1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

indecisione casa..

Discussione in 'Parliamo di tutto un po'' iniziata da majsan, 2 Ottobre 2010.

  1. majsan

    majsan Giardinauta

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    988
    Località:
    Trento
    Magari voi riuscite ad illuminarmi con qualche suggerimento o spunto a cui non ho pensato ancora
    stiamo cercando casa da comprare da qualche mese..
    ne abbiamo 2 settimane fa vista una attaccata alla città,comoda come posizione anche per il lavoro
    solo che è un piano terra e posizionata proprio accanto d una montagnola che si alza ed è coperta di boschetto..(e sul cucuzzolo di questa montagnetta c'è un castello che domina tanto x farvi capire)
    esposizione nord-ovest, le stanze a nord e la zona giorno ad ovest..
    con un giardino di ca. 180mq che fa una L partendo da ovest e finendo a nord..
    gli attuali inquilini lo hanno tenuto molto bene devo dire e riempito di piante, giardino di roccia ecc..
    Io sono indecisa sul da-farsi.. ha vari lati positivi indubbiamente e lo spazio non manca ma come esposizione non è il massimo avendo anche questo boschetto adiacente che fa buio sulla casa prima..
    Poi oltre all'esposizione che è così essendo cmq un piano terra non è luminoso come un terzo piano logicamente..
    Non so che fare..
    Sono solo io che sono maniaca della luce?e degli ambienti luminosi?
    Inutile dirvi che uno stesso appartamento così esposto a sud-ovest (sarebbe il massimo!!)mi costerebbe molto di + suppongo..quindi anche il prezzo non è malissimo..
    Ma non so a cosa dare + peso..
    certo avrei un giardino già allestito con tutto (pure pompe,steccato,gazebo..)e avrei finalmente spazio x le piante che non ho mai avuto..

    voi che dite?
     
  2. rootfellas

    rootfellas Florello

    Registrato:
    19 Marzo 2007
    Messaggi:
    5.605
    Località:
    Torino, Kingston, Londra, Memphis
    Posso dirti che non è luminoso come un terzo piano, ma che al terzo piano non hai il giardino!
    Se il prezzo è buono, l'esposizione è relativa, le stanze, che sono quelle nella parte meno luminosa, teoricamente dovrebbero essere quelle che usi di più alla sera e alll notte, quando la luce naturale è comunque relativa
     
  3. luisangela

    luisangela Giardinauta Senior

    Registrato:
    30 Aprile 2009
    Messaggi:
    1.876
    Località:
    bassano del Grappa (VI)
    mah, io credo che l'esposizione sia importante.
    Se la casa fosse in affitto non mi preoccuperei più di tanto, ma dovendola acquistare ci penserei bene...
    Se per te, come per me, la luce ha la sua bella importanza, valuta anche altre soluzioni, perchè poi ne sentiresti la mancanza.
     
  4. Vale-orsa

    Vale-orsa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Settembre 2010
    Messaggi:
    75
    Località:
    Artena
    Sì, per quanto possibile cerca di valutare altre soluzioni.
    Io abito in un paese rivolto tutto a nord ovest. Ho un piccolo cortile, la mancanza di piante però è dovuta al mio pollice secco.
    In effetti la luce mi manca un bel po'. Ti premetto che sto al primo piano, il cortile è mio perché al pian terreno c'è una cantina. Il sole c'è poche ore da metà giugno a metà agosto.
    Se la casa piace e non importasse il discorso della luce, direi di prenderla, anche vista la comodità.
    Ma nel tuo caso io ci penserei bene.

    Io sto pensando di vendere, e un'altra casa esposta al nord è proprio fuori questione.
     
