1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Problema Gelsomino bianco

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da Tania_64, 12 Giugno 2019.

  1. Tania_64

    Tania_64 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Giugno 2019
    Messaggi:
    7
    Località:
    Sulmona (AQ)
    Salve, sono un’amante delle piante in generale, purtroppo quest’anno ho un problema con i miei due Gelsomini bianchi. Uno non riesce a cacciare nemmeno una foglia (come in foto) mentre l’altro ha poche foglie e fiori, che però nel giro di pochi giorni si seccano.
    Entrambi sono posizionati a sud-ovest del mio balcone. In questo periodo sono esposti al sole dall’alba fino alle h. 13:00 poi vengono riparati dal forte sole dai tendoni. Per poi prendere nuovamente il sole nel tardo pomeriggio.
    A causa delle alte temperature le sto annaffiando tutti i giorni.

    Spero che qualcuno possa darmi qualche consiglio. :(
     

    Files Allegati:

  2. Elarsus

    Elarsus Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Luglio 2017
    Messaggi:
    194
    Località:
    Sassari
    Ciao, quanto sono grandi i vasi? Perché, se di buone dimensioni, potrebbe essere eccessivo bagnare tutti i giorni (considerata anche la mancanza di traspirazione dovuta alle foglie, pressoché assenti) . La terra è asciutta quando bagni?
    Per la prima pianta, puoi provare a tagliare qualche ramo fin quando non vedi verde e trovi il lattice; se non succede, è passata a miglior vita.
    Il rincospermo conviene irrigarlo quando il terriccio sta asciugando, altrimenti si rischia di lasciarlo sempre in ammollo ed esporlo a disparati problemi
     
    A Tania_64 e Stefano-34666 piace questo messaggio.
  3. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    6.737
    Località:
    Biella
    Ciao,

    non si bagna tutti i giorni, ma quando la terra inizia ad asciugare.
    Bagna bene (fino a quando l'acqua non esce dai fori del vaso) poi non bagnare fino a quando, infilando un dito nel terreno, non lo senti quasi asciutto.
    Bagnare spesso e con poca acqua porta solo problemi.

    Ste
     
    A Tania_64 piace questo elemento.
  4. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.565
    Località:
    savona
    Se prendono il sole già al mattino presto l'esposizione è est/sud est. Detto questo vorrei sapere se sono piante che hai da tempo o solo da quest'anno. Quella priva di foglie sembra bella che andata non ti rimane che potare alcuni rami per verificarlo, di acqua, secondo me, ne ha vista ben poca. L'altra, non mi sembra in sofferenza ma occorre sapere da quando ce l'hai per dare un giudizio più preciso. Occhio al sottovaso; se c'è può creare problemi di stagnazione e soffocare le radici.
     
    A Tania_64 piace questo elemento.
  5. Tania_64

    Tania_64 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Giugno 2019
    Messaggi:
    7
    Località:
    Sulmona (AQ)
    Il gelsomino secco c'è l'ho da circa 3 anni, mentre l'altro da 1 anno. Sicuramente il primo si è seccato perchè forse ho messo poca acqua quest'inverno. Proverò a potarlo.
    Grazie comunque. :)
     
  6. Tania_64

    Tania_64 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Giugno 2019
    Messaggi:
    7
    Località:
    Sulmona (AQ)
    ok...grazie mille.
    Farò più attenzione la prossima volta.
     
  7. Tania_64

    Tania_64 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Giugno 2019
    Messaggi:
    7
    Località:
    Sulmona (AQ)
    I vasi sono da 28 cm di diametro. Si, la terra è asciutta quando annaffio ma rimane sempre un pò di acqua nel piattino.
    Per il primo lo taglio e se vedo che è secco anche dentro lo butterò.

    Grazie.
     
  8. Elarsus

    Elarsus Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Luglio 2017
    Messaggi:
    194
    Località:
    Sassari
    L'importante è che innaffi quando il terriccio è asciutto, così come eliminare subito l'acqua che rimane nel sottovaso.
    Se poi il vaso è pesante, o elimini il sottovaso o rialzi il vaso in modo tale che non tocchi l'acqua che poi evaporerà (zanzare contente :D )
    Anche nella seconda, puoi tagliare il secco (attenzione, secco, non spoglio) e lasciare che la pianta si concentri sul verde che ha. Si riprenderà e darà nuovi germogli
    Poi magari più avanti, quando sarà più forte, concimala leggermente
     
    A Tania_64 piace questo elemento.
  9. Amy

    Amy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Aprile 2018
    Messaggi:
    90
    Località:
    provincia di modena
    dopo 3 anni non potrebbe essere che il terriccio è esausto e che sia da cambiare? chiedo a chi sa più di me ...
     
  10. Miky

    Miky Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Aprile 2018
    Messaggi:
    131
    Località:
    Milano
    mi sa che uno è morto...i sempreverdi vanno bagnati anche in inverno e non lasciati al coperto...il rincospermo resiste alla siccita' ma senza acqua vegeta malissimo...il secondo è messo meglio...prova a somministrare dell'humus e un integratore di microelementi tipo hortilon..non è asdolutamente una pianta da vaso..se vuoi fargli un favore regalalo a qualcuno che ha della terra.oppure metti un vaso bello grande..se le radici hanno riempito tutto il vaso o metti uno piu' grande o le poti..il primo mi sa che è spacciato o è verde se tagli un ramo? occhio ai sottovasi perchè causano ristagni d'acqua sul fondo e marciume radicale..terra secca sopra e marcia sotto...specialmente se c'e' dell'argilla espansa
     

Condividi questa Pagina