1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Scelta alberi per piazzale e vialetto carrabile

Discussione in 'Progettazione giardino' iniziata da Enrico83, 19 Giugno 2020.

  1. Enrico83

    Enrico83 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Giugno 2020
    Messaggi:
    2
    Località:
    Roma
    Salve a tutti, sono alle prese con la scelta degli alberi da piantare nella zona carrabile della casa che abbiamo da poco acquistato.
    Premetto che sono totalmente profano dell'argomento, sto cercando di informami come meglio posso vagando nel web.
    Per darvi un po di contesto ci troviamo a Roma, esposizione nord ed est, non ho idea di come fare a capire che tipo di terreno ci sia e nel resto del giardino ci sono principalmente pini marittimi e cipressi

    Venendo al dunque avrei bisogno di due tipologie di alberi, una per il piazzale a nord e l'altra per il vialetto sul lato est (spero di essere riuscito a caricare correttamente la planimetria. I cerchi verdi tratteggiati rappresentano la chioma degli alberi che dovrei mettere)

    [​IMG]

    Che caratteristiche dovrebbero avere?
    - che abbiano una crescita non troppo lenta
    - radici profonde in quanto tutta l'area, essendo carrabile, è pavimentata
    - che non sporchino con frutti (preferirei evitare di fare macedonie passandoci sopra con la macchina :D )
    - che non producano resina che potrebbe cadere sulle auto parcheggiate sotto ad essi
    - per il piazzale mi orienterei su un albero alto massimo 15 metri
    - per il vialetto pensavo a qualcosa di più contenuto, massimo 8 metri

    Le mie idee...
    per il piazzale pensavo all'albero della canfora o al tiglio
    per il vialetto pensavo all'acero o al pero da fiore (ma ho paura che possa lasciar cadere resina)
    che ne pensate? sono ovviamente aperto ad altre opzioni :)

    Ringrazio chiunque abbia la pazienza per elargire qualche consiglio :D:D e salvarmi dalla mia inesperienza!! :LOL:

    Un saluto :)
     

    Files Allegati:

  2. angelone54

    angelone54 Guru Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    3.067
    Località:
    savona
    Ciao, direi che l'albero della canfora sarebbe un'ottima scelta perché molto ornamentale e sempreverde. Per il vialetto non ci vedrei male la Lagerstroemia o la Magnolia Soulangeana...de gustibus;)
     
  3. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.304
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Il canforo diventa enorme però, meglio il tiglio a questo punto.
     
  4. cipss

    cipss Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Luglio 2019
    Messaggi:
    466
    Località:
    Eraclea (VE) - USDA 7b
    Località:
    Eraclea - USDA 7b
    Per il vialetto Acer rubrum e per il piazzale Tillia platyphyllos
     
  5. assodifiori

    assodifiori Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Maggio 2012
    Messaggi:
    2.841
    Località:
    novara
    il tiglio ti imbratta tutta la macchina di resina
     
    A monikk64 piace questo elemento.
  6. monikk64

    monikk64 Master Florello

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    11.958
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Stavo per scrivere la stessa cosa!!!! (a proposito del Tiglio) ... povere auto ..

    Hai scritto che per il piazzale vuoi un sempreverde.... Sicuro sicuro?
    Quello è già il lato nord, quindi poco luminoso, se ci metti due alberi due con foglie pure in inverno .... Le stanze a nord sono poi al buio!
    Pensaci bene!
     
  7. cipss

    cipss Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Luglio 2019
    Messaggi:
    466
    Località:
    Eraclea (VE) - USDA 7b
    Località:
    Eraclea - USDA 7b
    Il platyphyllos non mi pare. Il cordata di invece e anche tanto
     
  8. Enrico83

    Enrico83 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Giugno 2020
    Messaggi:
    2
    Località:
    Roma
    Grazie mille a tutti per le risposte!! :)
    Mi avete dato un sacco di consigli e idee!

    Mettere un sempre verde effettivamente, sopratutto a nord, non è il massimo. Propenderei di più per il tiglio che di inverno fa passare più luce. La questione resina non l'avevo considerata, più che altro xche in giardino ho un tiglio e, anche se fa un sacco di fiori, non mi è sembrato facesse cadere resina, non so quale delle tante specie sia... metto qualche foto, se riusciste ad identificarlo sarebbe fantastico!! :D
    tiglio00.jpg tiglio02.jpg
    C'è anche da dire che, nel caso mettessi i tigli nel piazzale, non verrebbero parcheggiate le macchine proprio la sotto, ma ci passerebbero solo per poi andare sotto ad una tettoia. La storia è diversa per il vialetto, proprio sotto agli alberi che metterei lungo il vialetto ci sarebbero le macchina parcheggiate.

    Molto bella la Magnolia Soulangeana! Ho visto anche qualche foto di viali con queste magnolie ad entrambi i lati che formano una sorta di tunnel fiorito ed avendo la possibilità di metterli anche sull'altro lato l'idea mi ha sfiorato :LOL:Tuttavia, a giudicare dalle varie foto che ho trovato in giro mi danno l'idea di essere troppo basse per metterci sotto delle macchine, mi sbaglio? Si potrebbe riuscire ad avere almeno 2 - 2.50 metri liberi sotto i primi rami?
     
    A angelone54 e monikk64 piace questo messaggio.
  9. monikk64

    monikk64 Master Florello

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    11.958
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Le Magnolie s. sono meravigliose ma perché abbiano la taglia che serve a te dovresti comprarle già adultissime che si traduce in: costi stratosferici (ma magari per te può non essere un problema) e attecchimento più problematico....
    Però sono davvero BELLE:love:
    Mi farei consigliare da chi deve vendertele e soprattutto metterle a dimora, mi farei fornire una sorta di garanzia, se se la sentono di metterla per iscritto.... significa che hanno tutto l'interesse di fare le cose per bene, per non doverle poi rifare (gratis)
    Studiatela bene e tieni conto che vogliono terreno acido, quindi i vivaisti dovrebbero provvedere anche a quello.
    Controlla che venga fatto. :ciao:
     
  10. monikk64

    monikk64 Master Florello

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    11.958
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    SE il vialetto non è ancora stato fatto (lastricato o asfaltato) potresti prendere in considerazione l'ipotesi di abbassare lui, per guadagnare altezza per gli alberi:Dma in questo caso devi anche valutare il drenaggio dell'acqua piovana .... :rolleyes:
     

Condividi questa Pagina