1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rose inglesi acquistate online (Tuincentrum Lottum)

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da andreagingerina, 20 Aprile 2017.

  1. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Grazie @Fearan della spiegazione sull'essere esile.
    Ti chiedevo cosa avessi spruzzato perché io non le ho trattate ma vorrei prevenire piuttosto che curare: anche qui da me il clima è caldo, molto caldo, e umido e forse spruzzerò qualcosa.
    Sì il punto da cui ha ributtato lascia veramente in dubbio! Speriamo bene perché è l'unica gemma che ha germogliato, tutto il resto è secco!
     
  2. cori_93

    cori_93 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    26 Luglio 2014
    Messaggi:
    2.134
    Località:
    Trento
    Non vedo l'ora di vedere le foto di tutte le tue Rose fiorite!!:love:
    Io è da quest'anno che ho provato a prendere due inglesi, però già grandi (non ho molta pazienza di aspettare che le piante crescano e fioriscano chissà quando:LOL:)..
    La 'Lady of Shalott' tutto bene, ha dei bei boccioli, invece la 'William Shakespeare 2000' si fa desiderare con i boccioli, però sta emettendo ancora le foglie nuove, devo pazientare:LOL::ciao:
     
  3. giuseppe952

    giuseppe952 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Ottobre 2010
    Messaggi:
    315
    Località:
    Molfetta
    Complimenti!!:V
     
  4. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Grazie @giuseppe952!
    @cori_93 non vedo l'ora di averle fiorite! Aggiornerò più in là questa discussione con foto. E sono sicura tu farai altrettanto nella tua!
     
    A cori_93 e luca79.portale piace questo messaggio.
  5. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Poco fa ho annaffiato le rose e ho notato della ruggine sulle foglie della Winchester :mad: e credo anche della ticchiolatura. Ho tagliato via le foglie infestate (poche per fortuna) e vorrei spruzzare del verde rame/poltiglia bordolese per evitare torni nuovamente: voi che mi consigliate? Va bene il verde rame come trattamento in presenza di attacco conclamato? Un libro sulla coltura delle rose consiglia l'ossicloruro di rame per prevenire e "prodotti a base di triforine" per combattere: mi sapreste indicare una marca e cosa sono le triforine? Avrei dovuto prevenire come ha fatto @Fearan!
     
  6. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.453
    Località:
    Rignano sull'Arno
  7. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.453
    Località:
    Rignano sull'Arno
    Scherzi apparte...se le foglie non sono molto colpite puoi comunque tentare la poltiglia bordolese. Altrimenti trovi in commercio svariati prodotti a base di zolfo/rame cge prevengono contemporaneamente alla macchia anche l'odio e varie malattie fungine.
    Se invece decidi per l'artiglieria pesante, ti ci vuole un antifungino sistemico. Io mi trovo bene con il Duaxo ppo della compo, ma ne esistono di varie marche con varie denominazioni.
    valuta bene perchè la roba forte non si può utilizzare in maniera continuativa altrimenti si genera farmaco-resistenza. Va usata solo se si ritiene non si possa fare altrimenti.
    Qualche macchia sulle rose è lo scotto da pagare se non vogliamo trasformare il giardino in una discarica di veleni.
    Le triforni onestamente non sò che siano.
    Oltre a tutto ciò, una corretta gestione delle piante dal punto di vista di esposizione, arieggiatura e potatura aiuta tanto dal punto di vista degli attacchi fungini.
     
    A andreagingerina piace questo elemento.
  8. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Grazie @Fearan! Provo con qualcosa di leggero, ho molte api nel giardino
     
    A Fearan piace questo elemento.
  9. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Maggio 2017

    Aggiornamenti delle mie rose inglesi :love: i loro nomi sono sulle etichette infilate nel vaso. Se vedete sulle foglie delle sostanza bianca è la pioggia di sabato scorso, carica di terra. Non so da voi, ma qui in Puglia a volte piove terra e sporca tutto. Che cosa strana. Poi @Fearan alla fine ho deciso di spruzzare il Fenicrit della Cifo per la ticchiolatura sulla Winchester e a titolo preventivo sulle altre.

    20170502_131522.jpg


    20170502_131535.jpg

    20170502_131551.jpg

    20170502_131611.jpg

    20170502_132123-1.jpg
    Questa qui sopra è la standard Winchester Cathedral :V:) che è l'unica ad aver messo boccioli. Ha una forma di cespuglio un po' bruttina, ma indovinate quanti ne ha messi? Ben 36 boccioli!! vi metto qui le foto di tutti e 36...

    IMG_20170502_210053.jpg

    IMG_20170502_210237.jpg

    Non mi aspettavo di certo tutta questa abbondanza e difatti sono piacevolmente stupita! :V:V:):):tupitupi::tupitupi: Vi chiedo ma che concime devo usare? Va bene uno liquido NPK 5.6-4.7-8.6? Sono in un terriccio preso da sotto un leccio, quindi ricco di foglie e ghiande.

    P.S. Siccome a gennaio la Lady Emma Hamilton non era più disponibile, Vic al suo posto senza chiedermi nulla mi ha inviato la Crown Princess Margareta che le somiglia.
     
