1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Salvia e basilico: continue battaglie parse

Discussione in 'Spontanee, aromatiche e officinali' iniziata da rosagialla, 12 Novembre 2016.

  1. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Non c'è niente da fare! Da qualche anno sto cercando di coltivare salvia e basilico sul balcone, ma dopo qualche mese in cui le piante sembrano stare bene, regolarmente si ammalano. Non riesco a capire cosa sbaglio o cosa devo fare x evitare questi esiti.
    Salvia: dopo aver eliminato una pianta all'anno per 2-3 anni, adesso ne ho una che ho mantenuto dall'anno scorso. Nonostante nello scorso autunno fosse ridotta male, ho provata a mantenerla durante l'inverno e ora della primavera si era ripresa e aveva delle foglioline di un bel verde, senza nessuna macchia. Ha resistito bene fino a metà estate e poi ha cominciato a presentare gli stessi problemi dell'anno scorso: foglie che man mano diventano marroncine, si arrotolano e in certi casi seccano. Questo è un esempio di ciò che avevo qualche settimana fa:
    PA220026rid.jpg
    Adesso l'ho potata drasticamente e spero che le foglie ricrescano sane. In primavera mi sono anche cresciute delle piantine da seme. Quando finalmente stavano crescendo a sufficienza per potersi infoltire, hanno cominciato a presentare gli stessi problemi della pianta più vecchia :cry::banghead:

    Per il basilico vale lo stesso discorso: anche lui ottenuto da semi in primavera è rimasto sano per un paio di mesi. Poi le foglie, come gli anni scorsi, si sono macchiate, punteggiate, si sono seccate e ho dovuto buttare tutto il vaso :mad:

    Non so cosa devo fare per avere delle piante sane. Insetticidi non è il caso di usarne, visto che sono piante commestibili. Cosa posso fare? Da cosa può dipendere?

    Adesso ho comprato una nuova pianta di basilico, già cresciuta, da tenere in casa e, poco per volta, tutte le foglie stanno diventando nere :cry:

    L'altra cosa che volevo provare è seminare in inverno il basilico da tenere in casa. Qualcuno di voi ha già provato?
     
  2. antonio91

    antonio91 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2016
    Messaggi:
    115
    Località:
    soverato
    ciao,secondo me la salvia avrebbe bisogno di un terreno calcareo e sabbioso e poi somministrargli un po di concime diluito azotato..
     
  3. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Per la salvia ho provato vari tipi di terriccio, aggiungendo una volta anche gusci di uovo sbriciolati, senza nessun risultato migliore. Questa pianta ha terriccio universale. Il concime glielo do una volta al mese, ma non ricco di azoto...
    Ma....le foglie così rovinate possono dipendere da questi fattori?:unsure:
    Chi di voi coltiva le aromatiche in vaso sul balcone come fa?
     
  4. warcade

    warcade Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Marzo 2016
    Messaggi:
    33
    Località:
    Foggia
    Io ho salvia e rosmarino insieme come substrato uso terriccio da giardino + torba + ammendante organico vegetale + perlite..e vanno a meraviglia..per il basilico adesso li tengo in serra fredda..con terriccio universale + perlite

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  5. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.102
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Non ci dici niente della posizione e delle modalità di cura che usi...
     
  6. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Quindi tenendo il basilico in serra fredda resiste durante l'inverno? :confused::eek: Pensavo che fosse annuale.

    Io li tengo entrambi sempre sul bacone. D'estate la salvia più esposta al sole (durante tutta la mattina) e il basilico solo per qualche ora. D'inverno il sole non arriva, ma la salvia è cmq all'aperto, non esposta alla pioggia. Il basilico in autunno muore regolarmente :(
    Sia d'estate che d'inverno bagno quando vedo che la terra si sta asciugando o, per la salvia, quando vedo le foglie abbassarsi. Alla salvia do il concime d'estate ogni 15gg o qualche volta più raramente
     
  7. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.102
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Il basilico col nostro clima è annuale, non ho mai provato a tenerlo in casa durante l'inverno. La salvia non si capisce se ha problemi radicali o di muffa sulle foglie, com'è il terriccio? Ha bisogno di molto sole, diretto possibilmente, inoltre se prende la pioggia questa contribuisce a lavarla e ad allontanare eventuali parassiti.
     
  8. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Ho riportato quello che avevo scritto in precedenza x quanto riguarda il terriccio.
    Non mi sembra che si tratti di muffa sulle foglie. Cambiano colore e diventano secche. Tutti gli anni la stessa storia, sia per piante comprate che x quelle seminate da me, e qualsiasi terriccio abbiano :(
    Tu tieni la salvia in vaso? Come la tratti?
     
