• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piante grasse e bimbi piccoli

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

i miei genitori hanno sempre avuto una grande passione per le piante, ma quella delle piante grasse è una malattia solo mia.
Di conseguenza ha sempre avuto a che fare, anche da piccolo, con piante di vario tipo, ma nessuna particolarmente pericolosa (tranne forse le rose).
Adesso io ha in casa decine di piante grasse grandi, con uncini ed aculei di ogni tipo, e mi chiedevo come posso fare a fare in modo che i bimbi, non si facciano male.
In estate le tengo all'aperto. In inverno in una veranda adibita a serra oppure in giro per le scale di casa (le euphorbie e le altre che non amano la serra fredda).
Apro quindi questa discussione per chiedere un consiglio a voi che amate le spinose ed avete bimbi piccoli che scorrazzano per casa.
Come fate a fare in modo che i piccoli non si avvicinino troppo e che queste piante possano creare pericoli?

Ste
 

elebar

Wonder Moderatrice Suprema
Membro dello Staff
Ciao, li "istruisci" fin da piccoli! Io ho qualche centinaio di piante per la maggior parte spinose ed una bimba di quattro anni che hanno sempre convissuto senza problemi :eek:k07:; da quando ha iniziato a camminare e per qualche mese ho fatto in modo che non avesse a portata di caduta le piante "pericolose" che avevo in casa (compreso un Pachypodium lamerei, non so se mi spiego...), poi quando ho messo fuori dalla serra tutte le altre gliel'ho semplicemente spiegato, lei ovviamente ha provato a toccarne qualcuna per vedere di che si trattava e ci ha "preso le misure"... :)
 

Silene

Esperta di Cactacee
Anch'io mi occupo del mio nipotino di 4 anni da quando ne aveva 1, perché mia nuora lavora. Non si è mai fatto male perché, come dice Ele, l'ho "istruito" fin da piccolo, sia per le spine delle grasse che per quelle delle rose, le ha toccate e si tiene alla larga. :)
 

Mor@

Moderatrice Sez. Cactacee e Succulente
Membro dello Staff
Stessa cosa di Elebar e Silene; le grasse spinose non le ho mai tenute a portata di mano in casa, per la verità (le tengo in alto), ma i miei figli non hanno mai ravanato neanche nei vasi delle piante d'appartamento, bisogna spiegare le cose fin da piccoli... e fargli provare le spine :eek:k07: (mia figlia si ricorda ancora quando a 3 anni si è punta il sederino con un oreocereus :rolleyes:).
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

il mio problema è la dimensione delle piante. Non posso metterle in alto. Ho un'agave che pesa oltre 50 kg, il cactus "con il buco" idem. Le piante che vedete nel mio album sono tutte ulteriormente cresciute e non posso tenerle sospese, devono stare a terra.
Ed in estate devono stare fuori, non posso tenerle in serra.
Era questa la mia preoccupazione. Il non poter creare una zona "a traffico limitato". Ovunque sono risultano ad altezza bimbo.

Ste
 

Mor@

Moderatrice Sez. Cactacee e Succulente
Membro dello Staff
In effetti le tue piantone sono un po' pericolose... non puoi creare una specie di recinzione che insegnerai al piccolo a non superare?
 

Anitka

Apprendista Florello
Ciao
concordo con tutti: "uomo avvisato mezzo salvato" e "meglio un volta provare che cento volte ascoltare"!

Il mio nipotino da piccolo cadde a marcia indietro su un vaso di echinopsis: il pannolino lo preservò dalla maggior parte delle spine, ma qualcuna comunque lo punse. Ti assicuro che non si è mai più avvicinato alle spinose!

Ciao
Anitka
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

più che per il sedere sono preoccupato per gli occhi.
Agavi e cactus hanno aculei che possono fare molto male e sono proprio ad altezza viso di un bimbo piccolo.
Dovrò cercare di creare una zona chiusa, anche se non sarà semplice.

Grazie

Ste
 

ian7771

Maestro Giardinauta
ciao io ho il tuo stesso "problema"...amante delle grassine e con un bimbo di 18 mesi :)
allora... mio figlio è un curiosone...deve vedere tutto e toccare tutto....:storto: poi una volta presa visione della cosa se ne va....:burningma
le piante in casa sono un pò..."vissute", quelle fuori sono fortunata perchè è attratto da quelle fiorite e le grassine pungenti al momento sono ricoverate in alto... però l'altro giorno è dovuto andare a scoprire com'era carina un'opuntia microspina...l'unica che era "nascosta" e non messa in alto....si è ritrovato con le manine piene di spine.....non ha fatto pio... si è allontanato facendo l'indifferente e.....spero gli sia servita da lezione:)
certo con le piante grandi e spinosissime il discorso cambia perchè potrebbe ferirsi anche inavvertitamente per esempio cadendoci sopra...non potresti delimitare un pochino la zona????
ciao ciao
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

vedrò di creare una zona protetta, anche se non è semplicissimo.
Adesso, in estate, io metto le piante sul marciapiede, davanti alle finestre che danno sul giardino, oppure sul balcone del primo piano.
Il problema rimane la stazza di queste piante. Per i vasi piccoli posso creare una zona rialzata, ma per quelle enormi non posso fare altro che tenerle appoggiate a terra.
Avevo anche pensato ad acquistare delle palle di polisterolo da piantare sulle spine.
Ma anche questa soluzione non mi soddisfa molto.
Non so, sono molto dubbioso.

Ste
 

Mor@

Moderatrice Sez. Cactacee e Succulente
Membro dello Staff
Effettivamente quelle troppo grandi sono proprio ad altezza bimbo e diventano pericolose, anche se gli insegni a non avvicinarcisi :(... per questo l'unica soluzione mi sembra quella di isolarle in qualche zona off-limits per lui, almeno finché il piccolo non cresce abbastanza da capire che è meglio stargli lontano... onestamente non saprei :storto:
 

Lubimari

Giardinauta Senior
effettivanìmente il duo bimbi e grasse è pericoloso io hò due nipotini che ora hanno rispettivamente quattro e quattro anni e mezzo ti dirò che le mie sono tutte a portata di manine & co l'unica cosa che hò fatto hò detto loro che se le toccavano avrebbero sentito molto male ,morale ?? naturalmente non mi hanno ascoltato si sono punti, ora quando devono passare vicino mettono le manine dietro la schiena, per agavi e affini hò tagliato le spine a livello di guardia:)
 
Alto