1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Crocchette semiumide ed ho risolto l'inappetenza!

Discussione in 'Cani' iniziata da Minnytù, 22 Dicembre 2014.

  1. Minnytù

    Minnytù Guest

    Quando erano di pochi mesi, i miei meticci di piccola taglia 5 e 6 kili e mezzo, mangiavano tranquillamente le crocchette industriali ad estrusione, in particolare li ho cresciuti benissimo con le Orijen puppy, ma quando hanno inziato a moltiplicare a parte il peso anche le loro cellule gustative ed olfattive me le hanno rifiutate, anche perchè la mia barboncina ha sofferto di otiti ricorrenti, purtroppo la sua razza ne va soggetta avendo oreccchie dal padiglione pendulo e pertanto aveva sofferenza nello spaccarle sotto i suoi piccoli dentini, a cagione di quel crack che le risuonava dolorosamente nel vicino condotto uditivo, ed allora sono stata prima costretta ad appetizzargliele, ma siccome la spesa era nel frattempo raddoppiata, perchè ce ne aggiungevo sempre di più pur di fargliele mangiare, allora ho trovato molto più convenienti queste crocchette di ultima generazione che invece di passare per l'estrusione che le rinsecchisce oltremondo, rendendole anche troppo ostiche alla naturale masticazione, sono cotte naturalmente al vapore e poi sigillate subito nelle confezioni lasciando in tal maniera intatti sia i nutrienti, che il profumo nonchè il sapore di carne fresca ed infatti le mangiano così come sono senza fare storie. :)

    Prima ho provato la linea Soft anatra e patate ipoallergica e leggera della Bosch, poi ho preso le agnello e riso del marchio sempre tedesco Mac's complete di OMEGA ed devo dire che quel 18% di umidità che le differenzia dalle crocchette di tipo tradizionale durissime, fa la differenza sul serio, le digeriscono molto più in fretta quasi quanto la mia casalinga che gli dò a mezzogiorno ed in questo modo anche la Taurina e Carnitina sono assicurate nella loro dieta, dato che alcuni canini alimentati solo a crocchette poi ne sono carenti.
    Ovviamente la sera solo crocchette come a mezzogiorno solo la mia casalinga.

    Detesto far digiunare i miei canini, specie ora che sono ancora dei cucciolotti, benchè abbiano superato oramai il loro primo anno di età, per costringerli ad alimentarsi a forza di continui digiuni "educativi"?????? di cibo che li nausea e non li soddisfa per niente, ed i miei non sono gli unici casi in Italia a non volerne sapere più di crocchette quando iniziano a diventare più grandicelli, ma prima di passare a queste nuove crocchette, ne ho comperate anche di altre rinomate marche, sempre ad estrusione con umidità 8-9% per citarne solo alcune: le Lily's Biologiche e le Fisch4Dogs al salmone, ma proprio non gli garbavano per niente, preferivano il digiuno!
    Contrariamente alle pappe umide industriali, pregne di gelatina che usavo prima per appetizzarre quelle ad estrusione, appiccicose apposta per incollarsi sulla superficie del mangime rammollato in acqua, queste nuove crocchette mangiate così al naturale non si attaccano ai loro dentini.

    Una settimana addirittura di digiuno come consigliano in alcuni forum, per i cani altrui ovviamente, per un povero cucciolotto di piccola taglia, che nei suoi primi 6 mesi diventa tante volte tanto, cambia i denti, forma la muscolatura e le ossa e raddoppia perfino il suo cervello, mi pareva proprio causargli dei danni irreparabili, dopo i miei cani restano a me non a chi dà tali consigli di pratiche obsolete in rete e prive di ogni umanità: i trasportatori di cuccioli dall'Est li fanno digiunare per meno giorni e finiscono dritti in galera per maltrattamento, ma quantomeno si astengono dal consigliarlo pubblicamente. :ciglione:
     
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Dicembre 2014

Condividi questa Pagina