1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

le mie galline

Discussione in 'Altri animali' iniziata da bausettete, 13 Febbraio 2011.

  1. Green95

    Green95 Fiorin Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2010
    Messaggi:
    22.218
    Località:
    Caserta
    Località:
    Caserta
    ecco appunto
     
  2. castelli

    castelli Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Novembre 2005
    Messaggi:
    1.743
    Località:
    milano

    E la sofferenza atroce che dura diversi minuti, non la si consedera?
    Ripeto: se fossi "costretto" a uccidere una gallina, allora un colpo secco sulla testa e la morte e' istantanea e senza sofferenza.
    Scusate, voi preferireste morire in atroci sofferenze o morire senza rendervene conto, quindi senza patire male?
     
  3. Green95

    Green95 Fiorin Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2010
    Messaggi:
    22.218
    Località:
    Caserta
    Località:
    Caserta
    allora non ci siamo capiti
    se la gallina la uccidi a scopo di nutrimento (per te) e le dai un anestetico...poi te la mangi con tutto l'anestetico e non credo faccia bene...sbaglio?
     
  4. castelli

    castelli Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Novembre 2005
    Messaggi:
    1.743
    Località:
    milano

    Hai perfettamente ragione, son d'accordo con te, ma io sto dicendo un'altra cosa.
    Io sto dicendo che anziche' terrorizzarli rendendosi conto di quello che a loro sta succedendo, o farli morire dissanguati con atroci sofferenze, e' meglio stordirli o farli morire sul colpo. I conigli in campagna vengono uccisi sul colpo con un colpo secco sulla schiena: in questo modo non soffre; se venisse fatto morire per dissanguamento, soffrirebbe e tanto. Inoltre credo che la carne di un animale morto dopo atroci sofferenze, non sia al meglio del sapore.
     
  5. verosassi

    verosassi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Gennaio 2011
    Messaggi:
    218
    Località:
    reggio emilia
    Luca è molto carino quello che scrivi ... addirittura la sensibilità di non ammazzarle davanti alle altre affinchè non si rendano conto! Credo che in pochi abbiano queste accortezze! Per quanto riguarda la macellazione ... non so ... io lavoro in una ditta che commercializza ricambi per macchine alimentari e i nostri venditori spesso si recano sul posto e affiancano il cliente in ogni fase del montaggio. Proprio ieri il mio collega è tornato in ufficio sconvolto perchè era stato in una nota ditta di macellazione e produzione salumi e aveva visto come vengono uccise le mucche.
    Ha detto che le mettevano tutte in fila, con le pompe spruzzavano loro acqua fredda addosso per bagnarle e poi davano loro la scossa (poichè l'acqua è un buon conduttore).
    Successivamente venivano aperte in due da una grande sega circolare e le carni venivano in questo modo lavorate a pezzi.
    Lavorare in un posto del genere per me sarebbe impossibile!
     
  6. delfino 2

    delfino 2 Giardinauta Senior

    Registrato:
    10 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.691
    Località:
    provincia di BO
    anche noi avevamo 5 galline....meravigliose ci seguivano e venivano in casa come se fossero addomesticate,avevamo anche due conigli...quando "abbiamo deciso"che era arrivata la loro ora non ce l'abbiamo fatta e abbiamo chiamato il vicino che ci era abituato ma dopo averlo visto in opera abbiamo deciso che non fà per noi avere animali da macellare ci affezzioniamo troppo......alla fine abbiamo persino dato la carne hai nostri parenti non siamo nemmeno riusciti a mangiarli!!!bisogna essere portati per fare certe cose....forse in tempi di guerra no ma per ora.................
     
  7. Erika

    Erika Moderatrice Sezz. Cactacee e Succulente / Parliamo Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Giugno 2006
    Messaggi:
    10.797
    Località:
    Veneto occidentale....all'incirca.
    Ma nei macelli ci siete mai stati? Parlo do quei posti dove polli, conigli, manzi ecc arrivano vivi ed escono in formato "pentola"......così per curiosità eh :rolleyes:
     
  8. verosassi

    verosassi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Gennaio 2011
    Messaggi:
    218
    Località:
    reggio emilia
    Delfino .. stessa cosa quando mio nonno fece macellare il vitellino che avevano cresciuto e che ogni volta che ti vedeva arrivare ti veniva incontro facendoti le coccole ...
    Nessuno riuscì a mangiarlo!
     
  9. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    25.345
    Località:
    prov.Cremona
    No non ci sono mai stata e mai ci andrò,non riesco nemmeno a guardare quando mia mamma tira il collo alle galline....pensa te!!!E tutti questi discorsi su come ammazzarli mi fanno senso!!!
     
