1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Diserbante su prato festuca arun. E loietto

Discussione in 'Il Prato' iniziata da londonboy83, 22 Aprile 2011.

  1. londonboy83

    londonboy83 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2011
    Messaggi:
    133
    Località:
    roma
    Ciao a tutti,
    grazie per tutti i vostri consigli siete grandi!!
    C'è una cosa che non mi è chiara....ho seminato il mio giardino con festuca e loietto sta spuntando e crescendo.Ci sono delle infestanti di vario tipo.Canne,gramigna e quelle tipo verdura.So che prima di passare il diserbante il prato deve avere almento tre mesi di vita.Che tipo di diserbante devo acquistare per eliminare queste infestanti senza intaccare il prato?Ne basta solo uno o devo comprarne diversi?
     
  2. Green thumb

    Green thumb Moderatore Sezz. Prato / Libri Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Ottobre 2007
    Messaggi:
    15.467
    Località:
    Centro Italia
    Dipende dalle specie per eliminare quelle a foglia larga puoi usare un selettivo contro le dicotiledoni (dicamba) per le canne (palustri?) fai prima a "toccarle" con un tampone imbevuto di glifosate attento a non sporcarti le mani (usa guanti in lattice) e a non sgocciolare sul prato
     
  3. londonboy83

    londonboy83 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2011
    Messaggi:
    133
    Località:
    roma
    Il "dicamba" devo spruzzarlo su tutto il prato o solo su le erbacce?E invece per quelle a foglia stretta e per la gramigna cosa posso usare?Per le canne ho letto da qualche parte di iniettare il glisofate con una siringa dentro allo stelo è un metodo valido?Il tampone lo devo strofinare sulle foglie,sullo stelo o su entrambi?
    Scusa per le 1000 domande sembra un interrogatorio...cmq Grazie mille per i preziosi consigli
     
  4. cigolo

    cigolo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    3 Settembre 2009
    Messaggi:
    15.611
    Località:
    nordest
    Come preferisci ma di solito si tratta tutto il prato o comunque le zone interessate e non le singole infestanti.
    Un diserbante per infestanti a foglia stretta che rallenterà anche la gramigna (ma non eliminerà). Maggiori dettagi nel thread dedicato al diserbo qui.
    Se per "canne" intendi il bambù sarà una bella lotta, non ho idea se iniettando il glifosate sortirà l'effetto sperato ma bagnandone le foglie sicuramente una botta la prenderà (comunque per averne la meglio credo ci vorranno parecchi trattamenti).

    cigolo
     
  5. Green thumb

    Green thumb Moderatore Sezz. Prato / Libri Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Ottobre 2007
    Messaggi:
    15.467
    Località:
    Centro Italia
    Si anche se non è bambù ma la classica canna di palude non ti basterà una sola applicazione, il prodotto lo devi passare sulla foglia per quanto riguarda la siringa non saprei dirti ma mi sembra troppo laborioso lavorare di trapano e siringa su ogni singola canna e poi devi aspettare che si faccia un po' grande...
     
  6. londonboy83

    londonboy83 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2011
    Messaggi:
    133
    Località:
    roma
    Ma con un diserbante a foglia stretta non rischio di uccidere anche il prato visto che è festuca e loietto?
     
  7. ilfra

    ilfra Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Luglio 2009
    Messaggi:
    252
    Località:
    como
    prova a postere delle foto per capure la tua situazzione, se hai poca gramigna prendi uno spruzzino con diluito il glifosate e diserbi aspetti 5 gg e ci risemini gli altri prodotti nn fanno nulla, l unico è il greenex PA (Fenoxaprop p-etile) che rallenta e basta
     
  8. resio

    resio Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Dicembre 2009
    Messaggi:
    70
    Località:
    Siena
    Per inciso, il greenex dà ottimi risultati se usato nel modo giusto. Io irroro tutto il t.e. alla prima comparsa del pabbio alle dosi in etichetta, successivamente intervengo sulle singole emergenze a dosi più elevate, usando uno spruzzatore a mano (bisogna aver cura di bagnare bene e completamente i culmi). In questo modo riesco a controllare la gramigna per tutta la stagione vegetativa.
    Come già detto, non la elimina, ma ne arresta lo sviluppo, non fa più gli stoloni, e così è facile controllarla estirpandola a mano, avendo cura di aspettare 2-3 giorni dopo il trattamento.
     

Condividi questa Pagina