1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

casa nuova e nuovo laghetto... anzi primo...

Discussione in 'Giardini d'acqua' iniziata da tartina, 9 Ottobre 2017.

  1. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    chiamarlo laghetto in confronto ai vostri è un azzardo, ma... si fa quel che si può...

    e quel che si può è prima di tutto che mi devo arrangiare da sola, al marito non gliene può fregà de meno, anzi, non fosse che mi accontenta in tutto, me lo vieterebbe... ma si sa, noi donne siamo convincenti... o scassa.......

    ma cominciamo dall'inizio, dopo due laghetti dedicati alla mia tartaruga, dove ho fatto anche qualche esperienza sulle piante, ora il nuovo giardino mi permette di fare anche qualcosa dedicato solo alle piante... non una cosa grande perchè devo lasciar spazio per correre ai cani, e qualcosa che possa realizzare e mantenere da sola...

    quindi ecco che risputano i soliti mastelli, ma saranno due, uno tondo da 90 (88 per la precisione) cm., e uno ovale da 60x70, profondi la solita quarantina, messi uno vicino all'altro così da dare una forma un pò più movimentata, e poi circondati da sassi e piante per camuffare le linee troppo perfette e artificiali...

    per ora ho solo uno dei mastelli, l'altro è in arrivo, quindi comincio col mostrarvi il contesto e la localizzazione...

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    si tratta di un'aiuola ad arco che parte dall'albero sulla sinistra per arrivare al salice, dove sistemerò il primo mastello tondo più o meno dove si vede, per poi proseguire a destra col mastello ovale verso il resto dell'aiuola che arriva fino all'alberino rosso

    e ora veniamo a qualche domanda...
    prima di tutto ha senso realizzarlo ora e riempirlo d'acqua che inizierebbe a sporcarsi da qui alla prossima primavera?
    in tal caso dovrei già metterci alcune piante anche se andiamo verso il freddo?
    ho molta voglia di vedere colori, dopo il nulla del laghetto della tartaruga, quindi prediligerò senz'altro ninfee... nelle suddette dimensioni indicate potrò metterci solo delle nane o posso permettermi anche qualcosa di dimensioni normali?
    e per finire, solo le tropicali sono azzurre? che accorgimenti dovrei adottare per permettermene una anche nelle condizioni climatiche bassopadane? attualmente abito vicino al delta del pò a 10 km circa dal mare

    dimenticavo... un paio di pesci per mastello ci saranno:D:ROFLMAO:
     
    A Astrea.giardino piace questo elemento.
  2. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.813
    Località:
    Bologna
    Che bello progettareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee :tupitupi::tupitupi::tupitupi:
    Prima di tutto, mi allontanerei dal salice. Sembra uno stuzzicadenti adesso, ma fra un paio d'anni, sarà un mostro.
    Tieni conto del fatto che sporca come un dannato e ti riempirà i mastelli di miliardi di foglioline.
    Se comunque il posto sarà quello, allora allontanati, per lasciare il giusto posto al tronco per ingrossare e lo farà tanto.

    Se vuoi intanto interrare i mastelli finchè la terra è asciutta, si lavora sicuramente meglio, che quando a primavera, sarà inzuppata. Sta poi a te decidere se riempirli d'acqua o aspettare.

    A questo punto della stagione, non metterei piante ... si stanno addormentando e che ci siano o meno, ti cambia poco.
    Inserirle invece a primavera, ti darà intanto l'opportunità di concimarle e quindi fare un lavoro completo

    Con una profondità di 40 cm ci puoi mettere anche una ninfea grande, magari scegliendola fra una non molto grande come stazza.

    Sì solo le tropicali al momento, sono blu e azzurre. Il ricovero invernale è molto semplice, e te lo dice una di Bologna .... vai tranquilla. ;););)
     
    A tartina piace questo elemento.
  3. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    Work in progress

    la terra del mio giardino è composta quasi completamente da sabbia, relativamente semplice anche per me da scavare, quindi ho già interrato il tutto

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    purtroppo non sono riuscita a mettere le due vasche attaccate una all'altra come avrei voluto, quindi nello spazio che rimane in mezzo dovrò metterci una piantina per creare continuità tra loro... qualche idea?

    p.s.
    dal salice ho lasciato una cinquantina di cm, ma almeno per il momento non farà ombra al le vasche perhè si trova a ovest rispetto a loro
     
    A CLEMETIS68 e Astrea.giardino piace questo messaggio.
  4. Astrea.giardino

    Astrea.giardino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Settembre 2016
    Messaggi:
    57
    Località:
    Palermo
    Appena ho visto le foto ho immaginato il lavoro finito con un finto ponte/passerella in legno in formato mini.
    Poi ho letto che vorresti mettere una piantina, ci vedo bene qualcosa con le foglie a nastro.
     
    A tartina piace questo elemento.
  5. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    carina anche l'idea del ponticello, da tenere in considerazione... dipende da come deciderò di completare il contorno, se in maniera molto naturalistica metterò una piantina, se farò un'aiuola più grande magari con ghiaietto all'interno, allora il ponticello sarebbe ottimo...
     
