1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

lievito di birra

Discussione in 'In cucina!' iniziata da kkroz, 5 Dicembre 2009.

  1. kkroz

    kkroz Giardinauta

    Registrato:
    17 Marzo 2009
    Messaggi:
    609
    Località:
    crema
    ma il lievito che si usa in cucina che differenza ha da quello ch evendono in erboristeria da mangiare?

    in compresse intendo
     
  2. Sasti

    Sasti Florello

    Registrato:
    10 Agosto 2007
    Messaggi:
    5.537
    Località:
    Roma
    Guarda, il principio è sempre quello.
    Pero' per capire la differenza puoi provare a ingoiarti un panetto e a fare una focaccia con una compressa, con questo metodo ogni tuo dubbio svanirà.
    Provare per credere.
     
    A Mor@ e Erika piace questo messaggio.
  3. kkroz

    kkroz Giardinauta

    Registrato:
    17 Marzo 2009
    Messaggi:
    609
    Località:
    crema
    k e spirito complimenti

    nn hai di meglio da far eimmagino

    fatti una vita
     
  4. L'alchimista

    L'alchimista Giardinauta

    Registrato:
    17 Agosto 2009
    Messaggi:
    531
    Località:
    Brescia-Mantova
    maronna Kkroz, era una battuta, potevi farti anche una risata.
    anch'io ho l'acidita alle volte, ma così si esagera.

    un saluto
    e ti prego non prendertela con me, che mi offendo subito.

    il principio è lo stesso, ma è come l'oppio e l'incenso all'oppio non hanno gli stessi effetti, non so se è uguale, per fare un esmpio.
     
    A Mor@ piace questo elemento.
  5. california

    california Florello Senior

    Registrato:
    21 Marzo 2005
    Messaggi:
    8.581
    Località:
    giro l'italia..
    Kkroz ti prendi sempre così poco sul serio? :storto: :confuso:
    Ecchediamine, si scherzava :eek:k07:
    Comunque, per rispondere alla tua domanda:
    Il lievito di birra che si prende ad uso erboristico è disidratato, si usa come integratore sia per la pelle (aiuta a combattere l'acne) per i capelli (ne aiuta la crescita e, dovrebbe, ridurre la caduta), per le sue proprietà depurative di fegato ed intestino, ma principalmente come integrazione alla flora batterica intestinale, nel caso di cure antibiotiche e/o episodi di dissenteria.. Contiene inoltre antiossidanti. Poco indicato a chi soffre di eccesso di acidi urici, poichè nella sua digestione si producono purine.
    Ora, dopo tutto questa blablare, non posso dirtelo con certezza, ma non credo che si possa sostituire il lievito negli impasti con quello in compresse e viceversa.
     
  6. miciajulie

    miciajulie Guru Master Florello

    Registrato:
    16 Febbraio 2008
    Messaggi:
    19.874
    Località:
    milano, zona sud
    kkroz, ma che ti ha morso?
    su su, dai, e california ti ha risposto.
     
  7. rootfellas

    rootfellas Florello

    Registrato:
    19 Marzo 2007
    Messaggi:
    5.605
    Località:
    Torino, Kingston, Londra, Memphis
    kkroz, ti lievita il livore così facilmente? relax... relax.
     
  8. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.371
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Non lo escluderei del tutto, purchè il lievito disidratato sia vivo (e opportunamente reidratato, ovviamente). Penso ad esempio a quello che si compra in bustine per lievitare la pizza. Prababilmente le compresse non lo sono, ma esistono le versioni in bustina o in fiale che lo sono di sicuro.
    Al contrario, i panetti di lievito fresco si possono mangiare tranquillamente, l'unico "svantaggio" è che il sapore può non essere gradito.
     
  9. kkroz

    kkroz Giardinauta

    Registrato:
    17 Marzo 2009
    Messaggi:
    609
    Località:
    crema
    io mi arrabbio con la gente che nn ha niete da fare e scrive stupidate giusto per perdere tempo nient altro
    la mi ami pareva una domanda semplice

    ringrazio tutti ma vedo che nessuno sa l arisposta sicura
    fate tutti supposizioni che sono l emedesime mie

    ovviamente si puo mangiare visto ke tutti lo usiamo per lievitare il pane
    ma io volevo sapere se se ne puo mangiare in quantità e se ha lo stesso effetto di quello in pastiglia

    il paragone con l incenso nn mi pare calzare visto c elievito è sempr elievito e nn è incenso al lievito
    sia quello in compresse che quello in panetti

    in internet girando un po ho trovato pareri discordanti

    PER ORA RESTO IN ATTESA DI QUACUNO CHE SAPPIA DI COSA STIAMO PARLANDO

    E DIA UNA RISPOSTA SICURA E CERTA

    GRAZIE A TUTTI CMQ

    CIA
     
  10. Sevi

    Sevi Fiorin Florello

    Registrato:
    29 Aprile 2006
    Messaggi:
    23.658
    Località:
    provincia di Piacenza
    Se sei davvero così poco socievole e spiritoso...[​IMG] mi tocca rigirarti la tua frase, a cui sembri tenere tantissimo (ed è vecchiotta assai, sappilo) forse serve più a te che a noi, sai? :D

    "Fatti una vita" (Kkroz docet) [​IMG] :lingua:

    Relaxxxxxxxxxxxxxxx!!! Uff! :azz:
     
    Ultima modifica: 6 Dicembre 2009
  11. L'alchimista

    L'alchimista Giardinauta

    Registrato:
    17 Agosto 2009
    Messaggi:
    531
    Località:
    Brescia-Mantova
    anche se nonlo si può dire con certezza, sicuramente non ha lo stesso effetto, perchè non è la stessa cosa.
     