  9. warcade

    warcade Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Marzo 2016
    Messaggi:
    33
    Località:
    Foggia
    Posizione..la salvia e rosmarino stanno su un balcone esposto a sud est..riparate da vento e pioggia..innaffio ogni 15-20 giorni quando il terriccio è asciutto..mentre il basilico greco è al riparo in serra con alta umidità e temperatura tra i 15-25.. annaffiature abbondanti..esposto ad est

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  10. warcade

    warcade Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Marzo 2016
    Messaggi:
    33
    Località:
    Foggia
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG][​IMG]
    Queste sono le mie aromatiche..alla fioriera di salvia purpurea,origano,e lavanda ho messo un tnt per riparare le radici dalle gelate..lo stesso per la stevia..

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  11. warcade

    warcade Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Marzo 2016
    Messaggi:
    33
    Località:
    Foggia
    E queste le mie carnivore..nephendes, dionea, cephalotus, helianphora, [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG][​IMG][​IMG]

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  12. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Le foglie di salvia e rosmarino sono davvero belle consistenti :su: Non riuscirò mai ad averle così :(
     
  13. warcade

    warcade Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Marzo 2016
    Messaggi:
    33
    Località:
    Foggia
    Mai dire mai..se hai provato vari terricci..concime ecc. L'unica cosa che mi viene in mente è l'esposizione..visto che hai sempre lo stesso problema..e per come la curi è tutto esatto...una domanda, usi sempre lo stesso vaso ? Le aromatiche comunque hanno bisogno di sole diretto..molta luce evita il formarsi di muffe e funghi

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  14. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Non è lo stesso vaso perché ogni anno lo compro nuovo! Solo quest'anno ho provato a mantenerlo dopo l'inverno scorso e non l'ho rinvasato.
    Il sole d'estate c'è, per mezza giornata. E siccome il problema si presenta verso la fine dell'estate non credo che il problema sia quello :confused:
     
  15. warcade

    warcade Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Marzo 2016
    Messaggi:
    33
    Località:
    Foggia
    Allora è strano..magari il clima..io sono avvantaggiato..dove vivo il clima e mite..mediterraneo..non ci sono sbalzi termici significativi..

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
     
  16. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Beh, senz'altro il clima dalle tue parti è migliore...e te lo invidio anche un po' :)
     
  17. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.102
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Magari il microclima più che altro, io abito fuori milano ma ho il balcone esposto a sud, ho un rosmarino largo più di un metro, una foresta di menta, timo, origano, due piante di salvia che l'anno scorso mi hanno fatto foglie di 15 cm... o compri delle piante che sono già sfortunate, oppure c'è qualcosa che non va nel terreno/esposizione/acqua/cure in generale.
     
  18. rosagialla

    rosagialla Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2010
    Messaggi:
    646
    Località:
    milano
    Sono contenta per le tue aromatiche, ma leggendo io sono ancora più sconfortata :(
    Può darsi che le piante che compro siano già messe male, ma la salvia e il basilico che ho seminato io? :confused::banghead:
    Visto che siamo abbastanza vicine, oltre all'esposizione diversa (il mio balcone guarda a est), mi diresti come le tratti tu x avere un simile risultato? magari leggendo le tue descrizioni scopro qual è il mio errore di coltivazione. Grazie
     
  19. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.102
    Località:
    Sesto san Giovanni
    VicinI :D comunque guarda le mie sono abbastanza indipendenti, prendono molto sole e le bagno quando vedo che il terriccio è asciutto o comunque quando vedo le foglie afflosciate. Ho avuto problemi solo col basilico perché purtroppo è stato soffocato e tenuto in ombra dai peperoncini e quindi si è sviluppato poco e male... anche mio fratello aveva difficoltà con le aromatiche (esposizione sud-est) ma dopo un bel rinvaso sono migliorate. Secondo me il problema delle tue piante potrebbe essere radicale dovuto al terriccio, quelli che compri non sono mai di buona qualità :( potresti provare a preparare dei vasetti questo inverno così poi in primavera prendi le piantine e le travasi subito
     
  20. AmbraB

    AmbraB Giardinauta Senior

    Registrato:
    9 Luglio 2016
    Messaggi:
    1.008
    Località:
    Dello (BS)
    Io abito al nord. Ho salvia e rosmarino in piena terra ad ovest. 20 anni di piante che si sono sempre arrangiate. Dalle mie parti si dice che per la salvia il segreto è un bello strato di sabbia sul fondo.

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina