centri depressionari e che solo da fine anno secondo i modelli tenderanno a cercare un via di sbocco verso meridione .
    Osservando gli spaghetti (ensemble) si riesce bene a vedere che l'evoluzione in tendenza sulla penisola italica è percorsa dalle più svariate soluzioni e fra queste vi è anche quella da marcatamente fredda a quella fredda perturbata passante per le regioni adriatiche fino a quelle tirreniche. Va ribadito che qualora suddetto omega venga via via eroso strappo dopo strappo da est una volta conquistato il Mediterraneo l'aria fredda verrebbe poi esasperata dinamicamente dal mare e si attiverebbe mediante minimi importanti ricchi di ipotetica instabilità.
    Ma per ora sono ipotesi e supposizioni, ipotesi però che possono essere osservate in modo didattico andando a vedere uno a uno gli ipotetici percorsi dei singoli cluster di GFS che mostrano le evoluzioni di ogni incognita sul percorso di elaborazione dati.
    Ne esce comunque un insieme stimolante ed entusiasmante per chi ama questa scienza in quanto sale palesemente agli occhi che da fine anno, non si sa ancora per chi, ma qualcosa bolle in pentola, che sia artico, continentale o nordatlantico: esso sarà manifestato con molta veemenza, questo nel cuore dell’inverno e proprio per questo con potenzialità enormi in termini di magnitudo e persistenza.
    Con l'occasione per augurare a tutti i lettori di Meteo Cultura un felice buon Natale mentre per il Capodanno credo proprio che ci risentiremo in quanto intorno il 26-28 dicembre lo snodo previsionale legato all’incognita stratosferica dovrebbe perlomeno averci già indicato una strada, ma non la meta.
    Saluti Picciuca Davide . . .
    A NATALE SI CAMBIA
    di Aldo Meschiari
    Lasciamo per ora da parte le grandi mosse stratosferiche e concentriamoci sulla troposfera seguendo le corse dei modelli fisico-matematici. L’analisi accurata dei principali modelli previsioni ci permette di delineare una evoluzione meteo così fatta.
    1. Fino a Natale
    Mite ma anche molto uggioso e nebbioso.
    2. Natale e Santo Stefano
    Irruzione fredda sulle adriatiche. Calo termico diffuso. Qualche fiocco sull’Appennino e forse piovaschi al Sud.
    3. 27-29 dicembre
    Nuova fase soleggiata ma più fredda.
    4. 31 dicembre e inizio nuovo anno.
    Irruzione fredda artica da nord-est.
    Un abbraccio
    Aldo Meschiari ,[​IMG] buon natale Stefano :ciao:
     
  9. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    15.877
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Ieri ero a Roma e alle 22,00 sul terrazzo dell'abitazione di mio fratello al nono piano stavamo senza cappotto e si stava benissimo. Mia cognata si era preoccupata di aggiungere alla trapunta sul mio letto un plaid ma io mi sono coperta solo alla 5 del mattino e ho dormito favolosamente.
    Sul terrazzo ci sono due Hibiscus rosa sinensis e delle campanule ancora perfettamente infogliati e in fiore, due vasconi con fragoline di bosco e un angolo con diverse piante succulente in piena forma nonché delle Nephrolepsis in pieno rigoglio. Per non parlare del prezzemolo!!!!
    Una situazione pressoché di primavera avanzata.
     
    A MaryFlowers piace questo elemento.
  10. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
    Io oggi mi sono fatto il tanto desiderato pellegrinaggio ad un santuario mariano (dovuto visto le grazie ricevute ...non mi sono sfracellato non mi sono dissanguato e mi sono rialzato dalla sedia a rotelle. ..quindi proprio dovuto e sentito) sta a c/a 1000 mt slm alle 10 di stamane ci stavano +6° mentre alle 13 ....ci stavano appunto quasi +13°....a 1000mt slm...
    neve... a parte qualche cumulo anomalo delle spalate davanti alle porte delle case non ce ne stava per niente....e sottocosta all'ombra manco il ghiaccio....gli abitanti del luogo mi hanno detto che a parte una leggera nevicata fatta a giorni alterni e un paio di volte ....han visto solo la brina ....
    stanno incazzati neri perché là hanno seggiovie e funivie ormai per niente già da qualche anno a sta parte...
     
    Ultima modifica: 25 Dicembre 2018
    A Datura rosa piace questo elemento.
  11. Stefano De C.

