1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Una pianta...un ricordo: la patata americana

Discussione in 'Idrocoltura - Coltivazione Idroponica' iniziata da Datura rosa, 12 Giugno 2017.

  1. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Penso che parecchi abbiano il mio stesso ricordo: mamme o nonne che, a tempo debito, mettevano in un vaso con l'acqua immersa per metà almeno una patata americana.
    Pian, piano cominciava a germogliare e nasceva una bella piantina da far arrampicare su un sostegno o ricadere.
    In casa mia era un appuntamento da non mancare: mia mamma le inseriva in una busta nera e al primo accenno di germoglio, capito il verso, inseriva circa alla metà dell'ortaggio 4 stuzzicadenti a croce che servivano da appoggio sul bordo di un vaso pieno d'acqua.
    Una pianta sul mobile in bagno ed una sull'angoliera in cucina: ogni anno puntualmente.

    Quest'anno ho voluto farlo anche io, una patata, una piantina
    IMG_20170612_042428.jpg

    La patata americana o patata dolce o batata (Ipomea batatas) è una pianta appartenente alla famiglia delle convolvolacee. Nonostante il nome non ha molto a che fare con la patata classica che appartiene alla famiglia delle Solanacee.
    Oltre la patata dolce ad uso "casalingo" esistono numerose varietà di Ipomea batatas ornamentali coltivate per i diversi colori delle foglie.
    Data la loro “irruenza”, vogliono vasi capaci, dove danno il meglio di loro piantate nella terra. Le più “gettonate” sono quelle della serie “Sweet Caroline”, premiata più volte, in tre versioni: “Light green” (verde chiaro), “Purple” (porpora) e “Bronze” (caffelatte). Ne esistono anche alcune dalla foglia a cuore, le “Sweet Heart”. Qui da noi si usano poco, perché poco conosciute sì, ma soprattutto perché sono difficili da trovare. Qualche volta nelle mostre-mercato c’è qualcuno che le vende e vanno letteralmente a ruba.
    [​IMG] [​IMG]

    [​IMG] [​IMG]
     
    A djinn95, Niccolò 77, Astrea.giardino e ad altre 6 persone piace questo elemento.
  2. Waves

    Waves Florello

    Registrato:
    9 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.234
    Località:
    Italia
    GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE Dat :bacio:
    mi serviva proprio un chiarimento sulla questione, era un argomento in sospeso.
    Mi era venuta voglia di provarci perchè avevo visto in uno di questi libri che sicuramente conosci
    [​IMG]
    (anni '60-70)

    dicevo, avevo letto di come far nascere una patata americana
    però.. non ero riuscita a trovari i tuberi e avevo accantonato l'idea
    pensando che le patate americane fossero i POTOS!!!! :LOL:
    Adesso grazie al tuo topic illuminante capisco di aver pensato ciò che non si può pensare di pensare!!!!! :ciao::ciao:
     
  3. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Come non conoscere I Quindici!!!! Era presente in moltissime famiglie italiane anche grazie alla vendita, piuttosto pressante, porta a porta.
    L'ho sfogliata in casa di amici; noi non l'avevamo in casa era stata preferita Il Tesoro della UTET.
    Ho passato ore a sfogliarla, adoravo e adoro leggere, e ricordo ancora che sul volume VII si potevano trovare le liriche precedenti l''8oo mentre nell'VIII era un profluvio di Manzoni, Carducci, Leopardi. Prima ancora di iniziare le elementari io conoscevo il 5 Maggio, ed ero intrigata dalla donzelletta che rientrava al calar del sole, dal triste passero solitario e da quella donna che, di sera, stravolta dal dolore interrogava la cavallina storna su chi fosse l'assassino del marito: mia madre alzò nel gran silenzio un dito......!!!! Quando ci ripenso rivedo nella mente la raffigurazione della scena che mi ero immaginata.

