1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Punto innesto rosa

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da RomVerde, 13 Marzo 2020.

  1. RomVerde

    RomVerde Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Marzo 2020
    Messaggi:
    7
    Località:
    Rocca di Papa
    Salve ho un aiuola di 24 rose a cespuglio che hanno circa circa 10 e più anni; per motivi di allineamento dovrei coprire tutta l'aiuola di terra per circa tre centimetri. Cosi facendo vado a coprire anche il punto di innesto, innalzando il tutto di livello in tal modo mi trovo ilpunto innesto/ nodo che va sotto terra.

    Premesso che ormai sono anni che tutte e 24 non hanno più getti dal punto di innesto/nodo , quindi escludiamo la "necessità" come in una nuova rosa messa a dimora che produce nuovi getti.

    Domando:
    1) posso fare dei danni a tali rose ben consolidate e robuste se vado a coprire il punto di innesto? Grazie
     
  2. Giraffa

    Giraffa Maestro Giardinauta

    Registrato:
    28 Maggio 2005
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Germania
    Località:
    Bassa Sassonia
  3. Epicle

    Epicle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2019
    Messaggi:
    69
    Località:
    Firenze
    Boh io questa dell'innesto all'aria non l'avevo mai sentita. I vivaisti e gli ibridatori ho sempre visto che consigliano di tenere l'innesto 5cm sotto terra, anche per maggior resistenza al vento. Quali sono che consigliano l'innesto esposto? E' un consiglio particolare per il clima italiano?
     
  4. Giraffa

    Giraffa Maestro Giardinauta

    Registrato:
    28 Maggio 2005
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Germania
    Località:
    Bassa Sassonia
    Ai link trovi esperienze italianissime.
    ;)
     
  5. Giraffa

    Giraffa Maestro Giardinauta

    Registrato:
    28 Maggio 2005
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Germania
    Località:
    Bassa Sassonia
    Qui un'altro parere

    Anche:
    Le rose ad alberello hanno l'innesto in alto, quindi fuori terra.
     
  6. Giraffa

    Giraffa Maestro Giardinauta

    Registrato:
    28 Maggio 2005
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Germania
    Località:
    Bassa Sassonia
    Personalmente in Italia ho provato sia l'inesto interrato, sia l'innesto fuori terra.
    Non ho notato grandi differenza, a parte la facilità dell'eliminazione dei polloni nell'impianto con innesto fuori terra.
    Nelle zone con inverni molto freddi si interra l'innesto per proteggerlo ed in più si procede a pacciamare il terreno attorno alla pianta con foglie secche e paglia.
     
  7. sabryina

    sabryina Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    1.321
    Località:
    .
    Esattamente.
    Le mie rose dovevano essere già morte stecchite con raffiche di vento mediamente sui 65-70 km/h al mare :D :D :D
     
    A Giraffa piace questo elemento.
  8. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    9.764
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Il punto d'innesto è meglio tenerlo fuori terra.
    Se è interrato la pianta si affranca cioè emette radici e si perdono i benefici dovuti al portainnesto.
    Poi i polloni selvatici son più difficili da rimuovere.
    I polloni selvatici si riconoscono perchè molto spinosi, sottili con foglie piccole composte da 7 o più foglioline con margine finemente dentellato.
    Non vanno tagliati perchè son come l'Idra di Ercole (cioè il taglio rasoterra stimola l'emissione di più polloni dal punto di taglio): bisogna avvolgerli in un canovaccio e dare una strappata decisa (fa nulla se rimane una ferita). In questo modo smettono di ricrescere.
     
    A twifan, Erĕbus e Giraffa piace questo elemento.
  9. Epicle

    Epicle Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2019
    Messaggi:
    69
    Località:
    Firenze
    Questa lo preferisce sotto terra. A me comunque non interessano molto i pareri dei singoli appassionati, che contano poco o nulla. Dato che presumo non ci siano studi scientifici a riguardo, reputo più affidabili i pareri dei vivaisti e produttori (Barni, Kordes ecc), visto che avendo a che fare annualmente con migliaia di esemplari avranno un approccio gioco forza molto simile a quello scientifico, anche solo per l'aspetto quantivo. Mi piacerebbe sapere se ci sono fonti del genere che suggeriscono di mettere l'innesto scoperto e leggerne la motivazione.
    A parte togliere polloni da sottoterra che non mi pare questa difficoltà, visto che mi pare sia un evento raro (a me succede solo con una rosa vecchia di 40 anni, ma magari sono fortunato, che ne so, non sono mica un vivaista).
    Che il portainnesto dia benefici nel breve periodo è vero (a meno che uno si ritrovi un portainnesti non adatto a quel tipo di terreno o di rosa) ma nel lungo periodo è opinabile. Infatti una rosa che fa radici proprie avrà più possibilità di avere una longevità maggiore, perché potrà sempre ributtare dalla base nuovi getti. Creando inoltre un cespuglio esteticamente più gradevole (per questo molti preferiscono la rose da talea). A meno che sia una rosa geneticamente meno adatta a quel terreno del suo portainnesto, anche questo è possibile con le rose da giardino che di certo non sono selezionate per il loro apparato radicale.
    I polloni selvatici non è detto siano più spinosi, anzi. Molti portainnesti lanciano succhioni con pochissime spine.
    Quella di strapparli l'ho già sentita sui forum (e solo lì) ma mi pare una operazione molto rischiosa, se va male il danno può essere serio. Anche se va bene è comunque una ferita più difficile da rimarginare rispetto ad un taglio netto.
     
    A Scarboc piace questo elemento.
  10. Giraffa

    Giraffa Maestro Giardinauta

    Registrato:
    28 Maggio 2005
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Germania
    Località:
    Bassa Sassonia
    Se non ti interessano i pareri dei singoli appassionati, perché scrivi e chiedi su un forum?
    Scrivi direttamente agli ibridatori e chiedi a loro.
    Per ulteriori informazioni c’è Google.
     
    A Erĕbus e sabryina piace questo messaggio.
  11. twifan

    twifan Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Agosto 2019
    Messaggi:
    162
    Località:
    Oristano
    Il portainnesto deve rimanere fuori anche per evitare malattie dovute all'umidità infatti adesso è buona norma irrorare tutta la pianta e non solo le foglie di verderame. Rischi di perdere molte rose, è meglio semmai avere dei sostegni e una pacciamatura di corteccia.
     

Condividi questa Pagina