• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Zattera Nocciolo

cacino

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti!
Lo scorso mese, durante una visita all'orto botanico di Roma, in occasione della fioritura dei ciliegi giapponesi, mi sono imbattuto in questo fantastico esemplare di noce americano che, dopo essere caduto a causa del maltempo (non mi ricordo quanti anni fa), si è poi sviluppato a forma di zattera.
Guardate che bello!!!!
DSC_0162.JPG DSC_0163.JPG DSC_0164.JPG
 

cacino

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti...
A distanza di qualche anno volevo aggiornare la situazione di questa pianta. E' cresciuta abbastanza in questi anni, avrei dovuto rinvasarla quest'anno, ma ho dovuto dare la priorità ad altre e alla fine non ho fatto in tempo ed è ripartita.
Qui a gennaio dopo una leggera potatura:
20200124_143838.jpg

20200124_143909.jpg

E qui adesso:
20200322_150139.jpg

20200322_150212.jpg
Non ho potato molto a gennaio perchè volevo vederla con le foglie in modo da farmi un'idea su dove intervenire. Ho sbagliato?
La parte secca andrebbe trattata/lavorata? Io non l'ho mai fatto e non saprei che prodotti utilizzare..
Un saluto a tutti grazie per i consigli
 

aurex

Esperto di Bonsai
Hai capito al Cacino???...bella prova davvero...bravo...;) ...mi piace tanto davvero...io non ho mai intrapreso una zattera ma mi piacerebbe ....
per la legna secca lascia stare...se non sei convinto potresti fare errori irreversibili...se fosse mia cmq freserei solo la parte a sinistra del tronco principale ...ma giusto un pò....
per il resto punterei ad una maggiore triangolarità della composizione con potature...non conosco il noce perchè non ne coltivo...pota anche qualche rametto per incrementare la ramificazione....bravo...:su::su::su::su::su:
20200322_150212.jpg
 

cacino

Aspirante Giardinauta
Grazie Aurex !!!!
Hai ragione, per il momento forse è meglio dedicarsi alla ramificazione. Per quanto riguarda il secco, non ho mai fatto lavorazioni né ho mai visto farne dal vivo quindi aspetterò. C'è tempo per imparare!!!
Ciao a tutti
 

aurex

Esperto di Bonsai
Amo le lavorazioni del legno secco.. Ci vogliono però gli strumenti adeguati... Quando vuoi ti posso dare qualche consiglio...
 

danielep

Apprendista Florello
Il progetto è interessante anche se l'essenza non mi sembra tra le più facili.
Comunque, avete ragione, per il secco c'è tempo, anche perchè non si torna indietroo_O

:su::su::su::su::su:
 

cacino

Aspirante Giardinauta
Grazie monikk , la zattera mi è sembrata l'unica scelta possibile visto il materiale di partenza con le radici tutte da un lato e la vegetazione lontanissima....
 

monikk64

Guru Master Florello
Scusate l'OT, ho avuto una zattera anch'io, in passato, ma non bonsai, al naturale....
Era un ciliegio in un mio terreno dove passo una volta ogni tanto, era crollato, disteso a terra, germogliato e ramificato:V
Faceva una tenerezza.... era il simbolo della caparbietà della vita.....
Chiuso l' OT:):D
 

cacino

Aspirante Giardinauta
Aggiornamento anche per questa pianta.
Quest'anno è partita alla grande e stavo già pensando di dare una sfoltita. La foto è di una decina di giorni fa, ora è ulteriormente cresciuta, che faccio taglio o lascio correre ancora per fare spessore?
20210501_191315_resize_46.jpg
Un saluto a tutti
 

cacino

Aspirante Giardinauta
Qualche cacciata più lunga l'ho accorciata proprio oggi :banghead:però il resto non l'ho toccato. La lascio sfogare allora...
 
Alto