1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piante profumate

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da Datura rosa, 20 Maggio 2009.

  1. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    12.186
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Copincollo una ricerca sulle piante profumate che spero interessi qualcuno
    (se non c'è interesse, poiché la discussione è lunga, penseranno i moderatori a "cassarla"
    Ciao, ciao

    ALBERI
    Calicanto fragrans(Calycanthaceae)
    Albero originario della Cina, raggiunge i tre metri d'altezza. Fiori gialli profumati a fine inverno. Pianta rustica, predilige posizioni soleggiate.

    ARBUSTI
    Cestrum (Solanaceae)
    i cestrum vanno posti a dimora in luogo molto soleggiato, o anche in zone ombreggiate per alcune ore del giorno; in genere possono sopportare temperature di alcuni gradi inferiori allo zero, in luoghi con inverni molto rigidi vanno protetti, da ottobre a febbraio, con tnt. C. nocturnum teme il freddo più delle altre specie, ed è una pianta adatta soltanto alle zone con inverni miti. Essendo piante rampicanti, con fusti flessibili, è bene ricordarsi di porle a dimora in luogo protetto dal vento.

    Osmanthus (Oleaceae)
    fiori sono di colore bianco crema, molto profumati, fioriscono in luglio - agosto. La varietà Aurantiacus ha fiori arancione che vengono usati per profumare il te verde.
    Esposizione in pieno sole o semiombreggiata al riparo dai venti freddi. nelle regioni con inverni freddi è necessario ritirarlo in ambiente chiuso.
    Gli osmanthus crescono in tutti i terreni da giardino, ma preferiscono quelli acidi e un po' sabbiosi.

    Viburnum
    Prediligono le posizioni soleggiate, o semiombreggiate, e non temono il freddo.
    Viburnum fragrans
    Arbusto deciduo, rustico, a rami eretti, che raggiunge i tre metri d'altezza. Foglie ovali, dentate, acuminate all'apice, verde scuro con sfumature arancione. Produce mazzi di fiori bianchi, assai fragranti, alla fine dell'autunno ed in inverno.

    Viburnum grandiflorum
    Arbusto deciduo che può raggiungere i due-tre metri d'altezza. Ha foglie oblunghe, verde medio, dentate ai margini, che in autunno diventano viola intenso. Dalla fine dell'inverno alla primavera produce fiori tubolosi assai profumati.


    Viburnum opulus
    Arbusto deciduo, compatto, con foglie ovali verde scuro, raggiunge i quattro metri d'altezza e i tre metri di diametro. Fiori bianchi a mazzetti fra la primavera e l'estate, molto profumati. In autunno si formano frutti rosso brillante, assai decorativi.


    Viburnum x burkwoodii
    E’ un arbusto che può divenire alto 2,5 m. e di diametro raggiunge 2,5/3 m., è una forma ibrida (V. utile x V. carlesii), alcuni vivaisti la propongono da talea, altri innestata su Viburnum lantana per avere piante più vigorose e fiorifere, e anche per meglio adattarsi ai terreni calcarei. Sono piante sempreverdi che danno un impressione bella di leggerezza e di elasticità… Con i freddi intensi invernali macchiano le foglie con chiazze che vanno dal giallo al cremisi. I fiori sono di una consistenza cerosa, bianchi, riuniti in infiorescenze tondeggianti larghe 6 – 9cm, di colore rosa in boccio. La fioritura è lunga e si protrae per il mese di Aprile. Il profumo è la nota più caratteristica di questa pianta, delicato, ricorda il miele.