  5. majsan

    majsan Giardinauta

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    988
    Località:
    Trento
    certo lo so.. le stanze sono quelle che mi preoccupano meno,tanto ci si dorme in stanza...
    eh lo so.. sì x me è tendenzialmente importante.. non posso negarlo, anche perchè ho la fortuna di poter tornare a casa dall'ufficio anche sulle 15.30 (e godermi la casa bella alla luce volendo..anche se d'inverno poi fa buio in fretta) d'altra parte però.. c'è da dire che anche economicamente io nn sono così certa potrei trovare una soluzione analoga con la giusta esposizione, nn ho una grande disponibilità e visti i prezzi attuali è difficile comprare bene.. non so, avolte temo che trovare una soluzione così con giusta luce mi potrebbe costare qualcosa come 50.000€ di più.. perchè poi mi pare di aver capito che cmq la luminosità si paga.. e il venditore lo sa bene (o sbaglio???)

    addirittura?ma non hai sole da metà mattina aprimo pomeriggio l'estate?e il cortile è rivolto dove?
    certo sì.. in casa forse essendo I piano nn avrai grandi raggi di sole che entrano suppongo..
     
  6. artemide

    artemide Florello Senior

    Registrato:
    4 Novembre 2005
    Messaggi:
    8.328
    Località:
    Peschiera Borromeo -Milano-
    aspetta, non prendere decisioni avventate.
    se hai dei dubbi vuol dire che non è la TUA casa.
    la TUA casa ti prende il cuore subito...un pò come l'abito da sposa che devi sentie tuo da subito e perfetto anche indossato, la casa devi sentirla da subito, senza ma e senza se.
     
    Ultima modifica: 2 Ottobre 2010
  7. quadricromia

    quadricromia Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    3.784
    Località:
    L'Aquila
    Sarà che dove vivo io l'inverno è lunghissimo e freddissimo, e anche a Trento immagino non ci sia un clima caraibico, ma io non ho potuto rinunciare all'esposizione corretta! Era la prima cosa che guardavo in un potenziale acquisto.
    La mia casa è a due piani ed è esposta a nord, sud, ovest, e il raggio di sole che entra in casa a qualunque ora del giorno la rende accogliente e luminosa, anche l'odore secondo me cambia!
    Sono scelte molto soggettive, io preferirei una stanza in meno ma una casa scaldata dal sole!
    Quando ero in cerca per l'acquisto ricordo che anche per gli appartamenti si pagavano 5000 euro in più per ogni piano che si saliva. Risparmiare all'acquisto per poi spendere per il riscaldamento o la manutenzione di una casa fredda o umida non mi sembra una scelta saggia, ma ripeto che sono scelte molto personali.
     
  8. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.611
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Ciao, esposizione ad ovest significa sole tutto il pomeriggio. Io ho questa esposizione (sono al primo piano) e ti assicuro che in estate di sole ne ho anche troppo! :squint: Il problema è capire quanto la collinetta fa ombra e questa è una cosa che verifichi bene da adesso in poi; in estate il sole è alto fino a tardi quindi questo problema è ralativo, ma già adesso è molto più basso e vedo che al piano terra sotto a me l'ombra arriva circa dalle 16 (davanti ho altri edifici), quindi con il cambio dell'ora saranno circa le 15. E' anche vero che per le 17 è già buio, quindi... :storto: Fossi in te mi farei qualche giratina nei pressi della casa nelle ore di metà pomeriggio per vedere se effettivamente è già ombreggiata o meno...
     
  9. majsan

    majsan Giardinauta

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    988
    Località:
    Trento
    infatti anche qui bene o male dura fino a marzo il freddo e in + abbiamo ste benedette montagne che nn aiutano nè luce nè freddo :(
    eh vedi.. allora ho ragione che l'esposizione si paga, nn era una mia impressione..purtroppo e anche uqesta casa la pagherei molto di + se fosse orientata bene.. già..
    il fatto della stanza in meno per avere anche + luce, ecco questo no.. so che mi troverei a "porconare" tutti i giorni che non ci sto con la roba se poi fosse troppo piccola ma molto luminosa.. eh come al solito ci vorrebbe il giusto.. che non c'è credo :(
    il fatto dell'umido hai ragione però, se sole ne entra poco lo senti e ti tocca scaldare di +..
    ma scusa però, io ho cmq notato che se cerchi un pò in periferia e NON città piena in realtà li paghi + di piani terra perchè hanno il giardino.. e quello nn te lo regalano cmq.. lì da voi nn è così?certo in centro/città NO perchè anzi sei + alla mercè dei ladri diciamo.. e un I piano nn è ben valutato,ma in periferia dovrebbe essere un pò diverso.. o no?
     