    Attenzione: quello che segue è un testo che potrebbe risultare oltremodo noioso

    A questo proposito, a costo di tediarvi, desidero fare una preghiera a genitori, zii, nonni.............. stimolate i vostri ragazzi a leggere perché mentre ciò che si apprende dal PC attraversa piuttosto velocemente la memoria "di passaggio", ciò che si apprende leggendo un libro si ferma nella memoria "stabile" e va a incrementare il vocabolario dei ragazzi stessi troppo spesso limitato all'ambiente familiare e scolastico, stimola la fantasia. Oltretutto la lettura stimola la curiosità ed essere curiosi del mondo è la via per crescere intellettualmente.

    Scusate lo sproloquio ma sento troppo spesso che i ragazzi non sanno scrivere, i loro elaborati di italiano sono scarni e poveri concettualmente come anche l'espressione verbale.
    Non sto dicendo di rifiutare il nuovo linguaggio fatto di espressioni 'in codice' per capirsi senza troppe giri di parole, non utilizzare espressioni desunte dai nuovi mezzi elettronici oggi in uso (whatsappare, twittare.....), ogni generazione ha il suo linguaggio ed è giusto che sia così. Occorrerebbe però, credo, essere padroni sia del linguaggio che della lingua e saperli combinare.

    Un :bacio: a chi ha letto e non si è addormentato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
     
    A Elena64, Picantina, Astrea.giardino e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  4. Waves

    Waves Florello

    Registrato:
    9 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.234
    Località:
    Italia
    Ti dirò che io non mi sono addormentata, anzi,
    ti dirò : ti ricordi l'orso che mangiava troppo e rimase chiuso nella tana del coniglio?
    e i famosissimi nettatubi del volume Fare e creare?
    Ma cosa sono questi nettatubi??? :ROFLMAO:

    A me piace tantissimo leggere. Mangio i libri come la farfallina dei gerani divora un bel rametto carico di fiori, per rimanere in tema giardinicolo :LOL:
    Ciao Dat!!!!! :bacio:
     
    A Picantina e Datura rosa piace questo messaggio.
  5. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Credo che fossero attrezzi per disgorgare (nettare) i tubi, tipo questo
    [​IMG] :LOL::LOL::LOL:

    :bacio: anche a te!!!!
     
  6. Niccolò 77

    Niccolò 77 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Aprile 2008
    Messaggi:
    2.815
    Località:
    Nel giardino dei cistercensi
    E ma che belle queste ipomee!!!!!
    Brava Dat!!!!
     
  7. Astrea.giardino

    Astrea.giardino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Settembre 2016
    Messaggi:
    57
    Località:
    Palermo
    Ah che ricordi, mia madre la faceva sempre, messa sulla mensola dei libri di cucina o sul frigorifero.
    Leggendo qui mi è venuto il desiderio e sono andata al supermercato per comprare una bella patatona dolce.
    In una settimana si è riempita di radici e foglioline, nella seconda settimana invece ha cominciato a marcire ed in un paio di giorni si è come ripiegata su sé stessa.
    Tristissima io, mi sono chiesta come mai.
    Scarsa esposizione?
    Sarebbe stato diverso se avessi preso una patata biologica?
    Avrei dovuto usare qualche accorgimento?
    Odio il mio pollice killer :(
     
  8. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    E un po' come le talee, alcune radicano e altre no; trattate alla sessa maniera alcune ci danno soddisfazione altre no. Non ci si può fare niente.
    La pianta che ho postato sopra aveva una compagna che è deceduta, successivamente ne ho messe in acqua altre tre delle quali una è diventata una pianta come la prima e le altre due non sono andate bene.

    Io continuerò perché rivivere quel ricordo mi piace anche se dura poco!!!
     
    A Astrea.giardino piace questo elemento.
  9. Astrea.giardino

    Astrea.giardino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Settembre 2016
    Messaggi:
    57
    Località:
    Palermo
    Grazie, mi hai dato l'input per riprovarci :V
     
  10. Picantina

    Picantina Guru Master Florello

    Registrato:
    21 Gennaio 2010
    Messaggi:
    16.080
    Località:
    Brianza
    Non mi sono addormentata, non avrei mai potuto....
    Da maman ci sono ancora i quindici. Amavo soprattutto il primo "rime e filastrocche", il secondo "fiabe" e credo fosse il quattordicesimo "come si fanno le cose o come funzionano le cose" (forse c'erano tutt'e due).