    Magnolia stellata
    E’originaria dell'Asia orientale, arbusto dallo sviluppo limitato alto fino a 5 m, foglie decidue, fiori bianchi e profumati con petali aperti e sottili di aspetto leggero. La Magnolia stellata esiste anche nella varietà a fiore rosa: Magnolia stellatavar. Leonard Messel, ha lo stesso sviluppo della varietà a fiore bianco in più è profumatissima. Le Magnolie stellate sono adatte ad essere utilizzate nelle siepi anche miste e a portamento spontaneo, anche se ne esistono degli esemplari alti anche 5 metri di regola non arrivano a 300 cm.. Impiega vent’anni per crescere fino a 4 x 3 m. I fiori bianchi, a forma di stella, sbocciano in marzo; è adatta anche per la coltivazione in vaso.
    Esposizione: in una zona non raggiunta dal sole del primo mattino. Le magnolie si sviluppano e fioriscono prima se vengono piantate in un buon terreno fertile, al sole o in ombra leggera. Quasi tutte le specie preferiscono un terreno da acido a neutro, ma le due varietà citate sopportano anche il calcare.

    segue Arbusti
     
    A 1yukiko piace questo elemento.
  2. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    12.186
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Michelia figo-sinonimo magnolia fuscata
    Predilige posizioni assolate Assume una colorazione gialla,
    Ifiori sono piccoli, a forma di coppa, al profumo di banana, di colore giallo crema, con petali bordati di marrone. Fioriscono tra primavera ed estate.
    Questa essenza sopporta il freddo ma non oltre i -10 gradi.
    Ne esiste una varietà chiamata Michelia figo "Purple Queen" che si distingue dall'originale per i fiori viola.

    Bauhnia (Leguminosae)
    Queste piante necessitano di una posizione soleggiata, quindi in estate vanno tenute in terrazzo o in giardino, in luogo molto luminoso. Temono il gelo invernale, quindi all'inizio dell'autunno vanno ricoverate in casa, mantenendole in un luogo caldo e dove possano ricevere molte ore di luce diretta.
    Bauhinia galpinii (Bauhinia punctata)
    Bauhinia monandra (Bauhinia kappleri)
    Bauhinia purpurea
    Bauhinia variegata candida

    Elaeagnus x ebbingei
    Alt. 3 - 4.5m, diam. 1.5m. Sempreverde. Portamento sferico. Foglia cuoiosa, di colore verde lucente con pagina inferiore argentata. Fiore bianco crema, profumato, da Settembre a Novembre. Impiego: gruppi, siepi. Distanza d'impianto: 40 - 50cm (siepi), 60 - 90cm (frangivento). A crescita rapida. Abbastanza rustica (-20° / -15°). Resistente alla salsedine. Impiego: siepi (alt. 1,5 - 2,4m), frangivento.
    Gradisce posizioni molto luminose, anche soleggiate, ma cresce bene anche a mezz'ombra. Se posta in luogo completamente ombreggiato produce pochi fiori e molte foglie. Teme il gelo, non va esposta a temperature al di sotto dei 5-8°C, quindi in estate si può mettere in giardino o sul terrazzo, ma va subito ritirata in casa con l'arrivo dei freddi autunnali.

    Brugmansia (ex Datura)
    Predilige un terreno abbastanza calcareo, umido, fertile e una temperatura che non dovrebbe mai andare sotto i 4°C. Anche la coltivazione in vaso è possibile,basta sceglierne uno abbastanza grande e riempirlo con del terriccio contenente argilla (es. quello dei gerani), stallatico e pomice o lapillo.
    Una posizione a mezz'ombra è l'ideale, dove fioriranno più a lungo, ma sopporta abbastanza bene anche il pieno sole. La loro fioritura inizia a fine primavera nei climi caldi e continua nell'autunno e anche all’inizio dell’inverno in climi ideali.

    Eliotropio (Heliotropium peruvianum)
    Questa specie presenta foglie dalla forma oblunga con nervature marcate. In estate produce fiori violetti molto profumati. Può raggiungere l’altezza di 2 m.

    Daphne
    Piccolo arbusto, sempreverde o con foglie decidue.
    I fiori raggruppati in fascetti al termine dei rsmi, sono di diversi colori dal rosa, al bianco al rosso ecc, spuntano in primavera e sono gradevolmente profumati.

