1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rovi nelle Clematis

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da Pilzi, 21 Febbraio 2019.

  1. Pilzi

    Pilzi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Febbraio 2019
    Messaggi:
    1
    Località:
    Lezzeno
    Ho 4 splendide clematis che abbelliscono un muretto in giardino. Le ho appena potate e mi sono accorta che ai piedi di queste è attecchito (di nuovo) un rovo e ha iniziato a radicare in ogni punto in cui tocca a terra. Come posso fare ad eliminare il rovo senza danneggiare le clematidi? Ho provato ad estirparlo manualmente ma a quanto pare non è servito a nulla. Continua a ricrescere e a propagarsi dappertutto!
     
    A Mameha piace questo elemento.
  2. Mameha

    Mameha Giardinauta

    Registrato:
    9 Aprile 2018
    Messaggi:
    659
    Località:
    Rivalta Torino
    Ahhh sarà una maledetta infestante! Mi era cresciuta anche a me vicino ai miei bulbi, avevo tolto tutto e rimesso tutto... Con le clematidi non è così facile come situazione, però. Aspettiamo qualche altro parere, magari esiste un duserbante mirato y.y
     
    A Pilzi piace questo elemento.
  3. Crimson king

    Crimson king Florello

    Registrato:
    15 Marzo 2016
    Messaggi:
    5.837
    Località:
    Albano
    Opera manuale e pazienza, per i diserbanti meglio di no in quanto potrebbero danneggiare anche le clematidi.
     
  4. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.800
    Località:
    arsiero
    Dipende dal rovo che citi però, se manualmente propri non ci riesci, potresti con un pennello passare diserbante nelle sue foglie. Più selettivo di così....

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
    A Stefano Sangiorgio e Mameha piace questo messaggio.
  5. monikk64

    monikk64 Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.722
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Posso aggiungermi ???
    Per non aprire una nuova discussione...
    I miei rovi senza Clematis con cosa li stermino?
    Possibilmente che faccia morire proprio le radici, non da spruzzare....
    Grazie se vorrete aiutarmi!
     
  6. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.800
    Località:
    arsiero
    Ciao monikk, per uso non professionale non ci sono molti prodotti adattati ai rovi, non è facile. Ebbi occasione di avere anche prodotti professionali, pure con quelli è stato molto difficoltoso ma ovviamente dipende dal rovo e le condizioni di invasione.
    In alcune zone e aree estese vanno direttamente con gli scavatori (e costano all'ora!) Perché le radici sono talmente estese che ci vorrebbero trattamenti multipli di prodotti.
    Comunque dipende sempre ripeto dalle condizioni.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  7. monikk64

    monikk64 Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.722
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Sono poche piante, enormi.
    Perciò i punti in cui sarebbe da applicare il "qualcosa" sono pochi...
    Leggevo che il gasolio stecchisce tutto... È vero che inquina, ma come dicevo sono pochi ceppi, distanti da tutte le piante "utili"....
    Vi risulta vera, questa cosa del gasolio?
     
  8. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.800
    Località:
    arsiero
    Non mi risulta e ne dubito. Al di là dell'atto inquinante gli idrocarburi di per sé non sono poi così tossici per le infestanti. Ho visto direttamente crescere infestanti in luoghi impossibili. D'altra parte la natura le ha evolute come dei carri armati!
    Se sono tanto grandi la prima cosa che farei è interrompere in qualche modo i tronchi affinché la parte aerea perisca. Poi sui nuovi getti farei ripetuti trattamenti diretti con tanta pazienza. Se sono stile albero sarà dura.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  9. monikk64

    monikk64 Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.722
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Grazie, caro, tu sì che sei incoraggiante !!!
    :LOL::LOL::LOL:
    Però sei sincero, e questo è un merito....
    Grazie dei consigli, buonanotte!!!!
     
    A META piace questo elemento.
  10. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    6.801
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Ma quando hanno le foglie tenere in primavera, irrorali bene con il glifosate (ROUNDUP). Questo diserbante è traslocato dalle foglie alle radici. E funziona!!
    Io, qualche anno fa, l'ho usato per liberarmi di una tremenda infestante: la podagraria (Aegopodium podagraria) che è inestirpabile e invadentissima. Ed ha funzionato!!
    Cercinare i rovi è impossibile a causa delle spine.
    Non usare gasolio o altri idrocarburi perchè inquinano il suolo per sempre mentre il roundup non lo fa.
     
    A monikk64 e META piace questo messaggio.
  11. monikk64

    monikk64 Guru Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    3.722
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Grazie, Stefano, e si compra senza patentini vari?
    :bacio:
     

Condividi questa Pagina