  10. supersonik

    supersonik Giardinauta

    Registrato:
    9 Aprile 2009
    Messaggi:
    672
    Località:
    Bologna
    umh guarda io ho una villetta trifamiliare..... quando la comprammo c'era ababstanza differenza di prezzo tra quella a sud e quella a nord, quindi i miei genitori preferirono quella a nord. cmq sono a bologna, le estati sono molto calde. tutt0altro clima che il trentino. il giardino e a U attorno alla mia porzione, est-nord- ovest, non troppo soleggiato, ma conle estati calde che ci sono alla fine va benissimo e si tiene tutto. è una casa cmq molto luminosa ed è bellissimo ed è proprioun altra cosa.

    secondo me in montagna, visto il clima freddo e umido, e visto come ti hanno detto che non sei in affitto, pensaci e guarda anche altre case.. anch eio mi soffermo molto al gardino, cmq alla fine vivi in casa!!

    alla fine il giardino pian piano te lo rifai tu, trovi le bazze per un altro gazebo, metti le piante che vouoi, ti fai le ue talee, scambi... ma la casa è sempre quella! se è fredda e umida resterà cosi'!

    inoltre ti dico. mia mamma qua nella vileltta ha la camera a nord con i musti esterni, è sempre freddissima e l'albero che ci fa ombra è comodo d'estate, ma fa molto umido e freddo. e io sono in pianura. in montagna la camera a nord non so se diventi cosi' fredda come quella in cui dorme mia mamma. forse sono isoltare diversamente. cmq la mia camera è a ovest, centrale come posizione è già cambia tantissimo!
     
  11. Vale-orsa

    Vale-orsa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Settembre 2010
    Messaggi:
    75
    Località:
    Artena
    Eh, in estate il sole c'è dalla tarda mattina al primo pomeriggio, la mattina presto il sole entra in casa dalle finestre rivolte a nord: davanti casa c'è un parco con dei cipressi che mascherano la vista.
    Il resto dell'anno non c'è per niente. Il cortile è rivolto ad ovest, ma ci sono le case intorno.
    Quando mi sono trasferita, ingenuamente mi sarebbe piaciuto avere un piccolo giardino, ma mi hanno subito detto che era meglio lasciare il lastricato.

    Infatti io l'ho vista la prima volta a metà maggio, la mia :lol:
     
    Ultima modifica: 2 Ottobre 2010
  12. quadricromia

    quadricromia Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    3.784
    Località:
    L'Aquila
    Certo il prezzo è importante, fondamentale, ma non può essere l'unico parametro di scelta! E' anche vero che non troverai mai la casa che soddisfa in pieno ogni tua aspettativa, per questo però dicevo che la valutazione è assolutamente soggettiva.
    Nonostante l'ottima esposizione qui da noi si smette di scaldare la casa con i termosifoni a fine aprile!
    Il giardino non te lo regalano ovviamente, ma in periferia il costo è comunque più basso, quanto ai ladri un primo piano è sempre più pericoloso di un quinto, ma non penso ci sia differenza tra centro e periferia, se il ladro ti punta, c'è poco da fare!
    Cerca di valutare tutto tutto, anche l'eventuale rivendibilità dell'immobile!
    Parli bene del prezzo perchè hai potuto fare paragoni con altre casa simili ma esposizione diversa o è una tua considerazione che deriva dal budget che ti era prefissata? Cerca di capire la reale valutazione della casa, prezzo mq dell'immobile e prezzo del terreno! Non scegliere solo per il tuo gusto, tieni sempre presente che potresti dover vendere (non solo per fattori negativi, magari decidi di trasferirti alle hawaii!!!) e che la casa è anche e soprattutto un investimento e deve saper reggere il mercato e deve poter essere facilmente rivendibile!
    Informati sul perchè è in vendita, gli attuali proprietari perchè la stanno vendendo?
     