    Philadelphus (Saxifragaceae)
    Può essere esposto sia a mezz'ombra che in pieno sole
    P. coronarius
    Piante spontanee (Italia, Austria, Romania). Alt. 2 - 3m, diam. 2 - 2.5m. Portamento sferico. Foglie ovato - allungate, lunghe 4 - 8cm. Fiore semplice, molto profumato, color bianco crema. Molto vigorosa. Resistente alla siccità.
    P. 'Virginal'
    Foglie di colore verde scuro. Fiore a forma di scodella, doppio, di colore bianco, profumato d'arancio, riunito in racemi larghi 5 - 7cm. A crescita lenta,
    P. x virginalis 'Minnesota Snowflake'
    Alt. e diam. 1,5 - 2,5m. Fioritura: Aprile - Maggio. Fiore doppio, con i petali appuntite, di colore bianco puro, profumato. Resistente alle malattie.

    Syringa vulgaris (Lillà - Oleacee )
    Verso la primavera inoltrata produce grandi corimbi apicali, costituiti da piccoli fiori a stella, di colore lilla, leggermente profumati.
    I lillà si pongono a dimora in giardino, in luogo ben soleggiato; possono sopportare la mezz'ombra. Non temono il freddo invernale e neanche il calore estivo.

    Skimmia japonica
    Bellissima e sempreverde, con fiori profumati bianco crema in pannocchie, in giugno-luglio, cui seguono bacche rosso vivo che restano sulla pianta da agosto in poi. Richiede un terreno leggermente acido, per cui sarà bene usare il terriccio che si usa per le azalee. H. m. 1/1,2.

    Caryopteris (Verbenaceae)
    Pianta da esterno di tipo arbustivo a fogliecaduche, di facile coltivazione
    Esposizione: sole, mezz’ombra
    C. x clandonensis
    Alt. 1m, diam. 0.6m. Portamento sferico. Rami lunghi, sottili e un po' penduli. Fogliame laciniato, di colore grigio - verde, profumato. Fiore blu intenso. Rustica (-30° / -20°C).

    Abelia (Caprifoliaceae)
    Ha portamento tondeggiante e gli esemplari di alcuni anni raggiungono l'altezza e la larghezza di 100-120 cm; i lunghi fusti, scarsamente ramificati, sono rossastri e tendono ad arcuarsi allungandosi. questa pianta preferisce le posizioni in pieno sole, o a mezz'ombra; non teme il freddo e si sviluppa senza problemi in giardino in piena terra, anche se preferisce posizioni riparate dai freddi venti invernali.


    Brunfelsia latifolia
    Originaria delle regioni tropicali dell’America Meridionale, questo arbusto cespuglioso presenta foglie lunghe 10-13 cm. tomentose sulla pagina inferiore. Fiorisce in primavera e a fine inverno. I fiori sono color lavanda ed emanano un intenso profumo. Cresce fino a 70-90 cm.

    Carissa carandas
    Le piante di Carissa prediligono posizioni soleggiate, ma possono sopportare anche posizioni leggermente ombreggiate, anche se una scarsa illuminazione causa una scarsa fioritura. Queste piante temono il gelo, soprattutto se prolungato, quindi si coltivano in luogo riparato dal vento e dal gelo.

    Duranta repens (Verbenaceae)
    Si coltiva in luogo soleggiato o semiombreggiato; una scarsa insolazione può risultare in un'altrettanto scarsa fioritura, è quindi bene coltivare le piante in luogo dove possano godere di almeno alcune ore di sole diretto, magari riparandole durante le ore più calde della giornata. Non temono il freddo e possono sopportare brevi periodi di gelo; nelle regioni con inverni molto rigidi le piante si coltivano in vaso, in modo da poter essere spostate in serra fredda all'arrivo del gelo, oppure si coprono con agritessuto.


