• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Può essere stata l'Ortiva ?

Maxve

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti,
ho un piccolo problema :(.
Sono stato in vacanza 3 settimane, ho istruito mio suocero per taglio ogni 5 giorni, la moglie per inviare foto di tutto il prato per verifica visiva, irrigato per 2 volte a settimana con 15mm a settimana.
Prima di partire ho effettuato spoon feeding con 0,6 N mq.
E' andata bene per le prime 2 settimane, poi in una zona ho visto queste macchie

prima.jpg

Per sicurezza decido di chiedere a mio suocero di dare l'Ortiva sul tutto il prato. Dato dose precisa, modalità di preparazione e mi ero raccomandato di essere il più omogeneo possibile ma non mi ha ascoltato dopo la somministrazione mi ha detto: " Ho fatto tutto il giro e poi me ne è avanzato allora e ne ho dato un po' di più sulle macchie" :banghead:.

Questo dopo 3 giorni dalla somministrazione :

dopo.jpg

La domanda è può aver bruciato tutto l'Ortiva ?
Se non è possibile cosa può causare un decadimento del genere in soli 3 giorni ?

Ora tra la steppa iniziano a spuntare dei fili verdi , adesso sono a casa e oggi pensavo di dare una passata con lo scarificatore. Se va bene vado di molle o lame?
poi volevo proceder con pappa in serata.

Massimo
 

Jack1978

Apprendista Florello
Cavolo @Maxve che casino........ se non ricordo male è Pencross il tuo prato vero ??
Non penso che il trattamento con Ortiva abbia causato una cosa del genere , domanda perché hai usato Azoxstrobin ? La zona della prima foto è diversa dalla seconda ? Che dosaggio hai usato ? Avevi un focolaio in corso ?
Buongiorno a tutti,
ho un piccolo problema :(.
Sono stato in vacanza 3 settimane, ho istruito mio suocero per taglio ogni 5 giorni, la moglie per inviare foto di tutto il prato per verifica visiva, irrigato per 2 volte a settimana con 15mm a settimana.
Prima di partire ho effettuato spoon feeding con 0,6 N mq.
E' andata bene per le prime 2 settimane, poi in una zona ho visto queste macchie

Vedi l'allegato 516709

Per sicurezza decido di chiedere a mio suocero di dare l'Ortiva sul tutto il prato. Dato dose precisa, modalità di preparazione e mi ero raccomandato di essere il più omogeneo possibile ma non mi ha ascoltato dopo la somministrazione mi ha detto: " Ho fatto tutto il giro e poi me ne è avanzato allora e ne ho dato un po' di più sulle macchie" :banghead:.

Questo dopo 3 giorni dalla somministrazione :

Vedi l'allegato 516712

La domanda è può aver bruciato tutto l'Ortiva ?
Se non è possibile cosa può causare un decadimento del genere in soli 3 giorni ?

Ora tra la steppa iniziano a spuntare dei fili verdi , adesso sono a casa e oggi pensavo di dare una passata con lo scarificatore. Se va bene vado di molle o lame?
poi volevo proceder con pappa in serata.

Massimo
 

Maxve

Aspirante Giardinauta
Ciao @Jack1978 si ho Pencross.
La seconda è una foto più ravvicinata della macchia che sulla prima foto vedi a sinistra del tombino.
Vedendo le macchie e non essendo a casa nel dubbio, ho pensato di fare un trattamento con Ortiva visto che ha fine Maggio ho avuto un problema di brown patch e con un passaggio di ortiva e una scarificata il prato si era ripreso alla grande.
Dalla foto la macchia mi sembrava simile e mancando una settimana al mio rientro ho pensato al trattamento preventivo ma mi sa che ho fatto una cavolata.

Ho usato 25ml diluiti in 10 litri su 80 mq

Ci sono 2 macchie secche in corrispondenza delle 2 macchie presenti nella prima foto il resto del prato non ha particolari problemi.



Massimo
 

Jack1978

Apprendista Florello
A me sembrano segnali di carenza idrica e compattazione del terreno , sotto a quel tombino cosa ci passa ? In quella zona hai misurato quanta acqua arriva ? Mi riferisco alla prima foto la seconda è già andato tutto......
 
Ultima modifica:

Maxve

Aspirante Giardinauta
Irrigo con 15 lt a mq tramite sub irrigazione 2 volte a settimana.
Potrebbe essere troppo poco per la zona ? Quella è la parte che resta esposta al sole da mattina a sera.
E' la zona di cui avevo parlato in un altro post e che era un po' in sofferenza con 12 lt per 2 volte settimana e ho portato a 15 lt
Sotto al tombino passa un tubo di scarico che però è disposto nel verso opposto nella parte più verde.
Proverò ad aumentare le irrigazioni a 3 a settimana per quella zona.
Ora mi consigli di passare con lo scarificatore a lame o lascio li e aspetto che ricresca prima ?
Dare un po' di N in più può essere un aiuto o un danno ?


Massimo
 

Jack1978

Apprendista Florello
Aspetta la ripresa vegetativa per effettuare lavorazioni sulla superficie , non serve fornire ora più N gestisci la concimazione come da programma , tornando alla zona colpita se in pieno sole tutto il giorno è probabile che necessità di più acqua , purtroppo con queste temperature è difficile avere una uguaglianza di precipitazione con le irrigazioni e a volte è proprio l’occhio a capire dove si deve intervenire anche a mano , in questo periodo anch’io ho avuto segnali di carenza idrica per le elevate temperature sia del top soil che fogliare ad oggi devo e sono obbligato a fornire 10 mm a giorni alterni , solamente in caso di temporale gestisco diversamente l’acqua appena le temperature scenderanno cambierò qualcosa.
Irrigo con 15 lt a mq tramite sub irrigazione 2 volte a settimana.
Potrebbe essere troppo poco per la zona ? Quella è la parte che resta esposta al sole da mattina a sera.
E' la zona di cui avevo parlato in un altro post e che era un po' in sofferenza con 12 lt per 2 volte settimana e ho portato a 15 lt
Sotto al tombino passa un tubo di scarico che però è disposto nel verso opposto nella parte più verde.
Proverò ad aumentare le irrigazioni a 3 a settimana per quella zona.
Ora mi consigli di passare con lo scarificatore a lame o lascio li e aspetto che ricresca prima ?
Dare un po' di N in più può essere un aiuto o un danno ?


Massimo
 

Maxve

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
sarà anche una varietà datata ma questa agrostide penncross io l'adoro :). Dopo una bella tagliata e una dose di pappa, in mezzo a quella steppa stanno spuntando tanti bei filetti verdi. È veramente immortale .
Tornando alla causa del problema può essere invece troppa acqua?
Ho controllato e dopo il ciclo di irrigazione la zona è molto bagnata e anche dopo 2 giorni tolti i primi 2 cm il terreno mi sembra ancora sufficientemente umido.
Potrebbe essere che la mia ansia di fare poco ha fatto il guaio ? La zona che irrigo di meno è presa molto meglio.
Anche se si sta riprendendo vorrei capire dove ho sbagliato.

Massimo
 

Caleuche

Guru Giardinauta
Prova a carotare in un punto dove è bello, e dove è seccato, e vedi se ci sono differenze

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 
Alto