  12. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.371
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Se hai fretta e ti serve "una risposta sicura e certa" fai prima ad andare da un dermatologo. Tocca pagarlo, però... :rolleyes:

    Guarda che io ne faccio uso (vero Mor@? :D), quindi so di che stiamo parlando; se lo devi magiare è SICURAMENTE meglio quello fresco in panetti, perchè più vitale ed anche MOLTO più economico :squint:; a me personalmente non piace il sapore per cui uso quello in bustine (QUESTO).
    Dovendo mangiare quello fresco, è sufficiente (per pelle e capelli) utilizzare un panettino al giorno; è inutile (nel senso che non serve) usarne di più.

    Il dubbio c'è nell'"altro uso", cioè se il lievito (vivo) disidratato può essere usato per lievitare i prodotti da forno. Di sicuro è fattibile, visto che esistono bustine di lievito da pizza disidratato, quello che non so è se si possa usare per lievitare il pane quello in bustine preparato per il consumo umano.
     
  13. kevin02

    kevin02 Bannato

    Registrato:
    7 Febbraio 2005
    Messaggi:
    4.083
    Località:
    Abruzzo
    Quello in compresse serve per far sgonfiare i bubboni, mentre quello fresco per far gonfiare la pasta per il pane o pizza!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :ciglione: :lol: :lol: :lol:

    A come mi diverto!!!!!!!!!!!!! :D
     
  14. margot

    margot Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Giugno 2008
    Messaggi:
    2.311
    Località:
    Milano
    Non credo, visto che in quelle bustine non cè solo lievito ma anche altri ingredienti
    Anzi, direi che ne sono sicura (se non poi mi accusano di andare per tentativi:fischio:)
     
  15. Sevi

    Sevi Fiorin Florello

    Registrato:
    29 Aprile 2006
    Messaggi:
    23.658
    Località:
    provincia di Piacenza
    Oh bella :azz: io non ho mai pensato si potesse mangiare così il lievito, intendo...il panetto? :storto:

    Fra l'altro devo comprarlo per via dei capelli, già metto fiale, e integro con pastigline apposite per bocca, ma so che il lievito di birra fa bene, l'avevo già usato in passato, però in compresse, appunto.

    Elena...ma tu hai avuto maggiori benefici davvero con quello in busta che hai linkato?
    Anche se l'ho aperto e ne descrive i benefici per altri motivi, i capelli non li nomina proprio, che mi dici? :storto:

    Grazie :hehe:
     
    Ultima modifica: 6 Dicembre 2009
  16. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.371
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Sicuramente fa bene anche ai capelli, essendo lievito di birra vivo; personalmente però lo uso per la pellaccia che mi ritrovo :storto:, su consiglio del dermatologo. Non che abbia i "bubboni", come dice kevin :squint:, solo che soffro di rosacea e quindi, oltre a stare attenta a quello che mangio (e non mi riferisco a cioccolata & C. ma ad esempio a pesche, castagne, pomodori, ecc. :rolleyes:), i dermatologi da sempre mi hanno consigliato il lievito di birra. Quello in panetti non mi piace proprio :storto:, però sarebbe sicuramente la cosa migliore e più economica, salvo intolleranze personali (es. può dare gonfiore addominale).
    Il dermatologo mi aveva prescritto delle fiale da acquistare in farmacia che costavano un botto :eek:, quindi ho ripiegato su queste bustine che trovo tranquillamente al supermercato (reparto parafarmacia); ne prendo una a digiuno, appena alzata, e mi trovo benissimo.

    Ho letto in giro che quello che ho linkato viene usato anche per problemi di calvizie dai signori uomini (quindi caro kevin farebbe bene anche a te! :lingua:), per cui va sicuramente bene anche al caso tuo! :)
     
  17. Sevi

    Sevi Fiorin Florello

    Registrato:
    29 Aprile 2006
    Messaggi:
    23.658
    Località:
    provincia di Piacenza
    Grazie mille Elena! Sei stata davvero preziosa! :froggie_r :love_4:

    Domani provvederò all'istante! :hehe:
     
  18. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.371
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
  19. pa0la

    pa0la Florello

    Registrato:
    11 Marzo 2007
    Messaggi:
    6.016
    Località:
    Genova
    Non ne mangio ma ne faccio parecchio uso in cucina
    Questo è livito vivo disidratato
    [​IMG]
    [​IMG]
    Lo prendo in erboristeria, va riattivato per 15 minuti in acqua tiepida e poi usato come il normale lievito di birra.
    Per la cucina è caretto (non ricordo però esattamente), lo prendo perchè i panetti hanno una scadenza molto breve e finisce sempre che quando mi serve non ce l'ho.
    Per chi invece se lo mangia, magari è un buon compromesso tra il panetto economico e il costosissimo di farmacia
    ciao!
    (p.s: io una vita ce l'ho prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr)
     
  20. Mor@

    Mor@ Moderatrice Sez. Cactacee e Succulente Membro dello Staff

    Registrato:
    25 Maggio 2004
    Messaggi:
    14.236
    Località:
    Ancona
    Mah, hai DETTO che lo prendi, ma non ti ho visto prenderlo, perché improvvisamente era sparito :fischio:... quindi, attenta Sevi, potrebbe anche dire una cavolata! :lingua:

    Per il resto, non posso partecipare alla discussione perché non so rispondere, aggiungo che tra l'altro una vita me la sono già fatta :eek:k07:, ciao
     
    A elebar piace questo elemento.

Condividi questa Pagina