    segue Arbusti
     
  3. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    12.186
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Plumeria (Apocynaceae)
    I fiori sono il principale motivo per cui la pianta viene coltivata, infatti in estate produce numerosi fiori molto grandi, con 5-7 petali, di colore bianco, rosa, rosso, giallo, solitamente con il centro di colore diverso dal bordo. Nelle prime ore della giornata i fiori della plumeria sono molto profumati.
    Le plumerie amano le posizioni soleggiate, che favoriscono un'abbondante fioritura, si consiglia in ogni caso di evitare l'esposizione diretta ai raggi solari nei mesi estivi più torridi; temono il freddo, quindi in autunno vanno ricoverate in ambiente protetto, con almeno 15-20 gradi di temperatura. Poiché la pianta in autunno e in inverno va in riposo completo la si può ricoverare anche in luogo buio o ombreggiato, come un garage o una veranda chiusa. Riparare le piante dal vento, soprattutto se è fresco.


    Weigela x hybrida 'Minuet'
    La cultivar Minuet è un arbusto che cresce sia al sole sia la mezz’ombra e produce fiori profumati. La fioritura avviene in giugno.


    Buddleja davidii ( Albero delle Farfalle-Loganiaceae)
    Sono arbusti facili da coltivare e talvolta arrivano anche a delle altezze importanti per un arbusto per le quali potremmo anche inserirle nella categoria dei piccoli alberi.
    La Buddleja davidii è di facile coltivazione, molto rustica nel sopportare alte temperature e importanti escursioni di parecchi gradi sotto lo zero.
    Sono arbusti facili da coltivare e talvolta arrivano anche a delle altezze importanti per un arbusto per le quali potremmo anche inserirle nella categoria dei piccoli alberi.
    La Buddleja davidii è di facile coltivazione, molto rustica nel sopportare alte temperature e importanti escursioni di parecchi gradi sotto lo zero.
    Quando è in piena fioritura, le sue corolle emanano un lieve ma soave profumo che spazia dalla fragranza di vaniglia a quello di miele.


    Biancospino (Crataegus spp.)
    Predilige posizioni soleggiate o semiombreggiate; la gran parte delle specie di biancospino non teme il freddo.
    Sono piante perenni (molto longeve, durano fino a 500 anni), arbustive che arrivano fino a 5 metri di altezza. Le foglie sono lobate con lobi più o meno marcati. I fiori sono piccoli, bianchi-rosati, riuniti in corimbi ed emanano un delizioso profumo.

    RAMPICANTI

    Akebia quinata (Berberidaceae)
    Rampicante semisempreverde da porre in pieno sole, sopporta senza problemi la mezz’ombra e si sviluppa anche in ombra completa, dove produce, però, pochi fiori. Occorre ripararla dal vento.

    Phaseolus caracalla
    Il phaseolus caracalla è una pianta appartenente alla famiglia delle leguminose rampicante, proveniente dall’America del Sud.
    Fu introdotta in Europa dagli Spagnoli nel 1690.
    E’ una pianta perenne con una capacità di crescita di oltre 6 metri in una sola stagione.
    I fiori sono solitari con un lieve e delicato profumo, durano poco più di 24 ore, hanno una strana forma spiralata fin da quando sono in boccio, il colore è d’un lavanda a vessillo più scuro con tinte intermedie fino ad arrivare al bianco.
    La fioritura dura da luglio all’autunno.

    Mandevilla splendens (Syn. Dipladenia - Apocynaceae )
    Pianta sempreverde rampicante, in estate produce una cascata di grandi fiori a trombetta, riuniti in racemi, delicatamente profumati, rossi, rosa o bianchi, con la gola giallo limone. Nei luoghi con inverni miti possono essere coltivate anche in piena terra in giardino, oppure possono essere trattate anche come piante da giardino annuali.
    Gradisce posizioni molto luminose, anche soleggiate, ma cresce bene anche a mezz'ombra. Se posta in luogo completamente ombreggiato produce pochi fiori e molte foglie. Teme il gelo, non va esposta a temperature al di sotto dei 5-8°C, quindi in estate si può mettere in giardino o sul terrazzo, ma va subito ritirata in casa con l'arrivo dei freddi autunnali.

