• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Un po' di musica... strumentale

Davide N.

Giardinauta Senior
L'universo musicale è talmente vasto e al contempo così importante per l'essere umano... che mi sembrava riduttivo limitarsi ad un solo topic in cui buttarci dentro di tutto e di più, dalla nuova canzone di Elisa alla toccata e fuga di Bach. :ROFLMAO:
Così, in questo periodo di riposo invernale, ho riflettutto un momento e mi son chiesto... come si può dividere il mondo musicale in due? Non è certo mia intenzione aprire un topic per ogni genere musicale :LOL: All'inizio pensavo di aprire un topic per la musica detta "classica", ma mi sembrava altresì riduttivo...

E luce fu: visto che nell'altro topic si mettono quasi solamente "canzoni" (nulla in contrario, anzi!), propongo di condividere qui tutto ciò che NON è "canzone", ovvero una composizione vocale scritta per una o più voci perlopiù con accompagnamento strumentale, come la definisce wikipedia. E, aggiungo io, una canzone ha sempre un testo.

Inizio quindi con un brano che simboleggia bene il limite che vorrei rimarcare, ovvero un grande classico dei Pink Floyd. In molti direbbero che si tratta di una "canzone", ma in realtà non si può definire tale. Si tratta sì di una breve composizione vocale, composta da una band che normalmente componeva "canzoni", ma... non c'è testo. La voce in questo caso non è altro che uno strumento solista, accompagnato, che esegue una "monodia", improvvisata.


E ne metto un secondo, per mettere in luce un mondo "classico" ancora vivo e vegeto, che però è ormai ad anni-luce dal "classico" originario...
 
Ultima modifica:

monikk64

Guru Master Florello
ovvero un grande classico dei Pink Floyd. In molti direbbero che si tratta di una "canzone", ma in realtà non si può definire tale. Si tratta sì di una breve composizione vocale, composta da una band che normalmente componeva "canzoni", ma... non c'è testo. La voce in questo caso non è altro che uno strumento solista, accompagnato, che esegue una "monodia", improvvisata.
:love::love::love::love::love:
 
Alto