  13. Picantina

    Picantina Fiorin Florello

    Registrato:
    21 Gennaio 2010
    Messaggi:
    26.775
    Località:
    Brianza
    Ciao majsan, io ci andrei cauta. Sai, le camere rivolte a nord non mi entusiasmano. Dovresti vedere quanta casa è a nord e se almeno un po' di striscio i muri vedono il sole. Sarebbe anche a piano terra quindi non hai nessuno sotto che d'inverno ti scalda. Personalmente a nord preferisco la cucina perché resta comunque l'ambiente più caldo e d'estate se fuori è un po' più fresco si sta meglio. Io ce l'ho a ovest e d'estate è un forno soggiorno compreso, però se hai un giardino con belle piante il problema è quasi risolto. Se chi ci vive adesso non è il proprietario non dovrebbe avere problemi a dirti se è una casa fredda d'inverno, ma se è il proprietario non te lo dirà mai (come è successo a me). Sai quando una casa apparentemente bella viene venduta, c'è da chiedersi il motivo che non è sempre per una questione economica o di spazio ovviamente. Come mai gli inquilini non se la comprano visto il prezzo abbordabile (da quello che ho capito)?
    Comunque non conosco la zona e la casa, magari le supposizioni che ho fatto non c'entrano niente.
     
  14. majsan

    majsan Giardinauta

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    988
    Località:
    Trento
    eh lo so che ovest=sole ed è quello che avrei cercato da sempre.. :)
    questa ha un pezzo di guardino ad L ad ovest e l'altro a nord, solo che appunto nella parte ovest confine con la collina boscosa che sale..e sì le fa ombra + in fretta di sicuro.Quando 2 settimane fa sono andata a vederla alle 15.30 il sole era già quasi dietro la collina quindi l'appartam era in ombra direi
    Poi certo che d'estate il problema quasi non si pone perchè cmq ad ovest c'è sole e a nord arriva verso metà pomer quindi volendo se si sta in giardino si sta bene direi

    certo hai ragione che si vive in casa e non nel giardino questo sì. Solo che x fortuna in realtà il fatto che le stanze da letto siano a nord nn è male,perchè anche se poi risultano + fredde non è sto problema visto che ci dormi solo.Il fatto che mi preoccupa è la zona giorno che pur essendo al lato ovest è abbastanza buia

    cavoli sembra proprio la nostra esposizione,solo che appunto tu sei al I piano noi a terra..
    ma quindi cmq d'estate il sole ti arriva anche verso metà pomer in teoria?lato nord intendo..

    sì certo..infatti il problema riscaldamento è fondamentale. Ecco solo conta che non si parla di periferia vera, cioè siamo a 1,5km dalla città è una primissima zona di periferia nella collina ad OVEST di Trento, è + una zona vicina che una vera periferia per capirci...
    i proprietari la vendono perchè ci hanno vissuti 25anni e ora vogliono andare avivere in VERA montagna quindi...
    infatti è tenuta anche molto bene,hanno fatto dei lavori, anche se nn di ristrutturazione..
    e del prezzo parlo "bene" perchè intanto NON c'è la'genzia immobil di mezzo (quindi è un bel pò risparmiato) e poi perchè appunto è 4 mesi che cerco intorno e mi rendo conto che il prezzo non è malissimo-considerato che in Trentino i prezzi sono assurdi!!

    gli attuali inquilini sono anche i proprietari
    e loro ovviam mi hanno detto che di riscaldamento nn spendono grandi cifre.. mah..
    in realtà a me invece cmq la cucina ad ovest, e anche il salotto, mi interessano molto perchè sono le stanze dove sto di +.. mentre se anche le camere da letto nn sono caldine non mi farei un gran problema..
    infatti come disposizione questa andrebbe anche bene.. se non avessi tutti i dubbi..
     
  15. Vale-orsa

    Vale-orsa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Settembre 2010
    Messaggi:
    75
    Località:
    Artena
    Mah, non direi che durante il giorno dal lato nord c'è il sole. La mattina molto presto arriva di striscio da est, ma poi il sole sale e passa sopra i tetti.
    E ripeto, d'inverno per vedere il sole non lo vedo proprio. Già adesso non ci casca più...

    Purtroppo l'esposizione a nord è così. La casa è umida anche perché è il tipo di casa di pietra di paese pre 1945, ho fatto un bell'isolamento, ma l'umidità c'è.
    Pensaci bene. Io d'inverno per far asciugare i panni devo tenerli in casa col deumidificatore acceso, fai un po' tu.
     
