1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Malattia foglie acero palmato rosso

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da Ffaabbiioo, 1 Agosto 2020.

  1. Ffaabbiioo

    Ffaabbiioo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2020
    Messaggi:
    3
    Località:
    Pordenone
    Buongiorno, la pianta (circa 8 anni)presenta sempre più foglie che si va maculano e seccano dalla periferia continuando poi coi rami..cosa può essere la causa? grazie
    Grazie a chi può dedicarmi del suo tempo per rispondere.. 20200801_055727_resize_18.jpg 20200801_055733_resize_9.jpg
     
  2. Alessandro2005

    Alessandro2005 Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    6.445
    Località:
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordigher
    Stress termico o malattie radicali non diagnosticabili da foto.
     
  3. acerpaul

    acerpaul Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Marzo 2017
    Messaggi:
    427
    Località:
    Tra Firenze e Prato
    La qualità delle foto non permette una analisi attenta.
    Le foglie che presentano questo problema sono solo quelle più esposte al sole e quindi più esterne? O anche quelle meno esposte e quindi più interne e più riparate?
     
  4. Ffaabbiioo

    Ffaabbiioo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2020
    Messaggi:
    3
    Località:
    Pordenone
    A spot ma senza distinzione tra esterno ed interno pianta.allego altre foto
    Grazie. Non si vedono parassiti ad occhio nudo..
     

    Files Allegati:

  5. danielep

    danielep Guru Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    3.371
    Località:
    san donà di piave
    Mi ripeto, l'estate col sole forte e poca umidità tipico delle nostre zone (e al Sud, peggio) non è favorevole agli aceri palmati, in particolare alle varietà, che sono più delicate.
    Inoltre, se il giardino non è annaffiato (non mi pare) ora è arido, se annaffiato, l'acqua dalle tue parti dovrebbe essere abbastanza "dura".
    Quindi quello che puoi fare è: ombreggiarlo; fare la danza della pioggia; scegliere una posizione più ombreggiata per l'anno prossimo.
    Le pietre alla base vanno anche bene, ma è meglio se poggiano su di una pacciamatura di corteccia.
    Quelle foglie non miglioreranno, ma coi primi freschi e con l'umidità, ne metterà di nuove;)
     
  6. Ffaabbiioo

    Ffaabbiioo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2020
    Messaggi:
    3
    Località:
    Pordenone
    La ringrazio ,saluti
     
  7. danielep

    danielep Guru Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    3.371
    Località:
    san donà di piave
    In una società dove il "tu" (anzi il "te":eek::eek::eek:) impera, può essere simpatico sentirsi dare del "lei", ma sui forum è uso comune darsi del tu. :)
    Siamo tutti nella stessa barca:LOL:
     

Condividi questa Pagina