• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Pensare un giardinetto da zero

darti

Aspirante Giardinauta
Posso approfittare?
Nella casa nuova ho una striscia di terra che corre intorno e vorrei utlizzarla bene ma non ho proprio idee anche perche' siamo sempre vissuti in condominio.



Il giardino (in verde :) ) e' delimitato da una cancellata verso la strada e da una rete verso le parti comuni (sia l'ingresso principale, sia la fascia verso la strada con le botole di servizio).
La parte frontale (che da a Sud) e' in discesa (circa 50 cm di dislivello) mentre a lato e' in piano.
Tutto intorno alla casa c'e' un marciapiede in lastre di porfido.
Davanti alle porte finestre della sala c'e' un portichetto (che e' il sotto del balcone dell'appartamento di sopra).
La casa e' a due piani con 2 appartamenti a piano terra.

Le cose che vorremmo sono:
una piccola zona per piantare un po' di erbe aromatiche (salvia, rosmarino, ...)
un rubinetto esterno (ma non sappiamo dove e' piu' comodo posizionarlo, pero' c'e' gia' la tubatura collegata
una siepe nel fronte verso l'area comune uguale a quella del vicino (photinia)
prato per la bimba
un albero per fare un po' di ombra

Considerate anche che siamo negati per cui deve essere tutto facile e poco impegnativo.
Viviamo nella pianura Lombarda fra nebbia e zanzare :-(

Voi cosa fareste?

Grazie a tutti

PS: nel portico ho una luce mentre nell'altro lato no: voi mettereste un lampioncino da qualche parte?
 

i giardini di marzo

Maestro Giardinauta
ciao darti, personalmente io farei prato dappertutto, sul lato a sud che dà sulla zona comunale metterei solo la siepe di photinia e ai piedi di quest'ultima qualche cespuglio basso, magari se c'è ombra si potrebbero mettere delle ortensie, un tappezzante tipo il cotone aster che insomma dia un pò di colore. sul lato destro metterei sia in alto che in basso(alle due estremità dove credo ci sia più spazio) un falso pepe per dare ombra, e frontalmente all'uscita della cucina metterei le aromatiche (dove si vede quella rientranza e magari su tutto quel lato se possibile un bel rampicante fiorito o qualche rosa a cespuglio alta lungo il perimetro che sta a destra. non affollerei cmq troppo per evitare che lo spazio sembri troppo stretto. la fontana la inserirei sempre nella zona frontale alla cucina, più utile secondo me.magari ti puoi divertire inserendo dei passi(tipo camminamento
giardino-giappone.jpg
) vicino agli alberi, niente di complicato, per dare un effetto naturale. c'è da dire che dovresti specificare però quanto e dove batte il sole.
 

pattivis

Giardinauta Senior
Ciao darti e auguri per il giardinetto:non prenderlo così di petto,se mi posso permettere perche' allestire
uno spazio verde è quanto di bello e riposante....credimi!
Purtroppo non dici la posizione per cui non so dove hai il sole e l'ombra e per quanto tempo,cmq io mi
getterei molto sui rampicanti come le rose,la buoganville,il falso gelsomino,la trombetta per ricoprire i
muri e lasciare piu' spazio alla bimba.
Pero' qualche nota di colore ce la metterei come il ribes rorro,la forsizia gialla,un cesppuglio di tenero
tamerice ed il bianco convolvolo.Se poi hai un pocchino di ombra non ti far mancare le ortensie,comprese le rampicanti.
Per le stagionali....come dalie,surfine,gerani,tulipani....etc...puoi usare un bell'angolo di cassette
pensili che ti ravviverano il tutto secondo la stagione.
Ti puo' piacere?
Ti auguro una favola di giardino,ciao,pat
 

darti

Aspirante Giardinauta
Innanzitutto grazie a tutti
L'idea adesso e' di mettere la siepe e il prato, poi, con calma, aggiungeremo il resto.
Pero' volevamo evitare di precluderci possibilita' future.
I vostri consigli quindi ci sono stati utilissimi perche' incominciamo a capire come potrebbe diventare in futuro :)