  16. Picantina

    Picantina Fiorin Florello

    Registrato:
    21 Gennaio 2010
    Messaggi:
    26.775
    Località:
    Brianza
    Se fosse solo una questione di freddino nelle camere, risolvi con una coperta in più. Però bisogna vedere se non c'è umidità. Cosa c'è sotto? cantina, garage, niente? Bisogna vedere se è ben isolata e trattandosi di una casa costruita quando non c'era l'obbligo del risparmio energetico.....è anche vero che in montagna le case forse venivano costruite con criteri diversi.
    Casa mia è esposta a sud-ovest, il sole d'estate arriva verso le 13 e se ne va quando tramonta. Sono al primo piano quindi non avendo la frescura di piante e giardino sto con giù le tapparelle perché è veramente calda. Al mattino, a parte le camere, avendo un balcone chiuso, finché non arriva il sole, in cucina ho la luce accesa....quella casa ha addirittura una montagnetta e il giardino con piante, non so quanta luce potrai avere....Per stare bene a casa mia dovrei mettere condizionatori dappertutto, ma le finestre chiuse d'estate per me non hanno senso. Io non vedo l'ora di andarmene
     
  17. majsan

    majsan Giardinauta

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    988
    Località:
    Trento
    mhm la nostra sarebbe nord ovest ma un pò inclinata + sull'ovest quindi in teoria mi dicono che dalle 4.30 circa del pomer in estate ritorna il sole su una parte del giardino.. io un pò ho provato a verificare i movimenti del sole ma certo nn è + estate e quindi.. si fa un pò fatica. In realtà apputno ora è già molto + basso il sole e quindi.. già dalle 14 non c'è +..

    x l'umidità non so che dirti purtroppo.., l'appartamento è al piano terra rialzato, quindi non è direttamnete a contatto con la terra, anche se poi sotto si trovano garage e cantina
    non ho ancora ben capito se abbiano fatto il cappotto qualche anno fa, questo lo devo appurare ancora..
    posso dire che "annusando la cantina" non sembrava molto umida...
     
  18. mammagabry

    mammagabry Guest

    con questa esposizione in estate hai il sole fino a tardi e il problema non si pone piu' di tanto,al massimo avrai un po' di ombra all'ora di punta che potrebbe fare anche comodo.
    In inverno se ci pensiamo bene il buio arriva presto calcolando l'ora legale dovresti perdere un' ora,un'ora e mezza di luce rispetto ad una situazione senza collinetta
    I venti da dove arrivano? Se avete la tramontana potente allora la collinetta torna utile anche in inverno,se invece c'e' bora converrebbe piu' un boschetto a nord-est.
    Se la mattina il sole non arriva sarebbe un problema se tu stai in casa a quelle ore ma se prima delle 3-4 del pomeriggio non ci siete allora va bene cosi',certo il sole scalda ma questo dipende molto da come sono fatti i muri,spesso le case rimangono fredde anche se ci batte il sole,dovresti cercare di scoprire come e' coibentata,pero' come ti hanno gia' consigliato dovresti valutare tutte le altre offerte possibili,perch'e effettivamente il riscaldamento ti ruba in brevissimo tempo quei soldi che andresti a risparmiare,sul panorama mi sembra non ci sia nulla da ridire....
    Quando vai a vedere la casa tocca il pavimento col dorso della mano o con il piede(vai con i sandali cosi' fai presto) in tutte le stanze al centro di ogni stanza e ai lati,oltra cosa da vedere sono i lati esterni della casa lungo tutto il perimetro alla base magari dove non ci sono piante sposta un po' la terra per vedere se l'intonaco e' intatto,se la casa e' stata pitturata di recente probabilmente nascondono qualche macchia,a proposito tocca anche i muri interni.
    Non preoccuparti di vivisezionare la casa stai comprando e quindi finche' non rompi niente hai diritto di guardare tutto.
    Se la prendi sulle pareti nord metti gli armadi un po' distanziati e se possibile sposti qualche termosifone(non sempre sono in posizioni strategiche) o lo aggiungi,mentre i mobili piccoli li metti alle pareti interne,puoi anche rivestire con fogli di sughero.
    vacci spesso a diverse ore,mi raccomando si una grandissima rompi..... per la proprietaria e un amica per l'inquilina,a proposito sicuro che poi gli inquilini se ne andranno?Stai attenta
     
  19. majsan

    majsan Giardinauta

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    988
    Località:
    Trento
    Allora intanto grazie mille dei suggerimenti :)
    poi..

