1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Astrophytum super kabuto v type

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da extrasunny, 5 Dicembre 2019.

  1. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    312
    Località:
    roma
    Salve, ho acquistato questo Astrophytum, super kabuto v type: potreste darmi dei consigli di coltivazione? È facile da far fiorire? Che esperienza ne avete?? Grazie. IMG_20191205_085656.jpg IMG_20191205_085742.jpg
     
    A Picantina piace questo elemento.
  2. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    CIao,

    si coltiva come gli altri Astrophytum.
    Terreno drenante. Sole in primavera/estate. Occhio ai ristagni.
    Dicono che resista anche a minime sotto lo 0, ma io non mi fiderei troppo.

    Si chiama, se vuoi il nome preciso, Astrophytum asterias cv. SUPERKABUTO Zebra type (v-type è uno dei tanti sinonimi)

    Cresce molto molto lentamente. Svasa...il terreno in cui è ora è pessimo.

    Ste
     
    A Picantina e extrasunny piace questo messaggio.
  3. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    312
    Località:
    roma
    Devo metterlo in un terriccio specifico per cactacee?
    Per favorire la fioritura cosa devo fare?
    La pianta è molto piccola, solo pochi cm di dm., può fiorire anche in questo stadio o deve maturare??
    Grazie
     
  4. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    8.121
    Località:
    Bologna
    Il fresco favorisce la fioritura, terriccio molto drenante: 1/3 di terriccio universale setacciato (terriccio da giardino, terriccio maturo di foglie) mescolato con 2/3 di materiale drenante (lapillo. pomice, marna, ghiaia. cocci triturati, sabbia grossolana di medio impasto, meglio un mix di tale materiale9 senza trascurare un buon sottofondo co materiale grossolano
     
    A Stefano Sangiorgio e extrasunny piace questo messaggio.
  5. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    312
    Località:
    roma
    Grazie per la tua accurata spiegazione.
    Provvederò a svasarla.
    Ora è ricoverata in un posto fresco, ma luminoso: potrebbe dunque fiorire già dalla prossima primavera, anche se è molto piccola?... 3cm circa...
     
  6. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    quando verrà svasata inizierà a crescere in modo regolare e, potendosi nutrire bene, inizierà anche a fiorire.

    Ste
     
    A extrasunny piace questo elemento.
  7. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    312
    Località:
    roma
    Grazie!! Un"ultima cosa, con: un buon sottofondo con materiale grossolano, si intende anche argilla espansa??
     
  8. Picantina

    Picantina Fiorin Florello

    Registrato:
    21 Gennaio 2010
    Messaggi:
    23.574
    Località:
    Brianza
    Meglio se la eviti, io metto tanti sassolini, ma non piccolissimi altrimenti si chiudono i fori e non drena più.

    Bellissimo astrophytum!
     
    A extrasunny piace questo elemento.
  9. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    312
    Località:
    roma
    Grazie Picantina! Lo farò al più presto.. Vorrei tanto vedere che fiore fa... Magari la prossima primavera:p
     
    A Picantina piace questo elemento.
  10. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    come drenante usa la comunissima ghiaia. Meglio quella sfaccettata rispetto a quella rotonda.
    Quest'ultima (come anche l'argilla) essendo tonda potrebbe tappare il buco di scarico (oppure i buchi nei vasi in plastica).
    In alternativa usa lapillo, pomice, un vasetto rotto a piccoli pezzi.

    Ste
     
    A Stefano Sangiorgio e extrasunny piace questo messaggio.
  11. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    312
    Località:
    roma
    Grazie Ste! Userò il vasetto rotto in pezzettini... Vecchio metodo, non mente mai... ;)
     
  12. extrasunny

    extrasunny Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Maggio 2019
    Messaggi:
    312
    Località:
    roma
    Ecco fatto... :unsure: IMG_20191211_150140.jpg IMG_20191211_150116.jpg
     
    A Picantina piace questo elemento.
  13. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    siccome l'hai appena svasata...fallo ancora una volta.
    Vaso troppo grande e terreno con troppi pochi inerti.

    Diciamo che la proporzione tra pianta e vaso deve essere come quella della foto che ti allego. E la terra del tipo che ti allego.

    Ste
     

    Files Allegati:

    A Picantina, Stefano Sangiorgio e extrasunny piace questo elemento.

Condividi questa Pagina