    Non posso far altro che sottoscrivere quanto dici e a tal proposito anch'io chiedo a genitori e parentado: aiutate ad amare la lettura!

    Patate americane? Anche noi ogni anno un vasetto sul mobile della cucina.....:)
     
  11. lucyda87

    lucyda87 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    363
    Località:
    Teramo
    ...ok, non mi prendete a bastonate :D
    Ma...stiamo parlando delle patate "normali"? Quelle che usiamo per fare friyte, al forno, purè...? :cautious:

    Edit: riletto meglio.."
    Nonostante il nome non ha molto a che fare con la patata classica che appartiene alla famiglia delle Solanacee."
    E allora cos'è questa patata americana? :cautious:
     
  12. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    No, sono le patate dolci, quelle che chiamiamo patate americane.
    La batata che è una radice tuberizzata mentre le patate che facciamo fritte sono tuberi.

    [​IMG]
    Anche queste si mangiano preparate in vari modi.
     
    A Waves piace questo elemento.
  13. lucyda87

    lucyda87 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    363
    Località:
    Teramo
    Mi credi se ti dico che non l'ho mai vista nei supermercati? :eek:
     
    A Waves piace questo elemento.
  14. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Se lo dici ci credo anche se è abbastanza strano.
    Almeno qui da noi ci sono sia nei super che nei mercati rionali come pure negli orto-frutta.
    Ora si trovano in qualsiasi momento mentre quando ero piccola mi sembra che ci fossero solo in un periodo ed era allora che nelle case si mettevano in acqua per ottenere le piante ricadenti.

    Devo ritrovare la ricetta per farci una marmellata che dicono somigliare tantissimo a quella di castagne. Infatti le prime che ho preso erano per quello scopo ma non trovando la ricetta e un po' per nostalgia.....................
     
  15. lucyda87

    lucyda87 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    363
    Località:
    Teramo
    Da domani ci guarderò con più attenzione, voglio provarci anche io a farne una pianta :D
     
  16. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Fammi sapere!
     
  17. lucyda87

    lucyda87 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    363
    Località:
    Teramo
    Si può tenere all'esterno o solo in casa?
     
  18. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Sai che non lo sapevo?
    Mi hai fatto venire la curiosità e sono andata a cercare in rete ed ho trovato che è una pianta da interno e, come mi sembrava di ricordare, una volta si trovava in vendita in autunno mentre ora si trova pressoché sempre (per averla di quelle dimensioni in giugno devo averla messa in acqua intorno a fine aprile-primi maggio).

    Ciò non toglie che si potrebbe provare a tenerla fuori in luogo riparato (tipo un portico) ma a lume di naso direi solo in primavera: l'acqua nella quale vanno inserite non è molta (solitamente erano in un barattolo di vetro grandino) e il calore in estate e il freddo in inverno potrebbe non reagire bene.

    Occorre ricordarsi di rabboccare l'acqua e, personalmente, ogni tanto metto un cucchiaino di concime liquido.
     
  19. lucyda87

    lucyda87 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2017
    Messaggi:
    363
    Località:
    Teramo
    :eek::eek::eek:

    In un mese e mezzo è diventata così grande???? O ha una crescita rapidissina o hai il pollice..non verde, ma miracoloso!!
    :eek::eek:
     
  20. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.734
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Forse saranno stati due mesi ma comunque, una volta emesse le radici, è abbastanza veloce.
    Oggi al supermercato Carrefour c'erano ed erano confezionate ma piuttosto piccole come non le avevo mai viste.
    Se avessi avuto uno di quei contenitori per più bulbi in acqua: avrei provato a vedere come sviluppassero così piccolini messi 3-4 insieme.
    IMG_20170927_113339.jpg
     
    A Astrea.giardino piace questo elemento.

Condividi questa Pagina