    NON ci sono inquilini, nel senso, i proprietari al momento ci vivono dentro ancora,andranno via tra qualche mese, quindi.. farò fatica a" farmeli amici" diciamo..visto che sono i diretti interessati al soldo..
    i venti non ho idea da che parte soffiano onestamente
    eh nn so come capire come sia coibentata onestamnete, dicevo in qualche post prima che FORSE hanno fatto il cappotto qualche anno fa,ma in realtà non ne sono certa..e nn ho capito bene,devo richiedere quando li rivedo semmai. Il riscaldamento che è uno dei grossi problemi ...mah loro dicono che all'anno spendono sui 1000e con acqua calda inclusa e hanno 2 figli che studiano in casa, tenendo sui 22° dice la moglie..mah.. (secondo me non è possibile sinceramente) e non hanno stufe o altro..
    Per quanto riguarda la luce.. sì..hai ragionissimo che l'inverno in realtà comincia ad essere già buio sulle 16.30 praticamente, e le ore di autonomia della luce sono pochissime davvero, qui poi che abbiamo le montagne..un macello in quel senso.. solo che anche l'estate, loro dicono che devono tirare giù le taparelle x il caldo e il sole, ma secondo me nn è possibile..la zona giorno dà proprio al lato ovest,ma su quello stesso lato, al di là della parte di giardino, si trova anche il boschetto che comincia a salire lungo la collinetta.. quindi mi sembra impensabile che il sole arrivi a filtarre nelle stanze.. ma vabbeh.. sarebbe secondario,mi basterebbe che almeno ci fosse un'ombra luminosa..
    Tu dici di toccare muri e pavimento per sentire sono freddi?
    Conta che questi hanno lasciato le piastrelle ovunque, a parte le stanzze con parquet,e infatti anche qui, io entrerei mettendo legno chiaro ovunque (così da sentire + caldino al tatto e dare un pò di luce ai locali-che dite??) e anche cambiando le porte,sostituendole con porte rigorosamente bianche!!!-->sempre x dare + luce.. pensandola così la casa mi sembra meno malaccio...
     
  20. mammagabry

    mammagabry Guest

    Grazie :D
    Se dici pensandola cosi' mi sembra meno malaccio allora non ti piace,avresti dovuto pensare "pensandola cosi' sara' bella o quasi perfetta o qualsiasi altro aggettivo positivo!
    Penso che questo particolare pesi su quello che possa essere la tua scelta tranne se dici cosi' per qualsiasi cosa ti capiti anche l'arredamento del paradiso :)

    Se hanno fatto dei lavori di isolamento devono avere le autorizzazioni e i vari documenti e pure le fatture o ricevute quindi anche l'elenco dei lavori precisi,ricorda che hai diritto di chiedere tutto ma proprio tutto anz se non sbaglio se la comprerai quei documenti passeranno a te!!! E guarda bene agli angoli alti delle pareti ma anche all'esterno come ti dicevo pure in alto lungo le grondaie e le tettoie o cornicioni se ci sono aloni o zone piu' scure,e il muro ai lati dei balconi in basso toccali e vedi se ti rimane la mano bianca.
    Comunque in inverno il sole tramonta piu' a sinistra e va giu' rapido mentre in estate arriva fino a nord-est e va giu' piano(da me c'e' un capannone a 3 metri che me lo copre e ho mezza casa col sole solo in estate poi va dietro,non e' particolarmente fredda e mi arrivano per lo piu' venti da nord cioe' dove e' aperto totale,la tramontana non c'e' l'ho,la cucina fa nord est ed e' freddina anche perche' ha 3 aperture e un lato da sulla scala infatti le sere di inverno accendo il forno perche' il termosifone gli fa il solletico.
     

Condividi questa Pagina