1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

I segreti delle Ortensie

Discussione in 'Acidofile' iniziata da bausettete, 22 Febbraio 2010.

  1. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.154
    Località:
    Udine
    Niente online per me, solo vivai locali (accuratamente selezionati) o manifestazioni fieristiche (dal vivaio Borgioli Taddei).
     
    A Azimuth piace questo elemento.
  2. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    11.166
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio
    Mare blu.....


    [​IMG]
     
    A Lax, miriam95, nena90 e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  3. nena90

    nena90 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Giugno 2018
    Messaggi:
    78
    Località:
    roma
    Ciao ragazzi! Avevo comprato questa ortensia verso aprile/maggio, ovviamente bella fiorita, ha sfiorito ad inizi giunno.. Non avevo tagliato i fiori finché dallatro ieri aveva le foglie moscie, nonostante sia ombreggiata e annaffiata abbondantemente.. Mentre le foglie quelle che vedete ancora attaccate erano sempre belle "dritte". Allora oggi ho deciso di tagliare tutto ciò che era sfiorito, ora è un po' spennacchiata, volevo sapere se ho fatto bene perché in caso lo faccio anche con l'altra, anche se l'altra non ha foglie mosce! [​IMG]

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  4. Emerson120

    Emerson120 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Marzo 2012
    Messaggi:
    122
    Località:
    Palombara Sabina
    Eccomi qua dopo anni passati a fare altre cose e a tralasciare il mio giardino cone le ortensie. Per via del coronavirus , ho tempo e quindi mi sono dedicato di nuovo al mio giardino ma le ortensie ahimè sono un disastro.. Si trovano dentro un'aiuola grande ( sono 6) ma hanno avuto sempre problemi. Tenendo presente che ho la micro irrigazone ed un'acqua molto calcarea volevo capire come riuscire a rimediare per avere delle ortensie belle.
    Ho letto parecchio sul ferro, sul chelato..ma ahimè non ci ho capito tanto.
    Vorrei capire cosa dare adesso che stanno iniziando a vegetare e poi successivamente per averle belle.
    ps: ho letto dell'aceto da mettere dentro l'acqua, ma avendo l'irrigazione automatica non saprei come fare se non dare una volta a settimana acqua con aceto con innaffiatoio e se servirebbe a qualcosa.

    Grazie come sempre
     
  5. Anna 3010

    Anna 3010 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Maggio 2020
    Messaggi:
    1
    Località:
    Sulbiate
    Salve a tutti sono nuova del forum , dato che ho visto delle stupende ortensie volevo sapere se è possibile fare da una pianta delle talee.ne ho una rosa magnifica e ne vorrei farne atre .. potete aiutarmi ? Grazie
     
  6. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.154
    Località:
    Udine
    Certamente, da metà luglio a metà agosto puoi fare talee erbacee, tagliando dei rami non fioriti, belli verdi e turgidi, porzionandoli in pezzi con due nodi e un paio di foglie che ridurrai a metà. Interra il primo nodo in un vasetto, o bicchiere di palstica alto, riempito con terriccio, bagna e poni in luogo ombroso e tieni umido (questa è la parte più difficile, non far disidratare il terriccio).
    In 4-6 settimane dovrebbero radicare. Poi dovrai farle svernare in serra fredda e a fine inverno spostare le talee radicate in vaso di coltura.
    Altrimenti a fine ottobre puoi tentare con le talee legnose da piantare direttamente in piena terra in luogo riparato.
     
    Ultima modifica: 21 Maggio 2020
    A iole24 piace questo elemento.
  7. roedo

    roedo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    23 Maggio 2020
    Messaggi:
    3
    Località:
    Biella
    Buongiorno a tutti. Sto eseguendo diverse talee di ortensia e rododendro. In passato ho avuto alcuni successi ma anche molte delusioni con le talee. Ora ho acquistato un vecchio rettilario e lo utilizzerò come serra per talee con illuminazione artificiale. Per caso qualcuno nel forum vende talee radicate di ortensie particolari?
    Grazie
     
  8. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.154
    Località:
    Udine
    @roedo ti ho risposto nell'altra discussione che hai aperto qui: https://forum.giardinaggio.it/threads/serra-per-talee.295540/
    Nel forum nessuno vende niente, casomai ci si possono passare/scambiare/regalare talee, piantine o semi.
    Anche a me è successo di ricevere e donare talee di ortensia e rose.
    Che cosa intendi per ortensie particolari?
     
    A Dodi piace questo elemento.
  9. susie

    susie Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2009
    Messaggi:
    762
    Località:
    faenza
    Rivalutando le ortensie...Hovaria Hobella Soft pink

    IMG_20200524_182730.jpg
     
    A Lax, tartina e Dodi piace questo elemento.
  10. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.154
    Località:
    Udine
    Deliziosa!
    Ne hai altre da mostrare?
     
    A susie piace questo elemento.
  11. susie

    susie Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2009
    Messaggi:
    762
    Località:
    faenza
    Grazie! Ho solo 4 ortensie. La prima è arrivata molti anni fa in regalo, una normalissima ortensia dai grandi fiori rosa: a me non piacevano le ortensie o almeno lo pensavo. In seguito mi sono resa conto che se le piante sono in buona salute, hanno un bel portamento...beh, sono belle.

