1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Irrigatori rainbird statici e Misurazione dell'acqua

Discussione in 'Impianti di irrigazione e stazioni di pompaggio' iniziata da alan2701, 18 Maggio 2017.

  1. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    Salve premesso che me ne intendo poco pressoché nulla di sistema di Irrigazione, ora sto facendo le prove per vedere le zone meno irrigate e in effetti c'è un paio di zone che viene bagnata meno però essendo irrigatori interrati, mi era passata per la testa di chiedere a chi mi deve finire l'impianto(che sarebbe quasi finito) di cambiare i pop up che posso muovere e selezionare la zona dove voglio che venga irrigata( se si potesse fare) però l'idraulico mi ha detto che quelli che voglio io cioè si starano ovvero non rimangano fissi nel punto selezionato perché appunto si potrebbe spostare con la pressione dell'acqua penso... ovviamente non so se sono riuscito a spiegarmi provo a mettere il link di qualche video: Nel primo video sono quelli come i miei, Nel secondo come gli vorrei io:

    1)
    2)
    È per ultimo per calcolare bene la quantità d'acqua ho letto che devo posizionare degli contenitori in varie zone(come Ho già fatto) con delle pareti che siano dritte e che la bocca abbia la stessa misura d'apertura del fondo del contenitore e per misurare l'acqua trasformi i mm in mm giusto? 5 millesimi = 5millimetri?
     
  2. Walter

    Walter Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Marzo 2015
    Messaggi:
    242
    Località:
    Anzio
    I due video mostrano lo stesso tipo di irrigatori: popup statici, il primo raindbird e il secondo hunter
     
    A pallottola1983 e MrPaulson79 piace questo messaggio.
  3. MrPaulson79

    MrPaulson79 Giardinauta

    Registrato:
    11 Giugno 2014
    Messaggi:
    903
    Località:
    Mantova
    Non ho capito cosa cambi dagli irrigatori del primo video da quelli del secondo a me sembrano entrambi di tipo statico ...
    Per il calcolo del tasso di precipitazione il procedimento è ok ...

    Inviato dal mio Moto G (5) utilizzando Tapatalk
     
    A Walter piace questo elemento.
  4. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    Ah ecco io pensavo che i secondo erano dinamici, allora non ci capisco proprio niente... mi sapresti dire quali sono quelli dinamici(postando magari il link di un video).. io volevo riuscire a spostare la zona in cui irrigare magari più a sx o a dx cecando di irrigare più omogeneamente
     
  5. Grappino

    Grappino Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    27 Agosto 2013
    Messaggi:
    4.791
    Località:
    Bari - Torre a Mare
    Sono entrambi statici con testina regolabile. Da quello che ho capito te hai irrigatori hunter però a testina fissa in cui non è regolabile l'apertura dell'erogazione (a seconda dei modelli 90, 180, 270, 360 gradi), e non con apertura regolabile (da 0 a quasi 360 gradi). Chiaro che i secondi sono più versatili nell'utilizzo (ma anche leggermente meno uniformi).
    Non puoi montare una testina rain bird su irrigatore hunter (diversa filettatura). Devi quindi trovare le testine hunter regolabili e non fisse, mi pare anche quelle siano universali per i corpi di irrigatori a marca hunter
     
  6. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    No no io ho quelli rainbird di questo tipo vi posto una foto non so cosa voglia dire quel 10H è quel 12Q( mi sembra abbia un raggio d'azione più stretto [​IMG][​IMG]
     
    Ultima modifica: 18 Maggio 2017
  7. thonyli

    thonyli Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2016
    Messaggi:
    21
    Località:
    Monza
    Non ho capito bene cosa hai richiesto ma se il tuo problema sono le testine, ci sono quelle della rainbird della serie van (quindi van4, van6....e via dicendo) che si avvitano al popup e le regoli nell ampiezza a tuo piacimento. Sul sito trovi tutte le specifiche. Io ce li ho e mi trovo bene, sono anche facili da sostituire se per caso le rompi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
    A Walter e Grappino piace questo messaggio.
  8. Grappino

    Grappino Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    27 Agosto 2013
    Messaggi:
    4.791
    Località:
    Bari - Torre a Mare
    Da questa foto però non riesco a capire se è regolabile.
     