    Ipomoea alba
    sinonimi: Calonyction album, Calonyction aculeatum, Calonyction bona-nox, Ipomoea aculeata, Ipomoea noctiflora e Ipomoea bona-nox

    Questa splendida specie a crescita rapida è perenne (di non eccessiva longevità) nei climi caldi e annuale in quelli freddi. Presenta foglie cuoriformi ma più grandi e acuminate, ma possono essere anche astate o trilobate di colore verde variabile dal brillante al cupo, dai 10 ai 20 cm di lunghezza. I fusti sono cosparsi di piccole protuberanze verdastri e secernono latice se feriti. Dalla tarda primavera fino al tardo inverno spuntano, alle ascelle fogliari, su racemi relativamente corti, corolle raggruppate in numero di 1-8. I fiori, imbutiformi e largamente estesi, quasi a forma di tromba, sono di colore bianco candido e hanno profumo dolce e inebriante. Questi misurano anche 14 cm di diametro e si aprono solo al crepuscolo per richiudersi alle prime luci dell’alba.

    Ipomoea albivenia
    Originaria del Sud africa, questa Ipomoea decidua produce tuberi sotterranei che diventano molto grossi con l’età. In natura questi organi sono sotterranei, ma in coltivazione questi ultimi vengono mantenuti parzialmente scoperti . Per questa sua particolarità è considerata pianta caudiciforme. I sottili steli che si formano direttamente dal caudex ( fusto ingrossato ripieno d’acqua ) sono decidui e portano foglie cuoriformi semi tomentose. I fiori imbutiformi con corolla a piattino sono bianchi con striature rosa, profumati, si aprono alla sera per poi richiudersi a metà pomeriggio. E’ importante per questa specie assicurare un buon drenaggio poiché il rizoma è suscettibile alla putrefazione.

    Glicine (Wisteria sinensis -Fabaceae)
    E’ una pianta arbustiva rampicante, rustica e vigorosa, con apparato radicale robusto che si espande facilmente, fusti volubili, che raggiungono i 10-20 m di altezza a seconda del sostegno.

    Caprifoglio
    Predilige posizioni soleggiate o di mezz'ombra; se possibile è bene piantarla in una posizione tale che il basamento resti all'ombra o venga comunque poco a contatto diretto con i raggi solari, mentre il fogliame e la parte superiore della pianta siano esposti al sole.

    Gelsomino (Jasminum officinale L. - Oleacee.)
    Pianta rampicante con piccoli fiori bianchi, profumatissimi, resiste bene al gelo e in alcune zone del nostro paese si trova rinselvatichito allo stato spontaneo.

    Jasminum. polyanthum
    Noto come 'gelsomino bianco', pianta rampicante vigorosa e rustica alta fino a 6 m se coltivato in piena terra, che d'inverno e in primavera produce numerosi grappoli di fiori bianchi esternamente rosati, profumati.

    Trachelospermumjasminoides (Gelsomino sempreverde-Apocynaceae)
    E’ una pianta che predilige posizioni soleggiate e necessita di un terreno ricco di materiale organico, soffice e ben drenato, anche se ha uno sviluppo adeguato anche nella normale terra da giardino. La fioritura si verifica in estate nei mesi di giugno e luglio. I fiori, raggruppati in cime, sono piccoli, bianchi e delicatamente profumati.

    Clematis flammula L.
    Fiori formanti una pannocchia, con 4 sepali petaloidei bianco panna,di forma vagamente ellittica, pubescenti nella faccia inferiore e numerosi stami al centro. Fiori molto profumati.