    A Astrea.giardino piace questo elemento.
  6. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.813
    Località:
    Bologna
    Alla faccia del terreno sabbioso .... :eek::eek::eek: sembra che tu abbia il giardino in spiaggia .... :D:D:D
     
    A tartina piace questo elemento.
  7. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    sto cominciando a spulciare i siti di piante acquatiche così sarò pronta per fare gli acquisti appena arriva la bella stagione, ma mi serve qualche consiglio...

    mi intriga tantissimo la King of Siam, ci può stare nella vasca da 90 profonda 40?, è troppo aggiungere un myriophyllum?

    nella seconda più piccola diametro massimo 70 cosa mi suggerite? un'altra ninfea? mi piace la Chrysantha... oppure cambiare completamente... mia piacciono la pontederia cordata, la bacopa caroliniana poi?...

    per ultimo, quando cominciare gli acquisti? poichè farò un solo unico ordine per ammortizzare le spese di spedizione (non ho vicino nessuno posto che venda direttamente acquatiche), per la tropicale mi conviene aspettare la disponibilità della pianta ad aprile e quindi posticipare anche le altre, o iniziare prima e prendere la tropicale in bulbo?
     
  8. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.813
    Località:
    Bologna
    La King ci sta benissimo nella vasca. 40 cm di profondità sono un po' tanti ...metti una pietra in modo da alzare il vaso. 25 cm sono sufficienti;)
    Il myrio lo vorresti aggiungere per quale motivo ? :rolleyes: la ninfea ti coprirà tutta la superficie ...
    In quella da 70 i puoi mettere benissimo una Chrysantha, con la Pontederia e se ci sta un altro vaso, ci puoi mettere un'altra palustre.
    Anche con la tropicale ci puoi mettere una palustre o 2 .... puoi fare tutto quello che ti pare insomma .... :D
    Per l'acquisto, giustamente ti conviene prendere tutto in una volta.
    Dipende da quello che vuoi fare tu ... Se vuoi essere tu a far partire il bulbo, l'acquisto lo puoi fare anche fra un mesetto più o meno ... Se invece vuoi la pianta adulta, si va avanti di alcuni mesi :):V;)
     
  9. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    nella vasca da 90 pensavo di aggiungere il miryo come ossigenante e per dare un pò di movimento al tutto, e se dici che posso aggiungere anche una palustre, che dici di un papiro che mi sta arrivando in regalo da un'amica?
     
  10. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.813
    Località:
    Bologna
    Il Myrio lo puoi mettere, comunque non lo vedrai perchè la superficie verrà coperta dalla ninfea tropicale.
    Nel mastellone comunque puoi mettere qualche palustre, perchè alla tropicale non danno fastidio.
    Considera che il vaso della tropicale basta piccolino sui 3-5 litri. Al papiro invece, occorre un bel vaso grande
    Ti consiglio di fare delle prove, per vedere nei 2 mastelli, quanti vasi riesci ad infilare.
    La ninfea piccola, si accontenta di una ciotola bassa diametro 35 cm ... poi vedi se riesci ad infilare un altro vaso o 2 anche nel mastello da 70;):V:)
     
  11. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    per la ciotola bassa ho capito, ma il vaso 3-5 litri come deve essere? una vaso di quelli alti? che diametro?
     
  12. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.813
    Località:
    Bologna
    Si un vasetto normalissimo. Io utilizzo quelli neri da vivaio così non si vedono.
    Non comprare vasi belli, perchè in acqua non si vedono e diventano bruttissimi
    In genere sul fondo, c'è scritto a quanti litri corrispondono. Domani comunque te ne misuro uno, così ti fai un'idea ;););)
     
  13. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    Non ridete, ieri ho finito di sistemare le vasche pronte per accogliere le piante a primavera

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    A yeye27 e CLEMETIS68 piace questo messaggio.
  14. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.813
    Località:
    Bologna
    Capperooooo questa sì che è voglia di primavera ..... Ottimo lavoro :su::su::su::):V;)
    Di qua ci sono le primule e invece di là ???:rolleyes:
    Quanto è fondo il mastello piccolo ?? Ci hai detto solo che l'altro è 40 :rolleyes::rolleyes::rolleyes:
     
  15. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    col tempo che c'è in questi giorni, è proprio voglia di primavera!!!!!!!!!!!!!!

    dall'altra parte c'è una lavanda e tra le due vasche una piccola ajuga...

    il secondo mastello e 4 o 5 cm. più profondo, come si vede dalle foto all'inizio quand'erano ancora fuori terra... in totale ho circa 350 litri
     
  16. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.813
    Località:
    Bologna
    Se nel mastello piccolo metti la Chrysantha, sei al limite come profondità .... Appoggia il vaso su un rialzo così sente prima il caldino;):V:)
     
  17. tartina

    tartina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Luglio 2011
    Messaggi:
    421
    Località:
    ferrara
    ok, grazie... quando arriva il momento poi ti faccio vedere i vasi così mi dai istruzioni precise, perchè non vorrei sbagliare niente
     

Condividi questa Pagina