  9. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    È da cosa lo vedo che è regolabile?
     
  10. thonyli

    thonyli Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2016
    Messaggi:
    21
    Località:
    Monza
    È facile se tu alzi il popup in pratica la testina ha una doppia corona. Praticamente questa corona ruota e a seconda di come la ruoti si apre o si chiude l'ampiezza. Se questa doppia corona non c è non sono regolabili.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  11. Crasmen

    Crasmen Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.714
    Località:
    Nettuno (RM)
    Non vorrei sbagliare ma penso che sulle testine la H stia per Half e la Q per Quarter ;)
     
    A jhonny e Grappino piace questo messaggio.
  12. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    No non ce... metto delle foto[​IMG]
     
    Ultima modifica: 19 Maggio 2017
  13. jhonny

    jhonny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Luglio 2016
    Messaggi:
    113
    Località:
    Riviera dei Fiori
    non c'è, altrimenti non sarebbe di tipo H (half o 180°) o Q (quarter o 90°), su quelle regolabili non c'è questa dicitura (almeno sulle mie Toro).
     
    A alan2701 piace questo elemento.
  14. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    Si hai ragione l'idraulico mi ha cambiato come quelle che dici tu comunque grazie ancora
     
  15. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    Eccomi con un nuovo dubbio... non è meglio mettere ugelli rotatori così viene distribuito meglio il getto d'acqua?
     
  16. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    183
    Località:
    ROMA
    Immagino tu ti riferisca a testine di tipo rotator da montare su pop-up statici. Proprio di recente ho montato una serie di ugelli rotatori al posto di quelli statici a pioggerella. La differenza sostanziale non penso sia in una migliore distribuzione dell'acqua ma soprattutto che nel fatto che per coprire la stessa area impiegano una quantità (portata) d'acqua di molto inferiore (mi pare di ricordare che è circa un terzo ma è facilmente verificabile dalle tabelle). Perciò queste testine richiedono una portata disponibile/istantanea di acqua di molto inferiore e quindi a parità di portata se ne possono mettere di più coprendo una superficie maggiore. Ovviamente erogando una portata inferiore necessita un tempo di irrigazione proporzionalmente superiore per ottenere lo stesso livello di irrigazione desiderato. Inoltre dando poca acqua per volta consentono il suo graduale assorbimento e evitano possibili fenomeni di pozzanghere o ruscellamento. In sostanza l'utilizzo di queste testine consente di irrigare contemporaneamente una zona di prato più ampia e quindi dividere il prato in un numero di settori inferiore. Peccato che costino molto di più.
     
    A alan2701 piace questo elemento.
  17. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    Si è quello che mi interessava ora controllo se il mio modello può accettare quel tipo di ugelli
     
  18. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    Ho trovato questi ugelli rotanti ma mi viene il dubbio che sia troppo per il mio prato per via della la gettata d'acqua che dice che sia minima di 4M fino a 7m ma il prato è piccolo circa 4x3mq qualcuno sa se poi potrò avere problemi [​IMG]
     
  19. thonyli

    thonyli Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    22 Aprile 2016
    Messaggi:
    21
    Località:
    Monza
    Secondo me le testine della rainbird regolabili sono il top. Irrigano benissimo e consentono di seguire praticamente qualsiasi forma del prato modulando le lunghezze e gli angoli d'irrigazione. Diffusione dell'acqua uniforme e molto solide. L'unica accortezza è che forse dopo lunghi periodi di inutilizzo è bene fare un test di tutte le angolazioni...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  20. alan2701

    alan2701 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2016
    Messaggi:
    221
    Località:
    Monsummano Terme
    Ok ma la non mi hai levato il dubbio la gettata minima dice 4M per un prato 4x3mq non so se sia sprecata qualcuno che se ne intende per favore mi risponda così dobok all'idraulico che pare non ne capisca tanto...
     

Condividi questa Pagina