    Stefano De C. Florello Senior

    Registrato:
    22 Dicembre 2011
    Messaggi:
    8.406
    Località:
    Roma
    Esattamente dove?
     
  12. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
    Santuario della Madonna della Corona 900 mt slm
    poi siamo andati sopra/oltre ferrara di monte baldo 1050mt slm....mi ero quasi dimenticato quanto belli fossero quei posti....PRIMA USCITA UFFICIALE IN AUTO DOPO QUASI DUE ANNI.....ragà che piacere che è stato ....non sapete quanto tanto...

    il monte neve praticamente giusto una spruzzatina un po qui un po là ovvero "manco la vedevi"
     
    Ultima modifica: 25 Dicembre 2018
    A yeye27 piace questo elemento.
  13. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
    Eccolo in tutta la sua bellezza
    20181225_114936.jpg 20181225_123553.jpg 20181225_115411.jpg
    ma come si nota anche sui monti alle sue spalle....neve nisba....e sta praticamente sempre in ombra

    PS clikkate sugli allegati ci sta qualche foto in più. ..
     

    Files Allegati:

    Ultima modifica: 30 Dicembre 2018
    A yeye27, artemide, keven17 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  14. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.761
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Che meraviglia, Marco....

    Hai fatto proprio una bella cosa, bravissimo, il senso di gratitudine è una cosa molto importante e si sta perdendo nell' umanità contemporanea...
    Ringraziare per ciò che si ha, che sia salute, felicità o successo o amore ...
    O uno scampato pericolo, come nel tuo caso, è davvero lodevole.
    Tutta la mia vicinanza.
    In un posto così fantastico, poi,.....
     
    A yeye27 e artemide piace questo messaggio.
  15. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
    Poi chiudo e rientro dall'OT
    pensa che a parte le facciate del santuario e dei tre altri edifici ed il campanile il santuario è praticamente scavato tutto nella roccia viva...
    è a arroccato ad una piccola balza di uno strapiombo di oltre 650 mt( 450? ...550? Di preciso comunque tanti)...pare praticamente messo li incollato sulla roccia dello strapiombo. ...il tutto dà vere vertigini quando guardi giù. ...in fondo il fiume adige , che non è certo un fiume piccolo....da lassù pare un piccolo ruscelletto....che serpeggia nella valle....
     
    Ultima modifica: 27 Dicembre 2018
    A yeye27, artemide, Olmo60 e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  16. MaryFlowers

    MaryFlowers Fiorin Florello

    Registrato:
    15 Giugno 2012
    Messaggi:
    25.849
    Località:
    Rossano Calabro
    [​IMG]
     
    A monikk64 e artemide piace questo messaggio.
  17. Stefano De C.

    Stefano De C. Florello Senior

    Registrato:
    22 Dicembre 2011
    Messaggi:
    8.406
    Località:
    Roma
    Intanto, tra domani e la notte di Capodanno qualche spolverata di neve sul versante adriatico sui 4-500 m.
    Poi dal 2-3 gennaio intensa ondata di freddo al Centrosud, possibile la neve su Pescara, Ancona, Bari, Termoli, Lecce
     
  18. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    9.905
    Località:
    perbacco... in italia
    Intanto appena tornato da un appuntamento di lavoro al lago di Iseo e di Endine ...loc costa volpino ed appunto a Endine ...
    vento tanto ...Temperature c/a 15° (scrivo circa perché alcuni termometri segnavano +15 altri 16 altri ancora 14)....alcuni abitanti dei luoghi hanno detto che giorni fa ha fatto anche freddo con gelate intorno ai -5/7° rilevati verso mezzodì...
    poi in due giorni, ovvero ora +15 ....:eek: c/a 20 e passa gradi in più.....e posso crederci perchè in effetti a terra ci stava ancora qualche sprazzo di ghiaccio....
    MA PECCHÈÈÈ ???
     
    Ultima modifica: 30 Dicembre 2018
  19. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.492
    Località:
    Sesto san Giovanni
    C'è stato un bel po' di favonio quindi credo sia normale avere queste temperature, già da domani si dovrebbe tornare nella "norma".
     
    A keven17 e marco.enne piace questo messaggio.
  20. monikk64

    monikk64 Giardinauta Senior

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    1.761
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Da me sono 15 giorni che fa CALDO, verso le 14 ci sono quasi ogni giorno 18-20 gradi ( vento di caduta, dai monti e sole feroce!) e TUTTE le mie rose stanno mettendo fuori le gemme.. ..
    Un disastro !!! :cry::cry::cry:
     

Condividi questa Pagina