1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Ciotole larghe e basse per piantine grasse

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Valentina.F, 7 Giugno 2018.

  1. Valentina.F

    Valentina.F Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    205
    Località:
    Modena
    Ciao,
    ho questi vasi, ciotole larghe e basse, il più grande (quello con il metro sopra) largo 46 cm, poi 40 cm e il più piccolo 31. Sono vasi che si prestano a contenere piccole cactacee come quelle in foto? Ci possono essere controindicazioni? Qualche consiglio sugli abbinamenti o ogni altra cosa che vi viene in mente è ben accetta. Densità delle piantine nei vasi? Tenete presente che quelle che si vedono nei vasetti sono praticamente raddoppiate di dimensioni nel giro di un anno.
    vasi.jpg
     
  2. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.751
    Località:
    Bologna
    Mettere piante in composizione non mai utile e quindi penso che vasi di quel tipo vanno bene per piante accestite: vedi E. horrida, E. pentagono, E. inermis, ....... Mammillaria compressa, Mammillaria plumosa, .....
     
  3. djinn95

    djinn95 Guest

    Ciao, io userei come sola accortezza di utilizzare un terriccio ben drenante e di unire piante simili, della stessa specie o genere, in modo che abbiano tecnica colturale affine, altrimenti rischi che alcune rimangano assetate e altre muoiano di marciume senza la via intermedia!
    La densità è anch'essa relativa alle specie: i cereus che crescono in altezza e poco in larghezza si possono mettere tutti vicini... i chamacereus si ammasserebbero nel giro di due anni e dovresti cambiare di nuovo vaso subito
     
  4. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.751
    Località:
    Bologna
    La profondità del vaso non credo possa mantenere in essere piante colonnari, rimane sempre la possibilità di intreccio radici.
     
  5. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.222
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Puoi mettere insieme solo piante piccole e con necessità (di acqua e temperatura) simili, quindi ti consiglio di fare una lista identificando tutte quelle che hai e annotando le esigenze colturali, poi puoi fare i raggruppamenti. Se alcune diventano molto grandi puoi comunque tenerle lì per qualche anno, poi andranno spostate in vaso singolo.
     
  6. Valentina.F

    Valentina.F Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    205
    Località:
    Modena
    Le piante che attualmente possiedo sono queste:
    [​IMG]
    In realtà non devo necessariamente trapiantare queste nei vasi ma se due o tre si possono abbinare ben venga. Per il resto valuterò in base a quello che trovo nei vivai qui vicino.
     
  7. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.751
    Località:
    Bologna
    Insisto mettere piante insieme con le sue radici non è utile alle piante a lungo andare c'e ne sarà una o più che prevarica su quella più vicina. Credo, per quello che si vede mi sembra che la miscela sia non adatta, occorre per far vivere bene , qualunque sia la pianta, una miscela più o meno ricca di materiale inerte.
    Non amo le composizioni, ma se è strettamente necessario, per questione di spazio, piante nei suoi vasi con miscela di terriccio adatto, on contenitore adatto, completato da riempimento con materiale inerte.
    Controlla pianta in primo piano, la vedo in condizione precarie.
     
  8. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.165
    Località:
    Milano Nord-Est
    Ciao, funzionano benissimo per i sempervivi. Opta per quelli e lascia le altre nei loro vasetti e avrai molte più soddisfazioni :)
     
  9. djinn95

    djinn95 Guest

    Mmmm no, sono piante con esigenze e ritmi di crescita piuttosto diversi... meglio lasciar stare ;)
     

Condividi questa Pagina