    Ultima modifica: 2 Maggio 2017
    A Fearan, CLEMETIS68, Chanis e 1 altro utente piace questo messaggio.
  10. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Invece per quanto riguarda la Gentle Hermione ricordate che aveva ributtato proprio sul punto d'innesto? Forse non è uno stelo puro quello nato, ma sembra avere le caratteristiche di una selvatica. Vedete la foto qui sotto e se vi va datemi il vostro parere. So che tu @Artebelle ne hai una: secondo te a vedere le foglie è la Gentle Hermione o è un pollone?

    20170502_131436.jpg

    20170502_131505.jpg

    Io vedo le foglie troppo scure e spesse :(
     
  11. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    @Fearan la tua Abraham Darby sta recuperando?
     
  12. Artebelle

    Artebelle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Gennaio 2014
    Messaggi:
    372
    Località:
    Altopiano della Vigolana
    Mh...non sono un'esperta, ma rispetto alle foglie della mia, anche a me sembrano veramente troppo grosse e scure! Ho notato che la Gentle Hermione ha delle foglioline morbide rispetto alle rose che ero abituata a vedere in giro. In più, sono leggermente arcuate, non così rigide e dritte. Anche il colore mi lascia qualche dubbio... la mia ora sta facendo solo foglie nuove e qualche bocciolo, ma quando ha fatto i primi rami nuovi non mi pareva fossero così rossi! Un po si, ma non così tanto.
    Domani spero di ricordarmi, faccio qualche foto alle foglioline nuove e le confrontiamo ^^.

    Comunque belle le tue rose :love:.
     
    Ultima modifica: 2 Maggio 2017
    A andreagingerina piace questo elemento.
  13. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Sì secondo me è un pollone. Anche confrontandole con le foglie delle altre inglesi che hanno uno spessore minimo si intuisce la diversità.
    Grazie del complimento :) sì domani metti qualche foto qui
     
  14. Artebelle

    Artebelle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Gennaio 2014
    Messaggi:
    372
    Località:
    Altopiano della Vigolana
    eh, anche secondo me...non vorrei sbilanciarmi tropo ma non ha l'aspetto di un rametto nuovo di Gentle Hermione!.
     
  15. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Dai vorrà dire che avrò una pianta robusta su cui innestare una bella rosa inglese ;)
     
    A monikk64 e cori_93 piace questo messaggio.
  16. Chanis

    Chanis Giardinauta Senior

    Registrato:
    11 Luglio 2015
    Messaggi:
    1.112
    Località:
    Costiera Amalfitana
    Ma quanta bellezza
    Avevo dato un'occhiata anche io a questo sito, ma mi spaventava il viaggio delle rose a radice nuda... E la resa è stata ottima: complimenti! Magari il prossimo anno ci faccio anche io un pensierino, sperando di riuscire a farle sopravviverle... :)
    i prezzi davvero sono interessanti!

    Per le macchie di terra sulle foglie, proprio l'altro ieri in giardino ho notato le mie rose da seme nate l'anno scorso, da lontano tutte macchiate di bianco.. mi sono davvero spaventata.. pensavo fosse oidio!
    Un sollievo appena ho visto che erano semplicemente macchie di terra per la pioggia!
     
    A andreagingerina piace questo elemento.
  17. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Grazie @cianis.. sì il prezzo e la resa sono fantastici! Speriamo che Vic abbia innestato la varietà giusta che ho scelto
     
  18. Deimosprato

    Deimosprato Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Aprile 2016
    Messaggi:
    219
    Località:
    Chieti
    @andreagingerina quindi se puoi avere tu rose inglesi in Puglia dove d'estate il caldo non manca, potrei farci un pensiero anch'io che le pianterei in Abruzzo... no?
    (zona collinare con in media 10-15 giorni davvero torridi d'estate, tipicamente a luglio)
     
    A andreagingerina piace questo elemento.
  19. andreagingerina

    andreagingerina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Febbraio 2015
    Messaggi:
    101
    Località:
    Bari - Martina Franca
    Non so se posso tenerle è il primo tentativo :LOL: c'è da dire che comunque il mio paese è collinare, non è in pianura pertanto la temperatura è molto più bassa. Da me d'inverno nevica, l'estate è calda, ma almeno 6/7 gradi di meno rispetto alla pianura pugliese :) Adesso le piante sono all'ombra e al sole massimo 2 ore altrimenti si cuociono :LOL: però le dovrò spostare a Bari dove la temperatura è altissima aiutooo
     
    Ultima modifica: 4 Maggio 2017
  20. Artebelle

    Artebelle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Gennaio 2014
    Messaggi:
    372
    Località:
    Altopiano della Vigolana
    Secondo me puoi provare tranquillamente, avendo cura di innaffiarle quando ne hanno bisogno e magari mettile in un punto dove prendono il sole del mattino, piuttosto che quello pomeridiano. :LOL:
    Nel mese più caldo vedrai che si fermeranno e smetteranno di fare fiori.
    Comunque, se guardi sul sito di David Austin troverai le descrizioni delle rose ed i consigli su quali rose orientarsi. Io, avendo poco sole ho optato per la Gentle Hermione, che infatti, nonostante il poco sole sta facendo boccioli e sotto al sole, se fa molto caldo, tende ad afflosciare un po le foglioline.
     

Condividi questa Pagina