  10. castelli

    castelli Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Novembre 2005
    Messaggi:
    1.743
    Località:
    milano
    Ti dico questo perche' ho l'assoluta certezza che le "bestie" capiscono quando quanlcun'altra viene uccisa.
    Mi ricordo da bambino, aver visto "tirare il collo" a una gallina proprio nel pollaio; tutte le altre si sono impietrite e nessuna piu' faceva un versino, scioccate, secondo me, dalla scena a cui stavano assistendo; e credo che in quel momento si capiva dai loro sguardi che avevano capito benissimo che, prima o poi, quella sorte sarebbe capitata anche a loro.
    Io sto meglio con le bestie che non con gli umani; le bestie sono creture di Dio e non di satana, e quindi vanno rispettate: la vita che c'e' in un animale non e' diversa da quella che e' dentro di me: ne' la loro vita, ne' la mia si possono riprodurre in laboratorio, ed entrambe hanno in se' lo stesso mistero: quello della VITA!
     
  11. Green95

    Green95 Fiorin Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2010
    Messaggi:
    22.218
    Località:
    Caserta
    Località:
    Caserta
    vabbè questo si è vero
    mia madre prende il pollo e lo porta fuori e dopo gli taglia il collo...ma non soffre se non qualche secondo, cioè è quasi morte istantanea
    mia nonna uccide i conigli con una botta in testa...non ho mai avuto il coraggio di vederla quando lo faceva
     
  12. Violetta516

    Violetta516 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Dicembre 2009
    Messaggi:
    2.608
    Località:
    Napoli
    non so...mi sembra sempre di più un argomento adatto alla sezione "in cucina" che non a questa "i nostri piccoli amici" anche se questi discorsi mi spingono a tornare ad essere vegetariana più che a farmi venire fame...
     
    A antylopenera piace questo elemento.
  13. Violetta516

    Violetta516 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Dicembre 2009
    Messaggi:
    2.608
    Località:
    Napoli
    poi credo che l'intento iniziale di Bausettete non fosse quello di arrivare a parlare dei metodi, indolori o meno, di ammazzare le galline e le oche e di quanto sono buone con le patate!!! Lui ce le aveva presentate con amore, per mostrarci quanto sono belle, non per farcele immaginare arrosto!!! Naturalmente è solo la mia sensazione, posso sbagliarmi ed è tutto giusto così!
     
    Ultima modifica: 16 Febbraio 2011
  14. Green95

    Green95 Fiorin Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2010
    Messaggi:
    22.218
    Località:
    Caserta
    Località:
    Caserta
    non mi ricordo da chi è iniziata la domanda ma è tutto un susseguirsi di risposte e non una cosa venuta per caso
     
  15. antylopenera

    antylopenera Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Febbraio 2010
    Messaggi:
    4.716
    Località:
    Brindisi
    Quoto Violetta e suggerirei di concentrarsi sulla tenerezza di avere delle compagne pennute che
    regalano l' ovetto.... non per nascondere la testa sotto la sabbia, ma quantomeno
    per non andare OT!
    Mamma mia, anche io penso sempre più di tornare vegetariana..... :(
     
  16. Tippy

    Tippy Giardinauta Senior

    Registrato:
    4 Luglio 2010
    Messaggi:
    1.133
    Località:
    San Bellino ( Ro)
    Meno male che le mie 2 amiche degli animali sono intervenute..
    Ragazzi ma scusate, se lo spazio è "piccoli amici", perchè parlare di come ammazzarli:squint:? E non lo dico perchè io la carne non la mangio, ma perchè comunque non ha senso secondo me discutere di colli tirati, botte in testa, teste tagliate in una sezione del genere..che se ne parli in cucina magari, no?
     
  17. Green95

    Green95 Fiorin Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2010
    Messaggi:
    22.218
    Località:
    Caserta
    Località:
    Caserta
    ebbene avete ragione :D
     
  18. antylopenera

    antylopenera Apprendista Florello

    Registrato:
    11 Febbraio 2010
    Messaggi:
    4.716
    Località:
    Brindisi
    Wow, green, stai diventando un piccolo mito, eh......? :D
     
  19. Green95

    Green95 Fiorin Florello

    Registrato:
    11 Settembre 2010
    Messaggi:
    22.218
    Località:
    Caserta
    Località:
    Caserta
    io!?!?!?!? e perché?:confuso:
     
  20. scardan2

    scardan2 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Dicembre 2010
    Messaggi:
    2.324
    Località:
    friuli
    I miei inquilini hanno delle galline, la prossima volta che torno a casa faccio qualche foto. Hanno un bel pollaio sovrastato da un grande fico, e le galline si pappano anche i fichi quando è stagione.
    Avrei sempre voluto qualche gallina o delle oche, perché se le hai è un segno che vivi sempre nello stesso posto. Io non posso avere nessun animale domestico o da cortile. Boh, forse una fidanzata ma avrei poco tempo anche per quella e poi non credo che i negozi di animali trattino anche quell'articolo.
     

Condividi questa Pagina