    Rose rampicanti
    Tra le tante:Alberic barbier, Albertine, Easlea's Golden Rambler.

    segue Erbacee
     
  4. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    12.186
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    ERBACEE

    Nicotiana alata
    E’ una specie perenne, coltivata come annuale nei climi freddi, ma che resiste ai rigori dell'inverno se posta in luogo riparato. Forma densi cespugli, di 30-60 cm e anche più; i fiori sono tubolari, con cinque petali, di colore rosa, rosso e bianco, sbocciano per tutta l'estate, fino all'autunno. I fiori di nicotiana sono molto profumati, soprattutto di notte. Le nicotiane crescono senza problemi in pieno sole o all'ombra parziale.

    Petunia nyctaginiflora
    Originaria dell’Argentina, questa specie vigorosa presenta fusti ramificati alla base ed eretti che portano foglie spesse, oblunghe od ottuse e fiori bianchi, grandi e profumati. L’intera pianta, ad eccezione dei fiori, è vellutata ed emana un odore sgradevole.

    Petunia axillaris
    Fiore bianco profumato

    Heliotropium arborescens
    I fiori di H. arborescens emanano un intenso profumo di vaniglia. Questa pianta viene spesso coltivata in panieri appesi, per meglio godere del profumo dei fiori; in genere raggiunge i 40-50 cm di altezza, è quindi indicata per la coltivazione in contenitore, ma anche nelle bordure. Tutte le parti dell'eliotropio sono tossiche se ingerite; dai fiori si estrae un olio utilizzato nell'industria dei profumi. L’ Heliotropium prospera in una posizione calda e in pieno sole.


    Heliotropium peruvianum
    Questa specie presenta foglie dalla forma oblunga con nervature marcate. In estate produce fiori violetti molto profumati. Può raggiungere l’altezza di 2 m.

    Matthiola incana (Violaciocca - Cruciferae)
    Fiorisce da marzo a maggio, con fiori di colore bianco, rosa, rosso, violetto.

    Scabiosa caucasica (Vedovella Dipsacaceae)
    Erbacea annua, alta fino a 1m con foglie variamente incise e fiori in capolini emisferici, terminali al fusto e ai rami, di colore rosso scuro o, nelle diverse varietà, lillacino, azzurro, bianco o giallognolo.

    Reseda odorata

    La reseda è una pianta erbacea originaria dal Nord Africa e dall'Europa meridionale.
    Ha i fiori che crescono a grappolo ed è coltivata per il suo intenso profumo e viene largamente utilizzata per la cosmesi e la preparazione di profumi.

    Reseda pyramidalis 'Machet'
    Pianta molto apprezzata nel passato per il suo profumo
    Epoca fioritura: tarda primavera
    Colore del fiore: bianco verdastro
    Esposizione: sole e ombra luminosa
    Altezza: 25 cm

    Filipendula rubra
    Fioritura da giugno a settembre. Fiori rosa profumati
    Esposizione mezz’ombra

    Phlox
    Vive bene sia la sole che all'ombra.

    Alisso (Cruciferae)
    Si tratta di una pianta erbacee a portamento prostrato, alta 10-15 cm, tappezzante, a rapida crescita. Le piccole foglie sono di colore verde chiaro, talvolta grigiastro; da aprile fino ai primi freddi produce numerosissimi fiorellini di colore bianco, porpora o rosati, delicatamente profumati, riuniti in racemi a forma di ombrello.
    Porre a dimora in luogo soleggiato o semiombreggiato; posizioni eccessivamente ombreggiate possono causare scarse fioriture. Queste piccole annuali vengono rovinate in fretta dal gelo, anche se talvolta si autoseminano e quindi in primavera spuntano rapidamente nuove piante.


    segue Erbacee
     
  5. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    12.186
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Brachycome
    Da maggio fino alla fine dell'estate producono numerosissimi fiorellini a stella, simili a piccole margherite, di colore viola, porpora, bianco, blu, azzurro o giallo chiaro, con il centro di colore molto scuro, quasi nero, oppure giallo oro. I piccoli fiori hanno un diametro di 1,5 - 2 cm. Porre in luogo con sole, o all'ombra parziale.