    Poi ho visto nei garden altre varietà. Di questa, dell'anno scorso, non ricordo il nome:
    20200525_121602.jpg

    E su internet ho scoperto la paniculata Vanille fraise: in foto le infiorescenze bianche che si tingono di rosa sono splendide, ma la mia, non ancora in fiore, di fare quelle bellissime sfumature rosate non ne vuole proprio sapere, almeno gli anni passati.
     
    A Lax, miriam95 e Dodi piace questo elemento.
  12. Eli1707

    Eli1707 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2020
    Messaggi:
    2
    Località:
    Siena
    Buonasera a tutti! Sono nuova qui ed ho una domanda da fare sulla mia ortensia: potata da un esperto, ha messo tante foglie ad inizio primavera ed ora aveva messo 2 Bocci di fiori...l'ho concimata circa 2 settimane fa e la innaffio 1 volta al giorno, la sera. Da 2 giorni alcuni rami però si sono afflosciati e appaiono come marciti. Cosa può essere successo? Troppa acqua? Che cosa posso fare?
    Se riesco metto una foto.
    Grazie,
    Elisabetta.
     
  13. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.154
    Località:
    Udine
    Intanto benvenuta nel forum.
    Per avere una risposta più soddisfacente, dovresti includere nella tua richiesta qualche informazione che riesca ad circoscrivere il o i problemi della tua pianta.
    Che specie di Hydrangea è; dove la coltivi (vaso o piena terra?); se in contenitore servirebbero le dimensioni; in quale tipo di substrato; che esposizione ha; che tipo di concime hai dato e quanto. Più ne racconti e meglio è.
    La foto se c'è, bene. Altrimenti facciamo senza! Ma siccome siamo curiosi, meglio con.
    Attenta a ridimensionarla a 800 x 600 pixel.
     
  14. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.154
    Località:
    Udine
    @susie anche questa seconda è molto bella. Ti daranno grandi soddisfazioni!
     
  15. Eli1707

    Eli1707 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Maggio 2020
    Messaggi:
    2
    Località:
    Siena
    Grazie della risposta.
    Proverò a rispondere alle domande che mi hai fatto: l'ortensia è una macrophylla, la coltivo in vaso, il substrato non lo so...credo sia terriccio normale, mi è stata regalata...l'ho messa sul terrazzo, in questo periodo è esposto al sole dalla mattina fino all'ora di pranzo, ma sapendo che è una pianta da "mezz'ombra" la mattina la sposto in terra dalla fioriera perché mi sembra troppo esposta alla luce diretta.
    Il concime che ho utilizzato è quello liquido per acidofile da diluire nell'acqua( le dosi ho utilizzato quelle riportate nella confezione: un tappino per 2 litri di acqua)...non ne ho dato molto, ma non saprei quantificare esattamente.
    Non riesco a caricare nessuna foto per ora...risultano tutte molto grandi di dimensioni e non riesco a ridimensionarle dal cellulare.
    Spero di aver dato più informazioni possibili per capire qual è il problema.
    Grazie,
    Elisabetta.
     
  16. susie

    susie Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2009
    Messaggi:
    762
    Località:
    faenza
    Grazie!
     
  17. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.154
    Località:
    Udine
    @Eli1707
    Con queste informazioni posso ipotizzare che tu le abbia dato troppa acqua ed essendo in terriccio "normale" (non dice tanto, forse da sacco?) ci sia del ristagno a livello radicale. Bagnare ogni giorno non dovrebbe essere necessario in questo periodo, perché le temperature non sono ancora alte. Se il terreno in superficie si asciuga non significa che lo sia anche in profondità. Se hai un terriccio troppo torboso succederà questo fenomeno: asciutto sopra, ma in profondità molto umido.
    Anche le dimensioni del vaso sono importanti: fa differenza avere un vaso che contenga abbastanza substrato per nutrire e proteggere le radici, piuttosto uno striminzito che ti costringe a bagnare e concimare ogni giorno come fanno i vivai. E poi anche spostare ogni momento la pianta da una posizione ad un'altra non le giova, così la costringi ad adattarsi continuamente a condizioni ambientali sempre diverse. E' in grado di stare mezza giornata in ombra (meglio in ombra al pomeriggio) senza problemi.
     
    A Dodi piace questo elemento.
  18. miriam95

    miriam95 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Maggio 2020
    Messaggi:
    4
    Località:
    torino
    Ciao a tutti! Qualcuno mi può aiutare per favore? Sono un po’ preoccupata perchè alcune foglie della mia ortensia in vaso (quando mi sono state regalate erano in un vaso da 20 io le ho trasferite in uno da 40 con terriccio per acidofile e sta in balcone all’ombra) sono un po’ arricciate e bruciachiatte alle estremità come nella prima foto,altre invece hanno delle macchioline argentate con all’interno puntini neri... ci tengo un sacco perchè mi è stata regalata da mia sorella e non vorrei che si aggravi la situazione
     

    Files Allegati:

  19. massimogreen

    massimogreen Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2011
    Messaggi:
    749
    Località:
    tivoli
    Sembrerebbe un fungo, dagli un fungicida spray...

    Inviato dal mio LYA-L29 utilizzando Tapatalk
     
  20. miriam95

    miriam95 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Maggio 2020
    Messaggi:
    4
    Località:
    torino
    ti ringrazio per la risposta <3
     

Condividi questa Pagina