1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Crassula ovata in sofferenza

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da carmelopap, 3 Aprile 2014.

  1. carmelopap

    carmelopap Giardinauta

    Registrato:
    1 Aprile 2014
    Messaggi:
    500
    Località:
    Prov. Catania (600 mt. slm)
    Ciao a tutti,
    ho da quasi 5 anni questa crassula ovatta,
    posta all'esterno a sud, sotto un balcone.
    Quest'anno dopo la fioritura, ha iniziato copiosamente più del solito a far cadere foglie gialle e secche, soprattutto con dei rami spezzati.
    Cosa potrebbe essere?

    foto.jpg
     
  2. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Il vaso ha i fori di drenaggio? Mai rinvasata in questi 5 anni?
     
  3. carmelopap

    carmelopap Giardinauta

    Registrato:
    1 Aprile 2014
    Messaggi:
    500
    Località:
    Prov. Catania (600 mt. slm)
    Ciao Grazie,
    si il vaso ha i fori di drenaggio.
    Mai rinvasata, anche perché penso che la spezzerei tutta.
     
  4. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.601
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Benvenuto :), servirebbe un foto più ravvicinata per vedere se ci sono insetti o funghi; così a occhio non vedo niente di preoccupante, penso sia normale ricambio; vedrai che nella bella stagione produrrà tante foglie nuove al posto di quelle cadute... :eek:k07:
     
  5. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Mai concimata? Perché 5 anni per un terriccio sono tanti, se non hai mai concimato magari è semplicemente esausta...
     
  6. carmelopap

    carmelopap Giardinauta

    Registrato:
    1 Aprile 2014
    Messaggi:
    500
    Località:
    Prov. Catania (600 mt. slm)
    No mai concimata,
    andrebbe bene del concime granulare come il Nitrophoska Gold o va bene quello liquido che uso per il grusone?
     
  7. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.601
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Le grasse non hanno bisogno di molto concime e di certo nel caso serve un concime specifico; con il nitrophoska rischi di fare piu' danni che altro!
     
  8. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Io eviterei i prodotti chimici e metterei un microstrato di stallatico ben distribuito in superficie...
     
  9. Mor@

    Mor@ Moderatrice Sez. Cactacee e Succulente Membro dello Staff

    Registrato:
    25 Maggio 2004
    Messaggi:
    14.499
    Località:
    Ancona
    Io darei un paio di volte al massimo un concime liquido per piante fiorite e basta, ma il problema non credo sia quello; per caso l'hai annaffiata poco? può succedere che cadano foglie a causa di eccessiva siccità. Dalle tue parti la annaffierei minimo una volta a settimana, in questa stagione, sporadicamente anche in inverno.
     
  10. butel

    butel Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Aprile 2014
    Messaggi:
    5
    Località:
    verona
    avevo una problematica simile ; ho risolto con un rinvaso e sostituzione terriccio ormai esausto dopo 7 anni , ne ho approfittato anche per darle una regolarizzata di "chioma".
     
  11. ezio

    ezio Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Ottobre 2000
    Messaggi:
    1.803
    Località:
    brescia
    Ottimi consigli, ma se la pianta è vecchia e con poche foglie, meglio ripartire con le talee.
    Si avranno piante giovani e si può tenere quella vecchia.
     
  12. carmelopap

    carmelopap Giardinauta

    Registrato:
    1 Aprile 2014
    Messaggi:
    500
    Località:
    Prov. Catania (600 mt. slm)
    Sembra si stia riprendendo. Ho utilizzato 2 cucchiai del Nitrophoska Gold, facendo attenzione a distribuirlo e scioglierlo bene.
    Adesso ha messo tantissime foglioline verdi.
    Ma se un giorno vorrei cambiare il terriccio, come faccio e toglierla da quel grande vaso senza rompere né la pianta, né il vaso?
     
  13. Cactussa

    Cactussa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2011
    Messaggi:
    311
    Località:
    Roma
    :martello:
     
  14. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Eh, mica facile, perché il vaso si restringe in alto e la crassula ha i rami delicati. Non essendo "sfilabile" onestamente non saprei come fare...
     
  15. ezio

    ezio Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Ottobre 2000
    Messaggi:
    1.803
    Località:
    brescia
    Dalla foto mi sembra che la pianta può stare in quel vaso per molti anni ancora. Basta potare i rami con poche foglie.
    Al sole si rinforza e forma nuove foglie. Meglio dare poco o niente concime, si sviluppa più lentamente e non occorre cambiare vaso.
    Secondo me si può tenere nello stesso vaso per decenni......
     
  16. carmelopap

    carmelopap Giardinauta

    Registrato:
    1 Aprile 2014
    Messaggi:
    500
    Località:
    Prov. Catania (600 mt. slm)
    Per adesso, tutto ok, speriamo bene :)
     
  17. carmelopap

    carmelopap Giardinauta

    Registrato:
    1 Aprile 2014
    Messaggi:
    500
    Località:
    Prov. Catania (600 mt. slm)
    Ciao Ragazzi,
    dopo due mesi, devo dire che la pianta è davvero al top.
    Si è ripresa, ha finito di cambiare foglie, ha finito la fioritura e adesso è di un bel verde con tanti nuovi getti.
    più tardi posto anche la foto.
    Una curiosità come posso rendere più cicciotte le foglie?
     
  18. ezio

    ezio Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Ottobre 2000
    Messaggi:
    1.803
    Località:
    brescia
    Se tenuta all'ombra fa foglie più verdi e più grandi, al sole più piccole e rossastre, se fa caldo si può innaffiare di più se il vaso è ben drenato.
     
  19. carmelopap

    carmelopap Giardinauta

    Registrato:
    1 Aprile 2014
    Messaggi:
    500
    Località:
    Prov. Catania (600 mt. slm)
    Se voglio realizzare delle talee come dovrei fare?
     
  20. ezio

    ezio Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Ottobre 2000
    Messaggi:
    1.803
    Località:
    brescia
    Semplicissimo, basta tagliare dei rametti lunghi 10-20 cm con le foglie. Mettere in un vasetto con terriccio magro. Tenere all'ombra innaffiando moderatamente.
    Dopo 15 giorni si possono mettere al sole. Il primo anno meglio non troppo sole.
     

Condividi questa Pagina