• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Albicocco

monikk64

Guru Master Florello
Se hai già rami sufficienti ben impalcati, sì
Se hai un bastone nudo no, perché quei germogli fioriti daranno origine ai rami.
Non hai una foto dell'intera pianta?
 

NicolaScru

Giardinauta
Eliminalo con le mani, troppo vicino al terreno. In generale, elimina qualsiasi altro germoglio fino alle 2-3 branche principali.
Queste ultime vanno piegate a 45° circa tramite tiranti, altrimenti la pianta cresce troppo in altezza (mi sembra che 2 siano già a posto)
Ciao
 

monikk64

Guru Master Florello
Visto che ti riferisci al mio aggettivo, vorrei ribattere:
Non tratti in pre fioritura? Rischio Monilia
Non tratti in post fioritura? Rischio monilia
La poti poco? Alternanza di produzione
La poti troppo? Gommosi
Terreno poco drenante? Gommosi
Fai tutto correttamente ma produce poco? È autosterile
Fai tutto correttamente ma produce comunque poco? È il microclima sbagliato/gelate tardive

Mai visto una pianta più esigente, possiamo cavillare su delicata o capricciosa, ma è una rompipalle, specie per i professionisti.

Per le marze: al sud della sicilia i mandorli lo scorso anno avevano già i fiori in questo periodo, giusto per dire che è tardi, le piante tra poco ingrossano le gemme e gli innesti falliscono. Come termine ultimo direi 2 settimane per la raccolta e la frigoconservazione delle marze al centro-nord. Di solito si raccolgono da metà a fine gennaio
Ciao
Guardando la sezione "orto e frutteto" come dare torto a @NicolaScru????
La maggior parte delle discussioni e richieste di aiuto riguardano albicocchi e limoni, o meglio agrumi, in generale!
Davvero gli albicocchi sono rompiscatole!
Comunque, dopo la potatura, ho una fioritura spet-ta-co-la-re! speriamo produca anche qualcosina....
Grazie a tutti!
 

awalkony

Giardinauta Senior
Update!!! Il mio albicocco ha un sacco di fiori quest’anno , chissà che si sia deciso a produrre. Tornato in Italia ho pulito tutto sotto dai mille ( ah ingegner Cane lol) polloni e tagliato qualche ramo secco; adesso non resta che aspettare
 

monikk64

Guru Master Florello
Ciao
vorrei aggiungere che dopo 3 anni la pianta è ancora giovane, visto le dimensioni raggiunte. Dunque attendi ed esegui i trattamenti minimi consigliati e vedrai che avrai da fare marmellate come tutte le albicocche...
E anche stavolta @brandegeei aveva ragione!!!!!!
Finita la fioritura da qualche giorno, si intravedono degli abbozzi di fruttini!!!!!
Piccoli e pochi, eh, per carità, però ci sono!!!!
Quindi il mio albicocco riluttante funziona!!!!
Avessi saputo che al comando di @brandegeei sarebbe scattato sull'attenti così prontamente, avrei rotto le scatole ( a Brandegeei) molto prima... :):V:):V:):LOL:
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
.. quindi devo controllare se il mio oltre ai fiori sta facendo i fruttini? ce l'ho da un anno scarso.. e ha solo una V.....in quanto a rami.. mi sa che sono ancora in alto mare, anche se sul cartellino OBI c'era scritto.. pianta pronta alla fruttificazione..... ha seccato il solo ramo/tronco allungato dopo la metà e sotto è ripartita con 2 rami quasi verticali uno per lato...

io spetto neh...
 

Cosy09

Aspirante Giardinauta
Si ce ne sono altri. E altri stanno sbocciando... Ho paura che si staccano pure gli altri . L'albero l'anno scorso lo trapiantato ancora e piccolo
 
Ultima modifica:

Torakikiii

Giardinauta Senior
scusate se riesumo questo 3d ma mi pare insensato aprirne un altro per disperdere le info a chi cerca.

Due stagioni fa ha fatto la pazzia di prendere un albicocco (albicocche!! a chi non piacciono!!) varietà Errani ed in teoria autofertile., ho pure chiesto al garden è a riprova c'era una A fatta a pennarello sul cartellino :cautious::banghead::LOL: è il massimo delle info ottenute. Ho poi cercato in internet e mi sembra di capire che questa varietà "anotnio errani" (e chi sarà??) sia effettivamente vigorosa ed autofertile.

Quando l'ho portato a casa era tipo aprile, aveva già 1 albicocca verde che ha poi perso un mesetto dopo. Non mi aspettavo di piu' appena messo a dimora.
Quest'anno una inaspettata gloriosa fioritura (weeehhhhh!) e poi freddo pioggia grandine... perso tutto. Però è cresciuto un botto e sta ancora crescendo. Questa estate è stato soggetto a vorace rosicchiamento di, credo, quelle che io chiamo forbicine. Ne ho trovate parecchie sulla pianta. L'ho trattata con Napalm e per il resto è andata avanti tranquilla.

Ora non so che fare. Ho letto tutto il 3d e non mi è chiaro se, quando e come potare. Anzi ora esco e faccio una foto cosi' magari qualche anima pia mi illustra il da farsi! Grazie!!

Ecco... metto 3 foto, 2018 quando l'ho piantato, fioritura sto anno se serve a qualcosa e stato attuale. Da come si è espanso il tronco e dalla vegetazione che ha cacciato mi sembra di poter dire che sta bebe. Sole ne prende, acqua non troppa se non dall'irrigazione automatica.

IMG_9392.jpg IMG_8114.jpg IMG_6285.JPG
 

Torakikiii

Giardinauta Senior
Non poterei nulla. Piuttosto, con spago e picchetti aprirei leggermente le branche, inclinandole a 45° per stimolare la formazione dei bottoni fiorali.
ottima notizia, grazie Stefano. Tu intendi 45 gradi rispetto alla verticale del fusto, giusto? certo che così la pianta andrà ad occupare un botto di spazio :LOL:
Lo posso/devo fare ora?
 
Alto