    Agastache foeniculum (anisata)
    Anche da taglio, fogliame verde argentato, ideale da coltivare in masse fiorite, profumo intenso di anice, soprattutto con clima secco
    Epoca fioritura: dalla prima estate fino all’autunno
    Colore del fiore: violetto
    Esposizione: sole
    Altezza: 60 cm
    Agastache rugosa

    Malcomia maritima
    Piccoli fiori profumati, facilissima coltivazione, anche in vasi da balcone, rifiorente in tarda estate.
    Epoca fioritura: tarda primavera e estate
    Colore del fiore: bianco e rosa violetto
    Esposizione: sole
    Altezza: 25 cm

    Cheiranthus cheiri (Violaciocca gialla),
    La Violaciocca gialla è una pianta che si può coltivare in giardino per tutto l'arco dell'anno. Non teme il freddo e sopporta temperature minime molto rigide. Per uno sviluppo equilibrato la Violaciocca gialla è consigliabile posizionarla in luogo in cui riceva almeno alcune ore di sole diretto. In genere durante i mesi più freddi dell'anno la parte aerea di queste piante dissecca; ricomincerà a svilupparsi con l'arrivo della primavera successiva.

    Cleome spinosa (Baffi di gatto)
    Erbacea annuale che raggiunge i 100-150 cm di altezza. Dall'inizio dell'estate fino all'autunno all'apice dei fusti sbocciano piccoli fiori di colore bianco, rosa o viola, riuniti in particolari infiorescenze sferiche, o a forma di corona. I fiori e le foglie sono intensamente profumati; la fioritura prolungata rende queste piante molto adatte ad essere coltivate in giardino, come piante di sfondo per altre annuali, o anche in piccoli gruppi. Preferiscono le posizioni soleggiate, ma tollerano la mezz'ombra. Temperature inferiori ai 5-8°C porta al disseccamento delle piante.

    Dianthus barbatus (garofano dei poeti),
    Pianta erbacea perenne. In primavera inoltrata e in estate produce mazzetti di fiorellini a coppa, con petali sfrangiati, di colore bianco, rosa o rosso, talvolta bicolori, con il centro in colore contrastante; alcune varietà hanno fiori molto profumati. Queste piante hanno una vita abbastanza breve, ma poichè si autoseminano ogni anno crescono piantine nuove in quantità.
    I garofanini preferiscono posizioni soleggiate, soprattutto nei mesi primaverili; con l'arrivo del caldo estivo è bene che questa pianta possa godere di alcune ore di ombra. Non teme il freddo.

    Brunfelsia americana (Apocynaceae)
    La Brunfelsia americana, chiamata anche Signora della notte, porta fiori che durano alcuni giorni passando dal bianco puro al bianco crema, profumo intensissimo, speziato, solo di notte. Fiorisce da maggio a ottobre.

    Iberis umbellata (Iberide rossa),
    Pianta erbacea perenne che può raggiungere un'altezza di 30 cm.; ha sviluppo tappezzante e quindi tende ad espardersi molto; durante i mesi più freddi dell'anno la parte aerea può disseccare completamente, per spuntare l'anno successivo. Nelle restanti stagioni produce costantemente graziosi fiori dei toni bel bianco e del rosa. Fioritura: Agosto – Settembre -Esposizione: Ben soleggiata.

    Lavandula
    Pianta erbacea, perenne, sempreverde. E’ una pianta rustica, che resiste al caldo dell'estate più torrida e al freddo dell'inverno più rigido, anche se nei casi di gelate intense e persistenti è bene ripararla con del tessuto-non-tessuto. Gradisce particolarmente le posizioni soleggiate, e molto ben ventilate.
    Lavandula vera
    Lavandula spica
    Lavandula Stoechas
    Lavandula hybrida
    Lavandulaangustifolia (lavanda inglese molto profumata)
    Lavandula dentata (odore resinoso)
    Lavandula lanata

    Hosta plantaginea
    A foglia giallo verde, con fiori bianchi profumati in luglio-settembre. H cm 50.

