1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

La mia vanda

Discussione in 'Orchidee - ibridi e botaniche' iniziata da marcello.orlandi, 9 Luglio 2018.

  1. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    49
    Località:
    roma
    Penso sia un ibrido

    Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
     
  2. 68Marco

    68Marco Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Aprile 2018
    Messaggi:
    54
    Località:
    Roma
    Ma cone fate a riconoscere gli ibridi??
     
  3. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    6.478
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    dal colore dei fiori e dall'aspetto vigoroso e pompato.
     
  4. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    49
    Località:
    roma
    Penso che le orchidee che si trovano in commercio siano solo ibridi

    Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
     
  5. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    15.035
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Dissento un po’ da questa affermazione, quel colore in natura lo trovi, magari non nelle Vanda totalmente fucsia, ma nelle vandacee in generale si, l’aspetto vigoroso non ha nulla a che vedere con l’essere o meno ibrido, è dato da coltivazione dedicata in ambiente specifico... funziona anche con le botaniche... ;)

    una mamma certa, non la sola, di questa Vanda è la coerulea, cercatela in rete e vedete che la pianta parte da lì il colore magari dall’ascocentrum ampullaceum, altra vandacea di dimensioni ridotte però, quindi l’ibridone.... sarà un’ascocenda....

    Altra Vanda botanica che capita di vedere quasi uguale in vendita, e ci sembra chissà quale ibridone, è la sanderiana


    La scelta di proporre gli ibridi commercialmente nasce per dire.. solo io ho questa pianta, non è quella che trovi normalmente razzolando per i boschi
    Era un plus qualche centinaio di anni fa, ora per alcuni è un difetto....
    Ibrido è naturale, non la siringata di colorante che si usa nelle phal che è altra cosa....

    :ciao:
     
    A pNino e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  6. pNino

    pNino Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    1.131
    Località:
    Roma
    Gia', gli ibridi sono piu' commerciali perche' di solito vengono incrociati con piante meno rompiscatole, il che gli da una chance in piu' una volta arrivate a casa. Anche io ora sono tra quelli che se devono scegliere una pianta cerco la specie botanica e se proprio non la trovo passo all'ibrido ( sia per le orchidee che per i cactus).
     
  7. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    49
    Località:
    roma
    Incredibile!!!!! Appena sfiorita e sta già facendo due steli nuovi!!!! [​IMG]

    Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
     
    A Spulky, Stefano Sangiorgio e pNino piace questo elemento.
  8. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    6.478
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Ottimo! Ma...è in ammollo e poi la fai sgocciolare giusto?
     
  9. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    49
    Località:
    roma
    Si, fino a che non fa più bollicine, poi la faccio sgocciolare.

    Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  10. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    49
    Località:
    roma
    oggi per cercare di addrizzare uno stelo legandolo a un tutore si è spezzato non lo farò mai piu!!!
    per fortuna c' è un altro stelo, ma addio fioritura spettacolare

    Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
     
  11. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    15.035
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    ..... succede... a volte è meglio tenere le zampine in tasca!!! parlo per esperienza!!!
     
    A pNino piace questo elemento.
  12. neko23

    neko23 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Settembre 2007
    Messaggi:
    353
    Località:
    Puglia
    Ciao Marcello, sbirciando la serretta che hai all'esterno ho notato anche altre orchidee, tra cui cattleya, come le coltivi, ti danno soddisfazione come la vanda?
     

Condividi questa Pagina