1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

ascidio nephentes secco

Discussione in 'Piante carnivore' iniziata da Tedescoadalgiso, 6 Agosto 2014.

  1. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    nel mese di marzo ho comprato in un vivaio una nephentes appena portata a casa la metto a sole diretto con le altre carnivore . con un foto periodo abbastanza intenso dalle 14 al tramonto in pieno sole .da due o tre giorni sta facendo veramente caldo circa 35 gradi anche se nebulizzo spesso , un apice da cui dovrebbe venir fuori un ascidio sta seccando da cosa può dipendere.? gli altri sono pieni di prede (vespe e mosche) .
    vi allego alcune foto per consigli sulla coltivazione

    IMG_20140804_113652.jpg IMG_20140806_134449.jpg IMG_20140804_113824.jpg Vedi l'allegato 183188
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2014
  2. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    In realtà le nepenthes non andrebbero messe al sole diretto, è molto probabile che per lei faccia troppo caldo o troppo secco, se hai una posizione illuminata ma col sole non diretto, almeno nelle ore di punte è meglio. Anche le nebulizzazioni non le fare quando c'è il sole o rischi di bruciare le foglie.
     
  3. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Non nebulizzo con il sole allora dovrei spostarla in ombra ? Come la vedi in che condizione sta ?se la metto a sud con due o tre ore di sole diretto cioè dalle 9 alle 13 e poi sta all'ombra . Spostandola non e che gli creo uno stress ?? Ho una saraceni a in fiore la posso spostare?
     
    Ultima modifica: 7 Agosto 2014
  4. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    Non mi sembra star male, secondo me è meglio se la sposti dove non prende sole diretto nelle ore più calde. La sarracenia invece non ha problemi al sole diretto, perché la vuoi spostare?
     
  5. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Perche ho paura che il sole diretto la possa danneggiare . Ho anche una dionea due saracenie di cui una in fiore e una drossera capansis sposto solo la nephentes allora ?
     
  6. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    SI, le altre non hanno problemi col sole di solito.
     
  7. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Ho una serracenia hybrid in fiore e i nuovi ascidi hanno forma ad uncino e alcuni sono deformati nella parte superiore cioè dove sta l'apertura da cosa può dipendere ?
     
  8. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    Metti delle foto, alle volte sono solo foglie diverse, phyllodia, vengono prodotte solo per la fotosintesi, in caso di stress o prima del riposo. COntrolla anche se ci sono parassiti, ma è più probabile il primo caso, in caso di parassiti le foglie sono deformi.
     
  9. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Ultima modifica: 9 Agosto 2014
  10. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    Gli allegati non si vedono, credo che devi postare le foto su qualche sito e poi mettere il link in un messaggio. Se hai trovato la cocciniglia, indifferentemente dal fatto che sia la colpevole o meno, la devi eliminare. Ci son prodotti naturali come la macerata d'aglio o di tabacco, puoi trovare le ricette sul forum, buone per piccole infestazioni, oppure puoi comprare un prodotto apposito.
     
  11. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Dove le posso caricare ? Ne ho eliminate tre manualmente per ora ho un prodotto chimico anti cocciniglie per piante da appartamento che dici può essere utile ?
     
  12. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Per non usare prodotti chimiciuna volta ho letto che per afidi e cocciniglie basta immergere la pianta in acqua per qualche ora vi risulta ?
     
  13. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    l'ho letto anch'io, ma non ho mai provato. CI son siti di host immagini come imageshack oppure flickr o altri, non so se va bene pure facebook, dovresti mettere la foto pubblica in modo che la possono vedere anche i non amici.
     
  14. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Imageshack non mi funziona più ora le mwtto su facebook mi chiamo Adalgiso tedesco se mi dici come ti chiami metto che le puoi vedere solo tu
     
  15. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    Nella prima foto mi sembrano semplici phyllodia, la pianta riprenderà a fare foglie carnivore. Comunque ci sono le cocciniglie, devi vedere bene anche sul rizoma tra le pieghe e l'attacco delle foglie. Prova a fare la macerata d'aglio o tabacco, vanno bene per piccole infestazioni.
     
  16. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Grazie dei consigli le altre come stanno ? Come si fa questa macerata? E come si USA ?
     
  17. Fede-20

    Fede-20 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    420
    Località:
    Salerno
    Non ricordo le dosi, puoi trovare la ricetta sul forum o in generale con google, basta far macerare l'aglio o il tabacco in acqua, poi filtri e il liquido lo metti in uno spruzzino da usare come insetticida.
     
  18. Tedescoadalgiso

    Tedescoadalgiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Settembre 2013
    Messaggi:
    62
    Località:
    benevento
    Grazie ho risolto usando quel anti cocciniglia che avevo
     
  19. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
    a me cmq capita che non tutte le foglie che crescono abbiano ascini... non me ne preoccupo perchè ho visto che la pianta vegeta e sta benissimo, se non lo fa in una foglia lo fa in quelle successive.
     

Condividi questa Pagina