Per quel che riguarda l'esposizione: la cartina e' orientata, nel senso che il basso e' a sud.
A est, a circa 60 metri ci sono dei palazzi di 3 piani (nessuna ombra, solo un po' bruttini)
A sud invece, oltre la strada, sono un enorme campo di orzo :)
Quindi nessuna ombra se non "autoprodotta" :)

Grazie ancora per ogni suggerimento.
A proposito: che erba mettereste? Dovrebbe essere comoda per bimba (giocarci sopra) e papa' (tagliare poco).
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

secondo me ti conviene affidarti ad un vivaio.
Questo perchè vedendo il pezzo di terreno "dal vivo" ci si rende meglio conto degli spazi, delle "brutture" da coprire, degli angoli da privilegiare ed evidenziare.
Inoltre il vivaio ti può consigliare piante adatte al tuo clima (ad esempio la bouganville è bella ma ha bisogno di sole e caldo, non sopporta il gelo invernale).
Io quindi mi limito a darti due consigli:
Non esagerare con il numero di piante. Quando le metti giù sembrano piccole, ma nel giro di pochissimi anni crescono e sovraffollano il terreno.
Non farti tentare dalla sola bellezza delle piante. Se una pianta non è adatta a vivere conil tuo clima NON LA METTERE. Crea solo problemi e provoca dispiacere quando stenta a vivere oppure muore.
Sei in Lombardia, non hai Caraibi. Ricordati di fare i conti con la nebbia, il gelo e la neve.
Per il prato ci sono varie miscele. Se ne prendi una rustica da pieno sole, otterrai un prato robusto al calpestio ed al caldo dell'estate.
Ricorda che per mantenere il "prato inglese" senza erbacce il lavoro è notevole. Tanti diserbanti selettivi, lavoro di eliminazione delle infestanti ed annaffiature frequenti e regolari. Avendo inoltre i campi vicini è una lotta continua e quasi persa in partenza.
Tieni il prato rasato e sarà bellissimo, robusto e poco impegantivo da manutenere.

Ste
 
B

Boostpolo

Guest
ciao,io magari avro' pareri un po discordanti ma essendo del mestiere ci sta...
La parte frontale secondo me è ottima,nel senso che da la possibilità a te di godere del tuo lavoro e la da ai passanti,vista la cancellata,quindi avresti senso del gusto quando sei dentro casa e ance quando ritorni a casa.
Il prato nella grande maggioranza dei casi è bello,ma è anche rognoso,tanta acqua,cura,fertilizzazione,taglio etc etc, e siccome non sei pratica ti consiglio di evitare.Visto che il fronte è a sud,quali piante piu' belle e resistenti al tuo gelo delle ROSE? io mettere una bella fila di rose lungo tutta la cancellata di colori magari abbinabili alla casa,tra le rose puoi mettere piante di lavanda sia viola che rosa,qualsiasi tipo di piante da siepe (ovviamente non formate a siepe a ma come tu desideri),ce ne sono tante,verde scuro,chiaro,screziato,con bacche, etc etc.
puoi' metterle a dimora utilizzando del circoscrizioni con delle pietre e talvolta qua e la usare delle pietre particolari in solitaria,ponendo magari qualche faretto per la luce,il tutto valorizzato da piante adatte,come per esempio un cespuglio di lonicera, dei blbi da fiore di grosso calibro come amarillys,hyppeastrum ,agapantus,allium,piuttosto che piante resistenti come la campanula portenschlagiana oppure iberis sempervivens oppure l'erba pignola (sedum) rustica di vari colori adatte propro ai girdini rocciosi..
come re del fronte potresti mettere un bel vaso in pietra, lo fai tu senza problemi ,anche di un metro per un metro per uno stupendo acero giapponese che rimane piccolo è resistente e si adatta benissimo al vaso...
spero abbia capito che genere di girdino ti proprongo
 
Alto