• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Bruciature su sedum rubrotinctum

ocia87

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti. Ho questo rubrotinctum da circa 3 anni, che nel tempo mi ha dato soddisfazione crescendo rigoglioso. E' in un vaso con esposizione sud.
Quest'anno coi primi caldi sono comparse delle specie di bruciature su molte foglie. A questo punto non so come muovermi: troppa acqua? Troppa poca? Troppo sole non credo dato che ha tranquillamente sopportato le scorse estati.
2qkruqr.jpg
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

l'acqua non centra, è il sole che ha bruciato le foglie.
Probabilmente è stato messo al sole senza il dovuto periodo di acclimatamento.
Adesso le parti rovinate cadranno e ne nasceranno di nuove. Non ti preoccupare troppo.

Ste
 

ocia87

Aspirante Giardinauta
Ciao,

l'acqua non centra, è il sole che ha bruciato le foglie.
Probabilmente è stato messo al sole senza il dovuto periodo di acclimatamento.
Adesso le parti rovinate cadranno e ne nasceranno di nuove. Non ti preoccupare troppo.

Ste
Grazie per la risposta Stefano! Strano comunque: è sempre stato in terrazzo per tutto l'anno senza essere mai spostato.
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

se non è mai stato spostato dal sole allora è strana la bruciatura solare.
Se la pianta è abituata al sole le scottature primaverili sono da escludere.
Non è che sia stato "toccato" con qualche cosa o le foglie siano state bagnate mentre c'era il sole?
Le foglie bruciate sono dure o mollicce?

Ste
 

ocia87

Aspirante Giardinauta
Non è stato toccato con nulla e l'acqua viene data la sera (o ovviamente quando piove). Le bruciature poi mi sembrano abbastanza diffuse in tutta la pianta. Al tatto sono morbide, e alcune foglie stanno raggrinzendo. Non vorrei sia una specie di fungo :(
10hkeid.jpg
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

se fosse un fungo le foglie non tenderebbero a seccare partendo dalla punta e diventando prima nere.
Sembra proprio una bruciatura.
I segni sono tutti rivolti verso una direzione o sono disposti in modo casuale sulla pianta (e presenti anche all'interno, in zone protette)?

Ste
 

ocia87

Aspirante Giardinauta
Allego una foto della pianta intera.
Il sole a mezzogiorno colpisce tutta la pianta quindi non ci sono zone davvero protette. Le bruciature mi sembrano comunque diffuse nella parte alta, non mi pare ce ne siano in basso. Le devo mettere la crema solare? :D
iOg2zzF.jpg
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

guardando la foto nella sua totalità direi che sia una bruciatura.
Non capisco come mai si sia bruciata ma sembra proprio la classica scottatura di una pianta non abituata a stare al sole.
Però se dici che la pianta è sempre all'aperto ed al sole la cosa è strana.

Ste
 

njnye

Florello Senior
Allora, nel caso tu non abbia spruzzato per caso dell'insetticida o altri prodotti che potrebbero aver fatto effetto lente, effettivamente l'unica causa potrebbe essere il sole.
C'è da dire che quest'anno ha fatto tempo orribile fino a poche settimane fa e poi è esploso di colpo il caldo. Diciamo che il tempo per prepararsi al sole non ce l'hanno propriamente avuto.
Anche le mie hanno qualche ustione, certo che nel tuo caso sono così estese che ti direi di riflettere se qualcosa può aver amplificato il sole...
 

denger

Giardinauta
Approfitto del topic per chiedervi, si tratta di una grassa che vuole piu' acqua delle normali grasse? Una volta alla settimana va bene annaffiarla?
 

njnye

Florello Senior
Approfitto del topic per chiedervi, si tratta di una grassa che vuole piu' acqua delle normali grasse? Una volta alla settimana va bene annaffiarla?
A parte che ci sarebbe da capire qual è il termine di paragone (una "normale grassa" quale sarebbe? I sedum sono tra le succulente più comuni, più "normali" di così...) ma una volta a settimana mi sembra tantissimo. La mia non la bagno mai ed è in piena battuta di sole.
 

denger

Giardinauta
Ah ok scusa se mi sono espresso male, cmq mi hai risposto :) bloccherò la mia mano tenuta troppo spesso all'annaffiatoio, buona domenica a tutti!
 

njnye

Florello Senior
Ah ok scusa se mi sono espresso male, cmq mi hai risposto :) bloccherò la mia mano tenuta troppo spesso all'annaffiatoio, buona domenica a tutti!
Magari dirada gradualmente perché se sospendi di colpo adesso le fai temere un periodo di aridità e perde i chicchi in eccesso
 
Alto