    Plectranthus
    I Plectranthus sono piante erbacee e suffruticose originarie del Sudafrica, alcuni dei quali erano un tempo compresi nel genere Coleus. Molte specie vengono coltivate per il bel fogliame, a volte fortemente aromatico, mentre alcune specie anche per la fioritura in spighe molto decorativa, tendenzialmente sui toni dell'azzurro e del viola.
    Hanno bisogno di luce ma non di sole diretto; vivono molto bene anche in ombra, ed in effetti sono state lanciate negli utlimi anni come brillanti specie da fiore per le zone ombrose dei paesi caldi.
    Sono originarie di ambienti di tipo subtropicale e mediterraneo, quindi non sopportano il freddo rigido: a seconda delle specie reggono un minimo di 10°, 5° - più o meno vanno trattati come i Pelargoni dalle foglie profumate

    Verbena ibrida
    La Verbena ibrida è profumata; volendo è possibile coltivarla in vaso.
    Pianta che necessita di almeno alcune ore al giorno di irradiamento solare. Queste piante possono essere portate all'aperto solo se ogni pericolo di gelate è ormai passato. In genere si spostano in giardino, o sul terrazzo, nel mese di aprile-maggio.

    Alcuni “Gerani” odorosi
    Pelargonium Odoratissimum (mela verde)
    Pelargonium. radula (rosa)
    Pelargonium ‘Attar of Roses’ (rosa)
    Pelargonium ‘Lady plymouth’ (rosa)
    Pelargonium Candy Dancer (rosa)
    P.tomentosum (menta)
    P.abrotanifolium (assenzio)
    Pelargonium x fragrans (noce moscata)
    Pelargonium "Brunswick" (pepe)
    Pelargonium"Chocolate” (cioccolato)
    Pelargonium ‘Chocolate Mint’ (cioccolato e menta)
    Pelargonium Subliguasum (fragola)
    Pelargonium ‘Lady Scarborough’(fragola)
    Pelargonium citridorum (mandarino)
    Pelargonium Prince of Orange (arancio)
    Pelargonium ‘Copthorne (cedro)
    Pelargonium ‘Pink capitatum’ (cedro dolce)
    Pelargonium ‘Crispum major’ (limone)
    Pelargonium ‘Queen of Lemon’ (limone)
    Pelargonium e Better Lemon (limone)
    Pelargonium ‘Rober’s Lemon Rose’ (limone e rosa)
    Pelargonium ‘Cinnamon’(canfora)
    Pelargonium ‘Variegated fragrans’ (spezie)
    Pelargonium Endsleigh(lavanda)
    Pelargonium Royal Oak (resina)
     
  6. _bra_

    _bra_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2009
    Messaggi:
    203
    Località:
    San Giorgio a Cremano(NA)
    Interessantissimo post Datura,
    grazie per la condivisione :froggie_r
    :Saluto:
     
  7. bianca62

    bianca62 Guest

    Grazie... è interessante e utile questo promemoria!
    :Saluto:
     
  8. 1yukiko

    1yukiko Giardinauta Senior

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.007
    Località:
    Piacenza
    Mi hai letto nel pensiero..sognavo una rassegna di piante
    profumate..da mettere sul balcone
    grazie grazie grazie :love_4:
     
  9. dolcemiele

    dolcemiele Guru Giardinauta

    Registrato:
    10 Giugno 2008
    Messaggi:
    3.130
    Località:
    palermo
    :flower:Brava Datura :Saluto:
     
  10. 1yukiko

    1yukiko Giardinauta Senior

    Registrato:
    3 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.007
    Località:
    Piacenza
    Adesso mi seleziono tutte le bianche e profumate
    per avere una fioritura fragrante per ogni angolo
    dei due balconi da aprile a settembre..
     
  11. kuro04

    kuro04 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Gennaio 2006
    Messaggi:
    139
    Località:
    Italia - Sicilia
    bravissima proprio quello che cercavo....grazieeeeeeeeee:D:D:D
     

Condividi questa Pagina