• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Identificazione macroterme

CMP

Aspirante Giardinauta
Grazie Jack
Le foto sono relative alla stagione passata
Attualmente presenta ancora alcune zone ingiallite e al fine di velocizzare la ripresa mi hanno consigliato un concime azotato che ho già somministrato.

Phil sinceramente non so di che varietà di erba si tratti. per questo motivo dovendo ampliare la zona erbosa e al fine di non creare diversità tra l’attuale e quello che vorrei seminare ho posto la domanda qui a voi esperti.

Se voi mi dite che si tratta di Kikuyu e mi fido del vostro sapiente giudizio. Io non conosco sinceramente le varietà di prato, ho iniziato a farci la manutenzione, tagliarlo e innaffiarlo e quest’anno a concimarlo. I miei parenti l’hanno realizzato come dicevo tanti anni fa tramite un vivaio della zona. E nessuno è a conoscenza di quale varietà si tratti, sia per mancata conoscenza delle varietà di prato sia per mancanza di esperienza nel settore. Domandando ai miei parenti mi hanno sempre risposto che si tratta di gramigna

Cosiche volendo capire qualcosa di più in merito ed evitare errori nella semina che vorrei fare a breve, ho iniziato a fare ricerche su internet fino ad arrivare qui..
 
Ultima modifica:

Phil

Esperto Sez. Prato
Se quel Prato è composto da Kikuyu allora la cosa più semplice per colonizzare altre parti di terreno, è prelevare stoloni da esso, tagliarli, e spargeli sulla superficie appositamente preparata ricoprirli con un un po' di terra ed irrigare (stolonizzazione). In poche settimane dovrebbe iniziare a colonizzare per bene tutto. Questo dalla metà di maggio in poi per un risultato rapido ed efficace.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Mike1983

Giardinauta
Se quel Prato è composto da Kikuyu allora la cosa più semplice per colonizzare altre parti di terreno, è prelevare stoloni da esso, tagliarli, e spargeli sulla superficie appositamente preparata ricoprirli con un un po' di terra ed irrigare (stolonizzazione). In poche settimane dovrebbe iniziare a colonizzare per bene tutto. Questo dalla metà di maggio in poi per un risultato rapido ed efficace.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
Domanda da ignorante ma le macro in Emilia possono vivere in un terreno esposto a est (quindi sole mattino fino a metà pomeriggio) con terreno quasi tutto argilloso?

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
 

CMP

Aspirante Giardinauta
Grazie Phil per le precisazioni. L'anno scorso ho fatto come dici tu la "stolonizzazione" al fine di rinverdire una zona di prato sottostante la magnolia che si vede in una foto che ho postato. Era il mese di agosto e il prato ha attecchito molto bene. Quest'anno la suddetta zona interessata dall'intervento è ancora secca, in più ho letto che questo tipo di varietà di Kikuyu soffre l'ombra delle piante. Gli stoloni stanno già uscendo in questo periodo, spero e credo che per la metà di maggio ce ne siano in abbondanza.
 

ricky1988

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti!
Chi mi puó dare una mano a riconoscere quale macroterma sia?
Dove cresce questa macroterma è L unica zona verde rispetto a tutto il resto del giardino, per giunta, in quella zona nn c è nemmeno L irrigazione
Io abito vicino ad Ancona
 
Alto