• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Riparare Prato

Salve a tutti,
ad aprile 2016 ho fatto da solo la semina di un nuovo prato. Ora dopo la semina e dopo l'estate, il giardino presenta delle piccole chiazze vuote dovuto probabilmente ad una semina non omogenea e delle parti dove l'erba è secca.
Volevo riparare solo queste piccole chiazze senza rifare tutto il giardino.
Questo è l'iter che volevo seguire:
1- Aspettare a seminare a fine settembre
2- tagliare il prato a circa 2-3 mm
3- rivoltare un pochino il terreno dove ci sono queste piccole chiazze
4- mettere un leggero strato di 3-4 mm di terriccio da prato (70% sabbia e 30% torba)
5-mettere i semi nuovi della stessa composizione sopra il terriccio
6- coprire i semi con un concime ad alto contenuto di fosforo e azoto (starter)
7- Comprimo con la mano la zona
8- annaffio
Giusto come iter o devo cambiare qualcosina?
Grazie
 

Shell

Giardinauta
Ciao. Io farei così:

1 semina appena il tempo lo consente. Non aspettare

2 dipende dalla specie. Diciamo che in generale 3 cm vanno bene

3 basta grattare un Po per rompere la crosta e creare dei solchi dove adagiare i semi

4 ok terriccio per prati, ma va messo sopra i semi, non sotto. Bastano 2 mm

5 ok, poi copri con terriccio e premi

6 se a settembre non hai fatto concimazione azotata metti lo starter su tutto il prato. Altrimenti non mettere nulla o al massimo mezza dose di starter solo nei punti seminati

7 non serve, già fatta al punto 5

8 annaffiare un paio di minuti 4 volte al di, se non piove. L ' ultima Max alle 16

Ciao, Shell
 

BailA

Aspirante Giardinauta
Mi intrufolo per chiedere se i sementi di un anno fa riposti su sacchetto possono essere ancora buoni.
Grazie

Inviato dal mio LG-H818 utilizzando Tapatalk
 
Grazie per le risposte.
Io ho in casa il concime COMPO Floranid Prato (NPK + Mg + SO3 + B ---> 20 - 5 - 8 + 2 + 17,5 + 0,01). Lo posso utilizzare come starter da spargere in tutto il prato comprese le famose zolle riseminate? o devo comprare lo starter specifico COMPO Floranid STARTER?

PS: la concimazione (potassica) è stata fatta a fine giugno con SUMMER K della bottos
 
Salve,
siccome ho visto che le zone "gialle/vuote" da seminare sono abbastanza, a sto punto faccio la trasemina completa in tutto il giardino con particolare attenzione a queste zone "vuote"...che ne dite? Quando deve essere fatta la trasemina? Solo nel caso di giardini con macroterme?
Altra cosa, se faccio la trasemina potrei utilizzare dei semi un pò diversi da quello attuale?.
Vorrei utilizzare i semi UNITED GREEN (me li hanno regalati) prato inglese che ha:
lolium perenne silver dollar 40% + lolium perenne gray fox 30% + poa pratense jump start 10% + festuca ombretta 20%.
Mentre quello attuale ha 60% loietto perenne + 30% festuca rubra + 10& poa pratense
Grazie
 
Ultima modifica:

Phil

Esperto Sez. Prato
-va bene.
-il periodo migliore è questo.
-normalmente si fanno solo su prati in microterme.

Filippo
 

Phil

Esperto Sez. Prato
-va bene.
-se l'erba preesistente è molta (la maggioranza) ti conviene aspettare la germinazione della trasemina. Altrimenti puoi procede subito con uno starter o concime azotato.

Filippo
 
Grazie per la risposta.
Ultima cosa, una volta fatta la trasemina su tutto il prato (in particolare sulle zone messe male), il terriccio da mettere sopra i semi lo metto su tutto il prato o solo sulle zone messe male?
Inoltre l'irrigazione dopo la trasemina, va bene 2 min al giorno per 4 volte? (ora 10.00/12.00/14.00/16.00) e per quanto tempo?
Dopo che taglio il prato, raggiunti i 6-7 cm, l'irrigazione va bene ogni 3-4 volta al giorno per 10-15 min visto le temperature e umidità?
Grazie
 

Phil

Esperto Sez. Prato
Irrigazione invernale? nessuna irrigazione sarà necessaria tra poco e fino alla primavera inoltrata.
 

Phil

Esperto Sez. Prato
ma davvero lo possiamo lasciare quasi a secco?
Normalmente ci pensano le piogge che non mancano mai nella stagione fredda. L'evapotraspirazione nei 6 mesi freddi è molto minore rispetto all'apporto di mm di pioggia.. a maggior ragione a torino quando il terreno è pure gelato per gran parte del periodo invernale.
 

adceng

Aspirante Giardinauta
-mettilo su tutto il prato.
-va bene (solo se non piove).
-ok.

Filippo
Ciao Filippo,
devo decidere: 100 mq di prato, attualmente loietto "andato" nel 25% del totale (soprattutto sotto le piante), faccio fare arieggiatura la settimana prossima con macchinario dal giardiniere che mi ha fatto il prato ad aprile, lui vorrebbe mettere una "nuova semente" , io ho insistito che ce la metto io, mix Giada della Bottos, lui dice che allora devo procurarmi 4-5kg (ad aprile usò 4kg di loietto al 100%, no mix) : ma si usano le stesse dosi di sementi anche nelle trasemine come se si ripartisse da zero ?

Grazie e scusa delle continue domande

Antonio
 
Alto